Paura a Roma: doppia esplosione all'ufficio postale

Paura nella Capitale. Fortissima esplosione nel parcheggio dell'ufficio postale di via Marmorata. Trovati due ordigni radiocomandati: contenevano liquido infiammabile

Torna la paura nella Capitale. Una fortissima esplosione in via Marmorata è riecheggiata, questa mattina, per le vie del Testaccio. Un ordigno rudimentale creato con due bottiglie è, infatti, scoppiato nel parcheggio dell'ufficio centrale di Poste Italiane e posizionato tra due automobili. Non ci sono feriti ma è rimasta danneggiata un'autovettura che era parcheggiata in sosta. Secondo gli inquirenti si tratterebbe di un atto dimostrativo (guarda le foto).

Il panico tra i dipendenti delle Poste e gli utenti è "scoppiato" poco dopo le nove del mattino, quando l'Aventino è stato scosso dalle fortissime esplosioni. Fortunatamente, al momento dell'impatto, nel parcheggio non c'era nessuno. "Era situato nel parcheggio di servizio dei dipendenti dell'ufficio postale", ha riferito Franco Zelinotti, il funzionario di turno dei vigili del fuoco che si trova sul posto. Sul posto la polizia ha trovato un ordigno radiocomandato e posizionato intorno ai veicoli parcheggiati. All'interno c'era del liquido infiammabile. I vigili del fuoco hanno una caserma proprio davanti all'ufficio postale di via Marmorata, dall'altro lato della strada, e sono giunti sul posto subito dopo aver sentito l'esplosione. "Siamo intervenuti con un estintore - ha aggiunto Zelinotti - perché l'esplosione aveva provocato una piccola fiammella".

Nell'ordigno c'era "forse un litro di liquido infiammabile ma non di più", come spiega a RaiNews24 il funzionario di polizia Massimo Improta, che parla di "due involucri di plastica simili a bottiglie di plastica da mezzo litro" (guarda il video). Le due bottiglie erano collegate tra loro a formare un'unica bomba, ma provocando due deflagrazioni. "L'esplosione non ha danneggiato vetri", aggiunge Improta, "Gli schizzi infiammati hanno raggiunto il cofano della macchina accanto".

L'ipotesi di reato, formulata dalla procura di Roma, è "atto di terrorismo con esplosivo" ed è prevista dall'articolo 280 bis del codice penale. Secondo gli inquirenti, si tratterebbe di un atto dimostrativo probabilmente legato ad ambienti anarchici. Di certo, dice la polizia, l'ordigno è stato realizzato da "una o più persone che sanno quello che fanno", perché assemblato con perizia e "posizionato in un posto di pubblico interesse nel quale i danni sono stati contenuti". Improta ha poi ricordato che "l'esplosione di oggi è molto simile a un'altra avvenuta la scorsa settimana in via Laurentina, sempre davanti a un ufficio delle Poste".

Mappa

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 12/05/2017 - 10:26

Il solito allarmismo degli "spargitori d'odio". Era un colpo di pistola a fulminanti in mano ad un bimbo.

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 12/05/2017 - 10:40

Primo avviso di sfratto per la sindaca grillina buona a niente.

gneo58

Ven, 12/05/2017 - 10:41

pensionato incazzato col governo al ritiro della pensione ?

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 12/05/2017 - 10:42

è arrivata l'ora ?

paco51

Ven, 12/05/2017 - 10:46

un soggetto probabilmente allergico ai controlli! succede! Roma è pericolosa in mano agli attuali politici! però contenti romani contenti tutti!

i-taglianibravagente

Ven, 12/05/2017 - 10:47

A noi un pochino di guerra civile...poca poca, farebbe solo un gran bene...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 12/05/2017 - 10:59

Perchè? Pensavate forse che la pista del terrorismo sarebbe stata, anche lontanamente, ipotizzata? Questo è il paese più sicuro del mondo: Fonte: Librandi.

Ritratto di diemme62

diemme62

Ven, 12/05/2017 - 11:01

era solo per uccidere un pò di ratti, con tutta la monnezza che c'è in giro ...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 12/05/2017 - 11:04

"un atto dimostrativo probabilmente legato ad ambienti anarchici". Ah, beh! Quando è così...siano benedette le bombe. L'importante è che non siano bombe della destra eversiva e fascista.

cgf

Ven, 12/05/2017 - 11:05

Se non è terrorismo, saranno compagni che sbagliano...

ORCHIDEABLU

Ven, 12/05/2017 - 11:12

X ITAGLIANIBRAVAGENTE!!!! PERCHE' COSI' TU POTRAI GONGOLARE DELLE DISGRAZIE ALTRUI O SEI ABITUATO ALLA VIOLENZA?GIUSTO PER CAPIRE COSA INTENDI SE NON TI DISPIACE.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 12/05/2017 - 11:14

Sarebbe terrorismo solo se la bomba fosse stata messa da qualcuno di destra, altrimenti, atto dimostrativo, ordigno rudimentale, non volevano uccidere, malato di mente, scheggia impazzita... Filmetto già visto.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Ven, 12/05/2017 - 11:27

Ma che terrorismo e terrorismo...I barbuti seguaci di Maometto festeggiano la prossima approvazione dello Jus Soli.

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 12/05/2017 - 11:32

Per conto mio, questo è un atto CONTRO il TERRORISMO,"""NON QUELLO DELL`ISIS""", ma contro quei terroristi che si sono impadroniti del potere al governo, comandati da Napolitano il COMUNISTA e che stanno distruggendo tutti i diritti conquistati con sudore e sangue negli ultimi secoli. """GENTE SPORCA SENZA NAZIONALITA, CHE SI NASCONDE SOTTO LE VESTI DELLA DEMOCRAZIA E DELLA MASSONERIA"""!!!

Ma.at

Ven, 12/05/2017 - 11:36

Non è terrorismo, parola di musulmano!

mikiz

Ven, 12/05/2017 - 11:46

Fortissima eslosoine... ha provocato una fiammella...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 12/05/2017 - 11:48

...."dimostrativo" de ché????

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 12/05/2017 - 11:57

@pensionesoavis:....certo,in questo senso,l'italia,è il paese più sicuro!Chi li "accoglie" meglio dell'italia?....Mica sono scemi!...Hanno tutto quello che vogliono,....il Vaticano li protegge,...presto avranno lo "ius soli",...il "reddito di cittadinanza",....il "diritto di voto".....e in 50 anni,l'"hara-kiri" etnico-culturale economico",sarà completato!!!

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 12/05/2017 - 12:03

È solo percezione!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 12/05/2017 - 12:12

Anarchici o meno, sono certamente di sinistra perché è in atto un complotto del PD contro la Raggi, complotto coraggiosamente smascherato dall'on. Baroni (M5S) che DENUNCIA: Renzi ha dato disposizioni di SPORCARE ROMA in punti specifici per poi "ripulirli" a colpo sicuro (in favore di telecamere, ovviamente). Invita poi gli attivisti M5S a VIGILARE per impedire che la criminale azione messa in atto dal PD abbia successo. C'è da chiedersi che, se un segretario di partito è capace di dare simili disposizioni ai suoi - e questo è sicuro (la denuncia è stata PUBBLICATA sul BLOG di Grillo) - di cosa sarà capace pur di oscurare i grandi successi della Raggi? Pensiamoci!

Marzio00

Ven, 12/05/2017 - 12:21

Non è terrorismo, sarà qualche impiegato delle Poste che stava provando con largo anticipo i botti di capodanno!

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 12/05/2017 - 12:27

-----Memphis35----beato te che riesci a dare una connotazione ed un colore al termine "anarchico"----inconsapevole del fatto di coprirti di ridicolo e mettendo in luce l'immane ignoranza che ti pervade----se solo tu avessi letto qualcosa di Julius Evola o di Nietzsche---non ti avventureresti in falsi sillogismi---swag ganja

Fjr

Ven, 12/05/2017 - 12:30

Prove tecniche di esplosione,ma bomba o non bomba arriveremo aRomaaaaa

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 12/05/2017 - 12:31

sono stati i fascisti dei pensionati che protestano per le pensioni troppe alte che ci pagano le risorse sboldriniane

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 12/05/2017 - 12:38

(2) "Atto dimostrativo"? Allora tranquilli, le bombe "dimostrative" non fanno male. Non capisco come sia possibile che la stampa continui a giocare così sulle parole. Non è cambiato niente dai tempi in cui i terroristi comunisti erano solo "compagni che sbagliano". Almeno, però, spiegateci cos'è un "atto dimostrativo". E' meglio essere informati; così se ci esplode qualcosa sotto il sedere, sappiamo se siamo crepati per una bomba oppure un semplice "atto dimostrativo". C'è una bella differenza; no?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 12/05/2017 - 12:46

provate fare una cosa simile in un boschetto vicino alla statale e vedete quanti operatori dell'ANAS escono da quel boschetto.

Ritratto di ettocima

ettocima

Ven, 12/05/2017 - 12:50

Ma che diavolo significa: "non è terrorismo"; "è un atto dimostrativo, probalilmente di matrice anarchica". Una bomba la si fa esplodere o per uccidere o per creare terrore. Qualunque matrice abbia il gesto sempre di terrorismo si tratta. Ma poi: una macchina distrutta ed il commento "una fiammella". Solito tentativo di minimizzare i fatti tentando di non allarmare la popolazione impedendone la rivolta.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 12/05/2017 - 13:06

---Giano---anche tu hai una idea vaga degli anni 70 e del terrorismo e ti devi far dire le cose da un 20enne che ste cose non le ha vissute ma le ha studiate---i bombaroli degli anni 70 sono soprattutto destricoli---sono loro che attuavano sta roba n'do cojo cojo---i rossi erano perversi in altro modo --facevano stravaganti processi -individuavano "presunti" colpevoli e giustiziavano quelli----sbagliavano entrambi sia chiaro---non ci sono scusanti al terrorismo--di nessun colore---ma lo stragismo fu soprattutto di destra---è la storia che ce lo dice--swag ganja

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 12/05/2017 - 13:16

Non danno la caccia ai fascisti come al solito?

Fjr

Ven, 12/05/2017 - 13:36

Be' se era una demo bastava dirlo , se c'era anche una buca e quattro pensionati a questionare col bombarolo allora la cosa era diversa:)

LostileFurio

Ven, 12/05/2017 - 13:48

Gli amichetti romani di Giuliani ?

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Ven, 12/05/2017 - 14:30

negli anni '70, ora dopo anni di governi (abusivi) di sinistra che hanno lavorato per distruggere il welfare, il diritto al lavoro, alla pensione e che hanno impoverito famiglie, palazzo chigi sarebbe da tempo un cumulo di macerie.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 12/05/2017 - 16:26

#elkid- 13:06 Sei tu che non capisci una mazza. Non ho, forse, appena finito di rallegrarmi del fatto che non si trattasse di bombe fasciste ed eversive? Quelle anarchiche fanno solo che bene: al massimo, se investito, ti provocano una leggera abbronzatura. Swag ganja, belinetta!

delio100

Ven, 12/05/2017 - 16:57

Hanno dimostrato un cosa,possono e hanno le conoscenze tecniche per fare veramente male, per il mondo politico che vive spudoratamente nel benessere, mentre il paese è ormai alla soglia della povertà, assalito dai vari Equitalia e agenzia delle entrate, sarà molto duro cercare solidarietà, leggo e percepisco che la parola d'ordine è minimizzare, il che è un vero suicidio

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 12/05/2017 - 17:10

Stupidaggini. La bravata di qualche idiota che specula sul clima di paura e sull'amplificazione mediatica a prescindere. Gli attentati sono ben altro: matrice unica la delinquenza demente di chi li fa. La storia (chiarisco per i giovani) è scritta da uomini e non da macchine: l'oggettività non si raggiunge mai, tantomeno su periodi recenti.