Il Pd vuole le unioni civili: "Dopo sentenza Strasburgo approvare la legge"

La sentenza di condanna per l'Italia sulle unioni civili da parte della Corte di Straspurgo per i diritti civili riapre il dibattito politico sulla norma sulle coppie di fatto

La sentenza di condanna per l'Italia sulle unioni civili da parte della Corte di Straspurgo per i diritti civili riapre il dibattito politico per l'approvazione della norma sulle coppie di fatto. Il Pd torna alla carica. Il premeir Renzi aveva annunciato all'assemblea nazionale del partito che la legge sarebbe stata approvata entro la fine dell'anno. E così adesso anche il sottosegretario Ivan Scalfarotto torna a parlare del disegno di legge sulle unioni civili: "Tanto tuonò che piovve. Ho digiunato per venti giorni per richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sulla situazione di grave imbarazzo per l’Italia costituita dall’assenza di una legge sulle unioni omosessuali e, a distanza di soli tre giorni dall’interruzione del mio digiuno, la Corte Europea per i Diritti dell’Uomo ha sancito ciò che era già ovvio a chiunque avesse gli occhi per vedere", ha affermato. E della stessa opinione è la senatrice Monica Cirinnà del Pd: "La sentenza della Corte europea dei diritti umani, che condanna l'Italia per la
violazione dell'articolo 8 della Convenzione, ci dice che dobbiamo fare presto ad approvare il provvedimento sulle unioni civili".

"E' necessario e urgente - aggiunge - giungere ad un testo che tenga conto dell'insieme dei diritti umani e sociali che vanno riconosciuti alle coppie gay. Nessuno vuole fare equiparazioni con l'istituto del matrimonio ma occorre riconoscere anche in Italia diritti sacrosanti ormai riconosciuti in tutte le democrazie europee, assegnando alle coppie omosessuali e alle loro famiglie un riconoscimento che abbia il rango del diritto pubblico, inserendole nelle tutele degli articoli 2 e 3 della Costituzione". Infine anche la vicepresidente Pd del Senato Valeria Fedeli spinge per la norma sulle unioni civili: "La sentenza con cui questa mattina la Corte Europea dei Diritti Umani ha condannato lo Stato italiano a risarcire le coppie ricorrenti contro l’assenza, nel nostro Paese, di una legge sul riconoscimento giuridico delle coppie dello stesso sesso, era prevedibile e sottolinea ancora di più quanto sia importante approvare, al più presto, la legge sulle unioni civili, colmando il ritardo che abbiamo rispetto al resto d’Europa". Infine sulle unioni civili ha parlato anche la presidente della Camera, Laura Boldrini: "Purtroppo era prevedibile. La Corte europea di Strasburgo ha condannato l’Italia per non riconosce i diritti delle coppie omosessuali. Ora bisogna agire. Il Parlamento non può più rinviare, deve esprimersi chiaramente su un tema così centrale. Farò tutto quanto è nelle mie facoltà perchè ciò avvenga", scrive su Facebook Laura Boldrini. "Non possiamo continuare ad essere - aggiunge la presidente della Camera - un Paese malato di disuguaglianza, economica prima di tutto, ma anche sociale".

Commenti
Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 21/07/2015 - 13:37

Guardate che Strasburgo non vuole proprio niente! Si tratta della sentenza di un Tribunale (quello a cui ha fatto ricorso anche Berlusconi) sulla base di un esposto di tre coppie che si sentivano danneggiate!

vince50

Mar, 21/07/2015 - 13:38

E che vengano approvate il più in fretta possibile,gli ordini si eseguono non si discutono chiaro???????.

Felice48

Mar, 21/07/2015 - 13:43

Non me frega delle unioni gay, fatti loro. Pagliaccio è l'occidente con tutta l'europa a volere con forza certe cose come se le priorità più serie non esistessero. Ecco il ventre molle, anzi cancerogeno dell'occidente pervaso da cretinate come queste che si potrebbero risolvere in modo diverso.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mar, 21/07/2015 - 13:45

Che coincidenza, vero?

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Mar, 21/07/2015 - 13:47

Lestofanti e filibustieri. Tutti.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Mar, 21/07/2015 - 13:53

onestamente di cio che vuole il PD a noi Italiani non ce ne frega niente e nemmeno di cio che vuole l'europa. chiediamo al popolo come vogliono le unioni civili. si tra eterosessuali. questa e' tutta una farsa per prendere voti dagli omosessuali. unioni civili ok solo ed esclusivamente tra uomo e donna.

beale

Mar, 21/07/2015 - 13:55

dopo le quote rosa, è necessario contemplare le quote etero anche negli organismi istituzionali. tutta questa attenzione a Strasburgo per le unioni civili è sospetta.

rino biricchino

Mar, 21/07/2015 - 13:59

Ma vi ossessiona cosi tanto questo normale diritto civile? Ma non avete niente di meglio a cui rivolgere i vostri sforzi mentali?

egi

Mar, 21/07/2015 - 14:05

C...o questi si son problemi mica il debito pubblico la delinquenza il terrorismo su siamo seri nel letamaio che ci troviamo questi sono i veri problemi

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 21/07/2015 - 14:16

Gli Italiani tutti erano imbarazzatissimi per questo ritardo. Non ci dormivano più la notte...

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 21/07/2015 - 14:18

Eh già. ...sono queste le priorità inderogabili per i sinistri, se poi gli italiani vengono sfrattati, manganellati, invasi da stranieri nullafacenti e tartassati, sono solo problemi secondari vero burattino che non sei altro?

Renee59

Mar, 21/07/2015 - 14:19

Non ci salviamo più.

vince50_19

Mar, 21/07/2015 - 14:20

A parte che la CEDU non fa parte della Ue al contrario della Corte di giustizia dell'Unione europea, chi se ne frega: è la sentenza afferente un ricorso, facessero un po' quello che vogliono, tanto di condanne ce ne hanno rifilate a iosa ma qui solo qualche "bravo figlio" urla fino all'afonia totale. Abbiamo problemi più seri ed urgenti cui il nostro P.d.C. non mette mano come dovrebbe, specie nel mondo dell'economia, con le solite parole che il vento porta via due secondi dopo che le ha profferite.

HappyFuture

Mar, 21/07/2015 - 14:20

E..... coerente con la tradizione politica Italiana, Renzi ha risposto: "OBBEDISCO"!

Totonno58

Mar, 21/07/2015 - 14:22

E perchè mai dovrebbe "rallentare"?!?

Renee59

Mar, 21/07/2015 - 14:23

C'è da scappare meglio vivere nella giungla. Ma che di che razza è questo Renzi. Quando è lui che chiede qualcosa all'Europa, lo prendono in giro. Quando sono loro a chiedere, corre come un forsennato a sottomettersi.

Tom Hagen

Mar, 21/07/2015 - 14:25

Il problema sono le pensioni di reversibilità. Chi le paga?

Imbry

Mar, 21/07/2015 - 14:25

Questi sono problemi seri al momento...

agosvac

Mar, 21/07/2015 - 14:29

Mi sembra che ancora non si sia capita una cosa fondamentale: l'UE non è una confederazione di Stati, non è un'unione politica, è solo un'unione commerciale e finanziaria. Pertanto ciò che dice o ordina l'UE lascia il tempo che trova: ciascun Stato partecipante è sempre libero di dire Sì oppure No.

roseg

Mar, 21/07/2015 - 14:30

Certamente per Pinocchio fonzarelli queste sono le prioritá...

Totonno58

Mar, 21/07/2015 - 14:41

mbferno...lei che parla di "sinistri"vada ad informarsi sulla vicenda in questione...la Corte di Strasburgo si è pronunciata dopo il ricorso di 3 coppie omosessuali guidate dal presidente di Gaylib, associazione di centrodestra, che ora attacca Renzi e la sinistra per "il loro immobilismo"sulla materia in questione...

elalca

Mar, 21/07/2015 - 14:43

#totonno58: giusto! non deve rallentare deve proprio fermarsi. tempo perso in cose inutili. perchè il mondo vada avanti sono necessari un uomo e una donna. se non le è chiaro non è un problema della comunità.

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 21/07/2015 - 14:45

Sicurezza , invasione, tasse, riforme, lavor, disoccupazione.....ma ccccchissenefrega.....è importante dare voce agli omosessuali ,,,,cioè quelli che un giorno saranno alla mercè dei potenti europei e che decideranno coem e quanti figli assegnare allae coppie omosessuali in modo da avere il dominio assoluto su questi figlie e sututto il popolo europeo misto....ma che bello...ma non c'è da preoccuparsi ...tutto questo averrà paino piano senza che ve ne accogiate...se ne accorgerano i figli dei nostri figli dei nostri figli....cioè qundo sarà molto tardi per tornare indietro...bravo renzi vai avanti così che sei il burattino di turno!

settemillo

Mar, 21/07/2015 - 14:48

Quando ci sarà concessa democraticamente la sostituzione del burattinaio di turno ? Spero più presto possibile; di ciarlatani in italia ce ne sono tantissimi, a noi è toccato, senza dubbio IL MIGLIORE. Mamma mia come siamo ridotti! I nostri poveri nipoti saranno costretti a sorbirsi tutti i malanni che questo governicchio di QUARAQUAQUA ci impone e ci malediranno per averli messi al mondo.SVERGOGNATI SENZA PUDORE !

gianni.g699

Mar, 21/07/2015 - 14:51

Pur di distruggere una identità nazionale la nostra !!! quella italiana quella che fa più paura da sempre al potere supremo !!! vedi antica estensione impero romano !!! arrivano ad usare i mezzi più bassi e schifosi possibili !!! i media ormai sono venduti fin nel midollo e questa ne è l'ennesima prova !!! la gente è completamente rincoglionita e pur di avere il tanto agognato struscino si fa violentare nel peggiore dei modi !!! ma che c...o di società è mai diventata questa ??? una porcheria senza confini !!! speriamo trovino al più presto un pianeta pulito dove poter fuggire perché qui ormai da qualsiasi parte si vada la mer..a puzza e deborda ad oltranza !!!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 21/07/2015 - 14:56

Ma pensa tu di cosa si preoccupano i grandi, i meravigliosi e irraggiungibili, in fatto di saggezza , giudici di Strasburgo! Siamo proprio in buone mani con quest'Europa del cavolo. E poi, visto che sono così solleciti con simili sciocchezze, quando mai si deciderà quest'alta corte a dare la sua opinione sul caso Berlusconi, che ormai sono anni che questi attende speranzoso e, secondo me, anche invano. Caro Silvio, con i tuoi "sensi di responsabilità", le tue "grandi coalizioni", i tuoi "patti del Nazareno" ed altre amenità di questo genere, ci hai consegnato, oltre tutto, anche alla sinistra europea che ora ci stringe nella morsa delle sue decadenti ideologie giudiziarie, oltre che politiche ormai.

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Mar, 21/07/2015 - 14:58

siccome è una cosa che loro vogliono fare, anche se la maggioranza degli italiani non la vuole, allora subito a gridare: "l'ha detto Strasburgo!!". Avrei voluto vedere se Strasburgo avesse detto (lo so che non farà mai cose intelligenti) di finanziare le scuole libere che cosa avrebbero fatto i lecchini di stato.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mar, 21/07/2015 - 15:09

Almeno c'è qualcosa di più importante sul tavolo rispetto a lavoro, sicurezza, immigrazione, economia, politica comune europea, i pazzi dell'isis, i marò, gli impianti siderurgici che vengono chiusi a discapito di tante famiglie (anche se vi sono problemi seri di inquinamento, ma invece di risolvere il problema di come evitare l'inquinamento con filtri o altro ad hoc, si chiude un impianto), e tanti altri problemi seri. Invece, a quanto pare è importante unire i

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mar, 21/07/2015 - 15:13

V_for_Vendetta: premesso che questo problema occupa l'ultimo posto, e con notevole distacco, nella lista delle mie priorità, per le coppie omo sono d'accordo che venga istituito un riconoscimento giuridico delle unioni di fatto. Per le coppie etero tale riconoscimento esiste già, e si chiama matrimonio civile. Il cercare altre forme di riconoscimento rappresenta solo una furbata per ottenere diritti, evitando però i doveri.

nonnoaldo

Mar, 21/07/2015 - 15:14

E ora si discuterà fio allo sfinimento delle unioni fra omosessuali. I media ci sguazzeranno, articoli, interviste, talk show e chi più ne ha... con grande gioia di Renzi che non dovrà fare nulla (as usual) per l'immigrazione e per l'economia e che, alla fine, ci annuncerà la riforma epocale, salvifica, che consentirà ai gay di convolare a giuste nozze. L'Italia e servita!

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 21/07/2015 - 15:17

Domanda ingenua: Se della condanna non ce ne frega niente, se dell'eventuale sanzione economica comminata non ce ne rifrega niente, cosa succede? Ci mettono tutti in prigione ? Ma che vadano al diavolo Strasburgo e tutti i buffoni mangiapane a tradimento che ci stanno intorno !!!

lorenzovan

Mar, 21/07/2015 - 15:18

ginni g699...fossi in te non insisterei com post di questo tipo...he he..rischio veder arrivare sotto caso un medico per applicare un TSO di urgenza..he he

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mar, 21/07/2015 - 15:19

Stavolta la Califfa Boldrini ha gettato la maschera (o è stato solo un lapsus freudiano?) "Non possiamo continuare ad essere un Paese malato di disuguaglianza, economica prima di tutto, ma anche sociale". Appunto: prima di tutto la finalità è economica e poi, se proprio vogliamo, anche sociale. Alla faccia degli ideali!

01Claude45

Mar, 21/07/2015 - 15:19

È più importante ed impellente FERMARE L'INVASIONE DI CLANDESTINI IN ATTO.

daniele123

Mar, 21/07/2015 - 15:20

Pensiamoci, non è vero che sono solo fatti loro ( dei omosessuali) ma anche dei familiari che magari si trovano eredi estranei o persone che possono imbarazzare in casa insieme. Mah...

HorstBierbrauer

Mar, 21/07/2015 - 15:21

Ma chi se ne frega dei Gay, con tutti i problemi che abbiamo... ma lasciate, Vi supplico, che venga approvata al più presto questa benedetta legge. Altrimenti non la finiamo più con questo tormento...già fa un caldo impressionante...

Ritratto di iovotosalvini

iovotosalvini

Mar, 21/07/2015 - 15:25

Ottimo! Speriamo che il matteo ci faccia sapere quando abolirà la legge fornero e aiuti gli esodati. Oppure quando metterà l'aliquota fissa al 15%...e tassi la prostituzione! Vogliamo aspettarci che chiuda frontiere e cacci tutti i clandestini? Troppo bello vincere coi progeammi degli altri! Fa proprio ridere...!

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Mar, 21/07/2015 - 15:25

Che vergogna. Fare parte dell'Europa per sentirsi imporre la pezzatura delle vongole, la curvatura dei cetrioli e il riconoscimento delle unioni omosessuali. Se un paese vuole seguire delle regole di moralità diverse dagli altri, se vuole non riconoscere le unioni uomo/uomo o donna/donna non può farlo perché la lobby omosessuale non lo vuole.

fisis

Mar, 21/07/2015 - 15:25

Da liberale, sono per i diritti dei gay, come richiesto dall'associazione Gaylib di centrodestra, anche se non continuo a capire questa idiosincrasia per gli omosessuali, così diffusa nel centrdestra. La condanna per l'omosessualità, oltretutto, é tipica della confessione cattolica, non certo della cultura greco-romana, cuore della civiltà occidentale. Oltretutto, il riconoscimento dei diritti dei gay potrebbe essere un ottimo antidoto nei confronti dell'islamizzazione crescente.

elpaso21

Mar, 21/07/2015 - 15:26

Quello che mi indispettisce è l'ingerenza di un tribunale gestito da sconosciuti su uno stato sovrano, fosse per me li manderei a farsi friggere (per usare un termine moderato) per quanto sono lunghi. Ma chi diamine ha firmato questi accordi?? Da quanto tempo erano in vigore? La cosa era nota a Berlusconi quendo era al governo? (anche se il suo indice di reattività sappiamo tutti quanto sai alto). A parte ciò non ho nulla contro le unioni gay in se stesse in quanto rientrano nella privacy a cui tutti abbiamo diritto.

roliboni258

Mar, 21/07/2015 - 15:31

con tutti i problemi che ci sono questa e' la priorita', europa di mxxxa

dario_faber

Mar, 21/07/2015 - 15:34

La maggior parte degli italiani sono a favore di un'equiparazione totale tra il matrimonio classico e quello omosessuale. Lo è stato fatto in tantissimi altri paesi e non mi sembra che siano implosi. Se poi per voi l'esempio da seguire è l'Iran questi sono problemi vostri. Mi piacerebbe che qualcuno portasse un motivo razionale per non farlo, al di là del solito starnazzare moralista.

Cacciamo i Padani

Mar, 21/07/2015 - 15:35

Se un POPOLO europeo si esprime attraverso referendum a favore dei matrimoni gay tutti ad applaudire, se invece si vota contro tutti sdegnati. Mi viene un sospetto...non è che c'è un PENSIERO UNICO che non ammette DISSENSO?

carvan1234

Mar, 21/07/2015 - 15:51

Quello che ha di buono Renzi è che di certi articoli e di quanto dicono certi "beceri" se ne sbatte.

Rossana Rossi

Mar, 21/07/2015 - 15:52

Meno male che c'è la corte di strasburgo a ricordarci i nostri doveri fondamentali, come la larghezza degli zucchini, la misura delle vongole e i formaggi senza latte. Potevamo tralasciare i gay? Per carità...........evitiamo le bazzecole come l'immigrazione incontrollata, il terrorismo dilagante, le pensioni che non si pagano, i debiti del governo ecc. queste sono solo cretinate che alla sboldrina non interessano........

Thor88

Mar, 21/07/2015 - 15:55

Dario Faber,facciamo un referendum quindi,per vedere se la maggioranza degli italiani è a favore.Non se ne parla vero? Vuole una ragione per cui sono contrario ai matrimoni omosessuali? Semplicemente perché ritengo che il relativismo sia la morte della civiltà,e perché non vorrei che questo fosse il grimaldello per legittimare altri tipi di unioni.D'altronde,se la discriminante unica è l'"amore",e se ogni cosa passa attraverso la retorica dei diritti "civili", chi oserebbe negare ad una persona di amare un suo consanguineo,o di amare e legarsi in matrimonio a più persone? Basta con questo schifo,una società deva avere codici e regole ben precise,non sottostare ai pruriti di minoranze sempre più arroganti.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mar, 21/07/2015 - 15:57

faccio un esempio se mio figlio si sposa con un gay e le unioni tra omosessuali vengono equiparate a quelle tra eterosessuali....significa che io padre devo lasciare i miei beni in eredità a mio figlio il quale -in caso di suo decesso o separazione legale dal compagno- sarebbe tenuto a provvedere al compagno e in caso di morte tale compagno erediterebbe l' intero patrimonio che già fu mio e che io mai e poi mai vorrei vedere assegnato al compagno gay di mio figlio, tenuto conto che non vi sono eredi in linea diretta cioè figli di mio figlio e quindi miei nipoti. A meno che..... nel frattempo non vengano riconosciute le adozioni tra coppie omosessuali, nel qual caso il mio patrimonio andrebbe a eredi legittimati ma non di sangue. TUTTO CIO' è CONTRARIO ALLA MIA VOLONTA. che fare?....forse vendere tutto e lasciare i gays in parola in braghe di tela?

Totonno58

Mar, 21/07/2015 - 15:57

elalca...il caldo fa brutti scherzi, eh?

java

Mar, 21/07/2015 - 15:59

"La maggior parte degli italiani sono a favore di un'equiparazione totale tra il matrimonio classico e quello omosessuale. " HAHAHHAHAHAHAHHAHAHAAH, bella sta barzelletta, su che rete la danno?

Ritratto di mario_caio

mario_caio

Mar, 21/07/2015 - 16:08

totonno Vs elaca....totonno hai fatto la figura del branzino :-)))

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 21/07/2015 - 16:10

@totonno58 Non ho mai affermato che fossero Renzi e la sinistra i fautori di questa legge ho solo criticato il fatto che per questioni di secondaria importanza come questa, davanti ad altri ben più gravi problemi, si "corre" perché lo dice Strasburgo. Mi sarebbe piaciuto invece vedere correre Renzi per altri problemi, indipendentemente che lo dicesse Strasburgo o meno.

Math

Mar, 21/07/2015 - 16:17

java: esca dalla sua tana ogni tanto. Si renderà conto che fuori c'è un mondo di persone che ha ben altre preoccupazioni che quella di negare diritti ad altra gente.

dario_faber

Mar, 21/07/2015 - 16:22

I sondaggi finora effettuati indicano che la maggior parte degli italiani sono a favore, detto questo sarei piuttosto tranquillo se ci fosse un referendum come in Irlanda. Zanandrea: c'è lo stesso problema se suo figlio si sposa con una che le sta sulle palle e non vuole che erediti da lei. Alla fine, non ci si può assolutamente fare nulla. Ma è così che vanno i matrimoni in generale, non quelli omosessuali in particolare.

m.nanni

Mar, 21/07/2015 - 16:27

dobbiamo metterci sull'attenti? la corte ha compiti di giustizia, di verificare se vi siano stati abusi o diritti violati da parte di qualcuno, di diritti statuiti in norma, oppure ha compiti di forgiare stati a piacimento di qualcuno? la Boldrini già strilla: subito le unioni anche da noi. ce lo ordina l'europa. ok; signorsì!

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mar, 21/07/2015 - 16:32

Mi sorge un dubbio: cosa ne pensano gli islamici? Non è che poi si incazzano?

zillian

Mar, 21/07/2015 - 16:37

Comunque questa Unione Europa mi ripugna sempre di più... Commissione, Leader Nazionali, Parlamento, stanno portandoci alla deriva...poiché privi di principi e salvaguardie i nostri popoli saranno preni nella mosrsa della ganascia Eurabica e una decadenza simile al periodo post civiltà greca e romana... quando fummo dilaniati....

Math

Mar, 21/07/2015 - 16:45

Rossana Rossi: lei sta confondendo le norme Comunitarie con le Sentenze della Corte Europea per i diritti dell'Uomo, che non è nemmeno un organo della UE ma del consiglio d'Europa. La Corte di Strasburgo si occupa unicamente di casi in cui un cittadino denuncia uno stato per violazione dei diritti umani, in conformità alla Convenzione Europea dei Diritti dell'Uomo, di sicuro non si occupa di zucchini e formaggi. Insomma lei non sa letteralmente di cosa sta parlando. Quindi perché parla?

@ollel63

Mar, 21/07/2015 - 16:58

SIA DEFINITIVAMENTE CANCELLATA QUESTA EUROPA DI STRASBURGO

settemillo

Mar, 21/07/2015 - 17:14

Renzi, alfano, boldrini, correte, la MERKEL vi multerà se arrivate in ritardo e a pagarle saranno sempre i soliti vostri SUDDITI. Avanti popolo di merenda!

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Mar, 21/07/2015 - 17:27

Ne sentivamo proprio il bisogno. Crescita, Occupazione, Economia, cosa sono?

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Mar, 21/07/2015 - 17:32

Renzi, la Consulta ha sentenziato che ci spettano la rivalutazione delle pensioni e gli arretrati. Si eseguono e non si discutono solo le sentenze della Corte di Strasburgo, oppure quelle di tutti i Tribunali, specie di uno importante come la Corte Suprema Italiana?

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 21/07/2015 - 17:48

@Mario.leone Avallo in toto....questo vale anche per totonno 58.

frabelli1

Mar, 21/07/2015 - 17:48

Non è possibile ce questo governo non abbia problemi più seri da affrontare!

pgbassan

Mar, 21/07/2015 - 17:50

Europa sempre più decadente, indecente e corrotta. Verso l'autodistruzione. Prima si tocca il fondo prima rinascerà una nuova Europa, dei popoli, della ragione, dell'umanità.

luca27sal

Mar, 21/07/2015 - 17:53

All'articolo manca il "piccolo particolare": l'appello alla Corte europea dei diritti umani è stato compiuto da tre coppie omosessuali italiane guidate da Enrico Oliari, presidente dell’associazione nazionale dei gay liberali e di centrodestra (Gaylib).

jaikim

Mar, 21/07/2015 - 18:06

"Articolo 8 1. Ogni persona ha diritto al rispetto della propria vita privata e familiare, del proprio domicilio e della propria corrispondenza 2. Non può esservi ingerenza de una autorità pubblica..." cosi via... non vedo dove si parla di Unioni gay...

jaikim

Mar, 21/07/2015 - 18:12

Strano atteggiamento con l’Italia. In questo momento mi pare chi Italia è da sola a gestire il grave problema del’immigrazione. Anche si danno dei soldi. Ma la questione immigrazione non è una questione di soldi. Ci sono italiani in gran difficoltà … arrivano l’immigranti e sono messi in alberghi chi gli italiani non si possono permettere … Qualcosa strana succede

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 21/07/2015 - 18:17

Non mi preoccupo delle unioni, mi preoccupo del fatto che tra poco Strasburgo ci dirà anche quante volte possiamo andare in bagno ogni giorno e quanti respiri possiamo fare al minuto.

labcos

Mar, 21/07/2015 - 18:21

La corte europea pensasse a problemi seri e grandi che ci sono,anziche' perdere tempo su problematiche da ultimo posto

flip

Mar, 21/07/2015 - 18:21

dopo le dimensioni del cetriolo e della zucchina (ortaggi)? e le dimensioni delle vongole, adesso si preoccupano delle "unioni civili" o animali e sono pagati pure bene questi sculettanti individui

Pinozzo

Mar, 21/07/2015 - 18:22

e facciamola in fretta questa legge sulle unioni civili per gay, etero, trans e quant'altro, con buona pace di giovanardi e dei bananiotes piu' bigotti. poi per favore passiamo a discutere cose piu' importanti.

babilonia

Mar, 21/07/2015 - 18:24

Veramente al peggio per questa povera,poverissima Italia, non c'è mai fine!! LA CORTE DI STRASBURGO!!! Darei a tutti loro un bel piccone e giù a lavorare in miniera per dieci ore. Assistiamo ogni giorno a una irrefrenabile invasione di clandestini, che invadono le nostre città, degradando quello che una volta era definito il bel paese, aumentando in maniera considerevole il rischio terrorismo, e quelli che fanno? Di che parlano? Di unioni civili!!! Di coppie dello stesso sesso? Perchè non andate sul ciglio di un burrone e poi fatevi cullare dal vento?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 21/07/2015 - 18:26

Occidente ormai granguignolesco, farsesco nella sua degenerazione.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 21/07/2015 - 18:29

Io voglio gli arretrati. della pensione dopo la sentenza della Corte Costituzionale! Cazzo!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 21/07/2015 - 18:30

Leggete il discorso di Valdai di Putin. E' tutto lì. L'analisi che fa della deriva dell'occidente è tutta chiaramente esposta.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 21/07/2015 - 18:35

L'UNICO statista in Europa ha ben compreso la dimensione della lotta: "Possiamo vedere come i Paesi euro-atlantici stanno ripudiando le loro radici, persino le radici cristiane che costituiscono la base della civiltà occidentale. Essi rinnegano i principi morali e tutte le identità tradizionali: nazionali, culturali, religiose e financo sessuali. Stanno applicando direttive che parificano le famiglie a convivenze di partners dello stesso sesso, la fede in Dio con la credenza in Satana. " - AVANTI PUTIN

albertzanna

Mar, 21/07/2015 - 18:36

IL PAROLAIO FIORENTINO, che mi sembra sempre più un imbonitore che, finito un mercato su una piazza alla mattina dove i clienti lo hanno un po' snobbato, va a farne un altro in un altra piazza al pomeriggio per vedere se recupera, non si fa neppure passare per la testa l'idea che gli italiani avrebbero il diritto di dire la loro, per la prima volta, invece di dovere obbedire agli ordini di una Europa Unita, sulla adesione quale nessuno ha chiesto il parere dei cittadini, sapendo che dove i cittadini hanno potuto esprimersi i relativi paesi non hanno aderito a questa UE che, ormai è assodato, sta dimostrando d'essere una mattanza delle libertà, nazionali e personali? Io non ho nulla da ridire sulla libertà di un uomo di convivere con altro uomo, o una donna, di convivere con altra donna, ho molto da ridire che questo venga sancito per legge, perché le aberrazioni della magistratura italiana sono ormai una galleria di orrori giudiziari. albertzanna

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 21/07/2015 - 18:36

Demoniaco l'occidente .

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mar, 21/07/2015 - 18:38

"da parte della Corte di Straspurgo" --- "Straspurgo": un refuso da conservare.

Blueray

Mar, 21/07/2015 - 18:39

Non riuscendo a fare nulla di ciò che veramente conta Renzi & Co si dedicheranno ora a queste problematiche assolutamente fondamentali per il Paese!!!!!

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mar, 21/07/2015 - 18:43

La Corte di Strasburgo NON ha nulla che vedere con la UE: è una emanazione del Consiglio d'Europa, che NON ha nulla che vedere con l'Unione Europea.

Totonno58

Mar, 21/07/2015 - 18:46

mbferno...ok, va bene...però non dimentichiamo che questo tema, che NON sarebbe una priorità, è stato reso urgente dall'inerzia della nostra politica che, per ipocrisia, opportunismo(ah, "il voto cattolico"...), rinvia ogni discussione da 29 anni (come sapete, li ho contati) senza mai arrivare in aula dove potrebbe essere votata/respinta in 5 minuti!

Totonno58

Mar, 21/07/2015 - 18:48

quindi, aggiungo, fa benissimo Renzi ad accelerare (e lo avrebbe fatto anche senza la sentenza di Strasburgo) perchè è bene che ci si sbrighi a discutere questa legge per poi, davvero, passare ad altro perchè penso che TUTTI, destri/sinistri/centro, ci siamo rotti los pelotas...

albertzanna

Mar, 21/07/2015 - 18:51

DARIO-FABER - si vede che hai fretta, hai messo gli occhi su qualche nuovo efebo che devi convincere??

gattogrigio

Mar, 21/07/2015 - 18:56

Per dario_faber Non sono particolarmente contrario ad estendere il matrimonio alle coppie gay. Non mi toglie nulla e fa contento qualcuno e se qualcuno è contento lo sono anch'io. Ma se guardi bene qualche ragione per non estenderlo può esserci: il matrimonio non è un diritto in senso stretto ma un insieme di regole. Se cominci a modificarlo non sai dove ti fermi. Se, come si dice normalmente “quello che conta è l’amore” che ragione c’è per vietarlo a una coppia di fratello e sorella che si amano ? In base a cosa vieti la poligamia dato che è presente in mezzo mondo? Come spieghi a qualcuno che non può dare in moglie la figlia di 10 anni al vicino di casa cosi non vorrebbe neppure indietro i 10000 euro che ti ha prestato, dato che da loro si fa cosi. Quindi è la società che decide cosa si può o non si può fare. Decida liberamente la società poiché poi ne porta poi le conseguenze

Pinozzo

Mar, 21/07/2015 - 19:07

Ah ah grande ausonio. tornatene nel medioevo, va'.

buri

Mar, 21/07/2015 - 19:09

i sodomiti di Strasborg vogliono ad ogni costo le unioni fra invertiti, ma perché non pensano al loro lato B invece di venire a ropmerci la palle con le oro dtorie, ovviamente Renzi si precipita ad ubbidire

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 21/07/2015 - 19:18

@totonno58....da augurarsi allora che non impieghino gli stessi 29 anni per risolvere gli altri gravi problemi che ci affliggono anche se per allora probabilmente sarò già morto.

eddie02

Mar, 21/07/2015 - 19:20

Tom Hagen@ Perché, i gay non pagano i contributi come chiunque altro? Saluti

eddie02

Mar, 21/07/2015 - 19:21

gianni.g699@ Arrivederci e ci mandi una cartolina. Saluti

eddie02

Mar, 21/07/2015 - 19:23

faustopaolo@ È lei che non la vuole, non la maggior parte degli italiani, che al contrario di ciò che lei afferma, secondo i sondaggi, sono totalmente d'accordo con questo piccolo gesto di civiltà. Saluti

eddie02

Mar, 21/07/2015 - 19:25

daniele123@ Se ne faranno una ragione. Guarda un po' se uno non deve essere libero di unirsi con chi gli pare solo perché un parente potrebbe esserne imbarazzato. Saluti

eddie02

Mar, 21/07/2015 - 19:28

gabrichan46@ Ma guarda un po' se deve essere proibito alle coppie omosessuali di unirsi nella forma che è concessa alle altre coppie solo perché la lobby dei bacchettoni moralisti non è d'accordo. Lei non vuole unirsi con un gay? Affari suoi, lasci agli altri la libertà di scelta. Saluti

Math

Mar, 21/07/2015 - 19:32

I più comici sono quelli che continuano a paragonare questa sentenza alle regole su cetrioli, zucchine e formaggi. Come se la Corte Europea per i Diritti dell'Uomo fosse lo stesso organo che definisce i regolamenti europei. Ignoranti come le bestie. Per il signor "buri" invece: fai ribrezzo. No, seriamente, fai ribrezzo.

albertzanna

Mar, 21/07/2015 - 19:34

TOTONNO58 - la maggioranza assoluta degli italiani, che non sono di sinistra, si è rotta les perlotas, e anche l'anima e tutto quello che ci può essere di rompibile, per la petulanza e l'insistenza che mettete voi sodomiti nel pretendere di relegare nello sgabuzzino della roba obsoleta l'unione normale fra un uomo e una donna, innalzando invece agli altari l'abnormalità dei vostri giochi sessuali. Renzi cerca di accelerare perchè sa benissimo che si è mangiato un patrimonio di voti, che nessuno gli ha mai tributati in una reale elezione italiana, e quindi ricorre alla vostra assoluta minoranza sperando che gli serva per conservare il potere, vista l'ormai generale insofferenza degli italiani di buon senso verso la politica della vostra sinistra accattona. Questa è la realtà, non le sue arrampicate sugli specchi sodomiti. albertzanna

forbot

Mar, 21/07/2015 - 19:36

Non vorrei apparire troppo serioso, ma con tutti i problemi che tutti i santi giorni ci sciorinate a pranzo e a cena e con centinaia e centinaia di politici che manteniamo a Montecitorio e al Senato per risolvere i problemi seri della Nazione, tutti questi politici devono essere lì a dissertare e soddisfare i desideri voluttuari di questi segnalati dalla natura. Ma che cxxxxo! Studiate piuttosto come abbassare il debito pubblico, prima che diventiamo come i nostri vicini.

eddie02

Mar, 21/07/2015 - 19:37

elalca@ Perché lei vuole costringere i gay a copulare con persone dell'altro sesso per avere dei figli? Il fatto che vengano riconosciute le unioni gay o il matrimonio tra coppie dello stesso sesso le impedisce di procreare? Lei si sposi con chi le pare e non stia a sindacare su chi vogliono sposare gli altri. La libertà non sa neppure dove risiede. Saluti

flip

Mar, 21/07/2015 - 19:38

pinozzo. non ho capisco perché dobbiamo fare prima questa legge piuttosto che quelle più importanti. ti prude?

Prameri

Mar, 21/07/2015 - 19:39

L’Articolo 8 della convenzione europea per i diritti dell'uomo riporta quanto segue: "1. Diritto al rispetto della vita privata e familiare, del proprio domicilio e della propria corrispondenza. Ogni persona ha diritto al rispetto della propria vita privata 2. Non può esservi ingerenza di una autorità pubblica nell’esercizio di tale diritto a meno che tale ingerenza sia prevista dalla legge e costituisca una misura che, in una società democratica, è necessaria alla sicurezza nazionale, alla pubblica sicurezza, al benessere economico del paese, alla difesa dell’ordine e alla prevenzione dei reati, alla protezione della salute o della morale, o alla protezione dei diritti e delle libertà altrui." Cosa c'entra l'omosessualità con l'articolo 8? Con la storia dell'omosessualità ci stanno prendendo per il sedere.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 21/07/2015 - 19:40

che Strasburgo pensasse ai Marò invece dei gay!

flip

Mar, 21/07/2015 - 19:45

fante di picche purtroppo la corte di Strasburgo ne fa parte e le cazz......te vengono da tutte le parti.

Prameri

Mar, 21/07/2015 - 19:47

L’Articolo 8 della convenzione europea per i diritti dell'uomo riporta quanto segue: "1. Diritto al rispetto della vita privata e familiare, del proprio domicilio e della propria corrispondenza. Ogni persona ha diritto al rispetto della propria vita privata 2. Non può esservi ingerenza di una autorità pubblica nell’esercizio di tale diritto a meno che tale ingerenza sia prevista dalla legge e costituisca una misura che, in una società democratica, è necessaria alla sicurezza nazionale, alla pubblica sicurezza, al benessere economico del paese, alla difesa dell’ordine e alla prevenzione dei reati, alla protezione della salute o della morale, o alla protezione dei diritti e delle libertà altrui." Cosa c'entra l'omosessualità con l'articolo 8? Con la storia dell'omosessualità ci prendono per il sedere.

flip

Mar, 21/07/2015 - 19:49

alberto43 tranquillo ad agosto c'è un piccolo risarcimento. a TAPPO! vai sul sito Inps e con il tuo PIN vedi quanto ti hanno dato. auguri.

Ritratto di Civis

Civis

Mar, 21/07/2015 - 19:55

Pinozzo 19:07, nel Medioevo comandavano i nobili e il clero, mentre ora comandano i media e il consumismo dell'apparire, anche in campo sessuale: quale delle due epoche lascerà più traccia di sé?

Marco_Cavedon

Mar, 21/07/2015 - 20:00

Mi sembra giusto. Questi sono i veri problemi. Non l'aver distrutto il diritto dei popoli all'autodeterminazione, l'aver imposto una moneta straniera che ha trasformato tutti gli stati in schiavi dei mercati dei capitali, il voler imporre le regole dell'islam all'interno del nostro ordinamento giuridico (vero Mogherini ?), il voler distruggere l'identità dei popoli con l'immigrazione senza regole (piano Kalergi). Da che pulpito vien la predica sui diritti umani.

Ritratto di echowindy

echowindy

Mar, 21/07/2015 - 20:10

CAROZZONE VERGOGNOSO DI PERVERSI GROTTESCAMENTE MASCHERATI CHE PROVOCANO SOLAMENTE FIUMI DI VOMITO. ESALTIAMO PER IL RISPETTO DEL BUON GUSTO, I VALORI DI APPARTENENZA DEGLI ETERO.

Triatec

Mar, 21/07/2015 - 20:19

Non perde occasione per snocciolare tutte le riforme che, al momento, sono servite solo ad aumentare il debito pubblico. Tra poco ci dirà che anche questo provvedimento è stato fatto e staremo tutti più tranquilli.

forbot

Mar, 21/07/2015 - 20:22

Nel telegiornale di questa sera del TG 4 hanno fatto una carrellata di tanti richiedenti il matrimonio omosessuale. Tutti in abito da cerimonia. Tutti bei tipini. Da scrutatore attento, capace di rilevare dai tratti del viso la natura dell'individuo, (non è una mia scoperta,) posso dire con tutta tranquillità, di aver visto soltanto tutti figli, cosidetti, di papà: Cioè gente che non ha niente di meglio da fare e alla ricerca di sempre nuove senzazioni, con la erre moscia.-

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 21/07/2015 - 20:47

L'occidente è ormai allo sbando.

marcobronzi

Mar, 21/07/2015 - 21:17

Considerato che i cani stanno diventando più importanti delle persone a quando le unioni civili tra cagnolino e padroncino ???

Francesco Scavolini

Mar, 21/07/2015 - 21:56

Dati forniti da alcune università americane e confermati dal Governo Federale degli USA mostrano che quasi l'ottanta per cento di coloro che sono coinvolti in reati di pedofilia sono omosessuali; è un dato importante, poiché mostra in maniera indiscutibile la perversa connessione tra i due fenomeni e la necessità che lo Stato impedisca un attacco sempre più violento ai bambini, alla famiglia e alla società. Cordialmente, Francesco Scavolini.

Ritratto di anti_italiani

anti_italiani

Mar, 21/07/2015 - 22:02

L'arcigaio ha mandato i picchiatori arcobaleno. Sempre la solita parlantina melliflua per nascondere il marcio.

Totonno58

Mar, 21/07/2015 - 23:02

mbferno....nooo, vediamo di campare altri 100 anni, lassa fa' a 'Ddio!::)

giovanni PERINCIOLO

Mar, 21/07/2015 - 23:06

A quando l'adozione della legislazione di Francia, Belgio e Olanda che non puniscono l'incesto?? A quando l'adozione delle leggi olandesi che tollerano la pedofilia perché in fondo sempre di amore si tratta......?

dario_faber

Mar, 21/07/2015 - 23:26

Gattogrigio: qui si parla di estendere il diritto al matrimonio tra persone adulte e consenzienti dello stesso sesso. Perchè c'è questa idea che fare una modifica debba portare necessariamente all'anarchia assoluta? Non mi sembra di aver mai sentito nessuno proporre il matrimonio tra consanguinei (che comunque non potrebbe essere approvato, oltre che per ovvi tabu culturali anche per questioni mediche), nè si è mai parlato di poligamia. E poi ci sono quelli che dicono: "e allora, se io mi innamoro di un cavallo, che faccio?, mi sposo il cavallo?" e quelli sono i più dementi di tutti perchè non sanno fare distinzione tra un essere umano e un animale, o equiparano un omosessuale a un animale. Non si sta parlando di queste cose. Smettete di tirare in ballo ipotesi che nessuno ha mai proposto.

gattogrigio

Mer, 22/07/2015 - 09:14

Per dario_faber Non ho detto di pensarla cosi. Ho detto solamente che qualcuno potrebbe farlo. L'argomento è comunque molto più complicato di quanto si vorrebbe far credere in questo habitat monoculturale sull'argomento in cui, o si è d'accordo in toto, o si è omofobi. Io difendo il diritto di tutti a esprimere la propria opinione anche se in contrasto con la mia. Gandhi (mi pare) diceva "non sono d'accordo con quello che dici ma mi farei uccidere perché tu possa farlo"

albertzanna

Mer, 22/07/2015 - 10:44

EDDIE02 - cos'è, vi date soprannomi con il numerino per essere selezionati ed accoppiati quando fate i vostri festini, così ogni volta è un nuovo moroso? E' evidente che lei vive in una città murata e chiusa all'asterno. Le posso dare per garantito che la maggioranza degli italiani è assolutamente indifferente alla tematica che le sta struggentemente a cuore. Io sono parte di quella maggioranza, come lo sono negli USA e in Australia. A me che due sodomiti possano unirsi in matrimonio oppure no è tema che non mi tocca, anche perchè fate parte di una tale minoranza nel mondo, ed in Italia, nonostante il vostro PCI/PD vi sostenga per ragione di pochi voti, che non vedo perchè buttare all'aria la natura umana e le sue reali tendenze, etero, solo per fare contenti voi. Per me la proposta è bocciata. albertzanna

Math

Mer, 22/07/2015 - 11:29

Francesco Scavolini: porta i dati a conferma di quello che hai detto o chiedi immediatamente scusa, diffamatore.

Math

Mer, 22/07/2015 - 11:31

albertzanna: lei non è indifferente, e lo dimostra palesemente il suo commento. Chi è indifferente è automaticamente a favore in quanto, se indifferente per davvero, non si capisce perché debba negare un diritto a delle persone. E comunque gli USA hanno di recente dato prova di come funziona da quelle parti... li si parla addirittura di Matrimonio, non di unioni civili.

Ritratto di filippini

filippini

Mer, 22/07/2015 - 11:58

Pur di far cessare questo tormentone approvassero pure le UNIONI CIVILI ma NON SI AZZARDASSERO AD INSERIRVI L'ISTITUTO DELLA 'RIVERSIBILITA'DELLA PENSIONE COME NEI MATRIMONI NORMALI. LO STATO ANDREBBE FALLITO DI FRONTE ALL'ENORME SPESA CUI LA GRAN MOLE DI RICHIESTE DI UNIONI CIVILI -FATTE PER TALE 'UNICO' SCOPO- DAREBBE LUOGO. STIAMO IN ITALIA, NON DIMENTICHIAMOLO.

Math

Mer, 22/07/2015 - 12:31

filippini: gli omosessuali apgano tasse e contributi come tutti gli altri e hanno diritto alla reversibilità della pensione. Se si vuole evitare l'abuso basta estendere l'istituto esistente del Matrimonio Civile, con tutte le sue limitazioni ma anche con TUTTI i suoi DIRITTI alle coppie omosex. Easy.

albertzanna

Mer, 22/07/2015 - 13:00

MATH - Infatti la mia non è indifferenza, è totale disinteresse alla questione che le sta tanto a cuore. In USA ..."hanno di recente dato prova di come funziona da quelle parti.." Ne è proprio convinto? Se lei fosse cittadino americano conoscerebbe che la Corte Suprema non è un organismo giudicante, ma è semplicemente un organismo che fornisce pareri. L'ho già spiegato proprio su queste pagine, ed ora c'è anche la conferma che il 5° voto a favore, il risultato era pari: 4-4, è stato dato da un giudice che è stato nominato da Obama, e Obama è sempre andato a caccia dei voti del mondo omosessuale. Ma in USA esistono gli Stati, che sono autonomi su tanti argomenti, infatti degli Stati che abbiano già detto il loro si o no, su 12 che hanno deliberato su quel parere, 11 hanno votato per il no! I matrimoni omosessuali non verranno riconosciuti. Si metta l'animo in pace. Bocciata la sua istanza di protesta. Albertzanna

Math

Mer, 22/07/2015 - 13:29

albertzanna: Puahahahah grazie del fantastico esempio di wishful thinking che ci ha appena regalato. Purtroppo per lei, la Corte Suprema degli Stati Uniti è un tantino di più di quello che lei pensa: è il solo ed unico interprete della Costituzione, ed è direttamente al di sopra di qualsiasi corte federale o statale. Le sue decisioni sono assolutamente vincolanti in quanto interpretazioni della Costituzione, dunque il Matrimonio omosessuale è diventato istantaneamente legale in ognuno degli Stati un minuto dopo la lettura della sentenza. Sparate come quelle del procuratore del Texas che ha dichiarato che si rifiuterà possono solo essere rimangiate in fretta dagli autori, oppure portare a denunce e condanne per gli autori. Si rassegni, avete perso su tutta la linea. PS: la storia del quinto giudice nominato da Obaam (che poi dipende come li conta, magari era il primo) è un bell'esempio di complottismo invece.

albertzanna

Mer, 22/07/2015 - 14:46

MATTHACCHIONE DI UN MATH - io sono anche cittadino americano, e si da il caso che sappia leggere l'inglese americano molto meglio di lei (ammesso che lei lo sappia). Vada sul sito della Corte Suprema e legga la barra dei comandi, a sinistra c'è scritto OPINIONS (che significa Opinioni) e legga sui vari tasti a cascata. Poi mi sappia dire dove c'è scritto che la Supreme Court ha potere giudicante e impositivo, basta sapere leggere l'inglese molto bene, ma la lingua vera, non quella del vostro idolo Renzi, perchè esistono 3 lingue inglese in USA: quello professorale, lo slang, parlato comunemente e giornalmente da tutti, e quello legale e governativo, mantenuto evasivo e fumoso quel tanto che serve ai politici per cambiare versioni (come l'itagliese e il politichese della sinistra). Un ultima cosa: la Costituzione in USA è sacra e per modificarla occorrono degli emendamenti, che non sono materia della Supreme Court. Capitto mi hai???

albertzanna

Mer, 22/07/2015 - 15:16

MATH- La Supreme Court interpreta la Costituzione Americana che venne approvata nel 1789 e consiste in 7 articoli più il famoso preambolo che dice ""We The People". E nella sua semplicità non ha possibilità di errori. Vi è scritto che la famiglia è composta da un uomo, una donna, e tutti i figli che i due assieme mettere al mondo. STOP. Nella opinione espressa dalla Supreme Court è chiaramente scritto che l'evolversi dei tempi e delle situazioni possono anche portare a considerare che due esseri dello stesso sesso possano formare un nucleo convivente - "Live Together - - non familiare - Familiar - . la Corte parte dal principio del diritto di ognuno a cercare la propria felicità, ed esprime l'opinione che anche il vivere assieme di due persone dello stesso sesso sia una ricerca della felicità. Non è un Emendamento, ma una opinione. Poi gli stati, che al di fuori delle Leggi Federali, possono legiferare come vogliono, possono adottare l'opinione oppure no.

albertzanna

Mer, 22/07/2015 - 15:39

MATH - faccio mio un famoso aforisma di Mark Twain: ""Supponiamo che lei sia un idiota, e supponiamo che lei sia un deputato…… Ma mi sto ripetendo"" Vede Math, esiste una fondamentale differenza fra noi due, che io non mi interesso nel dibattere sui diritti degli omosex, che poi si riducono a solo due - nel caso di due omosex chi fa il pistilo e chi la corolla - e soprattutto ho una cultura alla quale lei non arriverà mai, troppo impegnato com'è a girare attorno ad un solo argomento per tutte le sue giornate, sul diritto degli omosex a chiamarsi marito e moglio. Poi, e non secondario, io ci vivo nei paesi dove voi omosex affermate che ci sia questa grande libertà, e mi creda, ce n'era più negli anni 50 del secolo scorso, quando a San Francisco nacque la comunità del Blue Paradise Village con erbe varie, droghe, allucinogeni e commistione sessuale. Oggi per gli omosex negli States è abbastanza dura, perciò che Obama ha provocato l'opinione della Supreme Court.

albertzanna

Mer, 22/07/2015 - 15:47

non pubblicato MATH- La Supreme Court interpreta la Costituzione Americana che venne approvata nel 1789 e consiste in 7 articoli più il famoso preambolo che dice ""We The People". E nella sua semplicità non ha possibilità di errori. Vi è scritto che la famiglia è composta da un uomo, una donna, e tutti i figli che i due assieme mettere al mondo. STOP. Nella opinione espressa dalla Supreme Court è chiaramente scritto che l'evolversi dei tempi e delle situazioni possono anche portare a considerare che due esseri dello stesso sesso possano formare un nucleo convivente - "Live Together - - non familiare - Familiar - . la Corte parte dal principio del diritto di ognuno a cercare la propria felicità, ed esprime l'opinione che anche il vivere assieme di due persone dello stesso sesso sia una ricerca della felicità. Non è un Emendamento, ma una opinione. Poi gli stati, che al di fuori delle Leggi Federali, possono legiferare come vogliono, possono adottare l'opinione oppure no.

Math

Mer, 22/07/2015 - 16:32

albertzanna: credo che la mia risposta sia stata cassata perchê conteneva un link a wikipedia. Vivo e lavoro in UK, per sua informazione, l'inglese lo leggo e lo parlo meglio di lei. Inoltre non tollero Renzi quindi la prego di non associarmi con certi soggetti. Se lei pensa che la Corte Suprema emetta solo "pareri" a causa di un link nel suo sito internet, non ha proprio capito niente. Si vada a leggere l'Articolo III della Costituzione in cui si parla dei "Judicial Powers". Lei vivrà pure negli Stati Uniti ma è ignorante come pochi: non c'è scritto niente di quello che dice lei nella Costituzione Americana. La parola famiglia non è MAI nominata nei sette articoli. Lei non sa proprio di cosa parla. Comunque, è inutile che stia a risponderle, bastano i fatti. Scriva su wikipedia "Same-sex marriage law in the United States by state" e vedrà che il matrimonio omosessuale è legale in tutti e 50+1 gli stati.

Math

Mer, 22/07/2015 - 16:39

albertzanna: stai spammando di commenti inutili. Non hai capito niente nemmeno del Paese in cui vivi, non conosci la sua Costituzione, non sai come funziona la sua Corte Suprema e sopratutto non hai ancora capito che stai continuando a combattere una battaglia che è stata persa e strapersa. La mia cultura e i miei titoli accademici te li sogni, data la tua ignoranza ed incapacità di interpretazione. Che ti piaccia o no, il Matrimonio omosessuale è legale in tutti gli Stati Uniti da giugno di quest'anno, evviva. Saluti.

albertzanna

Mer, 22/07/2015 - 18:06

MATH - da quando in quà Wikipedia è diventata la depositaria della verità assoluta? Se in Italia è diventata la fonte della sapienza della sinistra, allora significa che è infarcita di verità che fanno comodo alla sinistra. Vada a cercare su quella enciclopedia sotto il nome Obama notizie sulla sua frequentazione di una madrasa mussulmana a Jakarta. Lei mi sa che parli l'inglese come io parlo lo swahili e che viva in UK come io vivo il Lapponia. Circa i suoi titoli, non ne sono interessato, mi bastano le mie due lauree in economia a Bologna e ingegneria negli USA e poi, parliamoci chiaro: quando uno risponde con la sua rapidità, significa che non ha altro da fare dalla mattina alla sera se non che eseguire gli ordini di creare disinformazione in rete, perchè il suo mestiere è quello, come centrosocialino. Io per diventare cittadino americano ho fatto proprio un esame sulla Costituzione Americana. Vada a bersi una siberiana al seltz con il suo amico Renzinosettebellezze.

Math

Gio, 23/07/2015 - 11:21

albertzanna: ma lo capisci o no che a me della sinistra frega un baffo? Wikipedia è solo un modo facile e veloce per accedere a informazioni sintetiche. Se hai fonti che la smentiscono, i.e., se possiedi fonti che certificano che il matrimonio omosessuale è ancora illegale da qualche parte in US, sei pregato di citarle. Oppure, dato che tali fonti non le hai, di tacere. Per quanto riguarda gli attacchi personali, mi limito a due cose: (1) ti rispondo nelle pause in ufficio. Mi diverte molto dialogare con incompetenti come te, lo trovo un grande esercizio di pazienza. (2) riguardo alle tue due lauree: QED. Come avevo detto prima, i miei titoli accademici te li sogni.

albertzanna

Gio, 23/07/2015 - 11:39

E COME SEMPRE gli uffici propaganda e disinformacije del PCI/PD, attivi in tutti i centri sociali e rappresentati da autoreferenziali plurititolali di titoli accademici vari e profusi a piene mani, che parlano decine di lingue e che affermano di lavorare in paesi di grande impatto (la sigla UK = United Kingdom è la più gettonata...), degnamente rappresentati dai vari MATH, ZUCCA100, TOTONNO58, EDDIE02 e via elencando, quando messi innanzi alla ineluttabilità delle balle che raccontano per sostenere le loro tesi, dalla statura di Grande Statista di Renzi ai dibattiti sulla sacralità dei rapporti sodomitici, citando a profusione articoli di legge, conoscenze approfondite di Costituzioni nazionali ed altro materiale documentativo che ben pochi conoscono, loro inclusi, improvvisamente, come sono comparsi su queste pagine, si fanno nebbia. Ennesima riprova del pressapochismo ed infantilismo della politica della sinistra d’origine comunista. albertzanna

forbot

Gio, 23/07/2015 - 11:40

Math e albertzanna - alla faccia - sembrate peggio dei nostri politici che abbiamo a Montecitorio- cercate di mettervi d'accordo e lasciate stare i titoli accademici e nobiliari che avete; per noi che vi leggiamo sembrano quasi una ostentazione.. I nostri problemi sono terra-terra ma molto più complessi- Io per esempio mi preoccupo più per il debito pubblico che continua ad aumentare e ai ricchioni gli dò poco spazio e confidenza, anche se non ho niente contro di loro, ma non gli permetterei di occupare troppo spazio, sono problemi privati che ognuno dovrebbe trovare la sua via per risolverli, come hanno sempre fatto nei secoli passati. Come devono tuttora fare in Russia e in tanti altri paesi dell'est. Insomma, voglio dire ci sono, attualmente nel mondo, problemi ben più gravi. La fame, la sete, le guerre, l'Isis ecc. ecc. solo dopo, possiamo prendere in considerazione anche i problemi di chi gli piace sculettare!

Math

Gio, 23/07/2015 - 12:20

forbot: benaltrismo. Stai riducendo un problema di diritti negati ad un problema di scelte individuali, è un po' più complesso di così. albertzanna: vabbeh, poi basta che mi sono rotto. Il Matrimonio Omosessuale è Legale in tutti gli Stati Uniti, come facilmente reperibile da informazioni in rete e per tutti i vari motivi che ti ho spiegato sopra. Se hai fonti che mi smentiscono, provaci, o taci per sempre.

albertzanna

Gio, 23/07/2015 - 13:01

FORBOOT - finalmente uno che la pensa come me. Anche a me i ricchioni non danno fastidio, fanno parte della variabilità della fauna umana che esiste da che l'australopitecina Lucy camminava nelle pianure etiopiche dell'Afar. E la storia dell'umanità è lì a dimostrare che i ricchioni erano una piccola presenza, parlando di percentuali statistiche, e tale sono rimasti nei millenni, e resteranno in quelli futuri. Io tento di farlo capire ai vari Math che sproloquiano in rete e sulle pagine dei giornali pretendendo una attenzione e considerazione che viene solo dal giro di miliardi di dollari (non considero l'euro una moneta seria) che viene generato dalla viziosità del mondo omosessuale. Putin non mi piace, dice d'essere un ex KGB, ma non la conta giusta, ma agisce nel vero difendendo la natura dell'uomo e della donna, e ci sono ben altri problemi da risolvere, gravissimi, nel mondo, che non la visibilità dei ricchioni. albertzanna

albertzanna

Gio, 23/07/2015 - 13:52

VEDI MATH - tu conti sul buon senso delle persone come me, che lavoro veramente e produco PIL, invece del tuo fancazzismo e speri che io mi stufi di replicare alle tue belinate, così potrai dire al tuo capocellula: "visto che albertzanna non riesce più a rispondermi perché ha torto", e avere la tua vittoria assieme ad un buono sconto per il festival dell'unità. Non è problema di diritti negati, a noi non fanno ne' caldo ne' freddo, ma i diritti pretesi, senza alcuna base, che voi portare avanti perché il PCI/PD nuota nel mondo dell'omosessualità, ci trovate il vostro gusto e la mercede mensile. Il mio Stato, il Montana, ha appena dichiarato per voce del suo governatore (da notare che è un democratico) che non verrà istituito alcun registro delle unioni omosessuali, e i Montanan sono tutti d'accordo con lui, a parte la solita sparuta pattuglia di omosex che protestano con gridolini striduli. Documentati in rete, ma poi non piangere istericamente perché ho ragione.

forbot

Gio, 23/07/2015 - 14:15

Bene ragazzi- mettiamola così- sembra sia riuscito a sbollare gli ardenti spiriti. A Math però bisogna che gli dica che chi tanto tiene ad avere riconosciuti questi diritti (?) perchè non fà armi e bagagli e si trasferisce dove questi diritti vengono riconosciuti? Poi a dirmi: Se non approvi quello che io sostengo; Taci per sempre. Non sei stato molto elegante. Questo è permesso solo al Buon Dio.-

Math

Gio, 23/07/2015 - 15:21

forbot: il "taci per sempre" era per quell'altro, che continua a spacciare le sue visioni personali come leggi degli Stati Uniti, mentendo spudoratamente. Non essendo una questione di opinioni in quel caso, gli dicevo di smettere di mentire, tutto qui. Per quanto riguarda l'emigrare, le segnalo che io già vivo in un Paese dove questi diritti sono riconosciuti (nonostante non ne abbia bisogno, io sono etero), ma la risposta "se vuoi dei diritti emigra" è quanto di peggio si possa pensare. Tra l'altro se proprio vogliamo essere precisi questa sentenza della Corte di Strasburgo ha appena stabilito che ha ragione chi quei diritti li vuole, e che al massimo è il caso che emigri fuori dall'Europa chi quei diritti non vuole concederli. albertzanna: sei patetico. In Montana il Matrimonio gay è legale dal Novembre 2014, prima ancora della sentenza della Corte Suprema. Falla finita.

albertzanna

Gio, 23/07/2015 - 17:33

POVERO MATHTO DEL TUTTO. Se volessi inimicarmi i miei vicini, quì, dove abito io, Yellowstone County, Montana, che secondo il toponimo tipico americano viene chiamata "town" anche se è semplicemente un pugno di case raggruppate dove i ranchers trovano negozi e servizi, ti inviterei a venire a sentire cosa ne pensa il Montanan tipico dei tuoi adorati "gay" (che poi sarebbe GAY, acronimo coniato negli anni fra il 1930/1935 dai medici militari ricercatori del Walter Reed Hospital di Washington che studiavano il fenomeno della omosessualità fra i militari). Ma fatti comunque un viaggetto ad Helena, e vai a parlare con gli impiegati della locale anagrafe, ma poi non ti lamentare se ti mandano a fuck off, perché le balle che racconti sono irreali. Quì chiunque può sposarsi con chi vuole, anche con un Long Horn, è la bellezza della democrazia americana, ma vantare poi il diritto alla registrazione pubblica è cosa molto più seria, e cominciano i dolori, per i "gay"

albertzanna

Gio, 23/07/2015 - 17:40

A PROPOSITO MATHTO - lo sai cosa significa "gay" in inglese? Siccome non lo sai te lo dico io: gaio, garulo, giulivo, allegro (ma con significato di allegrotto, cioè fatuo). Io, neppure se appartenessi a quella viziosa compagnia di sodomiti accetterei di farmi denominare così, io che sono una persona seria!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 01/09/2015 - 11:55

Sposatevi con qualche ricchione riuscito a sfuggire dalle grinfie dell'ISIS: gli donerete amore, compassione e la pensione di reversibilità alla faccia di chi ha accudito, istruito e si è preso tutte le "rogne" morali e materiali per allevare una famiglia.