Perché su Rousseau io voterei per il "sì"

Non so se sono in tempo a iscrivermi oggi a Rousseau, la piattaforma Internet su cui il popolo grillino voterà oggi sì o no al governo Cinque Stelle-Pd. Per la verità non so neppure se la mia domanda verrebbe accettata perché lì sono molto severi in fatto di moralità, precedenti penali e tendenze politiche, un po' come succede per chi vuole arruolarsi nei carabinieri e indagano la sua famiglia fino al terzo grado di parentela. Ma so che voglio votare anche io e votare un bel sì secco e convinto. Per molteplici motivi è utile che questo governo nasca e nasca subito.

Il primo motivo è che da collega voglio dare una mano ad Enrico Mentana a mettere fine alla sua maratona tv che lo vede costretto a stare in diretta dodici ore al giorno. Penso che anche un ultramaratoneta del suo calibro abbia diritto di sapere dove è il traguardo e non è giusto che questi ingrati ogni giorno glielo spostino un po' più in là con la scusa che non c'è l'accordo su Di Maio vicepremier o pretesti simili.

Il secondo motivo è invece egoistico. Piccola premessa. Un giorno Indro Montanelli in persona mi tenne una lezione di giornalismo: «Ricordati - disse - che se scrivi un articolo su un governo devi sostenere che è un governo che fa schifo, mai dire che è bravo, perché il lettore si arrabbia: noi del Giornale siamo condannati a essere contro». Il fatto è che veniamo da una stagione difficile, perché al governo c'era sì un nemico (Di Maio) ma anche un amico (Salvini) dei nostri lettori. Per noi quindi la situazione faceva solo «un po' schifo» o «schifo a giorni alterni» e questo - Montanelli ha sempre ragione - non poteva funzionare a lungo, alla fine rischiavi di scontentare tutti. Ora invece con il governo sinistra-sinistra potremmo sbizzarrirci a piacimento e con continuità in critiche e sberleffi (i pretesti non mancheranno certo) senza scontentare nessuno dei nostri.

E infine: vedere il popolo grillino che dice sì a governare insieme a Matteo Renzi e a Maria Elena Boschi e il Pd togliere, come da accordi, le concessioni agli amici Benetton è certamente, per dirla alla Jovanotti, il più grande spettacolo dopo il Big Bang. Sapevamo che i Cinque Stelle erano in vendita, non immaginavamo raggiungessero così presto e così spudoratamente il livello del Pd.

Che la festa inizi, teniamoci stretti e buon divertimento.

Commenti

Romolo48

Mar, 03/09/2019 - 18:23

Ora i pop corn li mangiamo noi!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 03/09/2019 - 18:26

Io voterei no, ma non mi dispiace se vincesser o i si. Sarà un governo molto temporaneo e farà schizzare le percentuali dei non partecipanti al nuovo governo partorito male.

INGVDI

Mar, 03/09/2019 - 18:27

Esilarante! A parte lo spettacolo che stiamo assistendo, il governo giallo-rosso potrebbe essere un male passeggero che porta dei benefici. Infatti potrebbe essere il preludio ad un ritorno al bipolarismo; potrebbe anche dare modo e tempo a Salvini di ritornare ad una sanità mentale che gli permetta di avere orrore del grillismo, per non ripetere l'insana esperienza con i 5s.

Lucmar

Mar, 03/09/2019 - 18:27

Queste parole le ho trovate in Rete non so dove: "Stiamo assistendo ad un evento epocale, un Movimento nato contro il sistema oggi ENTRA nel sistema e SI FONDE con un partito contro cui era nato".

Cheyenne

Mar, 03/09/2019 - 18:35

Direttore, il problema è che è in gioco la stessa sopravvivenza dell'Italia come Paese libero, democratico e civile. Questi cialtroni ci porteranno in breve alla catastrofe.

Una-mattina-mi-...

Mar, 03/09/2019 - 18:35

TEMO CHE IL DIVERTIMENTO SARA' SCARSO, COME DICEVA QUEL TALE:"VAI AVANTI TU CHE MI VIENE DA RIDERE"

FedericoMarini

Mar, 03/09/2019 - 18:54

CARO SALLUSTI, INVECE DI SCRIVERE FORBITE SCIOCCHEZZE PERCHE NON TI CHIEDI UN BANALISSIMO PERCHE’ INSIEME A TUTTI QUELLI CHE AMANO SALVINI? PERCHE’ SALVINI VA VIA E LO SPREAD SCENDE E FA RISPARMIARE IL POLIZIOTTO SUL MITUO DICASA? Il motivo e’ molto semplice: SALVINI VA IN SENSO CONTRARIO. DELLA STORIA.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 03/09/2019 - 18:57

questa è ironia, lieve, dolce e spudorata :-) mai severa, mai vendicativa, mai odiosa.

Ritratto di Jimmie01

Jimmie01

Mar, 03/09/2019 - 19:00

Il fatto e' Sallusti che se questo governo PD 5S nascesse il divertimento durerebbe poco. Andreste alle elezioni e solo allora il divertimento sarebbe no limits con PD 5S spariti per sempre.

Algenor

Mar, 03/09/2019 - 19:32

Si scanneranno come cani rabbiosi.

Destra Delusa

Mar, 03/09/2019 - 19:52

Caro direttore, come tanti altri suggerivi a Salvini di staccare la spina ed ora senza luce vedi solo buio. Avete commesso un errore madornale ed anche un po' ingenuo nel pensare che Mattarella si prestasse ai giochi di potere del leghista. Ma la cosa che più mi lascia titubante è che lei consideri Salvini un "amico". Diciamo che lo considerava il garzone del centro-destra che avrebbe dovuto tirare la volata a Berlusconi, ma purtroppo questo "sovranismo ingenuo" ha consacrato il leghista come il vero e unico capo della destra. Probabilmente avrà ricordato anche un altro consiglio del grande Montanelli che diceva pure "quando è necessario occorre turarsi il naso e votare".

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Mar, 03/09/2019 - 20:16

Vedremo cosa saranno in grado di combinare!

Ritratto di dlux

dlux

Mar, 03/09/2019 - 20:21

Sì, tendenzialmente anch'io sarei per il "fatelo, ma fate presto". Se non fosse che in gioco c'è l'Italia e, se penso che sommando le percentuali dei 5s e dei piddini si ottiene più del 40% e che ancora una volta si presta all'ennesimo golpe senza provare il minimo senso di nausea, potrei anche, io nazionalista fino al midollo, mandarla affanc...Se non fosse che in gioco c'è il futuro delle giovani generazioni delle quali a questi delinquenti non importa un fico secco, se non fosse che in gioco ci sono i nostri beni realizzati con sacrifici, con anni di duro lavoro e buttando il sangue, da cui, come tutti i parassiti, sono attratti questi scarti del genere umano.

antenore1954

Mar, 03/09/2019 - 20:21

Direttore, lei rischia il licenziamento. E' vero che sarebbe un "déjà-vu"...Andrebbe a condividere la sorte di tanti suoi colleghi, defenestrati dal padrone: Montanelli non fa eccezione. Anzi, considerando che il padrone è lo stesso, il suo e quello di Indro, avrebbe la soddisfazione di restare nelle orme del suo Maestro. Come considera il fatto che mentre il Felpa e la Statista de noantri non hanno incontrato Conte il Cav invece lo ha incontrato? La politica è l'arte del possibile. Impari, se può, da altri e forse più titolati Maestri.

yorkshire22

Mar, 03/09/2019 - 20:38

Togliere le concessioni ai Benetton ? Intanto gli hanno chiesto di entrare in Alitalia.

rrobytopyy

Mar, 03/09/2019 - 20:40

magra consolazione dopo essere stato il fautore del -staccare la spina- a Salvini

Mr Blonde

Mar, 03/09/2019 - 21:13

"noi del Giornale siamo condannati a essere contro", salvo che quando il contro è il proprietario del giornale su cui si scrive; solo che indro se ne andò via

nunavut

Mar, 03/09/2019 - 21:21

Le faceva schifo che i suoi lettori avevano come amico Salvini ? Certo a lei non piaceva constatndo tutti suoi attacchi. Mi meraviglio che gente così istruita trovi nel giornalismo un gioco oppure sotto sotto non sia mai che ci sia il guadagno a tutti i costi? S equello che ha scritto é veramente di Montanelli ora lo (il suo idolo) stimo molto meno.

marcosol

Mar, 03/09/2019 - 21:36

Sallusti prima di nominare Montanelli dovrebbe lavarsi la bocca, e molto a lungo. Non ha nemmeno capito l’insegnamento del maestro..... povero questo povero Giornale....

rokko

Mar, 03/09/2019 - 22:14

Cheyenne, non scriva sciocchezze, per favore. Democrazia e civiltà non sono in pericolo. Ad essere in pericolo è il nostro benessere economico, ma quello già era in pericolo con lo sgoverno uscente, e a dire il vero era i pericolo anche con i governi precedenti, quindi alla fine nulla cambia sotto questo aspetto.

Ritratto di Ninco Nanco

Ninco Nanco

Mar, 03/09/2019 - 22:31

Qualcuno spera che il governo venturo duri poco. Non sarà così, purtroppo, perché il PD è troppo esperto di potere per mollarlo. Loro non avranno tifosi dello "stacca la spina" e non patiranno le conseguenze, e le conseguenze delle conseguenze. Ci aspettano quasi quattro anni di riflessioni profonde, con pop corn o meno.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 03/09/2019 - 22:58

E come farà, adesso, l'arcicomunista Toscani, se sto governo frega i suoi datori di lavoro Benetton?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 03/09/2019 - 23:00

FedericoMarini, perchè lo Spread è il bastone che dirige il popolo bue dove vuole il padrone. Semplice.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 03/09/2019 - 23:57

@rokko - ma economia e sicurezza si, sono in pericolo. Ne riparliamo tra qualche mese, quando litigherete fra di voi. Fermerete l'invasione? Mmmhhhh! Farete scappare le industrie all'estero stangandole ancora di tasse? Siete già riusciti una volta.

maria angela gobbi

Mer, 04/09/2019 - 01:29

1-il governo sarà buonissimo e bellissimo=ottimo per l'Italia e tutti noi 2-il governo sarà pessimo e orribile=ottimo per farlo sparire per sempre 3-Speriamo solo che tutto avvenga velocemente,prima che l'Italia sparisca

alox

Mer, 04/09/2019 - 02:27

Voterei? Sig. Sallusti ma chissenefrega di questa baggianata di Rousseau! Ma ci rendiamo conto in che Paese ridicolo viviamo? Dopo il Conte tris (M5S/FI) ci sara' il voto o ci sara' il quarto governo Conte? TUTTI PERMESSI DAGLI ELETTORI DI ROUSSEAU NATURALMENTE...

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mer, 04/09/2019 - 07:02

E così il centro-destra andò per suonare e fu suonato...complimenti per la trasmissione!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 04/09/2019 - 08:11

Non ci scommettete troppo sulla sua caduta, gli italiani sono troppo masochisti per non accettare loro. Li colpiscono sui loro averi e loro li applaudano,li colpiscono sulle pensioni e idem con patate, li colpiscono sul lavoro, sulle imprese, con il degrado e ne sono felici di avere questa sx. Sì, questa sx, perchè altre sx in altri Paesi fanno meglio per il popolo.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 04/09/2019 - 09:26

FedericoMarini, a parte che la storia non è scritta, ma la scriviamo noi giorno dopo giorno attraverso le scelte che facciamo, quindi Salvini non è nel senso contrario della Storia, ma parte di essa, come ognuno di noi. Seconda cosa, non mi meraviglia il fatto che tanti di voi non abbiano ancora capito cosa sia la SPREAD, cosa significhino le parole: "ce lo chiedono i mercati e l'Europa" SOTTO LE QUALI SI FA PASSARE OGNI NEFANDEZZA. Il mafioso va dal negoziante a chiedere il pizzo e il negoziante risponde: "nemmeno se mi ammazzate ve lo do". Il mafioso allora gli dice: "Peccato tu voglia farci questo sgarro dopo tanti anni che abitiamo nella stessa via, tua figlia cresce bene va a scuola con la mia, tua moglie tutte le mattine va a fare la spesa al supermercato dietro l'angolo"... e il negoziante tira fuori la quota richiesta dai mafiosi. Lo SPREAD funziona alla stessa maniera.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mer, 04/09/2019 - 10:28

Quello che è vero oggi domani sarà falso e ci saranno mille pretesti per giustificare il cambiamento. L'uomo è fatto per cambiare ma quello che non sopporto consiste nel fatto che cambi in peggio; diciamo tutti che domani sarà meglio ma al peggio non c'è limite e lo constatiamo continuamente; Forza Italia e shalòm.

Zizzigo

Mer, 04/09/2019 - 12:35

Certo, Direttore, teniamoci stretti e specifichiamo anche cosa dobbiamo tenerci stretti... in realtà ci manca una mano... due davanti e una dietro sarebbero tre...

t.francesco

Mer, 04/09/2019 - 12:42

CARO FEDERICO COSI' NON E' CHIARO DA CHE PARTE STAI, 5STELLE O PD, E SCUSA NON E' PROPRIO LA STESSA COSA E PERMETTIMI MA VIVE ANCHE UN DIVERSO GIUDIZIO. COMUNQUE MI RACCOMANDO A PRESCINDERE DAL TUO COLORE POLITICO, RAGIONA SEMPRE CON LA TUA TESTA.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Mer, 04/09/2019 - 14:50

Sallusti e' un grande, come al solito. Parlando dei grillini, io avrei pero' citato la scena di quel film di Bud Spencer e Terence Hill (penso che sia: "Continuavano a chiamarlo Trinita'") in cui i protagonisti si fingono agenti del governo USA in missione nel Far West, ed arrivati ad un ristorante di lusso si rimpinzano rumorosamente e si ingozzano in maniera spudorata di pietanze costose e raffinate. Un possidente, che gia' pianificava di corromperli per evitare indagini su affari sporchi, commenta da un tavolo vicino: "Sara' ancora piu' facile di quanto potessi immaginare...",

pioneer

Mer, 04/09/2019 - 14:53

Per giornalisti ed opinionisti la politica e' anche un gossip, il pane quotidiano. Spesso dimenticano, nella quotidianità, che la politica fa anche leggi e presidenti che possono mettere a rischio le generazioni future, come in questo caso. C'è poco da ridere.

PerQuelCheServe

Mer, 04/09/2019 - 15:13

Finalmente! Era ora che arrivasse un segnale chiaro! Ora potrò disertare le urne SENZA sentirmi in colpa. Perché sottrarre tempo prezioso ai miei affetti e alle mie passioni per mettere un segno su una scheda che vale meno di un pezzo di carta igienica. E solo chi brama il potere e il denaro per schiacciare gli avversari può pensare che questo sistema - che ci condanna di fatto all'instabilità - sia un sistema che funziona. Contenti voi...

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 04/09/2019 - 15:40

Credo che, se si vuole dare un contributo alla verità, qualcuno dovrebbe spiegare com'è che fino all'altro giorno Salvini doveva staccare la spina ed ora che l'ha fatto deve dare spiegazioni del perché. IO, che avevo subodorato il rischio al quale si andava incontro, posso chiedere spiegazioni, ma quelli che stoltamente e con pervicace cocciutaggine gridavano "stacca la spina", dovrebbero fare un bell'esame di coscienza. IN SILENZIO!!!

Ritratto di bimbo

bimbo

Mer, 04/09/2019 - 15:59

Si può votare ma il finale è sempre a sorpresa.. hihihihihi

Trinky

Mer, 04/09/2019 - 16:14

FedericoMarini...scenda dalla pianta e spieghi come mai con Salvini non si poteva sforare il debito di bilancio e con voialtri invece sì........

rokko

Mer, 04/09/2019 - 16:30

Leonida55, ormai potrei dirti quello che scriverai come commento per i prossimi trenta mesi, o forse anni. Sempre le stesse cose .. Ma ti viene mai la voglia di entrare nel merito di un argomento, dire qualcosa di non stupido e non banale? Peccato che non ci sia una funzione di banning, altrimenti l'avrei già usata con te. Che noia.