Pesta un anziano per un euro: un migrante afgano arrestato a Bolzano

Il migrante ha riempito di pugni un clochard, poi gli ha rubato un euro. I carabinieri l'hanno arrestato con l'accusa di "rapina aggravata"

Se l'è presa con un 67enne, un senzatetto che gravita attorno alla stazione ferroviaria di Bolzano. E, senza alcuno scrupolo per l'età e la condizione di difficoltà dell'anziano, dapprima lo ha spintonato, poi lo ha colpito al volto con diversi pugni. Tutto questo per impossessarsi di una moneta da un euro. I carabinieri hanno messo fine a questo sopruso arrestando il migrante, un afgano 30enne anche lui senza fissa dimora, con l'accusa di "rapina aggravata ai danni di un senzatetto".

Ieri notte, intorno alle tre, il migrante ha avvicinato l'anziano clochard e, dopo averlo spintonato, lo ha tempestato di pugni in faccia. Una ferocia inaudita per impossessarsi di ciò che aveva con sé l'uomo, senza pensare che quel povero anziano nulla di prezioso poteva avere al seguito: l'aggressore infatti, dopo la violenza usata, si è impossessato della sola, unica moneta che aveva l'uomo tra i vestiti, un euro che forse aveva elemosinato durante la giornata. Quando si è poi accorto di essere osservato da alcuni passanti, che hanno iniziato ad avvicinarsi per capire cosa stesse accadendo, il rapinatore ha cercato di camuffare quanto aveva appena fatto e, forse sperando nello stato di stordimento della sua vittima, lo ha accompagnato, sotto lo sguardo attonito di alcune delle persone intervenute, al posto di polizia della stazione ferroviaria. Lì, però, la vittima, evidentemente ripresasi dallo choc, ha riferito agli agenti quanto era appena successo.

Seppur dolorante, l'anziano ha riferito agli agenti cosa gli aveva fatto il migrante che lo aveva accompagnato al posto di polizia. A quel punto l'afgano si è dato a una precipitosa fuga tra la gente. Inizialmente è riuscito a dileguarsi tra la gente, ma la sua fuga è durata poche decine di metri: l'immediata informazione su quanto successo ha consentito infatti di intercettare l'uomo che, dopo un primo tentativo di aggredire i militari intervenuti, è finito in manette.

All'anziana vittima sono state prestate le cure mediche necessarie e garantito per qualche ora un ristoro con un tè caldo e qualche cosa da mangiare, offerto da chi aveva fermato l'aggressore.

Commenti

baronemanfredri...

Mar, 13/12/2016 - 15:49

ORA DOVREBBE INTERVENIRE IN DIFESA DEL CLANDESTINO PREGIUDICATO IN SUA DIFESA UN ELETTORE DI QUESTO GIORNALE CHE TANTO CRITICA I VERI ITALIANI CHE VOGLIONO DIFENDERE SIA L'ITALIA CHE GLI ITALIANI, NON MI RICORDO COME SI CHIAMA MA NON DOBBIAMO DIMENTICARCI CHE LE AMMINISTRAZIONI LOCALI COMUNE PROVINCIA REGIONE, SONO IN MANO AI SINISTRI. DOVE SIETE ITALIANI CHE DIFENDETE I CLANDESTINI?

Libertà75

Mar, 13/12/2016 - 15:55

stava solo esprimendo la sua cultura

gabryvi

Mar, 13/12/2016 - 15:57

Ma come, arrestate un povero "profugo"? I buonisti di Bolzano si sono lamentati perché, chi non è richiedente asilo, o gli è stato negato, non ha diritto ad essere trattato (mantenuto) come "profugo"! Quindi, vadano a recuperarlo e se lo portino a casa, e lo mantengano a loro spese!

FitFurby

Mar, 13/12/2016 - 16:24

Mi chiedo quanto ancora dovremo attendere prima di vedere un barlume di tutela per le persone oneste. Ma veramente solo qua in Italia dobbiamo assistere impotenti ogni giorno a fatti del genere? Perché in Italia non si possono attuare tutte quelle politiche ed azioni a tutela della cittadinanza che sono invece in vigore in alti Stati per giunta della medesima Unione Europea? Se tale accadimento fosse avvenuto che ne so... in Ungheria, in Portogallo, in Russia, in Cina, in Canada... si procederebbe sempre con il solito buonismo all'Italiana? Ecco cosa mi fa vergognare davanti al mondo. E mi fa vergognare il lassismo del mio stesso popolo, che si sottomette e cala le braghe senza muovere paglia davanti ad un mondo che non so più capire come si sta muovendo. A me hanno insegnato ad essere una persona per bene e che solo le persone per bene hanno diritti. Evidentemente sono cresciuto nel modo sbagliato.

buri

Mar, 13/12/2016 - 17:35

vome li chiama la Boldrini? ah sì! risorse! ecco!

Anonimo (non verificato)

NorthPole

Mar, 13/12/2016 - 18:28

Arrestato con l'accusa di "rapina aggravata" e RAZZISMO no?

vottorio

Mar, 13/12/2016 - 18:44

questa è la Polizia che ci piace così come ci piacciono i Carabinieri al servizio della Giustizia e dei cittadini e non quella di Alfano, Gabrielli e altri aguzzini.

gigetto50

Mar, 13/12/2016 - 18:47

.....allora...senz'altro é andata cosi'...il clochard, senz'altro ubriaco, ha offerto da bere al clandestino, che pero', essendo islamico, ha rifiutato categoricamente. Il clochard allora, l'ha preso in giro e questo ha fatto scatenare la reazione dell'altro. La faccenda dell'euro rubato, é una pura invenzione da parte del senzatetto per tentare di incastrare il povero clandestino innocente. Infatti, quest'ultimo é gia' in liberta'. Vabbeh...io scherzo ma non mi stupirei qualcuno decidesse per questa versione...

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 13/12/2016 - 19:14

Nella giungla vige la legge del più forte..come siamo in itaglia???---Apppunto,questo è ciò che le risorse vogliono!

CALISESI MAURO

Mar, 13/12/2016 - 19:26

ELKIIDDD (e monne..a varia)...ci sei? leggi bene l'articolo, c'e' il tuo destino in queste quattro righe, hasta hasta!!

jeanlage

Mar, 13/12/2016 - 23:21

Rispettiamo devotamente il Corano, il libro increato che è dall'eternità a fianco di Allah, e tagliamo le mani a quel porco.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 13/12/2016 - 23:47

Errata corrige: un afgano e non un pakistano.

tonixx

Mer, 14/12/2016 - 00:31

Questo fratello nero dovrebbe lavorare come consulente per l'immigrazione nel PD

seccatissimo

Mer, 14/12/2016 - 01:22

Mentre scrivo è l'una e venti di notte del 14.12.2016, chi sa se il "povero" clandestino invasore afghano è già stato messo in libertà ?

paci.augusto

Mer, 14/12/2016 - 08:20

Un altro lurido straniero clandestino che delinque in Italia ed è considerato un 'valore' ( sic????!!!!) dalla Boldrini e dalla sinistra!!! CACCIAMOLO SUBITO FUORI con diffida, di gentaccia simile o di questi 'valori' della sinistra non abbiamo alcun bisogno!!!!

Keplero17

Mer, 14/12/2016 - 08:43

Il problema è solo politico, finchè vincerà la sinistra questi episodi saranno ricorrenti. La vittoria del no è stata abilmente bypassata sostituendo renzi, ma la loro politica non cambia di una virgola.

Ritratto di lordvader

lordvader

Mer, 14/12/2016 - 08:50

Sara liberato subito (da un giudice comunista).

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 15/12/2016 - 01:05

Vuoi vedere che il pakistano troverà un pietoso magistrato che con una bella arrampicata sugli specchi giustificherà il suo atto come dovuto ad uno stato di necessità? Franco Grilli