"Più soldi o vi decapitiamo": la rivolta dei clandestini a Potenza

Tre migranti arrestati nel centro di accoglienza lucano: avevano sequestrato il responsabile della struttura e un suo collaboratore: "Dateci più soldi o vi decapitiamo"

"Dateci più soldi o vi decapitiamo". È la protesta violenta di tre migranti, un nigeriano e due gambiani, in un centro d'accoglienza di Potenza.

I tre sono stati arrestati venerdì scorso per tentata estorsione aggravata ai danni del responsabile della società che gestisce la struttura e per resistenza a pubblico ufficiale. Chiamata da alcuni dipendenti, infatti, la polizia è intervenuta durante la rivolta: i clandestini avevano chiuso in una stanza il presidente della società e un suo collaboratore chiedendogli il denaro ("alcune migliaia di euro") che gli avevano visto maneggiare, come racconta La Gazzetta del Mezzogiorno.

"Mentre la Lucania viene letteralmente saturata di immigrati dell'Africa sub-sahariana, assolutamente non gestibili in termini di integrazione, alle zone elettorali di Marcelle Pittella spettano, invece, gli immigrati di lusso, quelli col titolo di studio", accusa Francesca Messina, responsabile regionale dipartimento immigrazione Fdi-An Basilicata, che punta il dito contro il governatore della Basilicata, "È strano che Pittella faccia di queste discriminazioni tra immigrati di serie A e B, visto che solo pochi giorni fa il Presidente ha presentato il suo progetto per una mega-“baraccopoli” nel cuore della Lucania, per ospitare - così sembra - praticamente tutti gli immigrati che nessuno in Italia vuole più. A Lauria vanno gli immigrati meno problematici, quelli che non fanno barricate e non sequestrano le persone (come accaduto a Sasso di Castalda e Potenza), e altrove vanno tutti gli altri?".

Intanto, secondo l'Ansa, persino il Pd ha chiesto chiarezza: il deputato dem Giovanni Burtone ha infatti richiesto "al più presto una missione in Basilicata" da parte dalla Commissione parlamentare d'inchiesta sul sistema di accoglienza, identificazione ed espulsione, nonché sulle condizioni di trattenimento dei migranti e sulle risorse pubbliche impegnate.

Commenti

amicomuffo

Mer, 07/12/2016 - 11:27

Ma l'estorsione non è reato? Eh no per le "risorse" non è valido!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 07/12/2016 - 11:29

arrestati? un magistrato compiacente li rilascera'immediatamente, con tante scuse.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 07/12/2016 - 11:30

"..il migrante vien di notte - con le scarpe tutte rotte - vien dall'Africa in barcone - a rubarvi la pensione - nell'Hotel la vita e' bella - nel frattempo ti accoltella - poi verra' forse arrestato - e l'indomani rilasciato..."..

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 07/12/2016 - 11:32

Trasferiteli a Roma.

VESPA50

Mer, 07/12/2016 - 11:46

Io a mediare con questa feccia avrei mandato il Governatore della Basilicata che in ogni occasione ha dichiarato che è contentissimo di accogliere questi fannulloni. Però prima chieda alla sua gente se è contenta di questa sua scelta scellerata

giancristi

Mer, 07/12/2016 - 11:47

Splendido esempio delle "risorse" tanto amate dalla Boldrini. La cacciata di Renzi è solo il primo passo. Non vogliamo mancare di rispetto alla Boldrini: VOGLIAMO SOLO CACCIARLA!

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 07/12/2016 - 12:06

Non c'è la volontà politica di essere severi in questi casi. Le leggi giocano sempre a favore di chi delinque. Bisogna modificare la legge sull'espulsione ampliando la casistica e rendendola più rapida ed efficace. Adesso che non c'è più Alfano (?) si può fare.

semelor

Mer, 07/12/2016 - 12:18

Ragazzi, questa è un'invasione. Ad un comando prestabilito ci assaltano, ci ammazzano e prendono possesso della nostra povera Italia. La colpa è la vostra cari comunisti, siamo alla fine di questa civiltà, voi siete sempre stati portatori di disgrazie anche nel libro di Gioia la sinistra viene così definita: la destra e la sinistra equivale a saper distingue il bene dal male" Capito.

Dani55

Mer, 07/12/2016 - 12:41

Per carità vanno senz'altro puniti ed espulsi ma è vero che i richiedenti asilo dei 35-40 euro al giorno che lo Stato spende per loro si intascano si e no 2 euro, e non possono lavorare nemmeno saltuariamente; una situazione che in certi contesti sociali già degradati, produce piccoli spacciatori. A questo punto l'unica cosa possibile è attuare rapidamente il progetto concepito da Report: usare le tante caserme dismesse per gli alloggi (si mantiene un patrimonio statale e si fa lavorare più di un'impresa edile per le ristrutturazioni), corsi di Italiano obbligatori (si da un po di lavoro ai giovani Italiani), e impiego dei migranti per lavori socialmente utili (manutenzione strade, parchi, gestione straordinaria dei rifiuti, ecc.) retribuito con vitto e alloggio nelle caserme e salari ad hoc. Il tutto con un generoso finanziamento della UE.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 07/12/2016 - 12:44

per tentata estorsione aggravata ai danni del responsabile della società che gestisce la struttura. E' come se un gregge di pecore pretendesse l'incasso di chi le tosa. In effetti i colored sono la "materia prima" indispensabile per l'arricchimento della suddetto presidente sequestrato. Roba già vista nel secolo scorso con la rivolta degli operai a danno dei padroni.

istituto

Mer, 07/12/2016 - 13:04

Se non sbaglio è il Meridione quello che ha avuto le percentuali più basse di affluenza al referendum. Tradotto in parole povere. Cari meridionali, se volete fare smettere questo SCANDALO NAZIONALE e non volete più CLANDESTINI nelle vostre terre , per prima cosa ANDATE A VOTARE IN MASSA e NON ASTENETEVI, e poi VOTATE BENE CIOÈ CENTRODESTRA perché se VOTATE SINISTRA che vuole l'INVASIONE allora VI STA BENE.

ziobeppe1951

Mer, 07/12/2016 - 13:17

Ne abbiamo le palle piene di questi razzisti colorati

titina

Mer, 07/12/2016 - 13:18

Spedire i tre al loro paese no eh?

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 07/12/2016 - 14:07

Dani55, ma lei non sta bene , si faccia visitare da un Dottore Bravo perché di problemi deve averne molti. ai richiedenti asilo....vanno solo 2/3 euro che sono circa 100 euro al mese. vitto e alloggio e vestiario e dottori pagati dallo stato Italiano. lavorare ???? salari ad Hoc ???? LEI E' PAZZO ! PRIMA SI SISTEMANO TUTTI GLI ITALIANI, poi se si potra' si fara'.... da un Italiano del Nord che lavora e paga le tasse non certo per essere INVASO da ventenni in perfetta forma . LEI E' PAZZO !

agosvac

Mer, 07/12/2016 - 14:19

Qui si perde di vista la questione più importante: alcuni clandestini hanno minacciato di tagliare teste se non avessero ricevuto soldini!!! Che farà la nostra magistratura??? Questo è il vero problema! Li libererà , come al solito, oppure li metterà in galera per tentato omicidio???

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 07/12/2016 - 14:31

E' giusto pagarli, ci ricompensano con scabbia, meningite e TBC, pregevoli vantaggi multietnici che da tempo avevamo dimenticato. Diritti verso il progresso, avanti coi barconi!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 07/12/2016 - 14:35

@98NARE, concordo !

gneo58

Mer, 07/12/2016 - 14:36

per Dani55 - il problema non e' 2-3-5 o piu' euro - il problema e' che questi qui NON CI DEVONO VENIRE - (o meglio - non ce li devono portare) - punto.

venco

Mer, 07/12/2016 - 14:55

Questi tre non devono più circolare liberi in Italia, se me la passano adesso.

florio

Mer, 07/12/2016 - 15:05

@malatesta, FANTASTICA, purtroppo proprio così!

Ritratto di italiota

italiota

Mer, 07/12/2016 - 15:13

che gergo per delle "risorse"

Tuvok

Mer, 07/12/2016 - 15:57

Portateli in Austria.

timba

Mer, 07/12/2016 - 15:59

Dani 55. Mi auguro vivamente che la tua fosse una provocazione.

Tarantasio

Mer, 07/12/2016 - 16:42

sarà anche vero che la Campania è invasa, così come la Lombardia, il Veneto, l'Emilia, il Piemonte, la Toscana, la Liguria... ecc ecc

maurizio50

Mer, 07/12/2016 - 16:52

Divertente! In Lucania o Basilicata che dir si voglia la Giunta Regionale voleva un maggior numero di immigrati clandestini. Adesso se li tengano stretti, visto che sono così magnanimi!!!!!!!!!

cianciano

Mer, 07/12/2016 - 17:42

Ma siamo coscienti o no che questa roba la dobbiamo tenere e MANTENERE per SEMPRE....!!!!!!

ABC1935

Mer, 07/12/2016 - 18:15

Ma perché non li prendiamo a calci nel culo e li rispediamo a casa loro ? Che cosa ci impedisce di esercitare il nostro diritto di "legittima difesa preventiva ???

maxfan74

Mer, 07/12/2016 - 18:17

Brava Italia buonista, a quanto dicono salterà qualche testa...

paco51

Mer, 07/12/2016 - 18:25

se decapitano chi li ha fatti arrivare e salvati è un'opera pia! Almeno non si ripete il fatto. Ma se invece di un centro di accoglienza c'è un lager non è meglio? Almeno è più sicuro per Noi. la censurate? forse!

Ritratto di thunder

thunder

Mer, 07/12/2016 - 18:50

Dani55,il problema e'gente come lei ubriachi giornalmente di castronerie sul buonismo.Questi parassiti non ci SERVONO!!! dura da capire vero!!!!!

Giorgio5819

Mer, 07/12/2016 - 18:59

E' giunta l'ora di spezzare le braccine di queste bestie, basta subire, un po' di bastonate e vedrete che abbassano la cresta.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 08/12/2016 - 23:59

Ora che il bulletto fiorentino se ne è andato una legge da varare urgentemente sarebbe quella dell'immediata espulsione dei clandestini provenienti da stati non in guerra. Soprattutto se questi clandestini compiono reati dovrebbero essere i primi nella lista d'espulsione. Solo così gli italiani rientrerebbero in possesso del proprio paese dopo che i comunisti travestiti da democratici l'avevano messo nelle mani dei trafficanti di esseri umani.