Berlusconi: "In piazza contro la sinistra che vuole tasse e manette"

L'ex premier conferma la sua presenza alla manifestazione di Roma. E rilancia: "Vinciamo le regionali e mandiamo a casa questo governo"

La deriva del governo giallorosso non l' ha sorpreso, ma di sicuro lo preoccupa. E - come accaduto in passato - lo spinge a scendere in campo in prima persona. È un Silvio Berlusconi determinato quello che a Milano, intervenendo alla convention #IdeeItalia, ha chiamato a raccolta il popolo dei moderati. Annunciando la sua presenza in piazza sabato contro la sinistra del «tassa e ammanetta» e lanciando la sfida delle Regionali, che potrebbero essere cruciali per mandare a casa questo esecutivo.

«Sono felice che siate venuti qui ad applaudire i risultati del Monza. Se il Milan di oggi incontrasse il Monza, scommetterei sulla vittoria del Monza per 3 a 0. Vorrei che accadesse anche in politica. Questa sinistra ci deve molto, molto preoccupare. Nel '94 siamo scesi in campo perché temevamo che il Partito democratico andasse al governo. Adesso al governo abbiamo quattro partiti comunisti. E i 5 Stelle sono il peggio del peggio. Non hanno storia, non hanno mai lavorato nella loro vita se è vero che l' 87% di loro non ha mai fatto una dichiarazione dei redditi. È gente che sostiene davvero la decrescita felice, che consiste in quello che i comunisti dicono da sempre: non occorre crescere, basta togliere i soldi a chi li ha e darli a chi ne ha meno. Se a questo si aggiungono anche le manette... Al tassa e spendi della sinistra s' è aggiunto il tassa e metti in galera. Chi deciderà della vita di ciascuno di noi sarà un certo signore che si chiama Davigo, che tutti conoscete. Ciascuno di noi sarà nelle mani della sinistra. Dire che uno ha fatto un' evasione fiscale da 50mila euro sarà un gioco da ragazzi. Io sono stato condannato per frode fiscale di un' altra società, la Mediaset, perché avrei suggerito come risparmiare in una dichiarazione dei redditi dieci milioni. Punto primo non avevo suggerito niente. Punto secondo sarebbe stata una cosa assolutamente legale. Punto terzo le mie società avevano versato all'erario la bella somma di 5 miliardi 860 milioni. E una legge approvata sotto il governo D' Alema dice che può essere imputato per una dichiarazione non veritiera soltanto chi ha firmato fisicamente la dichiarazione. Cosa molto naturale. Quindi abbiamo di fronte a noi un pericolo grave, più grave del '94.

«E io, dopo questa dichiarazione che chi evade merita il carcere fino a otto anni, ho cambiato idea sul modo di protestare contro questa maggioranza. Avevo annunciato che alla manifestazione del 19 promossa dalla Lega, dato che non era stata promossa da tutti i partiti del centrodestra alla pari, avremmo mandato una delegazione di Fi. Decisione che ho preso non da solo ma sentendo le posizioni di moltissimi nel partito. E io spesso non dico nemmeno a chi interrogo qual è la mia personale idea. Ascolto e poi giungo a una sintesi. Bene, nel caso del 19, visto che la Lega non ci aveva nemmeno invitato, avevo detto: Mandiamo una delegazione, noi faremo opposizione in Parlamento. Ma hanno annunciato che vogliono introdurre anche per chi è accusato di evasione fiscale per 50mila euro, magari in cinque anni, le manette. Un' insidia al nostro diritto di libertà. Quindi il giorno 19 sarò anch' io in piazza per protestare contro questo governo.

«C' è una cosa che dobbiamo comunicare bene. Dobbiamo ribadire un concetto che sta dentro di noi ed è la base di quello che siamo. Noi siamo quelli che credono che i nostri diritti, dalla libertà, alla privacy, alla sicurezza, ecc., non ci sono dati dallo Stato ma li abbiamo per natura. E lo Stato li deve garantire e tutelare. Loro credono nello Stato etico; che lo Stato debba dare ai cittadini (in questo caso considerati sudditi) i diritti di cui godono i cittadini. Noi abbiamo una concezione antitetica. E questo non ci permetterà mai di andare a braccetto con questi signori. Siamo noi i padroni dello Stato mentre loro considerano che lo Stato sia il nostro padrone.

«E sono preoccupato anche per la situazione nel mondo e per i disegni della Cina. Adesso la Cina ha avuto il capitalismo comunista e molti ritengono non ci siano problemi. La Cina è una dittatura totalitarista e comunista. E ha un disegno egemonico sull' Africa, sull' Europa, sull' Occidente e sul mondo intero. Oggi si sostanzia in una sfida commerciale agli Stati Uniti, attraverso il sistema dei dazi. Ma la Cina lo dichiara: vogliono andare oltre e andare a una sfida politica, culturale e, speriamo di no, anche militare. La Cina ha colonizzato l' Africa. Ha fatto centinaia di opere pubbliche per i Paesi dell' Africa. I loro operai lavorano dodici ore al giorno. L' Occidente non partecipa nemmeno più alle gare d' appalto. Ci sono 9 porti, 15 aeroporti, 34 centrali elettriche, 4.500 chilometri di autostrade, 6.000 chilometri di ferrovie. La Cina vende armi a 48 Paesi africani su 53. E poi la Cina dice agli africani: Guardate all' Italia, all' Europa, abitata da 400 milioni di grulli che non sono nemmeno riusciti a fare una forza militare europea... Si sa che l' Europa nel mondo non conta niente. Andate lì e diventate voi i protagonisti del mondo del benessere. Ed è la verità: non siamo capaci di diventare quello che l' Europa era cent' anni fa. Forte nel mondo.

«Allora alle passate elezioni europee ho deciso di partecipare. E sto lavorando per l' interesse dell' Italia. E questo spiega anche il nostro voto per Gentiloni commissario europeo. Il quale è di sinistra ma è italiano e personalmente ho stima di lui.

«E poi bisogna convincere i principali leader europei, partendo all' interno del Ppe, a cambiare le alleanze cercandole anche tra i sovranisti con la testa ragionevole come Orbán e Salvini e lasciare la politica imposta dai socialdemocratici. Dobbiamo riprendere in mano il progetto di De Gasperi, di cui mi considero personale continuatore e il legittimo erede.

«Dobbiamo convincere gli altri leader del Ppe a riprendere la progettazione dell' Europa dei nostri padri fondatori che pensavano agli Stati uniti d' Europa e a un' unione politica della difesa. Dobbiamo mettere insieme tutti gli eserciti per sedersi al tavolo con Usa, Cina e Russia. E bisogna riprendere il ruolo il riunificatrice dell' Occidente. Dobbiamo riportare la federazione russa ancora dentro l' Occidente. Invece abbiamo sputato in faccia alla Russia con ridicole sanzioni che fanno più male a noi che alla Russia. (...) Salvini aveva promosso di toglierle ma non l' ha fatto.

«In Europa mi stimano e mi ascoltano. E io sono a Bruxelles per lavorare. Già sono riuscito a convincere la Merkel ad accettare che la Bce stampasse moneta per acquistare nostri titoli di debito pubblico. (...) Mi auguro di convincere gli altri leader europei di mettere insieme i nostri eserciti. I generali europei sono favorevoli; sono più avanti dei loro politici (...)».

Dove va Forza Italia? Con Renzi, con Salvini, da soli?

«L' aggettivo definitivo in politica mi è estraneo ma abbiamo le idee chiarissime. L' Italia è diventata bipolare: da una parte il centrosinistra, dall' altra il centrodestra. La vasta prateria del centro è una prateria limitata che non arriva all' 8%. La maggioranza si dichiara o di centrodestra o di centrosinistra. Il centrodestra l' abbiamo fondato noi nel '94. Siamo noi che abbiamo cambiato il Msi, tenuto fuori dall' arco costituzionale per decenni. La Lega era secessionista e voleva spezzare in due l' Italia. Li abbiamo portati noi nel governo e convinto Bossi a trasformare il secessionismo in federalismo. Noi siamo il centrodestra. Se non ci fosse Fi in questa parte del campo ci sarebbe una destra-destra estremista, incapace di vincere le elezioni e non in grado di governare il Paese. E penso che di questo anche Salvini sia assolutamente convinto».

Renzi?

«Sappiamo chi è. È molto abile ma non c' è alcuna possibilità di confluire in uno stesso partito. Lui è sinistra, ha vissuto e operato dentro il partito della sinistra. È stato il principale artefice del governo delle 4 sinistre. Una colpa grave che non possiamo dimenticare. Gli auguro buona fortuna nella sinistra ma noi giochiamo nell' altra parte del campo».

Lei avrebbe visto Urbano Cairo di recente. Ha parlato di politica?

«No, sono mesi che non lo vedo. Sono legato da antica amicizia. È intelligente, ci sa fare, è un bravo imprenditore Quando ci siamo incontrasti abbiamo parlato di politica ma ha sempre escluso questa possibilità. Incompatibile con quello che ha da fare. Ha gli stessi valori nostri ma non ha alcuna intenzione di entrare in politica. Io ho sempre sperato di portare con noi manager, imprenditori, professionisti dell' università e ho una lista di imprenditori che sono stati a casa mia; tutti hanno declinato l' invito dicendo: Vuoi che facciano a me quello che hanno fatto a Berlusconi?. Da quando sono sceso in campo ho avuto 88 processi, devo lavorare con 105 tra avvocati e consulenti e sono arrivato a 3.671 udienze in 25 anni. Ho speso più di un miliardo in spese processuali e avvocati: avrei conosciuto altri modi per spendere meglio questi soldi».

A proposito di Papi stranieri, Mario Draghi tra poche settimane sarà disoccupato...

«Sono stato io a nominarlo governatore della Banca d' Italia e a vincere la grande battaglia per nominarlo alla Bce. Ci sono riuscito perché uso sempre il sistema della cordialità, della vicinanza, dell' amicizia e dell' affetto. Non serve battere i pugni sul tavolo: è il sistema peggiore. La Merkel voleva il presidente della Banca centrale tedesca. Per lui votarono soltanto la Merkel, il suo reggicoda Sarkozy e la Finlandia. Li contattai tutti io. Tranne il finlandese che era in clinica e non me lo fecero incontrare. In ogni caso lui premier sarebbe sicuramente persona preparata e intelligente. Potrebbe farlo benissimo».

Questa legislatura arriverà alla fine?

«Purtroppo ci sono molte probabilità. Il potere è un grandissimo collante. E sanno che andando a elezioni vinceremmo noi. Vedremo i risultati delle prossime Regionali. Se fossero clamorosi a nostro favore anche il capo dello Stato dovrebbe accorgersi che la maggioranza nel Paese non coincide con quella del palazzo. Allora potrebbe cadere il governo».

Auspica Salvini nel Ppe?

«Non è all' ordine del giorno ma penso di convincere Salvini ad appoggiare alcuni temi del Ppe».

Taglio dei parlamentari: demagogia o risparmio vero?

«Siamo stati noi per primi a volere tagliare numero dei parlamentari con riforma del 2005, abrogata nel 2006 dalle sinistre. Ma così è un taglio antidemocratico perché ha tolto a molte Regioni la possibilità di eleggere propri senatori».

Ius soli o ius culturae?

«Sono d' accordo ma non con una norma generale. Serve un piccolo esame. Ma non sarebbe possibile far diventare italiani chi odia i cristiani, gli ebrei o considera le donne una razza inferiore».

Un' opinione su Greta Thunberg?

«È strumentalizzata. E la teoria che lei presenta non è la via giusta. Propone il fermo dello sviluppo dei paesi sviluppati. Non sono i Paesi sviluppati che creano il danno per l' ambiente, ma quelli in via di sviluppo».

Le prossime mosse di Forza Italia?

«Un battaglia per introdurre un tetto di spesa massima dello Stato in Costituzione, la flat tax e poi l' Altra Italia: imprenditori, professionisti, lavoratori che non hanno votato perché disgustati da questa politica. Due o tre parlamentari devono dare vita all' Altra Italia. In ogni Regione, sotto la guida di Andrea Mandelli, si devono contattare professionisti per dare vita a liste civiche. Ci sono sette milioni di italiani che non votano e si ritengono liberali, moderati e conservatori. Dobbiamo parlare a questi sette milioni. Così possiamo vincere».

Commenti
Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Lun, 14/10/2019 - 08:11

"Al governo ci sono quattro partiti comunisti" E' sempre bravo il nostro Silvio a raccontare barzellette.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 14/10/2019 - 08:14

con questo esecutivo, fatto di sx e di grilli,alias,le stesse ideologie,avremo una mazzata alla monti.vi rendete conto almeno?? votati da nessuno,ma li',a comandare e ad importare clandestini.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 14/10/2019 - 08:15

ha ragione! non solo perchè è l'unico che ha sempre promesso di abbassare le tasse e di aver dato la prova , ma anche perchè è l'unico che sa gestire meglio un paese come l'italia! la lega ha dimostrato il suo limite, FDI sono cosi piccoli che non riescono a fare molta presa, ma possono diventare importanti se sostengono berlusconi e lega! e la lega, se finalmente tiene salvini sotto il guinzaglio, potrebbe veramente volare, a patto che sia con berlusconi! infatti insieme possono VERAMENTE vincere! se pensate di andare da soli, non avrete mai la possibilità di vincere, nemmeno correndo da soli :-) siate certi di questo, quando voterete!

Slomb

Lun, 14/10/2019 - 08:21

Sì, come no! La sinistra la combatterete come avete fatto con il governo di quaquaraqua Renzi & Co o magari come avete fatto appoggiando la candidatura di quel venduto si Sassoli! Spero che FI sia azzerato, così almeno poi si potrà davvero iniziare a combattere questa deriva in cui siamo precipitati, anche grazie a voi!

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 14/10/2019 - 08:27

Tutti in piazza con Nonno Libero, contro questo governo comunista che vorrebbe mandare in galera i grandi evasori, limitandone la libertà di scelta.

VittorioMar

Lun, 14/10/2019 - 08:29

..con la Speranza che NON ROVINI la FESTA ai due che l'hanno Organizzata :i CARISMATICI SALVINI e MELONI!!...lui il DANNO lo ha già fatto in UE VOTANDO la sua "URSULA"...e ne stiamo pagando le CONSEGUENZE...!!...partecipare E' LIBERTA'...ma si AVVERTIREBBE di più se MANCASSE...!!

HappyFuture

Lun, 14/10/2019 - 08:30

Ma qual'è il programma del Cavaliere? Strappare più concessioni di questi a Bruxelles? NON credo!

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Lun, 14/10/2019 - 08:38

Come Vianello alla partita del cuore. Forza Silvio, scendi in campo per noi e facci un gol!!!

giovanni951

Lun, 14/10/2019 - 08:49

tasse, manette e IMMIGRATI. Che é la cosa peggiore.....

Viewty

Lun, 14/10/2019 - 08:52

È un refrain sentito troppe volte: la sinistra mette le tasse, la sinistra mette le tasse, la sinistra mette le tasse. Peccato che questa destra non le toglie, il che non la rende credibile e ormai rende ogni parola chiacchiera da bar.

antipifferaio

Lun, 14/10/2019 - 08:54

Si Ok, intanto prima di essere così sicuri di "vincere le regionali e mandare a casa questo governo" Berlusconi ricordi a Salvini che per vincere bisogna appoggiare il candidato della coalizione, ammesso che questa esista davvero... Cosa che a quanto pare non avverrà in Calabria solo perché il "capitano de' noantri" pensa appunto che la Calabria sia la Lombardia o il Veneto... E' chiarissimo che non conosce nulla del sud e men che meno della politica del meridione.

Ritratto di giordano

giordano

Lun, 14/10/2019 - 08:58

Perchè, una destra-sinistra combinerebbe qualcosa? Un film già visto, no grazie.

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 14/10/2019 - 09:12

Sì, però adesso ce lo dicono. Treni e pèulman per Roma sono già pòieni da due settimane

salmodiante

Lun, 14/10/2019 - 09:15

troppo ottimismo. Governa la sinistra da oltre 8 anni senza avere il consenso della classe media (50% degli elettori) e tutti i provvedimenti le sono contro. Sarà instaurato un regime fiscale, senza taglio di sprechi. Purtroppo ne accennava anche la Lega a proposito del denaro fermo sui conti correnti e su provvedimenti del cavolo come i miniBOT, grande fregatura.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Lun, 14/10/2019 - 09:35

Perché la sinistra vuole tasse e manette per i cittadini, ma non richiede mai l'abbassamento degli stipendi apicali delle alte cariche dello Stato? Perché in Italia i vertici delle alte corti hanno stipendi più alti di quelli dei Presidente USA? La sinistra protegge forse questi privilegi e questi privilegiati proteggono la sinistra?

Cosean

Lun, 14/10/2019 - 09:36

salmodiante Lun, 14/10/2019 - 09:15 Ma senza un regime fiscale... le tasse le pagheranno solo i dipendenti! O vorresti che anche loro non le paghino? Mi sembra davvero utopico vivere in un paese senza un regime fiscale. Credo che a causa dell'interesse, sia difficile che le tasse vengano pagate volontariamente

jaguar

Lun, 14/10/2019 - 09:46

Con quei pochi consensi che gli rimangono è ancora convinto di contare qualcosa?

flip

Lun, 14/10/2019 - 09:55

quando il centro destra sarà al governo, saranno i komunisti & co. gli "EVASORI FISCALI!"come hanno sempre fatto pur di saboitare chi governa!!

Duka

Lun, 14/10/2019 - 10:22

X GIUSTO 1910R- Questa è una delle tante ragioni per cui il popolo, non solo di destra, deve scendere in piazza. I soldi escono dalle tasche di tutti quelli di destra come quelli che votano a sinistra. Nessuno si aspetti che politicanti di mestiere operino per il benessere della gente. Loro pensano solo a riempire le loro stesse tasche e ciò vale per tutta la nomenclatura dal più alto agli addetti alle pulizie.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 14/10/2019 - 10:24

ma quanto ve la cantate e ve la suonate, babbei comunisti grulli e persino legaioli! :-) ma non avete notato i guai che avete voi, da anni? sempre e solo la sinistra fa danni, aumenta la povertà e le tasse, e voi vi lamentate di berlusconi: l'unico che VERAMENTE vuole aiutarvi? siete stupidi? :-)

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Lun, 14/10/2019 - 10:31

Caro Silvio hai dimenticato le poltrone.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Lun, 14/10/2019 - 11:05

Cosi' disse un noto palese supporter di tale Monti Mario ed un noto cripto supporter di tale Renzi Matteo. Augh!

Gio56

Lun, 14/10/2019 - 11:09

Sig Berlusconi,però lasci a casa la Germini e Tajani. Se proprio vuole può portare mortimermouse.

cir

Lun, 14/10/2019 - 11:47

senza Platinet non vi votero' mai !!!

Paolo17

Lun, 14/10/2019 - 11:47

Caro Presidente. Ti ho votato per una vita. Ma adesso basta. Sempre le stesse le battute, le stesse frasi, le stesse litanie di 30 anni fa. Hai fallito, Silvio! Prendine atto. La sinistra non si può votare, i grillini fanno pena. Avrebbe dovuto esserci una formazione liberale come nei paesi avanzati e progrediti, invece sei sempre stato (e l'ho capito troppo tardi) un socialista. Mancava solo la ciliegina sulla torta della nuova società con il traditore razzista, isolazionista e fascista di quartiere che di nome fa Salvini e il gioco è fatto. Io non voto. Non sono rappresentato. Tanti cari saluti, Presidente.

bernardo47

Lun, 14/10/2019 - 11:56

si cominci a colpire la evasione a 132 miliardi! poi con i recuperi, si abbassano le tasse A TUTTI! abbassare le tasse a quelli che gia' non le pagano e' demenziale ! ATAACCO SENZA QUARTIERE ALLA EVASIONE FISCALE!

bernardo47

Lun, 14/10/2019 - 11:58

i 132 miliardi di evasione fiscale e gli evasori fiscali, vanno debellati! i dipendenti e i pensionati pagano da soli e alla fonte, 85% della intera irpef che va allo stato! dove stara' la evasione? nel restante 15% e tutti sanno chi sono! ora basta!

antipifferaio

Lun, 14/10/2019 - 12:16

Paolo17...Concordo quasi del tutto con quanto dici. Il quasi è perché definire Berlusconi socialista è troppo. Da vecchio socialista (non Craxiano) ti posso assicurare che Forza Italia ha avuto molto poco se nulla dell'Idea(le) Socialista. Come d'altronde quell'immondizia autoreferenziale oggi rappresentata da PD e 5 Stelle ha zero di quel che rappresentava la sinistra di Berlinguer. Idem per la Meloni con le idee, condivisibili o meno, con l'MSI di Giorgio Almirante. Non faccio il nostalgico, ma tutto ciò per dire che oggi non c'è nulla, e nessuno, da votare. Ultima delle ultime è la situazione pazzesca nella mia regione dove non si sa per quale formicolio intimo dell'isolazionista/razzista non verrà appoggiato unitariamente il candidato proposto da FI. Persona, per carità con pregi e difetti, ma ad oggi facente parte di quel ristretto gruppo dei "meno peggio" votabili.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 14/10/2019 - 12:16

PAOLO17 guardi, libero di non votare, ma credo che non avrebbe potuto essere che altrimenti! dal dopoguerra si era deciso di non ammettere piu il fascismo (ma non hanno escluso il comunismo) nelle istituzioni italiane! da questo ne deriva il fatto che per forza di cose bisognava o essere socialisti per poter contare in politica. nei 70 anni infatti al governo ci sono andati solamente la DC o i socialisti, mai i comunisti! mentre i movimenti fascisti come MSI faticavano a essere importanti, e solamente con almirante avevano fatto un passetto in avanti, ma sempre troppo poco ! poi, è venuto berlusconi, che certamente era stato socialista, ma con l'avvento della caduta del muro di berlino, essere socialisti è diventata solamente una espressione e non una filosofia di vita. se lei cerca forti avventure militari, non è questo il posto giusto :-)

Calmapiatta

Lun, 14/10/2019 - 12:18

Berlusca è un disco rotto...sempre gli stessi slogan. E' triste come Zingaretti che richiama la base alle urne contro il nemico di turno. Tanto il Berlusca, quanto la sx, slogan a parte non ha nulla da dire. Lontani entrambi dai problemi quotidiani, vorrebero che la base si coalizzasse con loro in maniera acritica. Votare solo perchè altrimenti l'altro potrebbe vincere, ma cosa vogliono fare non lo dicono. E cosa dovrebbero dire visto che hanno governato 25 anni senza combinare nulla?

Calmapiatta

Lun, 14/10/2019 - 12:19

@mortimermouse Infatti...ha promesso ma mai realizzato. Berlusconi promette da 20 anni. Ha avuto tra le mani il governo più forte degli ultimi 30 anni e ecco come siamo ridotti.

Cosean

Lun, 14/10/2019 - 12:28

Mi sembra giusto che vi siano manette a chi commette reati! Cosa centra la sinistra e la destra? E mi sembra giusto che chi evade le tasse per 10.000 Euro, sia equiparato a chi si appropria 10.000 euro di soldi pubblici in altra maniera. Era ora che si riconosca che siano entrambi reati, dato che recano lo stesso danno ai cittadini Italiani. E gli stessi profitti da parte degli esecutori.

wania

Lun, 14/10/2019 - 12:32

Spero che la lega si convinca: mai con il PD e mai con berlusconi.

dagoleo

Lun, 14/10/2019 - 12:42

in compenso in passato i sinistri al potere hai contribuito anche tu a tenerceli. della destra-destra ho fiducia, almeno si capisce cosa sono, di te poca.

bernardo47

Lun, 14/10/2019 - 12:45

evasione fiscale va debellata! ora basta privilegi! pensionati e dipendenti pagano tutto e subito e fino a ultimo euro!

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Lun, 14/10/2019 - 12:46

Coraggio l'azione ci spinge al coraggio mentre l'inattività ci fa morire di paura; Forza Italia. Shalòm.

Xplr

Lun, 14/10/2019 - 13:03

Silvio pensaci tu, ancora una volta devi darti da fare per salvarci da questi folli incoscienti

Ora

Lun, 14/10/2019 - 13:34

X salmodiante : Non dire minchiate,non è vero che la sinistra governa da 8 anni, Monti= Berlusconi Bersani Casini, Letta= Berlusconi Bersani Casini Monti, Renzi= Renzi Alfano ( Berlusconi finta opposizione?), Gentiloni= Renzi Alfano, Conte1= Salvini Di Maio. Dal 2011 al 2019 la sinistra ha governato 4 anni dal 2014 al 2018.

rino34

Lun, 14/10/2019 - 13:34

Calamapiatta, veramente nei 5 anni in cui ha governato ha fatto molte riforme, purtroppo sono state smantellate puntualmente dalla sinistra. La dovreste smettere di dire che ha promesso per vent'anni, ha promesso ma poi ha governato per molto meno. Ha governato sempre in periodi di crisi economica, se non ha abbassato le tasse è stato perchè non ve ne era la possibilità, l'ultima volta fu il signor Fini a voler dare l'aumento agli statali e così lerisorse andarono scemando...ma voi credete alle favole di Salvini, lui sì che è bravo, certo, a indebitare i nostri figli!

diet

Lun, 14/10/2019 - 13:37

L'evasione fiscale non si combatte con la limitazione dei contanti. Anzi, incita ancora di più l'esportazione di capitali! Infatti chi vuol fregare, o lo fa con transazioni estere irregolari, oppure con grosse, grossissime somme di contanti esportate tramite spalloni. Economisti dilettanti avete capito si o no?

scorpione2

Lun, 14/10/2019 - 13:44

beeee non sarebbe male spedire in galera gli evasori.

maurizio-macold

Lun, 14/10/2019 - 13:47

Facile fare promesse quando si e' all'opposizione. Quando Berlusconi e la Lega (nord) la pressione fiscale non e' affatto diminuita e grazie alla sua "non politica" abbiamo rischiato il default, come Grecia e Argentina. A mio avviso sarebbe il caso che persone come lui e non solo, penso infatti ai vari Bersani, Bossi, Zingaretti, Salvini, Di Maio, ecc, dovrebbero lasciare il campo a persone piu' preparate ed oneste.

VittorioMar

Lun, 14/10/2019 - 13:49

.scusate ma,ho un dubbio che mi rode da quando E' nato questo GOVERNO...siamo sicuri che, lì agli IRTI COLLI, Qualcuno Abbia VOLUTO TIRARE una ATROCE FREGATURA alla UE a Parigi e a Berlino,visto che lo hanno voluto fortemente promettendoci RISARCIMENTI ??..sembra tutto fatto per mettere alla prova la UE scoprendo le sue DEBOLEZZE ..e irritando maggiormente il POPOLO ITALIANO..quanto vorrei credere in questa FARSA...!!!

Ora

Lun, 14/10/2019 - 15:04

Xmortimermouse: Sei stato forse invitato alle famose cene eleganti?

HappyFuture

Lun, 14/10/2019 - 15:29

@diet la misura non incide per niente soll'evasione fiscale. Mira solo a non fare uscire soldi dalle banche. Soldi che passano da un cc all'altro, rimanendo in banca... pager essere utilizzati in caso di necessità.

baio57

Lun, 14/10/2019 - 15:30

@ bernardo47 ( 11.58 e 12.45) Stereotipi da tavolo di briscola al circolo Palmiro degli anni '70.

salmodiante

Lun, 14/10/2019 - 15:36

Cosean: regime fiscale è quello dove uno Stato spreme la popolazione per mantenere un sistema fatto di sprechi e clientele. Lo era l' Impero Spagnolo con i suoi sudditi, L' Asburgico tanto odiato dai patrioti milanesi, l' impero Britannico odiato dagli irlandesi e dai coloni americani. Se domani si alza qualcuno SENZA CONSENSO ELETTORALE e decide che non hai diritto al pieno godimento dei tuoi beni, che sulla tua casa va messa un' altra imposta, alla sera, se non riesci a pagare SEI UN DELINQUENTE...uno stato fiscale come lo chiama LEI? Anche Heydrich si comportava così con gli ebrei ungheresi e pensava di avere il sostegno popolare.

bernardo47

Lun, 14/10/2019 - 15:40

In galera solo quelli che evadono parecchio! Non certo,i milioni di,pensionati e dipendenti e piccole e medie imprese e professionisti che fanno seriamente il loro dovere di contribuenti onesti!

bernardo47

Lun, 14/10/2019 - 15:45

Evadere è rubare agli altri.......evasione va combattuta senza tregua. Siamo una vergogna in ue.....

EchiroloR.

Lun, 14/10/2019 - 15:58

Berlusconi è il proprietario del miglior giornale digitale indipendente in Europa .. "Il Giornale" .. Grande Berlusconi!

Paolo17

Lun, 14/10/2019 - 16:01

Mortimermouse: e' proprio difficile farsi capire. A volte è veramente impossibile. Ma quali "forti avventure militari". Ma cosa dice? Ma che cosa ha capito? Io non voto perchè non sono rappresentato DA UN MOVIMENTO LIBERALE. Le è più chiaro? Ho sperato e creduto lo fosse Forza Italia, ma mi sono clamorosamente sbagliato. E Berlusconi, alla soglia dei 90 anni..., è ancora qui che parla di pensioni minime, di welfare, di casalinghe, di bonus bebè e altre cretinate delle fallite ricette socialiste. E mai una volta che parli di diminuire il Debito (vero cancro italiano che, se diminuito, farebbe ripartire il tutto come un razzo spaziale). Ecco perchè dico che Berlusconi è un socialista (e non me ne voglia l'amico anipifferario). Quindi, esclusi tutti gli altri partiti ed escluso anche Berlusconi, chi mi rimane di liberale da votare? Nulla.

bernardo47

Lun, 14/10/2019 - 16:47

baio57.....io, sempre stato di altra parrocchia.....ma evasione va debellata! E' un furto a tutti i milioni di italiani onesti!

tappoblu

Lun, 14/10/2019 - 16:56

Purtroppo non potrò essere presente alla manifestazione. Però dico che Berlusconi, come sempre, ha ragione, senza se e senza ma. A coloro che sostengono che Berlusca ha fatto nulla, dico: non è vero. Semplicemente, non gli hanno permesso di far nulla, compresi i cari leghisti che spesso e volentieri gli hanno messo i pali tra le ruote. Per questo raccomando a Silvio patti chiari e amicizia lunga, sia con i leghisti che con la Meloni. Comunque a tutt'oggi E' L'UNICO ancora in grado di fare qualcosa, se non altro di liberarci da kattokomunisti vecchi e nuovi, solo avezzi ad amministrare il potere senza esserne legittimati con voto libero e democratico. Silvio, non mollare MAI, spacca tutto, salvaci ancora Tu!

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 14/10/2019 - 17:12

anticalcio Beh, il governo monti era sostenuto da Berlusconi e dai suoi, a dir la verità. Questo è ancor peggio, perché si basa solo sui voti carpiti a una massa di poveri illusi e creduloni quasi due anni fa!

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 14/10/2019 - 17:14

Slomb Bravo! E non dimentichiamo il voto dato alla von der kosen e l'appoggio ai governi monti e letta!

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 14/10/2019 - 17:21

antipifferaio Io non so quale sia la "sua" regione e chi sia questo candidato di fi che non viene appoggiato dalla Lega. Di certo, qui, nel mio comune, abbiamo avuto l'occasione unica, dopo 40 anni di governi social-comunisti, di eleggere al ballottaggio un sindaco di centro-Destra... Purtroppo però era della Lega e la "sua" fi si schierò contro di lui. Alla faccia degli "alleati". Risultato: siamo ancora governati dai rossi. A giugno 2020, però, ne riparliamo.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 14/10/2019 - 17:54

PAOLO17 se cerca un partito perfetto, se lo cerchi nel libro delle fiabe :-)

cuoco

Lun, 14/10/2019 - 18:22

Làder: il ventennio più umiliante della nostra storia patria. O no? Ah no il Mascellone infoiato ha fatto peggio.

Libero 38

Lun, 14/10/2019 - 19:15

Egr. Direttore sinceramente non capisco a cosa serve ora protestare quando e' stata la triade Berlusconi-Salvini-Meloni a consegnare l'italia nelle mani dell'accozzaglia komunista p-idiota-marciume 5 stalle.

Cosean

Lun, 14/10/2019 - 20:46

salmodiante Lun, 14/10/2019 - 15:36 Regime fiscale è solo il termine per indicare le regole per pagare le tasse ed imposte! Il regime fiscale può essere anche agile e liberatorio. La tua è solo demagogia. Si capisce subito che il tuo desiderio è che vi siano persone privilegiate che non pagano le tasse e che rimangano a carico di chi le paga!

Cosean

Lun, 14/10/2019 - 20:57

salmodiante Lun, 14/10/2019 - 15:36 Il maggior consenso elettorale l'ha ancora la nostra costituzione che dice si va a votare ogni 5 anni se si riesce a formare un governo i Parlamento. E' chiaro che stai parlando di un altro consenso Popolare. Tra i due preferisco quello Maggiore.

carlolandi

Mar, 15/10/2019 - 06:37

CIOMPI, purtroppo non sono barzellette.

Duka

Mar, 15/10/2019 - 07:37

La Destra avrà vita facile solo se riesce a portare in piazza 1Milione di inca...volati

cabiria11

Mar, 15/10/2019 - 10:26

D'accordo sull'abbassamento delle imposte, ma usufruire di servizi gratuitamente perché pagati da chi le tasse le versa al centesimo non è propriamente il modo migliore di convivere nel rispetto reciproco... Proporre in alternativa meno spesa pubblica (sanità e scuola soprattutto) vuol dire che chi ha i soldi si arrangia sempre, chi non li ha...si fotta! O avete altre soluzioni oltre a queste alternative?

Cosean

Mar, 15/10/2019 - 10:43

Duka Mar, 15/10/2019 - 07:37 Ma la destra è incavolata solo perche non è al Governo. Non perche ha opinioni diverse per trovare 23 Miliardi. Anzi, se facevano la Flat Tax ne dovevano trovare molti di più. Speriamo che quando la sinistra non sarà più al governo, non scenderà in piazza. Altrimenti siamo fott...

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 15/10/2019 - 11:54

Io, Berlusconiana Doc, non andrò a Roma. E' stato un grande errore di Berlusconi organizzarla e lasciare che aderissero i legaioli e i fratelli del cavolo!Questa manifestazione sarà un'esaltazione del grande bauscia in quanto i suoi attendenti la faranno diventare un'altra Bologna, dove i forzisti, con Berlusconi in primis, furono derisi e oltraggiati da una orda di cafoni.. quali sono effettivamente!

Massimo Bernieri

Mar, 15/10/2019 - 12:25

con Zingaretti che ha cambiato idea sulla Raggi e dice che sarà da rivotare,la dice lunga sulla idea di continuare a governare sino al 2013 e allora pie illusioni portare gente in piazza per fargli cambiare idea.Quanto al carcere per chi evade,sono d'accordo oltre ovviamente un certo valore perché il carcere fa più paura che pagare sanzioni con soldi messi da parte in decenni che non ha mai pagato perché sconosciuto.Non certo carcere per uno che dichiara 50.000,00 di imponibile invece di 70.000,00 !

Paolo17

Mar, 15/10/2019 - 13:25

mortimermouse, ma lei legge cosa scrivo? Oppure viaggia per conto suo, sul suo binario preferenziale e risponde alla cavolo? Prima, "le forti avventure militari" adesso, "la ricerca del partito perfetto". Io cerco un NORMALISSIMO movimento, partito, quello che vuole lei, LIBERALE. In Italia non esiste e mai è esistito. E aspetterò all'infinito. Finchè non verrà fuori, sempre che venga, non voto. Punto. Molto semplice, no?

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 15/10/2019 - 16:26

@Paolo17... posso intromettermi? Dunque, non votando, lei delegherà chiunque per governare il Paese, non importa che siano cani o porci o ignoranti.. ecco la ragione per cui ci ritroviamo con questo esecutivo!

faman

Mar, 15/10/2019 - 18:44

mina2612-Mar, 15/10/2019 - 16:26: concordo sull'astensionismo, non capisco chi si astiene, anche io non mi risconosco praticamente in nessun partito, ma il meno peggio si trova sempre. Ci ritroviamo con questo esecutivo, che assomiglia molto al precedente (nel modo in cui è stato creato).

Paolo17

Mer, 16/10/2019 - 10:31

mina2612: secondo lei, negli ultimi 50 anni a chi abbiamo delegato? Abbiamo delegato a gente che ci ha portato ad essere uno degli Stati più indebitati del mondo. Continuiamo a faticare a comprendere che è il Debito il drammatico tumore che blocca ogni cosa (anche il problema immigrazione è legato indirettamente a questa catastrofe). E nessuno ne parla, se non saltuariamente. Parliamo di rom, di barconi, di pensioni minime, di tempo indeterminato, ecc. Ma quale differenza c'è tra Salvini, Renzi, Di Maio, Berlusconi, Meloni e,per parlare dei decenni trascorsi, che differenza c'era tra Craxi, Forlani, Andreotti e comunisti vari, di fronte al cancro del Paese? Nessuna. Tutti che si prodigano a piccoli regalini, a distribuire soldi che non ci sono. Evvai di tasse. Ci vorrebbe un cambio di rotta, bisognerebbe applicare rigidamente le teorie di Einaudi, per esempio. Ma chi le applica? Berlusconi? Grillo? Salvini? Renzi? Ma per favore....

Paolo17

Mer, 16/10/2019 - 10:42

faman: il meno peggio, ovviamente, sarebbe il Centrodestra. Concordo. Ma secondo lei, un liberale dovrebbe continuare a votare il "meno peggio" che parla di quota 100 (che aumenta i MIEI debiti)? Che parla di aumentare pensioni minime (che aumenta i MIEI debiti)? Che parla di flax tax (che matematicamente sarebbe un disastro con il Debito al 134%)? Che parla di pensioni alle casalinghe (che aumenta i MIEI debiti)? Che parla di salvare Alitalia (che aumenta i MIEI debiti)? In definitiva, che parla di come distribuire soldi e non di come crearli? Allora, votare per votare programmi di sinistra, uno vota l'originale. E visto che non ho mai messo una croce su un simbolo di sinistra in vita mia, mi astengo.

faman

Mer, 16/10/2019 - 17:38

Paolo17-Mer, 16/10/2019 - 10:42: la sua è una posizione legittima, anche io sono tentato dall'astensione, ma ribadisco, il meno peggio si trova sempre, al limite, anche se è brutto da dire, do un voto contro (in entrambi i casi turandomi il naso).