Picchiano i bagnini e poi si vantano: "Sei in ospedale eh? Infame..."

Dopo aver mandato in ospedale tre bagnini di Jesolo, alcuni giovani della baby gang si sono vantati su Instagram: "Ciao ciao. Licenziati"

Prima hanno picchiato tre bagnini, mandandoli persino in ospedale. Poi si sono vantati su Instagram. "Sei in ospedale adesso eh?", hanno esclamato i minorenni in un video choc pubblicato sul social nel quale si rivolgono al personale di salvataggio ricoverato dopo la rissa.

I fatti

In 30 si erano presentati in riva al mare a Jesolo per un raid punitivo contro i bagnini che poco prima avevano chiesto ai ragazzini di non sedersi su alcuni sdrai.

Il rimprovero non era andato giù ai ragazzini che si erano poi ripresentati in spiaggia con i riforzi. Lì, tra i turisti che affollavano la località turistica, avevano cominciato a prendere a calci e pugni il personale di salvataggio.

Il video choc

Dopo tanta violenza, spuntano ora delle storie sul profilo instagram di un componente della baby gang. "Sei in ospedale adesso eh? Infame di merda". E ancora: "Ciao ciao. Non servono i bagnini. Licenziati. Basta bagnini", si sente nel video.

Sono tre giovanissimi a parlare e a vantarsi di quanto fatto. Ridono, urlano, bestemmiano. Hanno volti puliti da bravi ragazzi, ma sanno trasformarsi in vere e proprie belve.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 01/07/2019 - 18:50

questo è il livello di intelligenza che la sinistra e il M5S hanno lasciato come eredità.... :-)

giosafat

Lun, 01/07/2019 - 18:55

I bagnini devono chiedere una montagna di soldi di risarcimento direttamente ai genitori di questi bulletti....lasciando ad essi il compito di togliere loro di dosso la pelle a forza di nerbate (con mio figlio è quello che farei). Spillare fino all'ultimo quattrino.....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 01/07/2019 - 19:00

Carcere duro agli arroganti esaltati.

cgf

Lun, 01/07/2019 - 19:00

Fortunato che non lo hai fatto a me. Personalmente non ci rimargino mai sopra, non serve farsi sangue cattivo, ARCHIVIO ed appena sarai maggiorenne... Prima o poi sarai solo

pastello

Lun, 01/07/2019 - 19:11

Non sono ancora in galera? Ma in che Paese, anzi, in che paese viviamo?

elpaso21

Lun, 01/07/2019 - 19:16

Io li avrei massacrati tutti e 30. Magari reagire cari bagnini.

Cesare007

Lun, 01/07/2019 - 19:26

Proprio questa settimana casi simili di violento pestaggio dei bagnini da parte di giovani immigrati africani si sono verificati anche in Francia e in Germania. Quindi sono in contatto e si mettono d'accordo. E non finirà qua.

jav2

Lun, 01/07/2019 - 19:43

che bella l'italietta l'ingiustizia italiota gli "redarguirà" e poi tutti a casa

routier

Lun, 01/07/2019 - 19:45

Una volta sicuramente individuati, vanno economicamente massacrati con richieste di risarcimento da far impallidire Paperon de Paperoni. Punirne severamente alcuni serve egregiamente per educarne mille.

caren

Lun, 01/07/2019 - 20:05

Cattiveria bella e buona e gratuita, della peggiore specie. Infatti gli "eroi" si sono presentati in trenta. Diciamo come stanno veramente le cose. Diventano sempre più arroganti, prepotenti e violenti. Questa gente è malata, malata nella testa, e se non si pone un freno serio e concreto a questo andazzo, un brutto giorno succederà l'irreparabile.

ziobeppe1951

Lun, 01/07/2019 - 20:05

Zecche rosse crescono...hanno capito che arroganza, prepotenza e delinquenza sono impunibili con le leggi fatte dai sorci rossi..con una vera destra...ciao ciao ...e via nell’indifferenziata

Tranvato

Lun, 01/07/2019 - 20:20

A queste piccole belve piace la violenza, soprattutto quella di gruppo? Bene, non il carcere, non le pene pecuniarie, non i lavori socialmente utili: rinchiudeteli in un ben affollato Seminario Vescovile, in pasto alle tempeste ormonali di quegli allupati praticanti pedofili!

repetto74

Lun, 01/07/2019 - 20:43

Randellate sui denti..ma tante!

routier

Lun, 01/07/2019 - 20:47

Se Sono minorenni la presumibile giustizia italica sarà: un buffetto sulla guancia ed una raccomandazione: "Cercate di non farlo più". Poi tutti in spiaggia a rifare i propri comodi. POVERA ITALIA!

Ritratto di Fralabbate

Fralabbate

Lun, 01/07/2019 - 22:14

SERVE CHE TORNI UN DISCENDENTE DI "LUI". Altrimenti non se ne esce. Ordine e disciplina, e il paese rinasce

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 01/07/2019 - 22:48

Magari far pagare un bel multone ai genitori...vedi che passa la voglia.