Picchiano a Napoli quattro poliziotti: il giudice libera i tre immigrati

Condannati a otto mesi di carcere i tre ivoriani arrestati dopo l'aggressione alla polizia a Napoli. Ma sono giù liberi: la pena è stata sospesa

Hanno pestato quattro poliziotti, mandandoli all'ospedale, ma non meritano di passare nemmeno una notte in galera. Lo ha deciso il giudice di Napoli che ha liberato gli unici due immigrati arrestati due giorni fa dopo l'aggressione di una pattuglia nel quartiere Vasto del capoluogo campano.

Facciamo un salto indietro. Due giorni fa al mercato abusivo di Via Marvasi alcuni agenti della pattuglia dell'Ufficio prevenzione generale della Questura napoletana stava controllando un ivoriano vicino a piazza Garbaldi, non lontano dalla stazione Centrale. Per difenderlo dal normale controllo di routine un gruppo di connazionali hanno iniziato a insultare ed aggredire gli agenti. Ne è nato un parapiglia, in cui i poliziotti - in minoranza numerica - hanno riportato quattro feriti per contusioni multiple (poi medicati all'ospedale).

"Qui comandiamo noi, siete delle merde. Italiani razzisti e ladri", dicevano gli immigrati agli agenti mentre li pestavano. Solo l'arrivo dei rinforzi ha fatto disperdere la folla di immigrati. Solo tre di loro erano stati fermati e portati il giorno dopo di fronte al giudice per il processo per direttissima. Mamoud Saibou, 20 anni, Mohammed Cisse, 26 anni, Karim Quattara, 23 anni, se la sono cavata con poco. Troppo poco. Il giudice pur condannandoli a 8 mesi di galera per resistenza, lesioni in concorso, oltraggio a pubblici ufficiali e danneggiamento dei beni della pubblica amministrazione, li ha infatti liberati sospendendogli la pena.

Commenti

Marcello.508

Ven, 29/09/2017 - 10:15

La colpa risale sempre e comunque al legislatore, specie se chi giudica goda di ampio margine interpretativo.

elalca

Ven, 29/09/2017 - 10:20

napoli è la terra di mezzo, li si spara a ogni piè sospinto e la polizia si fa picchiare????? ormai il controllo (legale) sul territorio è perso e quindi tanto vale spostare le forze dell'ordine in altro luogo e lasciare che i napoletani se la sbrighino da soli con la feccia clandestina e vedrete che la cosa si risolverà presto, con la camorra non si scherza.

Reip

Ven, 29/09/2017 - 10:21

La magistratura è di parte! Il sistema dittatoriale di sinistra corrotto e infame, promuove e protegge palesemente quasi con arroganza l'ingresso e la permanenza di finti profughi clandestini, inclusi criminali taglia gole, stupratori, terroristi e pedofili, per favorire il business dell'immigrazione clandestina. I giudici, parte di questo complesso sistema fanno il loro lavoro e proteggono i delinquenti extracomunitari. Fino a che non inizieranno delle verre e proprie rivolte di piazza, non cambierà nulla. La libertà non è mai stata un diritto garantito, da sempre bisogna combattere per la libertà e il diritto alla sicurezza, la libertà va conquistata. I cittadini italiani, assieme agli organi di sicurezza oramai umiliati quotidianamente devono combattere. Bisogna lottare contro questo governo, scardinare questo sistema, distruggere la macchina dell’immigrazione che ha trasformato il nostro paese in uno sporco campo profughi, pericoloso e sempre più invivibile!

vinvince

Ven, 29/09/2017 - 10:23

... sicuramente ha paura di prenderle anche lui !!!

Antares-60

Ven, 29/09/2017 - 10:25

i giudici con il loro orario di lavoro ridicolo, al calduccio dei loro uffici, vanificano l'attività delle forze dell'ordine con sentenze assurde che fanno sentire i criminali liberi di agire e di reiterare i loro reati. i magistrati non viaggiano in treno, autobus e metropolitana, non hanno idea dell'inferno creato dalla loro compiacenza, viviamo nel caos totale, il prologo della fine della parola "civiltà".

Giorgio Colomba

Ven, 29/09/2017 - 10:29

Per i ermellini vetero-marxisti di questo paese, che definire di Pulcinella sarebbe offensivo per Pulcinella, pestare un poliziotto è sempre un merito. Se poi a farlo è una "risorsa"

exsinistra50

Ven, 29/09/2017 - 10:32

Continuando di questo passo prima o poi scoppierà qualche rivolta

Ritratto di Grifona

Grifona

Ven, 29/09/2017 - 10:35

Ma se la polizia rappresenta lo stato? Il giudice, da che parte stà?

giovanni PERINCIOLO

Ven, 29/09/2017 - 10:38

Tutte le forze dell'ordine dovrebbero battersi per ottenere il diritto ad una simil obiezione di coscienza che permetta loro il rifiuto di fare da scorta a politici e magistrati. Vista la considerazione in cui sono tenute e dacerta magistratura e da una buona parte dei politici questa sarebbe l'unica risposta possibile, la scorta solo a chi la merita e rispetta il lavoro delle forze dell'ordine. Punto!

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 29/09/2017 - 10:51

elalca , stai parlando del tuo paesello e ti è scappata napoli ? non ti preoccupare è un automatismo obbligato , pensa al tuo villaggio che sarà sicuramente una fogna , la camorra non può fare niente ,ci vorrebbe quella forte : la 'ndrangheta , ma ormai sta tutta al nord .

Ritratto di Antero

Antero

Ven, 29/09/2017 - 10:55

Che vergogna !

Giorgio5819

Ven, 29/09/2017 - 10:58

Forse Erdogan ha le sue ragioni, ogni tanto è ora di azzerare certe cariche...

Razdecaz

Ven, 29/09/2017 - 11:04

Mi auguro che la maggioranza degli italiani abbia percepito la gravità della situazione che si è creata sul tema clandestini. In ogni centro hanno creato delle zone off limits dove fanno prepotenza, spacciano ed incrementano la prostituzione. Quando va bene, defecano ed urinano fra monumenti che commemorano la nostra storia. Roba da non credere, come questa gente non rispetti la terra che li ospita e li accudisce. Non è possibile che un residente non possa passeggiare spensieratamente e tranquillamente nella propria città perché ad ogni angolo assiste a scenografie a dir poco abominevoli e squallide. Situazioni inimmaginabili in altri tempi non tanto remoti. Facciamoci sentire alle prossime elezioni politiche. Stanno fuori ai supermercati alle ricevitorie e alle chiese ad elemosinare, ci impediscono di lasciare i nostri figli adolescenti liberi di andare in giro. Se continuiamo a sfamarli non ce ne sbarazzeremo mai.

ciccio_ne

Ven, 29/09/2017 - 11:13

poteva prevedere l'obbligo di dimora coatta presso casa sua?...so' risorse!

VittorioMar

Ven, 29/09/2017 - 11:14

...PEGGIO PER LORO!...NON HANNO FATTO UN FAVORE !!

giosafat

Ven, 29/09/2017 - 11:21

L'unica speranza di salvezza è che venga aggredito un magistrato e che, nel contempo, tutte le forze dell'ordine siano altrove impegnate o che facciano finta di esserlo. Di sicuro i risultati cambierebbero di botto, eccome se cambierebbero. Non lo auguro di certo, però se è quello che ci vuole....

gneo58

Ven, 29/09/2017 - 11:29

si deve cancellare con un colpo di spugna tutto il sistema - poche leggi, cristalline e senza possibilita' di interpretazione. Chi sbaglia paga e se sei al secondo sbaglio paghi il doppio e via cosi'. Palla al piede e a zappare. Solo cosi' ci possiamo salvare. Siccome pero' il pesce puzza dalla testa........

Ritratto di Lissa

Lissa

Ven, 29/09/2017 - 11:36

Facciamo pagare al "giudice" i danni della pubblica amministrazione, più gli facciamo fare i 8 mesi in galera.

vasopieno

Ven, 29/09/2017 - 11:38

ma quando pesteranno un giudice? chissà cosa accadrà....mah!!

justic2015

Ven, 29/09/2017 - 11:43

Un'altra giornata come tante poveri glandestini devono combattere per poter sopravvivere immezzo a questi napoletane razzisti un'altra città governata da un ex magistrato ecco perché tutto va allo spascio, solo 4 agente mandati in ospedale guaribili in quanti giorni mi che andata male.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Ven, 29/09/2017 - 11:53

Se non cambiamo il codice rischiamo di soccombere. Chi aggredisce un rappresentante dello Stato, aggredisce lo Stato stesso, punto. Questo buonismo ci sta rovinando.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 29/09/2017 - 12:02

Ma che senso ha condannare con pena sospesa? Tanto vale assolvere. Qui comandano loro? Con un bel kalcio nel deretano si mettono le cose in chiaro.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 29/09/2017 - 12:17

Cari colleghi ricordatevi, soprattutto quando fate le scorte, che avete famiglia.

Razdecaz

Ven, 29/09/2017 - 12:19

I pdioti hanno voluto la bicicletta? E adesso bisogna pedalare; anche un bambino avrebbe capito che sarebbe finita così con degrado e crimini di tutti i tipi. Se ti metti a far entrare in italia centinaia di migliaia di clandestini senza arte ne parte, anche un invertebrato senza cervello capisce che ti sei messo una bomba in seno. E se ne vedono le conseguenze in tutta italia. In particolare piazza Garibaldi è uno dei posti peggiori dove la concentrazione di clandestini che bivaccano è altissima, vicino alla stazione e la circumvesuviana offrono territorio di rapine ad ogni ora. La domanda è: ma perché non li rimpatriano? Perché non lo fanno i sinistri? Non è più semplice metterli su un traghetto e riportarli a casa piuttosto che tenere in ostaggio un'intera città? Ma queste preziose risorse non hanno tempo da perdere per i controlli di Polizia. E voi francy-boldrin siete contenti di quello che sta succedendo?

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Ven, 29/09/2017 - 12:21

Con magistrati rossi messi ad applicare leggi parto di una pseudo cultura di sinistra, non possiamo fare altro che ottenere i risultati descritti.

effecal

Ven, 29/09/2017 - 12:23

questi "portatori di speranza" ai giudici stanno molto a cuore.

routier

Ven, 29/09/2017 - 12:23

La clemenza è giustificata dal fatto che hanno malmenato "solo" quattro poliziotti. Ne avessero pestati quaranta.....allora sarebbero giustificate anche un paio di settimane in galera. Bisogna capirli, sono risorse!

nonnoaldo

Ven, 29/09/2017 - 12:24

Ulteriore dimostrazione dell'impunità di cui godono le risorse e, quindi, invito a persistere. E' già andata bene che non abbiano incriminato poliziotti per violenza e tortura.

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 29/09/2017 - 12:35

Checcacchio significa "Il giudice pur condannandoli a 8 mesi di galera per . . . li ha infatti liberati sospendendogli la pena" ? - Dunque non mi sbaglio quando dico "leggi idiote, concepite/raffazzonate da idioti, applicate in modo idiota".

nopolcorrect

Ven, 29/09/2017 - 12:44

Un futuro duro Governo di Destra-Centro dovrà provvedere a mettere il guinzaglio ai cani sciolti della magistratura.

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 29/09/2017 - 12:58

controllare gli invasori amici della sboldrina è razzismo! solo gli italiani vanno controllati, multati e tassati. continuate a votare i comunisti ammazza italia, avantiiii

arcierenero

Ven, 29/09/2017 - 13:03

questa la chiamano giustizia ????????????????? e' una vergogna e li paghiamo pure!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! cornuti e mazziati !!!!!!!!!!!! che schifo.

Ritratto di Flex

Flex

Ven, 29/09/2017 - 13:03

Mi chiedo fino a quando Cittadini e Forze dell'Ordine saranno disposti a tollerare simili giudici e politici.

agosvac

Ven, 29/09/2017 - 13:14

"qui comandiamo noi...." dicevano i migranti fasulli. Ed hanno ragione visto che la nostra magistratura li lascia liberi di continuare a delinquere invece di metterli in galera!!! Forse qualcosa cambierà il giorno in cui ad essere picchiati saranno alcuni magistrati e non le forze dell'ordine. Intanto sarebbe doveroso togliere ogni scorta ai magistrati che, essendo amici dei clandestini , di scorta non ne dovrebbero avere bisogno.

baronemanfredri...

Ven, 29/09/2017 - 13:17

GIUDICE ALLORA VAI TU IN CARCERE A POSTO DI LORO COSI' POTRAI IN FUTURO RISPETTARE E DIFENDERE COLORO CHE MUOIONO PER DIFENDERTI MI HAI CAPITO?

baronemanfredri...

Ven, 29/09/2017 - 13:18

ALLORA GIUDICE SBATTELI FUORI DALL'ITALIA TU PUOI CON IL POTERE DELLA LEGGE COERCITIVA

27Adriano

Ven, 29/09/2017 - 13:21

Giudice, servo della malavita e degli ivoriani, vergognati.

il corsaro nero

Ven, 29/09/2017 - 13:22

@abj14: assolutamente non sbaglia! Ma le dice nulla il nome Gozzini e della sua famosa legge? (legge 10 ottobre 1986, n. 663).

Enkelejd

Ven, 29/09/2017 - 13:24

Per l'ennesima volta stiamo qui a commentare un aggressione nei confronti delle forze del ordine accompagnata come sempre da una pena irrisoria inflitta agli aggressori.ma la magistratura lo vorrà capire una buona volta che aggredire le forze dell' ordine non e solo ledere l,incolumità fisica e la dignità di centinaia di uomini e donne impegnate quotidianamente nella lotta al crimine,ma rappresenta anche un aggressione ne i confronti dello stato italiano che li ospita e ne ospita tanti che non ne avrebbero neanche il diritto di esserci sul territorio nazionale.quella DIVISA quei uomini e donne rappresentano lo STATO .pene più severe a chi aggredisce le forze dell' ordine , e ci aggiungerei anche l'aggravante della clandestinità visto che il più delle volte questi individui risultano essere clandestini.

karlkee

Ven, 29/09/2017 - 13:38

Nei vecchi tempi ci dicevano che la camorra era la cosa peggiore per Napoli ora ci rendiamo conto che a confronto a questo inferno africano eravamo in paradiso.

bobots1

Ven, 29/09/2017 - 13:39

Ma come? Io pensavo che fossero già in un aereo con destinazione Africa...ed invece ancora per le nostre strade? Bisogna cambiare le cose...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 29/09/2017 - 13:43

questo dimostra il fallimento dell'Italia con gli extracomunitari ospitati e mantenuti da voi.

Malacappa

Ven, 29/09/2017 - 13:43

Questo giudice va cacciato a pedate,poliziotti per favore usate le armi che avete in dotazione il primo che cade fa scappare a gambe levate gli altri vigliacchi.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 29/09/2017 - 13:44

20 ore e 45 minuti fa, scrivevo che sarebbe finita cosi!!! Buenos dìas dal Nicaragua.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Ven, 29/09/2017 - 13:50

^°@°^ Questi poliziotti sempre a chiedere conto su questi mercatini chiamati addirittura abusivi, sempre a controllare queste povere risorse nell'esercizio Delle proprie mansioni atte al pagamento Delle nostre pensioni. Non se ne può più !!! Una vera seccatura !!! Inoltre hanno commesso una grave imprudenza approcciando le medesime senza le loro guardie del corpo , body guard, e avvocati difensori, un prete è facoltativo visto che fortunatamente necessita solo in rarissimi casi.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 29/09/2017 - 13:55

I Democristiani per poter stare al Governo hanno iniziato decenni fa, a concedere TUTTO ai Komunisti e la legge Gozzini citata dal corsaro (che saluto) ne è un esempio. Il male è che poi siamo stati al Governo per quasi 10 anni e NON abbiamo CANCELLATO queste SCHIFEZZE!!! AMEN.

Ritratto di stufo

stufo

Ven, 29/09/2017 - 14:15

@elkid, ci illumini ! Antonio Fasano, anche lei, grazie per un suo parere. @franztrier, ci ragguaglia sull' avvelenatore crucco, per favore ?

timba

Ven, 29/09/2017 - 14:21

Vorrei chiedere un giudizio in merito a Fighetta Davigo che ha sempre e solo parole buone, autoassolutorie a prescindere, accusatorie a tutti tolto che alla casta cui appartiene. Sicuramente direbbe che è colpa della legge. Che poi i suoi amici con alcuni (vedi es. i politici) la interpretino sempre dal lato più duro ed intransigente e poi con i liquami si calino le braghe, poco interessa. E POI NON POSSIAMO DIRE CHE TANTISSIMI GIUDICI SIANO IL RISULTATO DELL'IMMONDO 68 CHE ANCORA DI PORTIAMO APPRESSO?? Fate schifo. Ps.: Salvini, mi raccomando, tra le prime leggi cambia le regole d'ingaggio. Un avvertimento, al secondo pallottola in testa con addebito alla famiglia (vedi USA/Cina). E tutto si sarebbe risolto in 5 minuti senza contusi. Dei liquami abbattuti si provvedeva poi a fare mangime.

Una-mattina-mi-...

Ven, 29/09/2017 - 14:23

NON VEDO APPLICARE LA LEGGE MANCINO SULLA DISCRIMINAZIONE RAZZIALE, ETNICA ECC. FORSE CHE I SELVAGGI AFRICANI, OLTRE CHE DI DOCUMENTI CON NOMI DI FANTASIA, USUFRUISCONO DELL'IMMUNITA' DIPLOMATICA?

timba

Ven, 29/09/2017 - 14:28

Aggiungo. Mi unisco anch'io a quanti pensavano che almeno a Napoli sti liquami li avessero messi in riga. Altro che spacciare, prostituirsi, imperversare nelle zone regno della camorra. Mi aspettavo che tempo zero tutta sta gentaglia si fosse ritrovata orizzontale. E lo dico con una certa invidia. E invece, devo constatare che ormai addirittura la camorra si è piegata ai liquami, il che mi fa perdere ogni speranza.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Ven, 29/09/2017 - 14:47

^°@°^ Allora una volta per tutte e non intendo più tornarci sopra, che diamine !! La panterona per la polizia, la gazzellona per i carabinieri dovrà avere 7 posti per: i 2 di pattuglia, i 2 body guard, i 2 avvocati ed un prete, quest'ultimo consigliato, facoltativo comunque non obbligatorio. Vedrei molto bene una Multipla modificata, tanto per usufruire di prodotti autartici italici.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 29/09/2017 - 14:52

come dice l'agente segreto italiano , accontentiamoci che non ci siano nel nostro paese attacchi terroristici , mafia ,ndrangheta e camorra ci proteggono meglio del viminale , è ovvio che poi i "soldati semplici" non sono controllabili al 100X100 .

fedeverità

Ven, 29/09/2017 - 14:54

Ditemi un solo motivo per il quale li ha liberati? Uno solo....MA CHI DEVE INTERVENIRE??? Qui stiamo andando alla deriva....AVETE ROTTO LE P...E! NON VI SOPPORTIAMO PIù...PAGINE PIENE DI QUESTE ASSURDE COSE! MALEDETTI SCHIFOSI!

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 29/09/2017 - 14:55

Complimenti alla toga che,di sicuro,andrà in giro senza scorta...

Ritratto di Vogelspinnen-ChrisLXXIX

Vogelspinnen-Ch...

Ven, 29/09/2017 - 15:09

Quando c'è Forza Nuova a difendere gli Italiani (e, di concerto, tutto il vivere civile) sono botte, manganellate e galera, ma davanti a tre/quattro clandestini 'Ebolosi' (da 'Ebola') tutti devono "calare le braghe" altrimenti si infrange il Dogma del politicamente corretto e della accoglienza/integrazione/sterco vario. Ah, vabbuoh va, ma l'importante è Napule, i 99 Posse, i centri sociali, a tazzulella e cafè, e, ovviamente, la pizza ammammata :-)

giannide

Ven, 29/09/2017 - 15:16

Cosa succederebbe se tutti i poliziotti e carabinieri, delle scorte a politici e giudici, si rifiutassero di proteggerli e li mollassero al loro destino...forse si autoproteggerebbero tenendo i delinquenti in galera...

lavieenrose

Ven, 29/09/2017 - 15:16

ma vi siete mai chiesti perchè in italia non ci sono mai stati attentati? Semplice, perchè fanno quello che vogliono e quindi che bsogno c'è di crearsi problemi inutili?

maurizio50

Ven, 29/09/2017 - 15:23

La verità è una sola: il permissivismo dilagante dei governi dei compagni ha consentito a tutte le protoscimmie che infestano il Paese di comportarsi come nella savana. Unico rimedio è mandare a casa per almeno 50 anni i governi di sinistra: solo allora si riuscirà a fare un po' di pulizia!!!

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 29/09/2017 - 15:26

vogelspinnen , astieniti dallo scrivere in lingua napoletana , quella che hai scritto e polentonese dell'alta valbrembana, parlata dai patani delle calabbrie , sicilia e piglia emigrati al nord, hai imbrattato 5 riga senza esprimere un concetto .

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Ven, 29/09/2017 - 15:28

Le leggi sono sbagliate.dobbiamo ritornare all'occhio per occhio,dente per dente.Quegli animali non capiscono altra legge.

silvano45

Ven, 29/09/2017 - 15:36

nel 1987 i cittadini hanno votato un referendum per la responsabilità civile dei magistrati e il relativo risarcimento cagionato nell'esercizio delle funzioni giudiziarie forse se fosse stato applicato come voleva il popolo sovrano molte sentenze incomprensibili ai più sarebbero state evitate o almeno spiegate!

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Ven, 29/09/2017 - 15:46

Se avessimo avuto un Presidente della Magistratura eletto dal Popolo molti Magistrati sarebbe licenziati o in galera!

Vigar

Ven, 29/09/2017 - 16:14

Bravo, perfettamente in linea col pensiero dominante.

audace

Ven, 29/09/2017 - 16:30

E' stato liberato l'italiano, che ha accoltellato i due giudici? Stessi diritti?

giovanni235

Ven, 29/09/2017 - 16:52

Ormai certi giudici giocano a chi è più scemo.Questo si trova già in ottima posizione per concorrere a vincere il titolo.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 29/09/2017 - 16:55

@hernando4513e55: e te credo. Fanno meno fatica a fare una legge più cianfrujona delle preesistenti che a abrogarne alcune ed armonizzare il quadro legislativo della fattispecie. Meno male che a ogni tornata elettorale hanno la faccia tosta di promettere mari e monti mentre il popolino sempre più rincoglionito li applaude come una claque prezzolata. Pensa te come siamo messi: su RAI1 TV fanno la Vita in Diretta e sono andati a vedere il paese dove una Madonna suda olio ... pure a lei gli stanno bruciando i freni inibitori. Ossequi.

roberto.morici

Ven, 29/09/2017 - 17:55

Spero che qualcuno abbia chiesto scusa alle boldrinesche risorse...

Ritratto di stufo

stufo

Ven, 29/09/2017 - 18:03

Allora, franztrier, cosa si dice da voi su http://www.sueddeutsche.de/panorama/krisenforscher-die-chancen-sind-hoch-einen-lebensmittel-erpresser-zu-fassen-1.3689297 ?

Divoll

Ven, 29/09/2017 - 18:12

Certi giudici sono nemici della legalita' e nemici di questo paese. Diffondendo tra i delinquenti il senso di impunita', praticamente li invitano a continuare.

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 29/09/2017 - 18:52

il corsaro nero 13:22 + hernando45 13:55 – Infatti, un tale Sant'Agostino (354/430 DC) dixit : A forza di vedere tutto, si finisce per sopportare tutto – A forza di sopportare tutto, si finisce per tollerare tutto – A forza di tollerare tutto, si finisce per accettare tutto – A forza di accettare tutto, si finisce per approvare tutto" – E penso che S. Agostino, se fosse ns contemporaneo, avrebbe potuto aggiungere : A forza di approvare tutto, si finisce nella me xx a. – Saluti ivoriani. – (3° invio)---

dot-benito

Ven, 29/09/2017 - 19:01

speriamo che prima o dopo questi animali prendano a botte anche qualche giudice sinistrato e qualche politico

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Ven, 29/09/2017 - 19:04

I giudici sono sempre contro il popolo, quale che sia. In tutti i regimi la casta giudiziaria ha sempre remato a favore dell'ordine costituito, del binomio 'Law & Order', Ordine & Legalità: i due capisaldi dei regimi, se non platealmente dittatoriali, sicuramente reazionari. E possiamo pensare che non stiano facendo la stessa cosa anche adesso?

caren

Ven, 29/09/2017 - 19:47

Ricordate il film Papillon? Ecco la soluzione. Isola sperduta, tutti lì e amen, chiuso il discorso.

ziobeppe1951

Ven, 29/09/2017 - 19:58

Napule... città da vomito

rocchetti

Ven, 29/09/2017 - 20:00

Salvini, quando sarai al governo non voglio più sentire queste cose quindi fai costruire più carceri e cambia il codice penale in modo che questi assalitori di forze pubbliche vadano per qualche anno e non qualche mese, in galera, se non lo fai ti considero uguale ali altri governanti sinistri di oggi.

roberto zanella

Ven, 29/09/2017 - 20:16

bisogna prendere un magistrato e portarlo di peso dove regnano i nxxxi e vediamo come se la cava

roberto zanella

Ven, 29/09/2017 - 20:22

...il problema è se la Polizia , i CC e l'Esercito continuano a stare fermi oppure se inizieranno una lotta contro quei defivcienti con le toghe ma non solo loro ma pure quei cxxxxxi che legiferano sempre afavore dei delinquenti nxxxi o bianchi che siano...se non si portano al Governo dei Militari agli Interni e alla Difesa e alla gestione di tutta la questione Immigrazione (lo dico a Berlusconi,.Salvini,Meloni )non riusciranno a fare nulla , anzi avranno i comunisti il PD l'ANPI , la CGIL in piazza Montecitorio , Inoltre se non cambiano le regole di ingaggio , più dure tipo proiettili di gomma e altro , ci troveremo come al G8 di Genova .

Ritratto di REDUCE

REDUCE

Ven, 29/09/2017 - 20:47

Riforma carceraria e costruzioni di nuovi istituti, nonchè ultimare e rendere agibili quelli già in costruzione

sparviero51

Ven, 29/09/2017 - 21:12

LA PROSSIMA VOLTA CHE MI FERMANO LE FORZE DELL'ORDINE DI QUALSIASI CORPO DIRÒ LORO DI NON IMPORTUNARMI ALTRIMENTI LI PICCHIO . TANTO NON RISCHIO NULLA !!!

consiglio

Ven, 29/09/2017 - 21:15

Penso che sia giunto il momento che il parlamento elimini dai codici penale e civile la possibilità all'organo giudicante di decidere secondo le sue convinzioni ma applicando gli articoli di legge letteralmente senza nessun altro commento personale.

sparviero51

Ven, 29/09/2017 - 21:15

CERTO GIUDICIUME VA MANDATO IN ESILIO CON FAMIGLIA AL SEGUITO !!!

il nazionalista

Ven, 29/09/2017 - 21:40

I ' sinistri ' RINNEGATI e BASTARDI hanno organizzato, sostenuto con tutti mezzi e finanziato - CON I SOLDI DEGLI ITALIANI - l' invasione afro-maomettana del Nostro Paese!! Ma non è solo la sinistra politica ad essersi impegnata in questa impresa esiziale per la Nazione italiana!! Anzi il ' merito ' di aver ridotto ad una TERRA DI NESSUNO la nostra Patria spetta ancor di più ad altre componenti ' rosse ': buona parte della ' intellighenzia’(alias culturame), dei media, del ' bel mondo ‘ dello spettacolo e, adesso, preti e prelati della nuova chiesa bergogliana!! Ma vi è un' ultima categoria che è stata decisiva nell' aiuto all' invasione: la folta schiera di giudici di sinistra che ha un ruolo egemone nella magistratura italiana!! E' grazie a loro che i clandestini che delinquono sono quasi intoccabili; ed è questo senso di impunità che li rende capaci di commettere ogni genere di reati e, persino, di aggredire le Forze dell' Ordine!!!

routier

Sab, 30/09/2017 - 08:26

Notizia di oggi, sabato 30/08/2017 (appresa in TV alle ore 7,30). La Tunisia ha decretato un indulto liberando dalle carceri oltre mille criminali con l' "invito" (perentorio) a lasciare al più presto il territorio nazionale. Dove credete che andranno? Io lo so ma lascio a voi le ipotesi possibili.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 30/09/2017 - 08:44

il vero delinquente è il giudice.

Ritratto di giovinap

giovinap

Sab, 30/09/2017 - 08:57

casertano ! per che stai incavolato ; non è andato bene il soggiorno nella colonia marina delle coop. rosse comunali di sala ?

Trinky

Sab, 30/09/2017 - 09:11

Senza offesa, se i poliziotti accettano ancora di fare la scorta a questi personaggi squallidi sono proprio dei Pxxxa!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 08/10/2017 - 18:42

E poi uno non deve incazzarsi come una bestia nel leggere queste notizie.