Piombo nelle pentole a lenta cottura: "Rischio avvelenamento"

Il Servizio Nazionale della Salute: "L'avvelenamento da piombo può colpire quasi tutte le parti del corpo"

Vengono usate spesso nell'Europa del Nord, ma sono apprezzate anche in Italia. Sono le pentole "slow cooker", pentole elettriche dove gli alimenti cuociono molto lentamente. La parte inferiore è formata da un metallo dove viene alloggiata la restistenza e in cui si inserisce un recipiente di ceramica.

Ma se la "slow cooker" riproduce un metodo di cottura antico, cioè quello di accostare ad una fonte di calore, essa può provocare anche dei danni e non da poco conto, come ha denunciato il Servizio Nazionale della Salute inglese: "L'avvelenamento da piombo può colpire quasi tutte le parti del corpo, tra cui il sistema nervoso centrale, i reni, e gli organi riproduttivi. A livelli molto alti, può anche causare allucinazioni, coma, convulsioni e la morte".

Commenti
Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mer, 13/01/2016 - 14:31

Quindi, vanno tolte dal commercio. O no?

cgf

Mer, 13/01/2016 - 16:12

la padella nella foto NON è certamente una slow-cooker. CMQ esistono delle slow-cooker con la 'pot' di terracotta ed anche le Tajine elettriche. No fumo, sono dotate termostato perché non serve un'alta temperatura, ma deve essere costante, hanno il timer stacca automaticamente, non sporcano, sono pratiche da pulire, ti permette di usare tagli meno nobili per ottenere pietanze da re.

nunavut

Mer, 13/01/2016 - 16:48

@ egf,constato che conosci molto bene la slow-cooker, hai dato tutte le informazioni ma hai omesso di scrivere se potessero ad un certo momento provocare l'avvelenamento causato dal piombo oppure che siano inocue,questa é la cosa + importante per la salute della clientela di queste pentole.

cgf

Mer, 13/01/2016 - 19:09

@nunavut Prima di fare le domande è importante sapere cosa chiedere. Quindi secondo lei la terracotta o la ceramica contengono piombo?

nunavut

Gio, 14/01/2016 - 00:37

@ Non molto tempo fa contenevano del piombo soprattutto quelle fatte in Cina, se lei ha un piatto di ceramica e lo striscia con una forchetta e lascia una marca leggera,leggera scura può contenere del piombo.

Ritratto di centocinque

centocinque

Gio, 14/01/2016 - 08:55

@cgf veramente sia terracotta che ceramica possono contenere del piombo se lo smalto di finitura lo contiene; però mi pare che ciò sia proibito. Comunque ritengo queste notizie inutli e distribuite solo per giustificare l'esistenza degli enti che le propalano, basti pensare alla carne rossa, alla pizza, ecc. buona giornata

nunavut

Gio, 14/01/2016 - 22:28

@ centocinque certo oggi é proibito ma in apssato poteva conenerne, al giono d'oggi preferisco comperare,anche se comporta una spesa un pò elevata,une cocotte française (Creuset en fonte émaillée) più sicura e perfetta per una cottura in forno a bassa temperatura e a lunga cottura,brasati eccezionali con il capello del prete.