Polizia lo ferma, il tunisino muore di infarto: "Aveva mani e piedi legati"

Il tunisino dà in escandescenze nel centro di Empoli: "È stato ammanettato alle mani e ai piedi". Poi il decesso

Foto di repertorio

Si apre un caso dopo la morte di un tunisino di 32 anni durante un fermo di polizia. L'uomo è deceduto mentre aveva le manette ai polsi e le gambe legate (per evitare che scalciasse).

Secondo quanto si apprende, l'immigrato è morto intorno alle 18.30 di ieri a Empoli in provincia di Firenze. Il cittadino tunisino era ad un negozio di money transfer in centro quando, in stato di agitazione, sarebbe entrato nel negozio pretendendo di cambiare una banconota falsa. Il titolare del 'Taj Mahal' si sarebbe rifiutato, facendo così scattare l'ira del 32enne che lo avrebbe minacciato.

È in quel momento che sarebbe arrivata la telefonata alla polizia e al 118. La pattuglia si sarebbe recata sul posto, riuscendo a fermare quasi subito il tunisino nonostante il tentativo di scappare per strada. È qui che gli agenti lo avrebbero immobilizzato e, per evitare che scalciasse, oltre ad ammanettarlo gli avrebbero legato le gambe con una piccola corta.

Poi la disgrazia. L'uomo sarebbe morto per un arresto cardiocircolatorio. Per chiarire le motivazioni del decesso, il pm di turno della Procura di Firenze, Christine von Borries, ha disposto l'autopsia sul corpo del migrate che, dai primi accertamenti, pare soffrisse di problemi con l'alcol. Saranno forse le immagini delle videocamere di sorveglianza a chiarire le dinamiche dei fatti.

Commenti
Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 18/01/2019 - 11:56

Beh e allora?

Royfree

Ven, 18/01/2019 - 11:59

Dispiace? La realtà è che ora questi poliziotti passeranno l'inferno e avremo polemiche per mesi. Ma la realtà pura è semplice è che questo tizio NON SAREBBE DOVUTO ESSERE NEI NOSTRI TERRITORI!!!!!!!!!! E manco quelli che hanno ucciso, stuprato, derubato e aggredito centinaia di nostri connazionali!!!

Ritratto di filospinato

filospinato

Ven, 18/01/2019 - 12:00

Un povero tunisino che fuggiva da guerre e persecuzioni venuto in Italia a scalciare per estromettere gli italiani. Fosse rimasto a casa era meglio per lui e per me.

dagoleo

Ven, 18/01/2019 - 12:05

L'ennesima preziosa risorsa sprecata. Voleva cambiare i soldi falsi con quelli veri per pagarci le pensioni. Che gesto commovente.

ilbelga

Ven, 18/01/2019 - 12:06

povero tunisino. ma soprattutto poveri poliziotti che se la devono vedere con i sinistrati...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 18/01/2019 - 12:07

NOOOO! Non è morto perchè rta legato, ma perchè si è agitato troppo fino all'infarto. Sicuramente soffriva di qualche scompenso cardiaco. Ora non è che si da la colpa ai poliziotti e si chiederà di non legare più nessuno? Questa deve essere una eccezione non che la si faccia passare come una cosa normale che ogni volta che uno è legato debba morire. Sostegno alla polizia che fa quello che può.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 18/01/2019 - 12:08

E allora???

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Ven, 18/01/2019 - 12:09

NON E' UN BANALE FATTO DI CRONACA. DOBBIAMO, RIGOROSAMENTE, RACCOGLIERE IL SEGNALE CHE IL FATTO DEPOSITA, E CIOE' CHE DIETRO OGNI COMPORTAMENTO SCELLERATO GIACE UNA CAUSA MOLTO SERIA CHE DEVE ESSERE ATTENTAMENTE VALUTATA. COME CAMMINARE IN UN TERRENO MINATO, CHE DEVE ESSERE SMINATO PRIMA DEL CALPESTIO. - 12,09 - 18.1.2019

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Ven, 18/01/2019 - 12:09

Non credo che alcun medico legale possa ammettere che legare polsi e caviglie a chicchessia provochi un'infarto. Il riferito alcolista tunisino, per sbaglio a delinquere da noi, ha raggiunto le 72 vergini della Janna (paradiso)islamica.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 18/01/2019 - 12:09

BINGO!

DRAGONI

Ven, 18/01/2019 - 12:09

EVIDENTEMENTE PER RISOLVERE IL PROBLEMA PRIMA DI ARRESTARE UNA RISORSA BISOGNERA' FARGLI UNA VISITA MEDICA CON RELATIVI ACCERTAMENTI CLINICI/STRUMENTALI!!

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 18/01/2019 - 12:10

---occorrerà accertare se e quanti sbirri stazionassero col loro pingue peso sul corpo del tizio immobilizzato al suolo--incuranti delle basilari norme di fisiologia umana---caso aldrovandi docet---si aspettano anche con ansia i ragli del coisp --sindacato dei fasci---giustificazionisti ad oltranza---swag --io confido invece nel dio telecamera --che tutto vede---dal momento che gli sbirri italioti sono refrattari alla bodycam che sarebbe utilissima in questi casi per accusare o scagionare--

Happy1937

Ven, 18/01/2019 - 12:11

L'unica cosa evidente è che i Poliziotti hanno fatto bene a lergarlo.

manfredog

Ven, 18/01/2019 - 12:13

...poverino lo straniero..!?..no, ora poverini i poliziotti.. mg.

Ernestinho

Ven, 18/01/2019 - 12:16

Può capitare! Colpa sua che avrebbe dovuto arrendersi senza dare in escandescenze. Ora speriamo che non vengano fuori i "soliti noti" approfittandone per dare la colpa alla Polizia!

REX5000

Ven, 18/01/2019 - 12:20

Quando a subire sono le forze di polizia,quello è un caso ,non questo

Marcolux

Ven, 18/01/2019 - 12:21

Il magitrato rosso di turno sta già scrivendo l'atto di incriminazione per i poliziotti che lo hanno legato. Scommetto!

routier

Ven, 18/01/2019 - 12:22

Se un tizio già cagionevole di salute da in escandescenze per un semplice arresto, beh...allora le conseguenze se le poteva aspettare.

SeverinoCicerchia

Ven, 18/01/2019 - 12:22

che dire, una morte è sempre triste. ma il filo che collega sti fatti è sempre uno, l'incapacità di saper sottostare a delle normali regole, le reazioni eccessive chi si agita troppo e, purtroppo, muore di infarto, altri che picchiano controllori del treno o passanti, altri che reagiscono ai poliziotti veramente io auspico un corso di tolleranza e di abitudine ai nostri usi e costumi appena sbarcati anzi, auspico per il loro bene che non sbarchino proprio, se devono fare questa fine non credo di esser razzista, dico quel che vedo

8

Ven, 18/01/2019 - 12:23

Il "Taser di Firenze" era in manutenzione ?

CidCampeador

Ven, 18/01/2019 - 12:27

disgrazia o benedizione?

Alessio2012

Ven, 18/01/2019 - 12:29

ADESSO RISARCIMENTO MILIONARIO E 20 PUNTATE DELLE IENE...

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 18/01/2019 - 12:29

noooooooooo e adesso chi mi paga la pensione!

il corsaro nero

Ven, 18/01/2019 - 12:34

L'unico problema è che adesso condanneranno il personale operante che ha effettuato l'arresto!

il corsaro nero

Ven, 18/01/2019 - 12:37

@elkid: sei proprio un povero deficiente! Dal verbo deficere, mancante di qualcosa: indovina di cosa?

Mauritzss

Ven, 18/01/2019 - 12:37

Aspettiamo escandescenze della sinistra . . . .

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 18/01/2019 - 12:37

maggiulli@, Lei ha ragione nell'affermare che dietro un comportamento scellerato ci sono sempre delle cause molto serie...la causa molto seria di tanti casi come questo è che non si vanno a prendere gli africani senza avere la possibilità di dare loro un futuro decoroso, il bivacco che noi offriamo non è una vita che puo' considerarsi soddisfacente per un essere umano.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 18/01/2019 - 12:41

elkid, non essendo un patano, non plaudo mai per una morte, ma spiegami per che per essere identificati i clandestini(per che di questo si tratta)devono essere sempre trattati con violenza? sarà lo stesso metodo che usano nei loro fetidi paesi o i loro connazionali e i circoli rossi, sotto forma di coop, onlus, ong, parrocchie,ecc, ecc, hanno imparato alla loro "clientela" come comportarsi?

agosvac

Ven, 18/01/2019 - 12:42

Ovviamente questi poliziotti passeranno guai se3ri. Ma cosa avrebbero dovuto fare visto la resistenza posta all'arresto??? Forse lasciarlo libero?????

killkoms

Ven, 18/01/2019 - 12:46

un altro martire per le sinistre!

nova

Ven, 18/01/2019 - 12:48

E' stato usato il taser ? Forse il soggetto era in preda ad etilismo acuto o ad epilessia. Da quei Paesi hanno svuotato i manicomi criminali e le prigioni.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 18/01/2019 - 12:48

Dovere etico, a livello sociale, significa preservare la superiore civiltà della Forma dall'infima barbarie della Sostanza. E preservare la civiltà dalla barbarie significa prevalentemente essere pragmatisti. Se necessario, anche agire da pragmatisti ben determinati, finanche feroci. Il vecchio dogma non è mai stato 'salvare vite', come al contrario va di moda da qualche decennio tra i limitati mentali, ma preservare la civiltà e il suo superiore concetto. Chi s'illude nella civiltà dell'amore, del bene, della fratellanza e dell'umanità fine a se stessa non ha la capacità di esercitare una visione onnicomprensiva delle cose. La conclusione applicata a questa insignificante vicenda? Un tunisino, con tutto il suo carico di originaria barbarie, passa, le Forze dell'Ordine, con tutta la loro potenza fenomenica al servizio della difesa della civiltà, rimangono come un dogma cui adeguarsi e sottostare. Altrimenti è il Caos. E' la vittoria schiacciante della legge primordiale.

sfn65

Ven, 18/01/2019 - 12:50

Solo una disgrazia per l’immigrato. Se dovrà scoppiare un caso sarà solo colpa dei giornali e politici di sinistra che sfrutteranno il povero morto, perché alla sinistra non interessa nulla degli immigrati .... solo che con le Coop e simili hanno perso un mare di soldi!!!!O forse per un pm rosso!!! All estero la polizia ammanetta sempre mani e piedi se il fermato da in escandescenza...., che devono fare..???? farsi dare dei calci?? Serviva il TASER!!!In America si usa pure la maschera per la bocca se il fermato dovesse sputare!!!!Sarebbe ora di prendere le difese della polizia e non dei delinquenti!!!!

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Ven, 18/01/2019 - 12:52

Dispiace sempre al buon cristiano quando muore una persona, qualsiasi essa sia. La colpa di questo decesso, avvenuto sul suolo italiano, è solo della sinistra buonista e della chiesa che predicano accoglienza indiscriminata a danno degli italiani.

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Ven, 18/01/2019 - 12:55

Qualcuno discuterà se le manette provochino o meno l'infarto, io invece credo che un buon colpo di Taser subito subito gli avrebbe forse salvato la vita ...

Ritratto di RindoGo

RindoGo

Ven, 18/01/2019 - 12:56

Preferivate un altro Kabobo? Hanno operato correttamente nella tutela di tutti.

Libero 38

Ven, 18/01/2019 - 12:58

Ora lo spavaldo salvini come giustifichera' la bravata commessa dalla polizia.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 18/01/2019 - 13:01

eloirl Ven, 18/01/2019 - 12:10,sei sempre più elpirl..tuo padre sarà sempre più orgoglioso di te!Alutammo!

baronemanfredri...

Ven, 18/01/2019 - 13:02

ORA INTERVERRA' IL SIG. BECCU E TUTTA LA SINISTRA, COME MAI ANCORA NON SI E' SENISTRA LA VOCE NON GRADITA DAGLI ITALIANI DI AMNESTY INTERNATIONAL? O ALTRE ORGANIZZAZIONI CHE LUCRANO

Carlopi

Ven, 18/01/2019 - 13:05

Spiace per lui ma l'infarto gli sarebbe venuto anche se aveva le mani ed i piedi liberi

steluc

Ven, 18/01/2019 - 13:05

Fosse rimasto a casa sua, o fossero state applicate le leggi e rimandato a baita, avremmo una vita umana in più e niente agenti di polizia che rischiano carriera o peggio.

emigrante48

Ven, 18/01/2019 - 13:08

E allora? Un criminale extracomunitario in meno, in circolazione!! Adesso arriverá il magistrato rosso di turno che incriminerá i poliziotti che non hanno fatto altro che il loro dovere!!

WSINGSING

Ven, 18/01/2019 - 13:15

Stento a crederci......

giovanni951

Ven, 18/01/2019 - 13:18

dov’é il problema?

GioZ

Ven, 18/01/2019 - 13:19

Se smettiamo di chiamarli immigrati sarebbe meglio: anche perché per immigrato si intende uno già in regola, e non credo che lui lo fosse. E anche migrante sottintende una procedura in corso, e nemmeno va bene se non l'hai mai iniziata. Vogliamo usare "clandestino", o abbiamo paura di andare all'inferno per questo?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 18/01/2019 - 13:25

Colpa della magistratura comunista perché illude con la sicumera d'impunità i poveri "migranti".

steacanessa

Ven, 18/01/2019 - 13:25

Riprovo. Qualunque belinata dica elpirl I violenti vanno bloccati. Poveri poliziotti adesso in mano a una magistratura putrefatta.

baronemanfredri...

Ven, 18/01/2019 - 13:27

MA QUESTO TUNISINO NON AVEVA IL CARDIOCHIRURGO MAOMETTO E IL PRIMARIO ALLAH CHE LO POTEVANO OPERARE GRATIS E CON SUCCESSO? FORSE ALL'ASL DI FIRENZE NON STATO ISCRITTO? COME MAI CHE BOERI NON HA PROVVEDUTO COME SEMPRE DA SUO BRAVURA NEL PROVVEDERE DI REGOLARIZZARLO? POVERINO COME DISGRAZIATAMENTE E' STATO NELLA VITA COME MILIONI DI ITALIAI CHE SONO COSTRETTI A NON POTERSI CURARE PER MANCANZA DI SOLDI, NO LUI NO AVEVA LA PROTEZIONE DELLA NAZIONE ITALIA, MA NON E' STATO CHIAMATO ALLAH? I SEGUACI DI ALLAH ERANO AL BAR DELLO SPACCIO A BERE VINO E LIQUORI.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 18/01/2019 - 13:28

Se gli hanno legato mani e piedi c'era sicuramente una ragione, tanto é vero che "dava in escandescenze". Evidentemente non stava bene con il cervello e probabilmente era drogato. Le nostre polizie non sono "americane", ma agiscono sempre con correttezza, spesso eccessiva e quindi a loro rischio.

Ritratto di kikina69

kikina69

Ven, 18/01/2019 - 13:32

2 invio! Non so quanti agenti fossero..ma questa cosa di legare anche i piedi, perché non scalciasse, mi sembra una precauzione eccessiva. Con questo non voglio dire che sia morto per questo, ma legare le gambe di uno che ha già le manette non ha alcun senso!!! Se avesse scalciato chi avrebbe danneggiato? E' per una stupidaggine come questa, che adesso questi agenti avranno, con i buonisti sinistrati che abbiamo tra i giudici, un sacco di grane, scommettete?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 18/01/2019 - 13:36

Colpa della magistratura comunista, che illude i migranti con la sicumera dell'impunità e questi ultimi diventano arroganti, tracotanti e si dimenano come matti, per cui al posto della camicia di forza, bisogna immobilizzarli con manette e quant'altro.

Ritratto di ateius

ateius

Ven, 18/01/2019 - 13:45

eh ma non si fa..! se qualcuno dà in escandescenza mettendo a rischio l incolumità pubblica bisogna trattarlo con i guanti affinchè non si faccia del male..! se poi è straniero bisogna accertarsi sulle sue reali condizioni sul suo disagio.. poi ascoltare le sue richieste,  avvisare il centro assistenziale il mediatore culturale l'nterprete il traduttore. chiedergli cosa intende fare.. le motivazioni del suo gesto.- BLOCCARLO..?? in ogni modo per impedirgli di nuocere..?? mai e poi mai!

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 18/01/2019 - 13:45

---steacanessa---è giusto che i violenti vadano bloccati--ma non uccisi però---ti cito solo gli ultimi due casi che mi vengono in mente--"Torino, morto per Tso: condannati tre agenti della municipale"---oppure--"Ucciso dai carabinieri intervenuti per un Tso"---perchè è facile quando il malcapitato sia straniero suscitare in voi la gioia per tanto tempo sopita---quando però i poveretti sono italioti --ti chiedi se non possa mai capitare ad un tuo amico o parente---swag--quando maturerai come persona converrai com me che le indagini ogni qual volta muoia una persona sono d'obbligo--

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 18/01/2019 - 13:49

E adesso Salvini si travestira` da beccamorto...

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Ven, 18/01/2019 - 13:50

Inutile commentare a caldo , dato che non si conoscono i dettagli . La cosa certa, e' che uno dava fuori di matto , ed hanno dovuto legarlo per non prendere calci e pugni , se non di peggio . Saranno le indagini , poi ,a stabilire la causa del decesso ed EVENTUALI responsabilita' .

dredd

Ven, 18/01/2019 - 13:59

Capita

Werekoala

Ven, 18/01/2019 - 14:02

Signor giovinap, si può sapere da cosa deriva questa sua ossessione per i "patani" che la porta a volerne parlare in ogni post che fa? Per inciso, non esistono i "patani" se non nella sua testa.

Giorgio5819

Ven, 18/01/2019 - 14:06

Dispiace per i poliziotti, avranno noie... quanto al tunisino, beh, rischi del mestiere.

Boxster65

Ven, 18/01/2019 - 14:08

@Elpirl...l'unico che taglia, come sempre sei tu. Purtroppo in questo paese hanno ancora tutti diritto di esprimere il proprio pensiero. È ora che le cose cambino...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 18/01/2019 - 14:18

Sei un delinquente? Vai in Italia che lì le pene sono misere se nulle. Sei malato? Vai in Italia che là ti curano gratis. Sei un fannullone? Vai in Italia stacci almeno 10 anni che poi ti daranno il reddito di cittadinanza ed alla fine pure la pensione, anche se non hai mai contribuito. Siete una famiglia normale? Andate in Italia ed avrete senza nessun merito, casa e servizi gratuiti. Ogni mattina, che tu sia qualsiasi soggetto, inizia a partire per l'Italia che là sti sta bene comunque solo per noi stranieri.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 18/01/2019 - 14:20

-repeat--steacanessa---è giusto che i violenti vadano bloccati--ma non uccisi però---ti cito solo gli ultimi due casi che mi vengono in mente--"Torino, morto per Tso: condannati tre agenti della municipale"---oppure--"Ucciso dai carabinieri intervenuti per un Tso"---perchè è facile quando il malcapitato sia straniero suscitare in voi la gioia per tanto tempo sopita---quando però i poveretti sono italioti --ti chiedi se non possa mai capitare ad un tuo amico o parente---swag--quando maturerai come persona converrai com me che le indagini ogni qual volta muoia una persona sono d'obbligo--e questo varrà anche alla faccia del nuovo decreto sulla legittima voluto da felpini--swag--sembrate fatti con lo stampino--tutti con la medesima forma mentis--

maurizio-macold

Ven, 18/01/2019 - 14:25

La notizia e' che e' morta una persona, bianca o nera che sia, e' comunque una persona. Ed invece leggo dei post di un cinismo tale da non credere, un ciniscmo che e' lo specchio della sotto cultura italiana e della quota parte leghista in particolare.

Ritratto di giordano

giordano

Ven, 18/01/2019 - 14:39

Cosa vuol dire?

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 18/01/2019 - 14:43

Poteva starsene in Tunisia

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 18/01/2019 - 14:43

----Boxster65--sai qual'è la forza del mio ragionamento?--che il mio intervento non cambierebbe di una virgola nè se la vittima sia un tunisino come in questo caso -nè se fosse un mio parente---mentre il tuo intervento--qualore la vittima fosse un tuo parente--cambierebbe di 180 gradi--come una bandella di porta al vento--swag -vedo che aneli ad un paese dove non tutti debbano avere il diritto di esprimere il proprio pensiero--lasciami almeno sperare che tu sia un single senza figli--in modo da non avere opportunnità di rovinare le menti--ganja

pasquinomaicontento

Ven, 18/01/2019 - 14:44

Quì tutti pàrleno e spàrleno...ma ce sò' mai stati legati su un letto de contenzione,legati co' quattro nodi, mani e piedi,un buco ar centro pe' urinà e defegà,(sempre addosso) no? mbè provatelo,Me pare che er Filippo Saporito d'Aversa dopo 6o de luriderie l'hanno chiuso...spero riposi in pace all'inferno Don Filippo...

maurizio-macold

Ven, 18/01/2019 - 14:52

Signor BOXSTER65 (14:08), purtroppo la DEMOCRAZIA ha anche aspetti negativi. Uno di questi e' permettere a persone come lei di esprimere una opinione. Ma contrariamente a lei io mi auguro che le cose non cambino, e che anche persone come lei possano esprimere il proprio pensiero (se vogliamo chiamarlo cosi' !).

Boxster65

Ven, 18/01/2019 - 15:23

@maurizio-macold..14.52... se per questo sono contrario anche al suffragio universale, ma purtroppo anche lei ed Elpirl avete diritto di voto..

WARRIOR72

Ven, 18/01/2019 - 15:32

Se hai problemi di cuore, te ne stai a casa a bere camomilla e non te ne vai in giro a minacciare o aggredire chi sta facendo il proprio lavoro...massima solidarietà agli agenti...come al solito mondo al contrario..va a finire che ora è colpa loro se l' esagitato di turno ha avuto un malore...

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 18/01/2019 - 15:42

Evidentemente i "buonisti e garantisti", che una volta di piu` provano anche qui ad instillare dubbi, vogliono scientemente dimenticare le svariate volte che, durante o dopo un arresto "umano e rispettoso", gli appartenetti alle forze dell'ordine si sono ritrovati variamente feriti, spesso a morsi, da quelli che si sono ben guardati di tenere un "comportamento umano". Personalmente sarei per una freccia di sedativo, come per gli animali rabbiosi, o meglio il curaro, che e` un miorilassante... Le "minoranze" possono essere garantite solo quando il comportamento deciso dalla maggioranza e` sancito come inoppugnabile, altrimenti finiamo in una diatriba continua che, alla fine, sfocia nella ritorsione personale essendo ininfluente il "potere d'imperio" che uno Stato DEVE AVERE.

roseg

Ven, 18/01/2019 - 15:48

Sono molto indeciso; oggi a chi assegnare il nobel per l'idiozia, elpirl o pravda???

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 18/01/2019 - 15:56

In molti Stati "civili e democratici", con un senso dello Stato BEN SUPERIORE al nostro attuale, chi commette un reato sa che, se non si ammansisce IMMEDIATAMENTE al comando delle locali forze dell'ordine, rischia come minimo una brutta strapazzata, per la quale le leggi locali non gli consentono di chiedere conto, o, peggio, di finire direttamente all'obitorio. Ma chiedere un simile "senso dello Stato" a buonisti ed accoglioni anarcoidi e` peggio che chiedere agli asini di volare. Una grossa parte dei problemi del nostro Paese sta tutta qui.

jaguar

Ven, 18/01/2019 - 16:05

Come al solito compaiono commenti contro Salvini.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Ven, 18/01/2019 - 16:09

Provo un fastidio viscerale a leggere tanti "distinguo". Per me, al di la` di chi commetta un reato o sia supposto aver commesso un reato, e` fondamentale che sia riconosciuta la priorita` della azioni di chi e` preposto a mantenere l'ordine e la legalita`, al quale, specie se si ritiene innocente, deve essere proprio il sospettato a dare la massima collaborazione. Se non collabora "con le buone", significa che ha qualcosa da perdere a farlo, e pertanto e` assolutamente corretto ridurlo alla ragione CON LE CATTIVE. Se ci lascia le piume, PEGGIO PER LUI, Italiano o meglio STRANIERO. Ricordo infatti che casi analoghi si sono avuti ANCHE CON ITALIANI, ma la sostanza NON CAMBIA.

Boxster65

Ven, 18/01/2019 - 16:11

@Elpirl ore 14.43... come al solito parli a vanvera, forse ad un suo parente può succedere un caso simile. Nella mia famiglia siamo persone oneste. Fatti meno ganja

rodolfoc

Ven, 18/01/2019 - 16:17

elkid, sei libero di lasciare i tuoi commenti, ci mancherebbe altro. Quello che non devi fare e' insultare, quindi prova qualche volta a fare uno sforzo (ce la puoi fare!!!) e a chiamare i poliziotti "poliziotti" o "agenti". Lascia l'epiteto "sbirri" ai poliziotti del tuo paese, se sei veramente russo (bah!).

Ritratto di babbone

babbone

Ven, 18/01/2019 - 16:23

una risorsa in meno e va bene, ma problemi in più per gli Agenti, che non vanno bene. come mai era in circolazione se clandestino.

frabelli1

Ven, 18/01/2019 - 16:32

Meno male che è morto lui e non uno degli agenti.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 18/01/2019 - 16:34

Uffa,quante storie:nella maggior parte dei casi questi infarti vengono in conseguenza di forti stati emotivi, combinati magari con problemi cardiaci. Può capitare anche ad una persona anziana debole di cuore di subire un infarto magari nel corso di una rapina. I piedi legati c'entrano ben poco,e le manette,nel corso di un arresto,sono la norma. Quindi smettiamola col dare la colpa a fantomatiche forme di giustizia primitiva. Oppure, prima di procedere ad un arresto, si deve chiedere al delinquente se è cardiopatico??

jenab

Ven, 18/01/2019 - 16:44

però , se a subire violenza era la polizia, andava tutto bene!!

Mac-Aroni

Ven, 18/01/2019 - 17:16

Con questi sempre problemi...cfr Francia, Belgio, Olanda prigione pieni di Nordafr...à 80%

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 18/01/2019 - 17:31

@Elkid - un pò di rispetto per le forze dell'ordine, certi aggettivi sono da querela, e pesante anche. Attenzione. Ricordati che comunque proteggono anche te.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Ven, 18/01/2019 - 17:31

Pinox caro, sostanzialmente sono d'accordo con la tua osservazione, ma il mio è stato un riferimento più generalizzato che riguardava più il rapporto Stato (polizia, magistratura, Sanità, Vigili del Fuoco, esecutore giudiziario, secondino, eccetera) /comune malcapitato. Che in genere è italiano. -17,31-18.1.2019

pimmio78

Ven, 18/01/2019 - 17:42

elkid, tu non sei persona da offendere, sei solo individuo da ignorare.

Ritratto di maurigiu56

maurigiu56

Ven, 18/01/2019 - 17:48

'cari' elkid totonno & co. , i vostri .. commenti sono vomitevoli. Vorrei vedere voi, alle prese con certi DELINQUENTI esagitati ! Non c'entra ne la razza, ne la religione, ne il colore della pelle .. piantatela con queste str... te.

erica65

Ven, 18/01/2019 - 17:48

I poliziotti hanno fatto bene, spero ora non abbiano grane grazie ai soliti noti.

baio57

Ven, 18/01/2019 - 17:49

@ rodolfoc Non è russo ,ma brianzolo e pure vicesindaco di un paesino di ignari elettori.

Ritratto di maurigiu56

maurigiu56

Ven, 18/01/2019 - 17:51

@maurizio-macold & co. , Q.I 200 ?!? ;)

colomparo

Ven, 18/01/2019 - 17:56

Se uno da in incandescenza la polizia cosa dovrebbe fare, farsi mordere, pestare e porgere l'altra guancia !? Dico semplicemente che ogni delinquente in meno in Italia va a vantaggio di tutti ! Zero toleranza contro questi selvaggi primitivi !

Ritratto di giovinap

giovinap

Sab, 19/01/2019 - 08:37

signor werekoala, non dica sciocchezze, lei, è, un patano! nonostante il nick per mimetizzarsi. essere un patano non è offensivo,lo spiego alla fantozzi: dicasi patani coloro che sono nati al sud italia o figli di nati al sud italia o nipoti di nati a sud italia e trasferiti in padania dove ormai sono rimasti non più del 5% di autoctoni padani, l'altro 95% siete patani; non c'è nulla di male, è solo una realtà "etnica geografica! mi stia bene, anche con la testa!