Poliziotta denuncia l'abusivo E ora richia il posto di lavoro

Una poliziotta in un post su Facebook ha denunciato un parcheggiatore abusivo straniero. Ora rischia sanzioni disciplinari

Una storia paradossale. Una poliziotta denuncia un abusivo e adesso rischia il posto di lavoro. In un post pubblicato su Facebook, l'agente ha raccontato una vicenda in cui segnalava la presenza di alcuni parcheggiatori abusivi stranier con atteggiamenti prepotenti verso i poliziotti di pattuglia. E così ha deciso di raccontare tutto su Facebook con questo post: "Senso di inutilità e impotenza. La ragione – spiega – è questa: Poco fa mi sono sentita inutile come cittadina e anche come poliziotta. Piazza Baracca: tento di parcheggiare la mia auto privata e mi trovo (scritto in maiuscolo, ndr) ‘il solito schifoso parcheggiatore’ abusivo dietro il culo della macchina a volere dirigere le mie manovre". Poi racconta il dialogo avuto con gli absuivi: "Ti togli dal cavolo e mi fai parcheggiare???!?'. Risposta: ‘Berghè? Io sdo guì dobe mi bare'.

Lei perde la pazienza: "Mi parte l’embolo perché mi conosce bene anche perché verso mezzogiorno, mentre ero in servizio, proprio qui in piazza Baracca, ho cercato di mandarli via perché facevano i prepotenti con tutti e ridevano in faccia a me e al mio collega". E ancora: "Bene caro cioccolatino – continua il post –, anche se è tutt’altro ciò che penso, allora chiamerò i miei colleghi e vediamo se non ti togli!". La risposta che la poliziotta riporta dello straniero è questa: "Ghiama ghi di bare gogliona dando non bi fade ghiente". Poi aggiunge, sempre nel post: "Io probabilmente verrò richiamata perché un poliziotto non può mai permettersi di dire che ne ha le palle piene di sti cialtroni. Questi puzzoni mantenuti a cui tutto è permesso dalla nostra amministrazione comunale. Sono diventata Razzista non per il colore della pelle ma per la ‘razza’ di esseri str(...) e maleducati che sono quel gruppo lì, uniti ai loro cugini dei carrelli e ai finti profughi in piazza San Francesco". Ieri la donna è stata ricevuta dal questore. Come di prassi, è stato aperto unprocedimento disciplinare al termine del quale la poliziotta in questione rischia provvedimenti seri. Tra cui la sospensione.

Commenti
Ritratto di KRISDA12

KRISDA12

Ven, 12/08/2016 - 10:44

Ah...l'Italia alla rovescia...non ci vorrà molto tempo e saremo noi ad avere la scusa di essere qui per fare i lavori che gli stranieri non vogliono più fare...solo che, secondo me, loro non avranno tutta questo buonismo e permissivismo e 'famo come ce pare' che gli permettiamo noi...poveri scriteriati ed illusi.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 12/08/2016 - 10:44

Un consiglio alla poliziotta: se ti licenziano,hai vinto alla lotteria. Ormai fare il tuo mestiere non ha piu' senso,non è piu' un mandato in favore della legalita' e a protezione dei cittadini,ma soltanto un lavoro umiliante,massacrante e malpagato. Certamente col curriculum da poliziotta potrai trovare un lavoro piu' gratificante. Quanto al Questore e a tutte le forze (!!!??) politiche corree di questo sfascio, arrivera' ben presto il giorno che pure loro si troveranno ad assaporare i dolci frutti delle piante che hanno seminato. E allora SILENZIO.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Ven, 12/08/2016 - 10:55

Kalergi non ammette esitazioni.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 12/08/2016 - 11:01

Se la Poliziotta dovesse essere sospesa o peggio è l'ennesima dimostrazione che TUTTI NOI siamo stati venduti da fonzie ed i boiardi di stato..A quando un 14 luglio 1789 anche in Italia???

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 12/08/2016 - 11:08

SOLIDARIETÀ totale, incondizionata, alla Signora Poliziotta. Denuncia, purtroppo può essere solo morale, ai politicanti, traditori degli interessi dell'Italia, che permettono questo razzismo degli invasori su i Cittadini italiani. Ed ora denunciate anche me !

Ritratto di pedralb

pedralb

Ven, 12/08/2016 - 11:12

Spero sia una bufala....perché altrimenti saremmo alle comiche!!!!

tilet

Ven, 12/08/2016 - 11:18

Pazzesco, ormai regna l'anarchia!

montenotte

Ven, 12/08/2016 - 11:25

La mia grande solidarietà a questa poliziotta che ha avuto il coraggio di dire quello che molti suoi colleghi e anche cittadini pensano ma, purtroppo, tacciono. E' da premiare altro che punire. Da punire sono coloro che ci hanno portato in queste condizioni.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 12/08/2016 - 11:32

Ormai non si persegue più l'illegalità. Bensì il velleitario xenobo e razzista che la denuncia pubblicamente.

cavaliere62

Ven, 12/08/2016 - 11:45

Purtroppo è vero il giornalista non ha scritto che è successo a Ravenna. Solidarietà alla poliziotta e basta con il buonismo. http://www.ravennawebtv.it/w/poliziotta-contro-parcheggiatori-su-facebook/

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 12/08/2016 - 11:45

Usi ad obbedir tacendo alle risorse. Certe volte è molto difficile, anche per noi comuni cittadini. Ma poiché il potere giudiziario e i vertici di qualsiasi istituzione sono dalla parte, sempre, dei talentuosi doni africani, è norma di buon senso farlo. Tanto più sui social networks, che sono memoria storica.

Ritratto di VladoGiulio

VladoGiulio

Ven, 12/08/2016 - 11:54

CONSIDERANDO LA VICENDA A QUESTO PUNTO E' EVIDENTE CHE L'ANARCHIA REGNA SOVRANA QUINDI MI SEMBRA NECESSARIO E NATURALE ISTITUIRE UN ESERCITO DI VOLONTARI ARMATI A DIFESA DELLA POPOLAZIONE INERME. NIENTE RAZZISMO SOLO NATURALE ISTINTO DI CONSERVAZIONE CHE NON PUO' ESSERE NEGATO A NESSUNO. (PUBBLICATE PER FAVORE SAREI INTERESSATO A LEGGERE LE REPLICHE DEL FORUM)

carpa1

Ven, 12/08/2016 - 11:56

Più che l'anarchia direi che regna una dittatura.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Ven, 12/08/2016 - 11:58

Aiutiamola!! Si merita tutto il nostro appoggio e voi de Il Giornale aiutatela per le spese legali

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 12/08/2016 - 12:07

Gomblotto gomblotto....

Ritratto di karmine56

karmine56

Ven, 12/08/2016 - 12:08

Ripeto a dire,la soluzione la devono trovare loro, o li lasciano fare i tutori dell'ordine pubblico o sciopero ad oltranza.

123riv

Ven, 12/08/2016 - 12:08

Piena solidarietà alla poliziotta. Stato razzista nei confronti degli italiani. A questa gentaglia tutto è permesso! Assurdo!

Dako

Ven, 12/08/2016 - 12:08

Che spettacolo, sono clandestini, abusivi, arroganti, deficienti, ignoranti (a modo loro) voglio, posso, comando.... ma che belle Leggi che abbiamo. Italia paese INCIVILE come chi ci governa. Non se ne esce, soluzione? Una dittatura (temporanea) con arresti espulsioni immediate 24 ore su 24. Ma forse a rischiare l`espulsione sono gli italiani stessi. Poveri ragazzi de 99 se potessero vedere come stanno sfasciando l`Italia che loro hanno difeso dando la propria vita fino alla morte (1915 - 1918)!!

zadina

Ven, 12/08/2016 - 12:15

Se un vigile donna o uomo che sia fa delle osservazioni o richiama all'ordine giustamente qualche emigrante, profugo, o futuro terrorista, viene richiamato o sanzionato per questi motivi, significa che le autorità proposte pretendono che noi Italiani dobbiamo sottometterci alle usanze violenze prepotenze di queste persone che noi accogliamo, curiamo,diamo il vestiario, una diaria giornaliera, anche schede telefoniche, li manteniamo in alberghi, per riconoscenza si lamentano per il cibo che mangiano gratuitamente non gli piace, questi signori buonisti generosi compiacenti col danaro del popolo, accolgano a casa loro una di queste famiglie, oppure anche una persona, dopo potrebbero essere creduti della LORO buona fede, diversamente sono buffoni e quaquaracquà distruttivi.

VittorioMar

Ven, 12/08/2016 - 12:17

...è la libera iniziativa dei parcheggiatori abusivi italiani che per farsi aiutare e non farsi denunciare "assumono" extra comunitari!!!...i quali sono risorse "intoccabili"!!!

giginonapoli

Ven, 12/08/2016 - 12:21

Oramai L`Italia e`in mano a un governo deficiente e traditore,sbrighiamoci prima che sia troppo tardi.

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Ven, 12/08/2016 - 12:33

solidarietà totale alla poliziotta. Cosi pensano la maggioranza delle persone che usano il propro pensiero ancora

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Ven, 12/08/2016 - 12:36

ALLUCINANTE! I migranti sanno che possono fare quello che vogliono ed ogni giorno conquistano nuovo spazi di arroganza! Tanto hanno pezzi da 90 che li difendono, al governo, in parlamento e in vaticano!

routier

Ven, 12/08/2016 - 12:38

Mi auguro che il questore l'abbia convocata per un Encomio. Un poliziotto che denuncia pubblicamente una verità (ancorché scomoda), fa una azione meritoria. Bisognerebbe indicarla come cittadina benemerita. Spero trovi molti epigoni tra i suoi colleghi! Si abbia la solidarietà degli italiani di buon senso. (che, alla faccia dei buonisti, sono ancora la maggioranza)

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 12/08/2016 - 12:41

Ohibò, il ns tuttologo trentin-nazionale, tale Raoul Pontalti alias Sior Ocio-Che-So-Tuto-Mi, non ci ha ancora fatto parte dei suoi lumi in merito alla poliziotta che, come minimo, sarà una pelandrona.

Raoul Pontalti

Ven, 12/08/2016 - 12:47

Confratello mio Menabellenius consulta Ti prego il magistrato di famiglia che Ti renderà sicuramente edotto come la pulotta de qua abbia compiuto una serie di smarronate tutte rilevanti sotto il profilo disciplinare e taluna anche sotto il profilo penale. Su Facebook che indossa la divisa sia pure indegnamente rubando il denaro del contribuente non può abbandonarsi a commenti razzistici e comunque discriminatori, non può mostrare l'incapacità di svolgere la propria funzione di tutela dell'ordine pubblico fino a lasciarsi ingiuriare, non può ammettere di avere omesso atti di ufficio come la mancata denuncia per tentata estorsione dei posteggiatori abusivi che non risultano nemmeno essere stati identificati e diffidati dal continuare la condotta illecita. Non proseguo oltre lasciando continuare altro volonteroso (suggerimento: artt. 336, 337, 339 cp, ma anche 610 cp).

piardasarda

Ven, 12/08/2016 - 12:55

gentile poliziotta hai sbagliato due volte: 1 nessuno più di voi sa che è inutile prendersela sono tutelati dalla LEGGE, 2 dovete prendervela con gli amministratori perché sono loro che lucrano e vogliono questa situazione. sono sicuri di rimuoverli quando non saranno più fonte di guadagno ma avranno amare sorprese, il territorio ceduto è perso.

vince50_19

Ven, 12/08/2016 - 13:00

Nel frattempo i parcheggiatori abusivi fanno i loro comodi, suppongo. Giusto questore? Spero di sbagliare naturalmente..

People

Ven, 12/08/2016 - 13:00

La legge italiana è blanda e non garantisce né cittadini e né forze dell'ordine. Le continue depenalizzazioni dei reati (atti osceni, atti contrari alla pubblica decenza, guida senza patente, falso in scrittura privata, ubriachezza, accattonaggio, parcheggiatori abusivi, solo per citarne alcune) fortemente volute dai politicanti e dai togati, hanno portato allo sfacelo. GENERALIIII... dove siete?

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 12/08/2016 - 13:08

---------------secondo le norme attuali un parcheggiatore abusivo può essere denunciato solo se l’automobilista che ha subito la richiesta estorsiva va a presentare denuncia-----questa tutrice dell'ordine lo ha fatto si o no?---non lo ha fatto --e questo è già di per sè molto grave perchè è stata fatta oggetto di un tentativo di reato e si è voltata dall'altra parte---secondo errore grossolano è l'aver usato i social per dire tutte quelle cavolate--ed i tutori dell'ordine devono stare molto attenti a quello che dicono sui social---pertanto se io fossi il comandante di questa poliziotta---la licenzierei in tronco---hasta siempre

giosafat

Ven, 12/08/2016 - 13:08

Parafrasando ed estendendo lo slogan di un popolare sito internet direi che: "L'Italia fa schifo! Chi ha ridotto così il Paese più bello del mondo?". Basta puntare il dito in alto e non si corre alcun pericolo di sbagliare: stanno tutti lì!

Presente

Ven, 12/08/2016 - 13:11

Solidarietà totale all'Italiana indivisa! Questa testata potrebbe farsi carico di una raccolta di firme... come mossa iniziale per portare qualche milioncino di Italiani in piazza a Roma per far sapere al mondo (al mondo della rossa politica che ci malgoverna e di quella altrettanto rossa che ci vorrebbe governare, al mondo della carta stampata al soldo della grande finanza internazionale, al mondo tout court...) come la pensiamo in proposito...

Nonmimandanessuno

Ven, 12/08/2016 - 13:11

Vorrei poter sottoscrivere col mio nome e cognome questa notizia. Costei merita di diventare capo della Polizia.

Ritratto di depil

depil

Ven, 12/08/2016 - 13:14

Hai un'arma???? ....

agosvac

Ven, 12/08/2016 - 13:27

Ingenua la poliziotta!!! Questi sono protetti, sono coloro che ci dovrebbero pagare le pensioni! A proposito, mi sorge un dubbio, ma come potrebbero pagare le nostre pensioni visto che nessuno di loro versa un centesimo allo Stato anzi allo Stato, quindi a tutti noi, ruba un bel po' di bei soldini? Forse, anzi di sicuro, la signora poliziotta non è stata troppo delicata, ma c'è da dire che spesso i migranti se la cercano con il loro menefreghismo, tanto sanno che c'è sempre qualche magistrato di "buon cuore" che dà loro ragione invece di espellerli!!! Risultato: la signora poliziotta ha in corso un provvedimento disciplinare mentre il posteggiatore abusivo continua a fare il posteggiatore abusivo, ovvero contro la legge!!!

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 12/08/2016 - 13:28

Rif mio 12:41, voilà, C.V.D. – Immancabile e devastante alle 12:47 ancorché questa volta "pulotta" invece che "pelandrona".

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Ven, 12/08/2016 - 13:46

@ VladoGiulio 11:54. Se Lei od io incappiamo in "un giorno di ordinaria follia", subiamo immediatamente i rigori della legge. Dovrebbero reagire in 100.000 tutti assieme, per dare legittimità alla reazione. Dal momento che non accadrà, siamo condannati alla frustrazione. Sekhmet.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 12/08/2016 - 13:48

#People - 13:00 "GENERALIIII... dove siete?". Te lo spiego io: tutti in sezione. A far incetta di quella meritocrazia indicata da Renzi quale unico viatico meritevole di premio in termini di carriera.

giovauriem

Ven, 12/08/2016 - 14:05

se i poliziotti hanno paura dei parcheggiatori abusivi i cittadini cosa devono fare ? io credo che questa poliziotta(insieme al suo collega) dovrebbero essere puniti per che non hanno fatto rispettare la legge , e per cio non hanno fatto il loro dovere .

Ritratto di Innominato88

Innominato88

Ven, 12/08/2016 - 14:17

Tanta stima per questa Signora. In un Paese di pazzi lei mantiene ancora vivo il buonsenso e la sua dignità !

rodolfoc

Ven, 12/08/2016 - 14:26

Pontalti, pedante missino trombato dalla Lega, visto che sai tutto dei codici, quale può essere la pena per uno che insulta la Polizia di Stato chiamando regolarmente "pulotti" i suoi agenti?

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Ven, 12/08/2016 - 14:32

Certo! Come si è permessa di ribellarsi ai nostri nuovi padroni?, Una risorsa poi, impegnata a guadagnare onestamente per pagare le nostre pensioni e a pagare un mare di tasse? Ma veramente bisogna dire che la poliziotta non vuole integrarsi! E poi non vi sembra che abbia commesso il reato di tortura alla risorsa? Vedremo cosa ne penserà il magistrato sinistro

Tuthankamon

Ven, 12/08/2016 - 14:37

Conosco la situazione e il luogo. LA POLIZIOTTA (a Ravenna) HA RAGIONE DA VENDERE. Come in tutta Italia e soprattutto nelle zone con amministrazioni di sinistra, queste situazioni sono la norma. Le autorità si dovrebbero preoccupare di NON permettere a questa gente semi-clandestina di mettersi a fare i "parcheggiatori" importunando le persone che vanno per i fatti loro. Quello che l'agente ha detto e scritto è quello che pensiamo in vasta maggioranza! Basta!

Romolo48

Ven, 12/08/2016 - 14:40

Ma cosa pretendete da gente che ha voluto annullare il reato di clandestinità. Ora, i loro protetti si permettono questo e molto altro.

Pinozzo

Ven, 12/08/2016 - 14:42

Bravo Raoul, la poliziotta doveva semplicemente identificare e denunciare l'abusivo per tentata estorsione. Ma perche' gli stessi post non ci sono al sud dove i posteggiatori abusivi (italiani) fioccano?

Ritratto di MLF

MLF

Ven, 12/08/2016 - 14:46

@ VladoGiulio: sono con lei. Chi altri?

Garganella

Ven, 12/08/2016 - 14:48

Pontalti: cavoli,che bravo che sei! Primo della classe, ultimo nel vita! Colto ma ignorante!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 12/08/2016 - 14:57

Certo che il solo fatto di essere italiani ti mette subito in difficoltà.Non so se il questore avrà qualcosa da dire ma così per un capriccio personale mi piacerebbe sapere le generalità.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 12/08/2016 - 14:57

Chieda ai suoi colleghi che votano pd.....

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 12/08/2016 - 15:04

ha detto "gogliona" Ma ha ragione, perchè lo siete veramente. Se non lo foste, tutti i tuoi colleghi si ammutinerebbero e se qualcuno li ammonirebbero tutti, allora tutta la polizia d'Italia si dovrebbe ammutinare e protestare. Ma voi per non perdere un giorno di stipendio ve lo fate mettere nel di dietro, uno alla volta. Ribellatevi, Santo Cielo!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 12/08/2016 - 15:07

il gruppo è più forte di uno isolato, quindi fate gruppo. Comunque si vede che sono terminati i supermercati e sono obbligati a fare altro.

g-perri

Ven, 12/08/2016 - 15:16

Qualsiasi cosa le dovesse piovere dall'alto, deve infischiarsene ed esibire l'eventuale punizione che le dovessero infliggere, come la miglior medaglia a valore che le potesse essere conferita in servizio. Il popolo è con lei e con tutti i suoi colleghi, non certo con i politici compiacenti ed i maneggioni che si arricchiscono con l'arrivo degli immigrati.

linoalo1

Ven, 12/08/2016 - 15:24

Solidarietà a questa Poliziotta!!!Solidarietà da tutti gli Italiani,i Veri Italiani come me,Veri,perchè Italiani da Mollteplici Generazioni!!!Purtroppo,la Nostra Solidarietà, vale zero,perchè il SINISTRO REGIME che ci Governa,cosidera gli Italiani,sempre e solo dopo gli Immigrati!!!!

Beaufou

Ven, 12/08/2016 - 15:31

Ma benedetta donna, non ce l'avete la pistola d'ordinanza? Ecco, se ne porti anche una con la matricola abrasa. Sa, nella malavita i rendimenti di conti sono frequenti, è facile trovare un tizio "sparato"... Devo proprio insegnarvi tutto io? Ahahah.

carpa1

Ven, 12/08/2016 - 15:41

@elkid. Fino a quando ci saranno in Italia individui che esprimono pensieri del suo calibro, significa che questa demenziale situazione di invasori clandesrini che possono fare ciò che vogliono, col beneplacito dei deficienti che ci governano, gli italiani dovranno subire e rassegnarsi oppure, cosa inevitabile e che non tarderà a succedere, fare una bella rivoluzione per spazzarvi via. Altro che denunce che non servono a nulla! Le istituzioni hanno da tempo calato le braghe causa manifesta incapacità e mancanza di volontà a controllare il territorio oltre che i comportameni illegali e spesso delinqunziali (beninteso, a meno che quei comportamenti non siano tenuti da italiani).

Mannik

Ven, 12/08/2016 - 15:58

E poi, proprio perché NON ha denunciato il fatto potrebbe avere problemi. Non è quindi come suggerisce il solito titolo balordo del Giornale.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Ven, 12/08/2016 - 15:59

Ma..... sto pontalti è tutto scemo! completamente imbottito di burocrazia e niente buonsenso. Sa in percentuale i componenti del caffè ma non lo sa neanche fare!

Ritratto di Civis

Civis

Ven, 12/08/2016 - 16:01

Il problema sono le carceri. Se noi avessimo, in proporzione, la stessa quota di carcerati che hanno gli USA, ne avremmo dentro 2 milioni. Invece ne abbiamo 50 mila, cioè chi bazzica per l'Italia, cittadino o no, sembrerebbe 40 volte meno delinquente da galera di chi circola negli USA. Non ci credo. VANNO ALMENO DECUPLICATI I POSTI IN CARCERE, con pari potenziamento del personale ed eliminate le depenalizzazioni fatte a destra e a manca con l'unico scopo di adattare il numero dei carcerati ai posti disponibili.

Raoul Pontalti

Ven, 12/08/2016 - 16:11

@Romolo48 il cd reato di clandestinità, tuttora vigente anche se di fatto non viene più contestato, è stata la classica norma inutile per gli scopi sbandierati dagli allegri legislatori che giuravano che la Ruby era la nipote di Mubarak, ossia spaventare i clandestini, e si è risolta in inutili spese a carico del contribuente. I relativi processi penali si svolgevano dinanzi al giudice di pace (pagato a sentenza, ossia a cottimo) con invariabilmente l'intervento dell'avvocato d'ufficio (pagato dal contribuente per incapienza del clandestino di norma contumace) e le sentenze, redatte con il ciclostile (variando solo i dati dell'imputato) comportavano l'ammenda da 5.000 a 10.000.000 euro che nessun condannato ha mai pagato. Denaro buttato, ammende mai riscosse, tempo dei giudici sottratto alle cause che interessano i cittadini: questo ha comportato la demagogia olgettin-legaiola.

OttavioM.

Ven, 12/08/2016 - 16:13

Siamo alla follia. Non sono i parcheggiatori abusivi che rischiano la galera, ma la poliziotta rischia una punizione. CHE SCHIFO!!!! SOLIDARIETA' ALLA POLIZIOTTA.

routier

Ven, 12/08/2016 - 16:18

A quelli che fanno sfoggio di vaste conoscenze su leggine e pandette, ricordo un vecchio detto: "La differenza tra un erudito ed un saggio è la stessa che c'è tra un indice ed il relativo libro"!

Libertà75

Ven, 12/08/2016 - 16:21

Il borderline non ha mancato di postulare offese verso la poliziotta... Era suo compito sfogare il vuoto umano che portava con sé, peccato che non troverà giovamento dal distribuire il buio interiore che cerca di condividere con il prossimo.

01Claude45

Ven, 12/08/2016 - 16:24

Durante le manovre di parcheggio DOVEVA METTERLO SOTTO per sbaglio: t'è scivolata la frizione.

Ritratto di 8Rgt

8Rgt

Ven, 12/08/2016 - 16:27

Per situazioni tipo questa (e sono mille) basterebbe una banalissima multa reiterata, a patto che una volta raggiunta una certa soglia di impagato scatti AUTOMATICAMENTE (certezza della pena) l'arresto ai lavori forzati. Ti condanno a tot mesi di "servizio penale obbligatorio" fino a debito saldato: raccogliere e differenziare immondizia, pulire i cessi degli edifici pubblici, asfaltare stade, ecc.

il nazionalista

Ven, 12/08/2016 - 16:27

Che vita amara, frustrante, mal pagata e pure rischiosa quella degli appartenenti alle forze dell' ordine!! Ridotti a dover far finta di non vedere, a subire insulti, scherni o addirittura percosse: SENZA REAGIRE - altrimenti son guai -!! Perché i delinquenti: stranieri clandestini sono protetti da molte amministrazioni locali, dal governo di sinistra(NON ELETTO!!) e SOPRATTUTTO dalla stragrande maggioranza della classe(ormai casta) giudiziaria!! Come ci vorrebbe, qui in Italia, una Polizia libera di agire come quella AMERICANA!!!

Giua

Ven, 12/08/2016 - 16:41

Da sbattere in galera il questore che non fa applicare le leggi.

antonmessina

Ven, 12/08/2016 - 16:41

brava allla poliziotta.. fossero tutti come lei compresi i militari della marina nazionale non saremmo invasi da cialtroni pretenziosi

nordest

Ven, 12/08/2016 - 16:45

Ma dove pensa di andare un popolo o nazione : se questa si può chiamare ancora nazione ,in queste condizioni ,esercito o chi per esso come fate a rimanere in silenzio il popolo non ne può più liberateci da questi tiranni.

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Ven, 12/08/2016 - 16:48

VladoGiulio: sono con te ORGANIZZIAMOCIIIIIIIIIIIIII

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 12/08/2016 - 16:56

@Raoul Pontalti, 16.11 - Il bello è che lei, in punta di diritto e di fioretto legale, ha ragione. Ma non riesce mai a vedere il grande schema, non riesce mai a valutare l'orizzonte, solo indagare nel microcosmo, come uno Sherlock Holmes dell'infinitamente piccolo, un azzeccagarbugli della sintassi amministrativa? Cosa si può fare? Le giuro che è una domanda sincera e non retorica.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Ven, 12/08/2016 - 16:59

Questi tutori dell'Ordine che si lamentano, come donnette spaurite, su Facebook o attraverso qualsiasi altro mezzo o ambito, che non sia la mera strada, sono ridicoli! La deriva anarchica, che sta prendendo l'Italia, dovrebbe giustificare qualsiasi reazione e repressione violenta. Solo teoricamente siamo in uno Stato di Diritto, ma, nella realtà, viviamo in una società violenta dove a dominare è sempre di più la legge della giungla. Comincino i tutori dell'Ordine, quando sono fuori servizio, ad organizzarsi in gruppi paramilitari segreti. Per fare che cosa? Provate a indovinare...

cugio2004

Ven, 12/08/2016 - 17:05

Un rappresentante delle FFOO non dovrebbe lasciarsi andare a tali affermazioni, perché deve rappresentare certi valori ormai rari in questo paese. Ma questo purtroppo accade per la grande delusione che prova colui che vede ogni giorno vanificato il proprio lavoro, ma soprattutto perché lo Stato stesso non si comporta più come "Sovrano" e "Autorevole" conservatore della propria storia, della propria cultura, dei propri usi e costumi, della propria lingua e del benessere dei suoi cittadini. Mi spiace per la Poliziotta, spero non paghi oltre il dovuto, ma rimango del parere che un rappresentante delle FFOO non dovrebbe "abbassarsi" a tali affermazioni. La politica e la società possono anche fare schifo, ma le forze di polizia devono avere la "forza" di rimanere sempre fedeli a determinati valori...anche se diventa sempre più difficile aimè.

Raoul Pontalti

Ven, 12/08/2016 - 17:41

Raperonzolo Giallo provo io ad aprirti l'orizzonte: noi abbiamo le più numerose forze di polizia nazionali di tutta Europa (senza contare dunque le pur pletoriche polizie locali) non avendo peraltro né la maggiore popolazione né la maggiore superficie da controllare e la situazione dell'ordine pubblico è sotto gli occhi di tutti. Come mai? Dato sociologico: oltre i tre quarti dei pulotti sono meridionali che intendono la divisa fornita dallo Stato allo stesso tempo un risparmio sull'abbigliamento e un lasciapassare per l'ozio retribuito ma non un impegno dovuto a quella collettività che paga loro lo stipendio. Poi considera che sono per lo più impreparati da un lato ai compiti da svolgere (ad es. a rapportarsi con gli stranieri) e, poiché tengono famiglia, sono proclivi ad “accomodamenti” con la criminalità organizzata e sottaciamo la corruzione...

potaffo

Ven, 12/08/2016 - 17:43

Che pirla. Guardati intorno, studia un po (anche su cosa sia facebook) e poi chiediti se sia il caso di fare il tuo "post" di denuncia oppure raccogliere qualche tuo collega e fare una retata vecchio stile. Inoltre, tanti cittadini sarebbero pronti a dare una mano in tanti modi.

Ritratto di orione1950

orione1950

Ven, 12/08/2016 - 17:48

é normale!! non toccare i fili "alta tensione". Chi tocca i clandestini muore.

Gianfranco__

Ven, 12/08/2016 - 17:58

se invece di scrivere inutili e inopportuni post decisamente razzisti su fb gli avesse puntato la pistola alla nuca e messi in ginocchio e ammanettati per resistenza a pubblico ufficiale avrebbe avuto la mia piena solidarietà.

Ritratto di Zohan

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Caprimulgo

Caprimulgo

Ven, 12/08/2016 - 18:36

“il solito schifoso parcheggiatore . . . Ti togli dal cavolo e mi fai parcheggiare ? . . Bene caro cioccolatino . .” Fa paura, sapere che, in polizia ci siano agenti così, che prima di ripassare le norme di diritto (che evidentemente ha poco studiato) dovrebbero imparare, se non ancora, l'educazione, almeno il rispetto.

walter viva

Ven, 12/08/2016 - 19:21

Signor Pontalti in virtù di quale prerogativa si arroga il diritto di insultare tante persone che, a dispetto di chi, come lei, sempre a dare sfoggio della propria saccenza, svolgono con onestà e correttezza il non facile lavoro di chi indossa una divisa? Sarei proprio curioso di poter conoscere il suo immacolato, irreprensibile, limpido percorso lavorativo.

paolobc

Ven, 12/08/2016 - 19:54

Ha detto solo una parte di quello che tutti pensiamo (eccetto chi su costoro ci campa -COOP-)

ziobeppe1951

Ven, 12/08/2016 - 20:03

Elkid 13.08...sai bene che in Italia non si licenzia nessuno, non sei informato sui precedenti, abbiamo il sindacato che difende i lavoratori che rubano nei bagagli dei passeggeri o come ieri una onesta lavoratrice ha rubato 5.000€ all'azienda trsporti romana, ti devi rassegnare

Linucs

Ven, 12/08/2016 - 20:07

No, vabbé, è tanto se non si becca una denuncia per negazione dell'olocausto per quello che ha scritto, probabilmente le troveranno un nonno nazista o una parentela remota con Irving. Comandano arabi e negri, fatevene una ragione.

BiBi39

Ven, 12/08/2016 - 20:11

Non riesco a credere che un rappresentante dell' ordine pubblichi on line insulti cosi grevi e fuori luogo per la sua funzione. Anche se dalla parte della ragione ha il dovere di procedere con i mezzi legali a sua disposizione e non insultando come una maleducata incivile.Ci propone una pessima immagine di un pubblico ufficiale.

Ritratto di Flex

Flex

Ven, 12/08/2016 - 20:26

Vogliamo dire che è ingenua per non dire di peggio?. LEI, come "Pubblico Ufficiale" ha il DOVERE di "rapportare e intervenire" e non di esternare sui "social".

Asimov1973

Ven, 12/08/2016 - 20:43

se la licenziano datemi un suo recapito mail che voglio mandargli dei soldi.

Ritratto di armandoesse

armandoesse

Ven, 12/08/2016 - 21:24

Solidarietà alla poliziotta senza se e senza ma !

odifrep

Ven, 12/08/2016 - 21:36

@ Raoul Pontalti (17:41) - con la speranza di non essere letto da altri utenti, ti dico che hai ragione. ATTENZIONE, non gongolare. Tu sai quanti extracomunitari (nullafacenti) nel quotidiano viaggiano sprovvisti di biglietto sugli autobus e che i controllori quando li fanno scendere per redigere il relativo verbale, quest'ultimo, viene gettato nel più vicino cestino, se non addirittura a terra? Adesso, prova a quantificare la perdita da parte del Comune, non solo per il mancato incasso della somma della contravvenzione ma anche per lo stipendio che, mensilmente, deve pagare ai suoi dipendenti?

Anonimo (non verificato)

angelovf

Ven, 12/08/2016 - 23:57

Perché il questore non fa la prova a stare in strada? Se proprio la polizia deve solo guardare e subire meglio tenerli in questura, si evitano guai, ed il questore evita di essere richiamato da chi protegge questi malviventi fuggiti chi sa da quale prigione durante le sommosse africane. Ma che facciamo mandiamo i poliziotti in strada per farli sfottere? Un questore non è il capo di una associazione cattolica, deve fare del tutto per difendere i propri uomini, e non avere paura di non fare carriera, di passare prefetto, o magari capo della polizia, per il momento pensasse di non far deridere i suoi uomini, perché sarà derisi lui stesso.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 13/08/2016 - 00:27

UDITE UDITE il NON razzista Prof di Trento nel suo postato delle 17e41 scrive "oltre i tre quarti dei pulotti sono meridionali, che intendono la divisa fornita dallo stato un risparmio sull'abbigliamento e un lasciapassare per l'ozio retribuito" URCAAAA stai a vedere che è diventato di colpo LEGAIOLOOO!!!lol lol PORACCIOOO STRASCRIVEEEE!!! Hasta mañana.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 13/08/2016 - 00:40

L'arroganza di questi clandestini è causata dai senzapalle che in ogni angolo del nostro paese hanno ricevuto incarichi direttivi non per competenze personali ma solo in qualità di servi degli abusivi al governo. IL RISULTATO È CHE NON SVOLGONO IL PROPRIO LAVORO. LASCIANO IL PAESE ALLO SBANDO SICURI CHE NESSUNO LI SANZIONERÀ. Da codardi quali sono se la prendono solo con chi si ribella e denuncia il degrado come la brava poliziotta.

carmineserio

Sab, 13/08/2016 - 00:54

La poliziotta ha detto con coraggio cio'che la maggioranza degli italiani pensa gia' da molto tempo.Ormai o alziamo la voce e la facciamo sentire forte fino a Roma oppure saremo destinati a soccombere. Solidarieta' con questa donna coraggiosa.

Bodrus

Sab, 13/08/2016 - 09:09

dispiace rendersi conto di come siamo messi , andiamo sempre peggio ma ahime non possiamo certo vantarci nemmeno delle forze di polizia .. questa qui aveva il potere di agire "con il coltello dalla parte del manico" e invece si è fatta trascinare in una questione dove sarà lei a rimetterci

umberto nordio

Sab, 13/08/2016 - 09:29

Facebook?Se avesse seguito la procedura ufficiale la denuncia si sarebbe persa in un cassetto di qualche burocrate.E' per questo che viene punita.

semprecontrario

Sab, 13/08/2016 - 09:35

ma che "bravo" questore

aitanhouse

Sab, 13/08/2016 - 10:13

ebbene? dov'è la novità? quante volte dobbiamo ripeterlo:i doni e le risorse NON SI TOCCANOOOOO. questi hanno speso una follia per venire quì, conoscono perfettamente quanto siamo pecoroni asserviti a quattro balordi che così credono di servire il paese gettandolo nelle loro mani;appena arrivano, sono avvicinati,istruiti e protetti da soggetti che li spingono a pretendere cose che per gli italiani sono vere chimere, quindi si sentono autorizzati anche a prenderci a calci ed a calpestare impunemente le istituzioni. Continuiamo pure su questa strada, verrà pure il giorno della resa dei conti.

Totonno58

Sab, 13/08/2016 - 10:14

Si può esprimere tutto il disprezzo che si vuole sui parcheggiatori abusivi, italiani e no (in molte zone del sud ce n'è uno ogni dieci metri) ma non si può negare che è penosa ed infantile questa tendenza crescente nelle nostre Forze dell'Ordine di mettersi a fare gli sceriffi su Facebook, anzichè fare il proprio dovere....tra l'altro, davanti ad una tastiera, il proprio protagonismo cresce a dismisura e scenette penose come quella in questione proliferano (con ovvie e sacrosante convocazioni in Questura)...chissà che fine ha fatto quel vanaglorioso che in 24 ore scrisse tutto ed il contrario di tutto sul G8 di Genova..

aitanhouse

Sab, 13/08/2016 - 11:09

qualcuno cerchi di spiegare a chi vive nel suo eremo ed è fuori dalla realtà quotidiana ... Un uomo, che veste una divisa e rappresenta lo stato (così gli hanno insegnato al corso)nel constatare violazioni di legge che non può correggere perchè giustizia ingiusta e superiori che non vogliono farsi nemici lo impediscono ,si sente frustrato ,abbandonato ed impossibilitato perfino a parlarne con suo simile, ed ecco che sfoga tutta la sua rabbia ed il suo malcontento su una tastiera. Capirlo non è difficile, ma occorre almeno un pò di intelligenza.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 13/08/2016 - 11:24

Non parliamo male di pontalto è un nostro faro di saggezza .............ragazzi è sempre stato il primo della classe non dimentichiamolo.

Totonno58

Sab, 13/08/2016 - 11:48

aitanhouse...ci vuole un bello sforzo di fantasia per giustificare certe buffonate, davvero complimenti!:)

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 13/08/2016 - 12:33

gianniverde 11:24 – per quanto mi concerne, non ho parlato male; mi sono solo fatto dribblare dal ns faro di saggezza poiché ha usato il termine di "pulotta" anziché l'usuale e da me previsto "pelandrona".

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 13/08/2016 - 23:31

A tutti i detrattori della poliziotta che, guarda caso, sono dei trinariciuti di sinistra facciamo una domanda: LO SAPETE CHE LA COSTITUZIONE SANCISCE LA LIBERTÀ DI OPINIONE ANCHE PER CHI LAVORA IN POLIZIA? O credete di essere solo voi FINTI DEMOCRATICI ad avere la libertà d'espressione?

aitanhouse

Dom, 14/08/2016 - 11:25

incivili detrattori delle forze dell'ordine, degni seguaci della più squallida logica sinistrorsa che fino a qualche anno fa accusavano le suddette di metodi fascisti ed ancora oggi non hanno la minima considerazione per questi servitori dello stato , malpagati, maltrattati, malmenati e coperti di insulti ed altro durante "le nobili e pacifiche manifestazioni"dei centri sociali e loro sostenitori, a cui oggi si aggiungono anche i clandestini scontenti.Vergogna! Questi uomini, figli di un'italia minore, a cui dobbiamo la nostra vita libera, pagano un tributo di sangue sproporzionato e neppure è concesso a loro difendersi con efficacia in caso di grave pericolo per leggi assurde e giustizia ancora più folle.

Totonno58

Dom, 14/08/2016 - 11:50

Runasimi...libertà di opinione è una cosa, pagliacciate di stampo razzista dopo aver omesso di fare il proprio lavoro è altra cosa...è infangare, ancora una volta, la divisa che porti...SOSPENDETELA per un paio di mesi.

Totonno58

Dom, 14/08/2016 - 19:16

aitanhouse...più la leggo e più me ne convinco...lei è un genio, se mette la sua fantasia al servizio di cause più degne, può diventare il nuovo Disney!:)

Ritratto di Runasimi

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 15/08/2016 - 22:49

# Totonno58 11:50 Chi infanga è proprio lei. Povero trinariciuto che non può fare a meno di prendersela con la polizia. Alle poliziotte che mettono a repentaglio la loro vita per difendere l'ordine sociale lei dovrebbe baciare i piedi.

aitanhouse

Mar, 16/08/2016 - 10:10

non rispondo a chi non rispetta quegli uomini e quelle donne in divisa che jn molti forse avrebbero fatto altra scelta di vita e, ciò nonostante, si comportano in modo esemplare .Altro non aggiungo perchè solo un lungo tempo può estirpare definitivamente "la mala pianta rossa".