I cinesi campioni di durata davanti ai video porno

Italiani nella media, cubani a fondo classifica. Ma a Shangai e Pechino guidano la classifica

Prima o poi doveva succedere. Nell'era in cui tutto si trasforma in dati e statistiche, qualcuno si è messo d'impegno per stilare una classifica dai contorni sessualmente espliciti e capire chi, nel mondo, dura di più davanti a un video porno.

La risposta arriva da una ricerca di Pornhub, tra i maggiori portali del settore, che sostiene che i cinesi siano gli utenti che "durano di più". Una mappa interattiva mette nero su bianco i livelli di resistenza delle diverse nazioni, consegnando la palma ai pechinesi, che trascorrendo fino a 16 minuti e 29 secondi davanti ai filmati. Non fanno male, a dire il vero, neppure a Shangai, dove il tetto scende però a 15 minuti e 58 secondi e la media nazionale si colloca così a 14 minuti e 34 secondi.

Appena dietro la Cina, Burkina Faso, Filippine e Senegal. La classifica è chiusa da Cuba, dove un utente medio passa sei minuti e 24 secondi davanti ai video del portale e dall'Iraq, dove non vi trascorre più di 5 minuti e mezzo. Gli italiani restano nella media, 8 minuti e 44 secondi. Ma ci battono francesi, inglesi, irlandesi, norvegesi e svedesi.