Un alano ha ingoiato 43 calzini (e mezzo) ed è sopravvissuto

L'animale è stato salvato da un'operazione. Il caso ha fatto vincere un premio alla clinica veterinaria

Le calze estratte dallo stomaco del cane dai veterinari

Anche se sei un cane, e anche se la tua stazza di alano non è cosa di poco conto, inghiottire quarantatre calzini può essere davvero una pessima idea. È successo a Portland, nell'Oregon, dove un animale di tre anni è stato portato d'urgenza in una clinica veterinaria in evidente stato di sofferenza.

Debole e con continui conati di vomito, l'animale - ha mostrato una lastra - aveva inghiottito qualcosa che bene non gli ha fatto. La risposta è stata trovata nel suo stomaco, durante un'operazione che è durata due ore. Il cane aveva ingoiato quarantatre calzini (e mezzo). La metà mancante non è stata trovata.

L'incidente - secondo una portavoce della clinica, il DoveLewis emergency animal hospital - è uno dei più strani che si siano verificati nella storia dell'ospedale. Abbastanza da convincere i veterinari a raccontarla per un concorso indetto dal magazine Veterinary Practice News.

L'incredibile storia, manco a dirlo, è stata premiata. Il caso dell'alano si è piazzato in seconda posizione e ha fruttato al DoveLewis 500 dollari, che saranno utilizzati per un fondo che aiuti le persone in difficoltà a pagare il veterinario ai propri animali.

Commenti
Ritratto di stock47

stock47

Sab, 06/09/2014 - 18:27

E' strano che un cane di tre anni faccia cose che appartengono all'età "cucciola". Penso che il suo padrone lo abbia trascurato e il cane si dia dato, per il nervoso, sui suoi calzini. Non c'è altra spiegazione.

vince50

Sab, 06/09/2014 - 20:47

Chiese:ma che bel cane a/lano?,rispose:non lo so,cacare caca!!!!!

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Dom, 07/09/2014 - 23:33

Li avrà scambiati per succulente fette di formaggio, forse a causa di marcatura olfattiva da acido propionico.