Postano sul web foto osè della compagna di classe ma non sono imputabili

Una ragazzina di 12 anni è stata minacciati dai bulli capeggiati dall'ex fidanzatino a cui aveva mandato foto osè: i tre non sono imputabili per l'età

La piccola Laura ha mandato all'età di 12 anni delle foto provocanti all'ex fidanzatino di un anno più grande di lei: era innamorata e non pensava che da quelle foto sarebbe scaturito un incubo durato diversi mesi.

Daniel, che frequentava la stessa scuola media di Torino ha però deciso di pubblicare le foto della ragazza online, su Instagram. Tutti adesso potevano vederle. Laura si è così richiusa nella sua cameretta e ha iniziato a scrivere dei post-it che nascondeva sotto il cuscino prima di dormire: "Faccio schifo", "Non valgo nulla".

Come riporta La Stampa i bulli, capeggiati dl suo ex fidazatino e da altre due coetanee non le hanno più dato pace. Diverse volte si sono appostati sotto la sua finestra e altrettante volte hanno chiamato con il numero anonimo minacciandola di dire tutto a insegnanti e genitori. Ha dovuto leccare i piedi dei suoi compagni e ha messo la fccia in una pozzanghera.

Tutto questo prima di confidare tutto a una ragazza più grande di lei che l'ha convinta a rccontare tutto alla madre e agli agenti della polizia. I tre bulli, non avendo ancora 14 anni, non sono imputabili per legge ma sono stati segnalati ai servizi sociali e adesso dovranno cominciare un percorso di recupero. Laura, nel frattempo, ha cambiato scuola e ha iniziato una nuova vita.

Commenti
Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Sab, 04/03/2017 - 14:21

immagino che i genitori difendano a spada tratta gli autori di questa porcheria....

rorey36

Sab, 04/03/2017 - 14:28

Dov'è finita la morale ? Se una bambina dodicenne si fa delle foto osè ( diciamo pure oscene) e le manda all'amichetto bullo di cui è innamorata siamo alla frutta.

Ritratto di stufo

stufo

Sab, 04/03/2017 - 14:39

E i genitori dov'erano ?

elpaso21

Sab, 04/03/2017 - 14:47

BASTA GUARDARE FACEBOOK,ISTAGRAM,TWITTER,WHATSAPP CONTENGONO SOLO SPAZZATURA, se smettete di tenerne conto avremo un problema in meno.

Ritratto di makko55

makko55

Sab, 04/03/2017 - 14:49

Potenza del progresso, rende degli imbecilli ancora più efficienti......... metodo pestalozzi per tutti !!!!

CarloColombo

Sab, 04/03/2017 - 15:39

Il maggiore difetto dei social media è quello di dare ampio spazio "espressivo" alla massa. Purtroppo il livello "medio" è infimo e questi sono i risultati.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 04/03/2017 - 17:15

I bulletti....un corso di recupero. A calci nel sedere, altroché corsi di recupero !!!!

buri

Sab, 04/03/2017 - 22:59

se l'è cercato, però che razza di educazione riceve quelle ragazzina i genitori dovrebbero sempre sorvegliare l'uso che i ragazzi fanno della rete

rossini

Dom, 05/03/2017 - 08:37

Tranquilli, questa ragazzina ha tutte le carte in regola per intraprendere una sfolgorante carriera. E chissà, viste le premesse, fra qualche anno che la ritroveremo Ministro di qualcosa.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 05/03/2017 - 10:35

Creano un precedente per tutti coloro che si accingeranno a fare stupidate di questo genere: sanno che saranno impuniti, e di fatto, li aizzeranno.