"Potevamo prenderne 100, ci è stato impedito"

Il segretario del Sap Gianni Tonelli ricostruisce la "trattativa" polizia-black bloc avvenuta il 1° Maggio a Milano

Roma - «Ho parlato con i colleghi in prima linea e con altri rimasti feriti e mi hanno detto che, nonostante si siano trovati in condizione eccellente per poter arrestare un numero cospicuo di persone, un centinaio circa, è stato loro impedito». Gianni Tonelli, segretario del Sindacato autonomo di Polizia (Sap), denuncia la trattativa Stato- black bloc che ha condizionato il mantenimento dell'ordine pubblico durante la manifestazione milanese del primo maggio scorso.

Che cosa è successo?

«I parametri di legalità delle forze dell'ordine sono stati piegati alla Realpolitik , come ha detto il direttore Sallusti».

I video nei quali i funzionari di Polizia intimano agli agenti di non procedere ai fermi sono, dunque, veritieri?

«È così, noi volevamo arrestarli, ma secondo la Realpolitik del governo tutto ciò avrebbe significato esporsi al rischio di sclerotizzare le tensioni per sei mesi. Questo è un modo di affrontare la situazione da pagliacci: non si tratta di repressione ma di applicazione della legge».

Hanno barattato Expo con la dignità della Polizia?

«Lo hanno già fatto. I colleghi ubbidiscono ma sono amareggiati. Soprattutto se pensiamo che hanno utilizzato una norma desueta come il Testo unico sul pubblico impiego per un corpo speciale come la Polizia per punire il nostro collega Fabio Tortosa per un like su Facebook relativo al G8 del 2001».

È indignato?

«Se le condizioni sono queste, allora ci lascino in caserma, perché rischiare la nostra vita per le ragioni di bottega di qualcun altro non è appropriato».

La Polizia è indifesa?

«Sono state lanciate 500 bombe carta con pece in grado di cagionare lesioni gravi. Hanno usato molotov di nuova generazione che paiono innocue perché si innescano con la caduta o, forse, al contatto con l'aria e dunque sono molto più pericolose. Dobbiamo ringraziare il cielo che non sia accaduto qualcosa di irreparabile: rischiamo la nostra vita senza mezzi adeguati per 1.200 euro al mese».

Il ministro Alfano, però, è soddisfatto.

«Del compiacimento del ministro non me ne faccio proprio nulla. Servono strumenti concreti come l'arresto obbligatorio per travisamento e danneggiamento. Servono che non vengano votati provvedimenti come il reato di tortura perché se un collega avesse preso un black bloc intimandogli di rivelare il nascondiglio delle molotov, con la nuova normativa, avrebbe rischiato una pena detentiva. Condurre un interrogatorio anche di un mafioso potrebbe diventare difficile».

Cosa vorrebbe dire al capo della Polizia Pansa e al ministro Alfano?

«Che è ora di fatti concreti e non di frasi di circostanza. Ci devono tutelare dal partito anti-Polizia che prolifera nelle istituzioni e in Parlamento e che ci espone al pubblico ludibrio».

Commenti

Totonno58

Lun, 04/05/2015 - 08:19

Mi dispiace...ma quando leggo il nome di Tonelli volto pagina.

elgar

Lun, 04/05/2015 - 08:39

Ciò è molto grave. Nei confronti dei cittadini normali. Ed è grave nei confronti delle Forze dell'Ordine. Suona come una beffa. Se fossi un poliziotto non mi sentirei tutelato nè rappresentato da "questo" Stato. Che protegge i delinquenti e umilia la Polizia.

giolio

Lun, 04/05/2015 - 08:39

leggendo questo articolo arrossisco per la vergogna .E questo alfano non mi sembra tanto pulito

m.nanni

Lun, 04/05/2015 - 08:42

ha ragione il sindacalista; la polizia a Milano ne è uscita proprio con le ossa rotte. vedere delinquenti lasciati liberi di devastare una città italiana con le forze dell'ordine tenute a debita distanza, fa semplicemente venire i brividi. credo che le opposizioni tutte non abbiano esercitato a dovere la reazione contro il ministro, il capo della polizia e il prefetto di Milano, anche a rappresentare l'indignazione popolare vera, che nonostante la figuraccia mondiale hanno esaltato le forze dell'ordine, per avere limitato i danni("se fossero intervenute la situazione sarebbe stata ancora più grave"), e vogliono pure rigirare la frittata. medaglia d'oro al Giornale per i servizi dal fronte vero, senza i quali lo società italiana avrebbe creduto che non di devastazioni del centro di Milano si sia trattato, ma di uno sfogo goliardico di "quattro teppistelli figli di papà". pover'Italia!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 04/05/2015 - 08:56

allora chi ha dato l'ordine di non fermarli si prende tutti le colpe e paga..e pa-ga! La polizia esiste e deve funzionare. Io che per 5 km/h ho oltrepassato il limite di velocità fuori paese senza fare male a nessuno perché non c'è mai nessuno, mi hanno fatto un verbale di 200 euro.Che giustizia del menga!!

mariolino50

Lun, 04/05/2015 - 08:57

Ho fatto il soldato per due anni, e la norma basilare è che gli ordini non si discutono, si eseguono in silenzio, altrimenti si rischiava la corte marziale, ciritcare in questo modo la catena di comando sarebbe da sanzionare. Il reato di tortura esiste in tutti i paesi occidentali, forse non lo vogliono perchè ne fanno uso?

Gianca59

Lun, 04/05/2015 - 08:57

Peccato, era l' occasione per l' ennesimo film girato da qualche comunista per far vedere all UE quanto siamo cattivoni in Italia.....

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Lun, 04/05/2015 - 09:03

Che utilità è arrestarli se poi non si pò interogare per sapere di più. Si dovrebbe poter torturarli per sapere chi sono i complici che tiranno le fila!! Ma sicome viviamo in un paese di vigliacchi e ruffiani bisogna metterli il tappeto rosso. Mi sa che tra poco vedremmo delle belle. Giustizia fai da tè ma differenza dal passato non si saprà chi e il colpevole, giustamente.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Lun, 04/05/2015 - 09:05

Chi ha dato ordine di tenere un basso profilo, si rende conto che il cittadino si aspetta che la polizia sia in campo per impedire che i delinquenti delinquano e non per salvare delle teste bacate da qualche manganellata? Sekhmet.

giorgiandr

Lun, 04/05/2015 - 09:15

governo di pagliacci eletto da un popolo di pagliacci.

thepaul

Lun, 04/05/2015 - 09:18

Questa è la dimostrazione che i black-block non sono imbecilli figli di papà con il rolex al polso, ma sono evidentemente degli infiltrati che hanno il compito ben preciso di fomentare disordini, magari agitando gli animi di qualche ragazzino "ingenuo". Se la polizia li arrestasse, la loro identità verrebbe svelata e il giochetto finirebbe...

Beaufou

Lun, 04/05/2015 - 09:22

Questa non è realpolitik, questa è connivenza, vigliaccheria e scarsa lungimiranza. Così si perpetua un'impunità, per i delinquenti, che non porterà altro che continue occasioni di scontro in cui lo stato soccombe sempre. Chi avalla questo comportamento si rende responsabile di tradimento, esattamente come chi patteggia con la mafia.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 04/05/2015 - 09:23

Se la notizia è giusta e corretta iniziamo a fare la graduatoria dei nemici degli italiani: Alessandro Pansa, capo indegno della polizia, per proseguire con Angelino Alfano il ministro non dell'interno ma dei migranti che tanto valore aggiunto portano agli italiani, dopo abbiamo la componente di magistratura democratica, un manipolo di giudici atto a distruggere tutti principi e le regole di un paese civile per evidenziare il loro primato su tutto e tutti, per finire con Mattarella, pseudo presidente e capo del CSM. Gli italiani perbene sentitamente ringraziano.

alberto_his

Lun, 04/05/2015 - 09:28

Film già visto in precedenti occasioni. Strategia scelta consapevolmente. I gruppi paramilitari arrivano, danneggiano e si dileguano con facilità e nella completa impunità: a chi rispondono? La polizia deve essere messa nello condizioni di fare il proprio lavoro sul campo contro i facinorosi, sempre lo si voglia fare e sempre gli obiettivi non siano altri come i fatti indicano. Introdurre il reato di tortura e sanzionare gli appartenenti alle forze dell'ordine che delinquono sono atti doverosi che non hanno alcuna attinenza con quanto accaduto.

ORCHIDEABLU

Lun, 04/05/2015 - 09:34

IL GOVERNO DEVE SALVAGUARDARE L'INCOLUMITA' DEI CITTADINI MILANESI MA ANCHE DEI TURISTI ARRIVATI PER EXPO.QUINDI NON FOMENTARE CON ARRESTI LA MANIFESTAZIONE E' STATA LA COSA PIU' GIUSTA,COME A ROMA COSI' A MILANO,I PRIMI CHE PROVOCAVANO I BLACK BLOC PER FAR DISTRUGGERE LE CITTA'SONO SEMPRE STATI I POLITICI PIU' AGGRESSIVI COME SALVINI,ADESSO CHE TOCCANO LA SUA CITTA' FA L'INDIGNATO.

linoalo1

Lun, 04/05/2015 - 09:35

In poche parole,la Polizia ha le mani legate!E l'Incapace Governo,cosa fa?Si limita a commentare o,al massimo,ad esecrare l'accaduto!I Cittadini,però,sono incazzari neri!Attento,Governo!Basta una goccia,per far traboccare un Vaso ormai al limite!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 04/05/2015 - 09:38

TRA UN "EROE" CHE TI PUGNALA A TRADIMENTO E UN POLIZIOTTO CHE SOTTOSTÀ ALLA TORTURA DE "E UBBIDIR TACENDO" SE VI È GIUSTIZIA BISOGNA DARE LA MEDAGLIA AL VALORE AL POLIZIOTTO.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 04/05/2015 - 09:41

@thepaul - Sono anch'io dello stesso parere. C'è un piano ben preciso di demoralizzare l'Italia in tre modi: rovinando l'economia, permettendo il degrado sociale con disordini e facendo entrare cani e porci. Il tutto grazie alla connivenza e stupidità della sinistra. Una volta raggiunto l'obiettivo, il paese è 'disinnescato' e si può comprare per quattro lire.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 04/05/2015 - 09:46

@giorgiandr:.....gia!....Dizionario e parole del "politically correct"(ovvero come nascondersi dietro al dito mignolo "progressista"): "terrorismo"...no:"sabotaggio",..."sedicenti",...."sono fatti isolati",...."compagni che sbagliano".... "atto grave",...."non sono stato capito"...."attacco alla democrazia e alla cultura",.... "fatto doloroso"...."inquietante" .....Al prossimo casino!!....

giorgiandr

Lun, 04/05/2015 - 09:47

@ORCHIDEABLU : bravo ! Così si fa, non reagiamo, altrimenti, poi, fanno peggio, anche perchè, in fondo, la colpa non è di chi devasta e saccheggia, ma di chi protesta e vorrebbe che venissero puniti, applicando la legge. Mi auguro che anche tu, quanto prima, possa constatare direttamente la protesta civile di certe bande, sicuro che saprai porgere l'altra guancia.

C.Piasenza

Lun, 04/05/2015 - 09:50

X mariolino50. Complimenti, che bel commento ! Sbaglio, o Lei in passato ha avuto la sicumera di scrivere "...i magistrati sono quasi tutti neri e le forze dell'ordine tutte... " ?

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 04/05/2015 - 09:51

Qualcuno dimentica volutamente che Pisapippa è stato eletto sindaco di Milano in contrapposizione al candidato del PD. Al noto pervertito sono andati così tutti i voti del putridume Anarchico Insurrezionalista e degli Antagonisti che, sentendosi ben protetti e stimati, hanno potuto permettersi la DEVASTAZIONE di Milano. Ai Milanesi c'è soltanto da rispondere: BEN VI STA!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 04/05/2015 - 09:51

@ORCHIDEABLU:....Eccolo che arriva!!!...Te pareva,che non era colpa di Salvini!!!!

elio2

Lun, 04/05/2015 - 09:54

Purtroppo in questo Paese delle banane a guida comunista si sa che non si possono imprigionare gli amici, (infatti quelli presi li hanno subito scarcerati con tante scuse dal militante magistrato di turno) ma solo correre dietro ai nemici politici indicati dal Comintern, quindi anche un'idiota dovrebbe aver notato che la polizia è stata bloccata da ordini che venivano dall'alto, e lo si sente benissimo dagli spezzoni mandati in onda. A chi hanno bruciato la macchina, il negozio, sfondato le vetrine, imbrattato il muro o il portone di casa, deve sapere che l'ordine pubblico viene mantenuto non in funzione dell'interesse collettivo, ma agli interessi del partito e che il povero cittadino ne subisca le conseguenze è una cosa da mettere in conto, ma si dovrà arrangiare, dato che hai compagni questo non gliene può fregar di meno.

sdicesare

Lun, 04/05/2015 - 09:57

Tonelli, tutta la mia solidarietà a lei ed ai suoi colleghi. E tutta la mia indignazione nei confronti di questo governo di incapaci o peggio di collusi, in primis alfano e renzi. Ed il Pd, se ne e' ancora capace, rifletta su dove questo governo sta portando il paese. Spero che i fassina ed i d'attorre siano in grado di risvegliare le coscienze di quel partito, avviato ormai su una deriva autoritaria molto pericolosa per il paese.

elenina72

Lun, 04/05/2015 - 10:00

Vergogna. Il Paese alla deriva piu' completa. Pare davvero che la priorita' sia l'accoglienza di invasori islamici africani e scabbiosi. Proteggere gli italiani e la citta' di Expo??? Ma scherziamo???

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 04/05/2015 - 10:03

@Italia Nostra 9:41:....Purtroppo anche certa opposizione di destra "responsabile",non aiuta,non ha aiutato a modificare le cose....

mariolino50

Lun, 04/05/2015 - 10:17

C.Piasenza Si ho scritto quelle cose e le ribadisco, anche per notizie dall'interno delle istituzioni, avute da miei parenti ormai defunti, facenti parte di una grande organizzazione dello stato, e comunque il codice militare è chiarissimo. Poi potete credere a tutte le bufale che girano in rete.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 04/05/2015 - 10:19

tutti, ma dico proprio tutti, si aspettavano scontri per le strade di Milano in occasione dell'apertura di EXPO. Ciononostante nulla e' stato fatto ad eccezione di alcune ''irruzioni'' nelle abitazioni dei soliti ignoti per mostrare all'opinione pubblica che era tutto sotto controllo. Se dovessi sintetizzare le dichiarazioni di Alfano, potrei dire che tutto sommato qualche auto data alle fiamme, un paio di scritte sui muri e alcune vetrine sfondate sono un buon prezzo da pagare per il biglietto che permette di non avere piu' rotture di c...

elgar

Lun, 04/05/2015 - 10:24

Tasse su tasse, immigrazione incontrollata, polizia umiliata e teppisti coccolati, magistrati compiacenti che li liberano un minuto dopo, sbarchi senza fine di clandestini, disordini, disoccupazione alle stelle, stagnazione, potere d'acquisto in picchiata, crescita come l'araba fenice, commercianti che chiudono bottega quando non si suicidano. Non è vero niente. E' tutta propaganda di Salvini. Che queste cose se le sogna la notte. Secondo qualcuno.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 04/05/2015 - 11:02

@Zagovian - Concordo e tristemente prendo atto.

ORCHIDEABLU

Lun, 04/05/2015 - 11:15

L'educazione ed il rispetto valvono per tutti,sia per i milanesi che per i romani,e non solo a convenienza,tutti i cittadini vanno rispettati sia i romani che i milanesi e tutti gli abitanti delle altre regioni.COMODO PROTESTARE A ROMA INFISCHIANDOSENE SE SPACCANO VETRINE,ADESSO CON L'AUTONOMIA CHE AVETE VOLUTO IN MODO INCIVILE TUTTE LE REGIONI POSSONO CONTESTARE A PIACIMENTO E OGNUNO SI PAGA I PROPRI DANNI.BRAVI LEGHISTI QUESTA SI CHE E' AUTONOMIA DA ROMA!!!!

Jimisong007

Lun, 04/05/2015 - 11:23

le "molotov" sono considerate armi o solo fuochi d'artificio? e perchè vengono tollerate quando scoperte?

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Lun, 04/05/2015 - 11:28

Se ne aveste ingabbiati un centinaio si sarebbe capito chi sono, di dove vengono, quali sono le loro famiglie anagrafiche e culturali e cosa sarebbe successo quando avessimo scoperto che questi delinquenti sono amici parenti familiari di magistrati giornaloni parassiti di stato ecologisti SEL e PD. I soldi che verranno impiegati per eventuali risarcimenti sono dei cittadini italiani. Soldi estorti con le tasse. E' schiavismo.

NON RASSEGNATO

Lun, 04/05/2015 - 11:29

Ringraziamo le forze di polizia per il loro impegno e mandiamo a quel paese questo governo di incapaci quaqquaraquà

Ritratto di Scassa

Scassa

Lun, 04/05/2015 - 11:31

scassa lunedì 4 maggio 2015 ... Mi dispiace ma quando leggo il nome di " totonno58 ,...volto pagina e penso che la Giustizia è morta e con lei logica ,buonsenso,senza parlare di quella parolaccia che si chiama " legalità " !!!!!!!scassa.

vince50_19

Lun, 04/05/2015 - 11:40

Al massimo 5 arresti/fermi, non di più, altrimenti i black bloc si arrabbiano sul serio e per i due propalatori di cianfrusaglie mentali sono guai. Hanno stretto le "caviglie" alla polizia - che lo dica Tonelli o meno è intuibile lo stesso - e poi si auto incensano: pavidi, falsi e bugiardi oltre ogni limite.

magnum357

Lun, 04/05/2015 - 11:42

Dimissioni immediate di Alf-ANO e di Orlando, entrambi burattinai da quattro soldi !!! VERGOGNA BARATTARE EXPO CON I BLACK BLOC !! Questo significa abbandonare i cittadini nella più TOTALE insicurezza !!!!

vince50_19

Lun, 04/05/2015 - 11:53

Tonelli non se la prenda: si comprende benissimo il suo stato d'animo, come è chiaro che questo governicchio non vuole fastidi e allora, per non dire che cala le braghe, "tratta". «Expo ante omnia», naturalmente. In Francia i gruppi di black bloc denominati Attac, la Confédération paysanne di José Bovè hanno contatti con la massoneria del Grande Oriente di Francia (GODF), il fondatore di Attac (B. Cassen) è regolarmente invitato alla predetta loggia massonica, ergo il giochino è sempre quello: creare caos e per questo, purtroppo, fa finta di non sapere certa politica nostrana invischiata nella massoneria internazionale. E ci prendono regolarmente per i fondelli o, per lo meno ci provano con chi non è al corrente di certe "manovre" sotterranee.. Oramai si sono inchinati e non si fermeranno se non con la caduta di questo governo ossequioso del tutto prono a certi poteri forti.

maurizio50

Lun, 04/05/2015 - 12:22

Governanti e magistrati collusi con i delinquenti che distruggono le nostre città. Questi sono i risultati del voto a favore della sinistra! E il popolo bue continua a votare per il PD, propagandato a più non posso da giornali e televisioni! E poi i tangheri della sinistra si lamentavano dicendo che il Berlusca era il "padrone" dell'informazione: Una definizione che tutti ricordiamo" Par condicio" inventata dal Presidente con la sciarpa bianca!!!!!!!!!!!!!!!!!

rigadritto

Lun, 04/05/2015 - 12:23

giorgiandr ... governo di pagliacci MAI eletto da un popolo di pagliacci, please

plaunad

Lun, 04/05/2015 - 12:24

E' ormai assodato che poliziotti e carabinieri ne hanno le palle piene. Perché a questo punto non si ribellano? Come? Semplice, alla prossima manifestazione se ne restano nelle caserme e si rifiutano di intervenire. Certo, se la facessero solo uno o due non servirebbe e verrebbero puniti, ma se lo facessero tutti, allora si che ci sarebbe da ridere.

plaunad

Lun, 04/05/2015 - 12:27

Mariolino50, mi stupisco che proprio te che a quanto pare appartieni al mondo della sinistra, non sappia che esiste il principio morale della disobbedienza quando certi ordini sono aberranti. Si sono condannati dei soldati tedeschi perché avevano esguito degli ordini proprio in base a questo principio. Perché qui ora questo non deve valere?

michetta

Lun, 04/05/2015 - 12:28

Sissignori! Il Governo Renzi, e' niente altro che lo specchio di tutti i partiti che lo compongono: NULLO! Gli Agenti di Polizia, hanno le mani legate, dai propri dirigenti, che a loro volta, DEVONO qualcosa a questi peracottari, che invece di guardare e risolvere i problemi delle nostre Forze dell'Ordine, se ne strtafregano mandandoli in piazza, come carne da macello! Essi, NON hanno il diritto/dovere di arrestare quei fetentissimi fetenti, che continuano a proliferare dall'estero e in Italia! Poi si dice, che la DITTATURA, non venga usata, poiche' NON e' DEMOCRAZIA! E che, questa, e' forse DEMOCRAZIA? Maledettissimi, quelli che li hanno votati!

C.Piasenza

Lun, 04/05/2015 - 12:29

mariolino50. E quindi, per dirla con un linguaggio comprensibile anche a noi, gente semplice, che "crediamo a tutte le bufale che girano in rete", Lei afferma che "...i magistrati sono quasi tutti neri e le forze dell'ordine tutte..." tanto così, per sentito dire. E non solo lo dice, ma si affanna a confermarlo, senza orrore di se stesso. I fatti separati dalle opinioni, insomma. Chapeau!

VermeSantoro

Lun, 04/05/2015 - 12:39

Ci sarebbe da scioperare per come si comportano i politici ed i magistrati, ha ragione il sindacalista.

tommy1950

Lun, 04/05/2015 - 12:42

Qui c'è qualcuno nelle istituzioni che è in combutta con i violenti e con il terrorismo. Non è possibile stare con la polizia( a chiacchiere) e poi calarsi le braghe di fronte a questi delinquenti permettendo loro di devastare, distruggere e attentare alla vita dei poliziotti.La polizia dovrebbe fare i nomi di questi vili che per la carriera mettono a rischio la vita degli italiani onesti.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Lun, 04/05/2015 - 12:54

QUESTI SQUADRISTI, CAROGNE E VIGLIACCHI, ACQUARTIERATI NEI CENTRI SOCIALI SONO I CANI DA GUARDIA DELLA SINISTRA CHE LI RENDE INTOCCABILI. SOLTANTO UNA VERA RIVOLTA POPOLARE E UNA GUERRA CIVILE PUO' SALVARE GLI ITALIANI DAI LORO AGUZZINI E TRADITORI .

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Lun, 04/05/2015 - 12:59

QUESTI SQUADRISTI, CAROGNE E VIGLIACCHI, ACQUARTIERATI NEI CENTRI SOCIALI SONO I CANI DA GUARDIA DELLA SINISTRA CHE HA TUTTI I MOTIVI PER RENDERLI INTOCCABILI. SOLTANTO UNA VERA RIVOLTA POPOLARE E PURTROPPO SOLTANTO CON UNA GUERRA CIVILE SI PUO' PENSARE DI SALVARE GLI ITALIANI DAI LORO AGUZZINI E TRADITORI E DA UN DESTINO SEGNATO DI MISERIA E SCHIAVITU'.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 04/05/2015 - 13:05

Si leggono molte cretinate nei commenti di alcuni post che giustificano i contestatori e ritengono corretto il comportamento della polizia per non disturbare i turisti dell'EXPO. La verità è che le forze dell'ordine non sanno più come comportarsi perché tutto si ritorce contro di loro, compresa la novità legislativa sulla tortura. La polizia, se non avesse avute le mani legate, una manifestazione del genere l'avrebbe stroncata sul nascere con incremento di ospiti nelle carceri. Questo non è comportamento da paese maturo, ma è segno di debolezza di un paese incerto che ha perso la propria identità, che si china di fronte ai poteri forti europei e che giustifica e avalla la contestazione dei delinquesti extraparlamentari per questioni di giochetti di potere politico. Da vomito .....

peter46

Lun, 04/05/2015 - 13:28

Tonelli...scusi:mai un'intervista senza il 'lagnamento' dei 1200 eu di stipendio e l'inadeguatezza dei mezzi.Alzi i tacchi(?)e si cerchi un altro lavoro,non è che ci deve rimanere per forza.O si ritiene il solo ed unico 'indispensabile' in queste "normali" 'incombenze'?Il resto:pre e post comportamenti 'investigativi'(si sa tutto di tutti e se non si è capaci di saperlo ci sono 'tanti terreni da coltivare',eventualmente),inadeguatezza decisionale politica e 'burocratica'...ecc ecc ci fa solo tornare al punto di sempre:non lagnarsi solo e sempre per i soliti 1200 eu,ma chiedere il sostegno,non solo parolaio,di tutti i cittadini.Perchè continuando su questo terreno(soldi)sorge il 'problema':oggi non si ha ancora notizia di disordini in giro:sicuro che 1200eu non siano troppi se oggi la 'guerriglia' è a riposo?

tormalinaner

Lun, 04/05/2015 - 13:31

Da trent'anni la sinistra cerca di legare la mani alla Polizia e oggi vi è riuscita con Panza, il capo della Polizia e burattino diRenzi. Adesso toccherà ai Carabinieri così il regime diventa operativo.

ORCHIDEABLU

Lun, 04/05/2015 - 13:33

X JIUSMEL,C'E' ANCHE CHI PENSA CHE MEGLIO NON RINFOCOLARE LA FIAMMA DELL'ODIO SUI RIBELLI BLACK BLOC PERCHE'LA TORTURA NON E' AMMISSIBILE IN NESSUN CASO,E POI CI VUOLE POCO PER FARGLI CAMBIARE IDEA ALLA MAGGIOR PARTE DI LORO,BASTEREBBE DARGLI UN LAVORO DECENTE.

rigadritto

Lun, 04/05/2015 - 13:45

mariolino50, i poliziotti hanno eseguito gli ordini e sono stati ammirevoli. Risultato: nessun ferito, niente drammi penosi di "figli di papà" manganellati. Dopodiché siamo nel 2015 e i poliziotti sono lavoratori. Speciali ma lavoratori. Possono permettersi di dire come fa questo rappresentante sindacale "abbiamo obbedito sì ma non siamo d’accordo"! Anzi ciò fa loro onore: si vede che non sono solo meri “ottusi” esecutori di ordini. E noi abbiamo il dovere di ascoltare le ragioni di questi ragazzi che ci proteggono, non degli sciocchi che manifestano "contro Expo" non sapendo bene il perché. Avete visto il video di quel ragazzo “è giusto spaccare” ecc? Ne è l’emblema.

Italianoinpanama

Lun, 04/05/2015 - 13:45

che vergogna alf ano! povera itaglietta!!

giorgiandr

Lun, 04/05/2015 - 13:47

Ma che siete matti ? Arrestarne 100 alla vigilia delle ferie estive dei magistrati...ma allora ve le andate cercando !

rigadritto

Lun, 04/05/2015 - 13:48

mariolino50, i poliziotti hanno eseguito gli ordini e sono stati ammirevoli. Risultato: nessun ferito, niente drammi penosi di "figli di papà" manganellati. Dopodiché siamo nel 2015 e i poliziotti sono lavoratori. Speciali ma lavoratori. Possono permettersi di dire come fa questo rappresentante sindacale "abbiamo obbedito sì ma non siamo d’accordo"! Anzi fa loro onore: non sono solo meri esecutori di ordini. E noi abbiamo il dovere di ascoltare le loro ragioni, e non gli sciocchi che sono "anti Expo" non sapendo bene il perché. Come mostra emblematicamente il video di quel ragazzo “è giusto spaccare tutto” etc.

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Lun, 04/05/2015 - 13:52

ORCHIDEABLU. SVEGLIA, quelli in piazza erano per la quasi totalità figli di papà totalmente estranei alla vita reale. Chi lavora o è disoccupato non va vestito come un idiota a bruciare auto o portoni e a spaccare le vetrine dei negozi.

grandeoceano

Lun, 04/05/2015 - 13:53

la polizia dovrebbe smettere di fare da scorta a questi signori togati e politici

diegom13

Lun, 04/05/2015 - 14:00

@mariolino50: le faccio notare che 1) i poliziotti non sono militari; 2) l'intervistato è un sindacalista, e sarebbe quantomeno grave voler ridurre al silenzio i sindacati sulle condizioni di lavoro, giusto? Nessuno ha discusso gli ordini sul campo, come è giusto. E, come è altrettanto giusto, il rappresentante sindacale critica dopo. Se vuole, chieda al governo di vietare il sindacato di polizia: finché c'è, è giusto che faccia il proprio lavoro.

Totonno58

Lun, 04/05/2015 - 14:25

peter46...sembra fin troppo evidente che sto Tonelli, come altri poliziotti "eroi per un giorno su internet" cercano di "svoltare" entrando a far parte di qualche reality...

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Lun, 04/05/2015 - 14:25

...leggere alcuni commenti volti quasi a giustificare la guerriglia di Milano...c'è da mettere le mani nei capelli! Assurdi!! @elgar-10,24- concordo-

elpaso21

Lun, 04/05/2015 - 14:31

Bisogna finirla con questo Stato perdente. Suggerimento per gli agenti: aggredite (verbalmente) i vostri superiori mettendone in evidenza i loro "limiti umani", questi, sentendosi a questo punto disprezzati, faranno la stessa cosa con i loro superiori diretti, e così via..

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 04/05/2015 - 14:41

orchideablu forse non ha capito,questo è il loro lavoro.!!!!!!

Dema

Lun, 04/05/2015 - 14:43

Io vorrei sapere come è' possibile che vengano impediti gli arresti a dei poliziotti,dall' articolo si capisce che questi black block sono sicuramente protetti da qualcuno,questo governo è' una massa di incapaci

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 04/05/2015 - 15:01

Una dichiarazione esplosiva. Renzi e il suo braccio monco Alfano hanno il dovere di rispondere al riguardo. O forse la risposta era implicita nella qualificazione data ai Balck bloc dal Presidente del Consiglio: teppistelli figli di papà? Dai fatti abbiamo visto che erano organizzati militarmente ed armati per provocare danni, anche gravissimi, perfino la morte. Ma Renzi non risponderà, perché questo è il suo sistema, un sistema che il parlamento gli consente per non rimanere senza vitalizio. Un vero SCANDALO!

Dordolio

Lun, 04/05/2015 - 15:07

La Polizia fa quello che le viene detto di fare o non fare. Punto. Un ricordo personale. 40 anni fa esatti avevamo organizzato un pulmino per andare ad assistere ad un comizio di Almirante in una città vicina. Gli ordini erano di non far arrivare militanti da fuori (anche se assolutamente disarmati come eravamo) per evidentemente non far riempire la piazza. Venimmo bloccati fuori dalla città per delle ore fino a fine comizio. Motivo "accertamenti" (che ovviamente non finivano mai...). Il perchè di tutto questo ci venne spiegato apertamente dagli agenti che ci avevano fermato...a loro volta ex missini romani (prima di entrare in Polizia...).

opinione-critica

Lun, 04/05/2015 - 15:15

Ringraziamo Alf-Ano per la capacità del perpetuarsi del disordine pubblico. Per Alf-Ano la polizia è buona solo quando prende botte; che schifo di "legalità" rappresenta...

Giorgio5819

Lun, 04/05/2015 - 15:35

E' ora di cambiare le regole d'ingaggio delle forze dell'ordine nei confronti di CHIUNQUE compia danneggiamenti della proprietà privata e della cosa pubblica. Fin troppo evidente che l'estrazione culturale e politica di certa politica e di certa magistratura deve essere dichiarata fuorilegge. C'è ancora qualche idiota che sbraita se vede il braccio destro alzato con la mano tesa, l'ideologia comunista è da combattere con la decisione che merita la storia schifosa dei suoi rappresentanti.

m.nanni

Lun, 04/05/2015 - 15:43

io capisco anche il sentimento dei singoli poliziotti; intervenire con la spada di Damocle della tortura sul collo è impresa pressochè impossibile. il sindacato di polizia non può tacere questo stato di cose.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 04/05/2015 - 15:49

ormai solo gli ingenui non hanno capito che i black bloc sono manovrati dall'alto.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 04/05/2015 - 15:51

strategia della tensioni. sono delinquenti al soldo dei servizi segreti.

27Adriano

Lun, 04/05/2015 - 15:53

Chiunque abbia impedito alla Polizia di fare il proprio dovere è un protettore dei terroristi, quindi un criminale, un assassino, un traditore e figlio di...mi dispiace per la sua mamma. Poco importa se fa parte delle istituzioni o presunte tali.

tRHC

Lun, 04/05/2015 - 16:05

mariolino50:ma tu hai mai lavorato? la tortura è una parola grossa,che i sinistri come te usano con troppa facilità,se ti danno un calcio nel cxxo per farti dire dove nascondi le molotov che distruggono il lavoro degli altri,e' tortura? Troppo comodo così cocomerone!!!!

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 04/05/2015 - 16:05

BARATTARE EXPO CON I BLACK BLOC vuol dire baratto stato-mafia. Non si può fare un baratto con certi energumeni, un governo vero non può fare un baratto con terroristi, perché di questo si tratta.

VittorioMar

Lun, 04/05/2015 - 16:08

Plauso al comportamento delle Forze dell'Ordine!!Per la prima volta hanno ottenuto e provocato la ribellione e la indignazione popolare!!Non si è mai verificato prima!!!

blackbird2013

Lun, 04/05/2015 - 16:17

Caro Sig. TONELLI,io mi auguro invece che il reato di tortura venga presto instaurato e che i numeri identificativi sulle divise vengano applicati ancor più presto perché, caro Sig. TONELLI, Le ricordo che alla Diaz qualcuno si è 'divertito' troppo. Con ciò non solo non giustifico ma CONDANNO questi schifosi black-block. Li avrei anch'io presi, caricati tutti in una nave e scaricati in un'isola con qualcuno dei colleghi del tonelli della Diaz. Magari stando insieme si divertivano pure.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 04/05/2015 - 16:26

Bastava semplicemente circondare quell'isolato ...et voilà... erano tutti già in galera, altro che cambiarsi e rimescolarsi fra la gente. Il problema è dei politici e dei giudici di sinistra.

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 04/05/2015 - 16:31

Una logica c'è in tutto questo: fermare 100 o più delinquenti significava che qualcuno tra quelli sarebbe potuto risultare colpevole, dunque arrestabile. Mentre quei cinque 'poveri capri espiatori' risulteranno innocenti e immacolati, quindi risarcibili dallo Stato per i soprusi e le angherie subite per colpa delle Forze dell'Ordine.

eloi

Lun, 04/05/2015 - 16:33

Hanno ragione! Si diano nalati accusando stres come hanno fastto i vigili urbani di Roma il 31 dicembre 1914

giovanni951

Lun, 04/05/2015 - 16:37

onore alla Polizia ed alla FdO

peter46

Lun, 04/05/2015 - 16:38

totonno58...mai dire mai su un'eventuale prossima 'discesa in campo' politica del Tonelli:però,io dicevo e ripeto,non si può sempre 'esternare' da sindacalista,lagnandosi inevitabilmente per stipendi da fame.Ma se avesse uno stipendio di 3000 eu,ieri l'altro,avrebbe 'disubbidito' alle 'consegne'(pestando gl'incappucciati e giustamente dato che si erano già predisposti per la guerriglia)o si sarebbe comportato come si è comportato(lasciar passare il tempo che si sarebbero stancati prima o poi)con 1200eu di stipendio?Esterna per le leggi e chiama tutti i ........ che a parole ti stanno dando ragione fra i commentatori:o sai anche tu che fuori dalla tastiera le mani vengono usate solo per le ........?

Ritratto di mistereaster

mistereaster

Lun, 04/05/2015 - 16:52

PUNIRNE UNO PER EDUCARNE CENTO..... così difficile??

Ritratto di mistereaster

mistereaster

Lun, 04/05/2015 - 16:53

IL PROBLEMA è CHE BISOGNEREBBE PUNIRE UN POLITICO PER EDUCARE GLI ALTRI .. MA QUI SIAMO IN ITALIA E IL PIU' LADRO è PIENO DI AMICI E IL PIU' ONESTO RIMANE SOLO..

terape

Lun, 04/05/2015 - 17:03

Che vergogna! Questo è uno Stato che paga le forze dell'ordine per non garantire l'ordine, paga i giudici per non garantire una giustizia equa, paga il servizio sanitario per non garantire una buona sanità, paga gli insegnanti per non garantire una buona istruzione, e così via, l'elenco sarebbe lungo. Ma in che Stato viviamo. E` questo uno Stato civile? E` questo uno Stato democratico? E` questa democrazia? Perchè nessuno scende in piazza per reclamare tutti i diritti usurpati? Quante domande senza risposta!! Purtroppo, penso, siamo dei degni cittadini dello Stato che ci siamo costruito e dei politici che ci governano. Per noi non c'è speranza!!!....

Settimio.De.Lillo

Lun, 04/05/2015 - 17:11

.....Potevamo fermare i BLEC-BLOC ? Fateci sapere con certezza il nome dell'IxxxxxxxE che ha dato l'ordine di NON Intervenire ; poi ne riparliamo. Io qualche ideuccia l'avrei.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 04/05/2015 - 17:33

@Settimio.De.Lillo. Non riesco a leggere: "dell'IxxxxxxxE"? Forse intendeva dire "dell'IMBECILL_E"? Se è così anch'io vorrei conoscerne il nome, anche se credo di saperlo. Cordialità

Enzovecchio

Lun, 04/05/2015 - 17:46

Allora facciamo a non capirci.Approvato l'Italicum,finche' Renzi non raggiungera' la prima fase del potere assoluto,stravincendo le prossime elezioni proprio attraverso la truffa dell'l'Italicum,il piccolo cesare non vuole fastidi.Gli serviva una inaugurazione dell'Expo linda e pinda. E se stavolta le teste rotte sono quelle dei poliziotti,peggio per loro. Si rifaranno quando Benito Renzi,statene certi,gli sleghera' le mani,ma per pestare solo chi dira' lui.

eureka

Lun, 04/05/2015 - 17:58

Questo sembra un accordo di tipo mafioso: ti lascio fare questi danni, né arrestiamo solo 5, voi non manifesterete nei prossimi sei mesi. Non è così che si governa, questi inciuci uno stato non li deve fare, sono un esempio x i cittadini e per le aziende. Perché loro devono essere integri mentre i parlamentari possono trattare?

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 04/05/2015 - 17:58

Cambia poco! Ne aveste anche arrestati mille, i nostri ineffabili magistrati li avrebbero rilasciati a tempo di record.

paco51

Lun, 04/05/2015 - 18:25

OCHIDEABLU. spero di veder un'italia tranquilla, ordinata , pulita, sono per l'ordine e la disciplina!Voglio girare tranquillo anche di notte e se sente un passo cadenzato tipo quello tedesco a me va benissimo! io non ho nulla da temere!

imodium

Lun, 04/05/2015 - 18:52

Non siete piu' credibili neanche voi!! Gli unici insieme alle FF AA che potrebbero puntare i piedi e mettere un po di strizza a questi politicanti corrotti e corruttori. Siete silenti e obbedienti...quindi tacete e non lamentatevi.

Anonimo (non verificato)

treumann

Lun, 04/05/2015 - 19:17

Tutta la mia solidarietà e comprensione ai poliziotti, anche se non posso nemmeno immaginare in quali condizioni precarie (diciamo così...) sono costretti a lavorare. Sì, si trovano davvero tra l'incudine ed il martello.

squalotigre

Lun, 04/05/2015 - 19:19

mariolino50- se ti danno un ordine devi eseguirlo. Giusto. Lo dicevano anche gli SS che giocavano a palla con la testa dei bambini ebrei nei campi di concentramento. A parte il fatto che la polizia è smilitarizzata, mi pare di ricordare che un tutore dell'ordine in presenza di un reato deve intervenire e chi dà l'ordine di stare a guardare è corresponsabile del reato e in uno stato civile dovrebbe risponderne penalmente e civilmente, rifondendo di tasca propria i danni. E il bello è che ci tocca vedere il Ministro dell'interno ed il capo della polizia complimentarsi a vicenda per essere riusciti a non avere contatti con i delinquenti autori dello sfascio. Perché intervenire allora ed avere contatti se un rapinatore entra in una banca o tenta di ammazzare un cittadino? Ma dove siamo arrivati? Boh|||???

mariolino50

Lun, 04/05/2015 - 20:18

tRHC Mio caro io ho fatto per decenni un lavoro più pericoloso e nocivo dei poliziotti, infatti ho già seppellito decine di colleghi, se ero rimasto in Marina avevo lavorato sicuramente di meno e andato in pensione prima, e con più salute. In quanto ai metodi delle forze dell'ordine me li hanno spiegati benissimo i miei cugini del mestiere, sei sempre caduto dalle scale, dopo il "trattamento".

Ritratto di MelPas

MelPas

Dom, 28/06/2015 - 01:10

"Potevamo prenderne 100, ci è stato impedito" ( vi è stato impedito perché implicati ci sono i loro figli. MelPas.