Il premier vampiro tutto tasse e polizia fiscale

Cresce la pressione fiscale e cresce lo stato di polizia fiscale. E tu, Renzi, che fai? Ci tartassi e autorizzi gli spioni di Stato a entrare nelle nostre vite

Cresce la pressione fiscale e cresce lo stato di polizia fiscale. Da fine mese l'Agenzia delle entrate potrà accedere in tempo reale a tutte, dico tutte, le nostre transazioni: versamenti, prelievi, assegni, accessi alla cassetta di sicurezza, bancomat. Le banche, in sostanza, da imprese di diritto privato diventeranno agenzie pubbliche. Il denaro, il nostro denaro, esce di fatto dalla proprietà privata per passare sotto il diretto controllo dello Stato.

Che fino a ieri poteva, giustamente, contestarci presunte evasioni o elusioni in base a documenti che, per legge, siamo tenuti a compilare, custodire ed eventualmente esibire. E che dal primo aprile mai data fu più significativa potrà invece curiosare nelle nostre vite, chiedere spiegazioni di una spesa, del perché in un dato periodo abbiamo aperto per ben tre volte la cassetta di sicurezza.Detto che non stiamo dalla parte degli evasori, stiamo comunque con chi crede che lo Stato non abbia il diritto di spiarci. E le due cose sono compatibili. La Apple immagino sia contro i terroristi, ma, giustamente, si rifiuta di svelare l'algoritmo che custodisce la memoria più segreta dei suoi telefonini. La libertà è un bene assoluto, e ha un prezzo sia nel campo della sicurezza che in quello fiscale.

Ci sono poi altri due problemi. Il primo. È vero che in quanto ad evasione, in Inghilterra e negli Stati Uniti non scherzano. Faccio però notare che i sudditi di sua Maestà hanno una pressione fiscale del 32 per cento e gli americani del 26. Cioè l'11 e il 17 per cento in meno della nostra, attestata sul 43,6. Il secondo. I contratti vanno rispettati da tutti i contraenti. E non mi sembra che il governo rispetti i patti che sono alla base della richiesta, per di più esosa, di tasse: oltre ad essere il primo a non pagare, non garantisce certezza delle leggi, tempi della giustizia equi, asili per i nostri figli, edifici scolastici a norma, i risparmiatori non sono tutelati da banche disoneste che, se non erro, dovevano essere controllate da Bankitalia, cioè dallo Stato. Intere zone di molte città sono ghetti di immigrati fuori controllo, la gestione delle case popolari è spesso in mano al racket, i debiti pubblici non vengono saldati e gli sprechi si moltiplicano. E tu, Renzi, che fai? Ci tartassi e autorizzi gli spioni di Stato a entrare nelle nostre vite. Ma sai che c'è di nuovo? Vedi un po' di andare a...

Annunci
Commenti

edo1969

Mar, 08/03/2016 - 13:06

vota e fai votare silvio berlusconi

glasnost

Mar, 08/03/2016 - 13:37

Quello che mi piacerebbe sapere è perché viene tollerata, se non incoraggiata l'arroganza del fisco. Un esempio: due anni fadovevo pagare una multa al fisco e lo dovevo fare (e l'ho fatto) entro 10 giorni. Ora mi devono restituire dei soldi, già riconosciuti dal'agenzia stessa, ma da due anni non vedo cenno di rimborso. Una situazione come questa, può far sentire il cittadino come parte dello stato, o incoraggia qualsiasi tipo di evasione possibile?

robytopy

Mar, 08/03/2016 - 13:45

Sallusti ma è così ingenuo da credere che la Apple, a parte le dichiarazioni di facciata,non dia accesso alle sue memorie ?

robytopy

Mar, 08/03/2016 - 13:47

chi non ha niente da nascondere, non ha niente da temere per i controlli bancari.

zucca100

Mar, 08/03/2016 - 13:50

La chiusa dell'articolo e' molto raffinata. Complimenti

robytopy

Mar, 08/03/2016 - 13:56

in una fase di emergenza totale- e diciamolo con chiarezza: la maggioranza del risparmio degli italiani deriva da interessi altissimi pagati dallo stato ( e fin qui niente di male), ma soprattutto dal malaffare e dall' evasione fiscale- è giusto che vengano presi provvedimenti di emergenza. Questi provvedimenti sarebbero sicuramente da criticare in un periodo storico diverso (tutti onesti, chissà quando ?). Basta vedere la faccenda del canone; adesso sembra che la metà degli italiani non abbia la Tv, prima l' avevamo tutti, sicuramente perchè potevamo tranquillamente evadere l' odiata tassa !

epc

Mar, 08/03/2016 - 14:36

Chi sarà il primo somaro che raglierà che lui non deve temere nulla perchè non ha nulla da nascondere?

epc

Mar, 08/03/2016 - 14:37

E chi sarà il primo somaro che raglierà che lui "non deve temere nulla perchè non ha nulla da nascondere"?

epc

Mar, 08/03/2016 - 14:37

Chi sarà il primo somaro che raglierà che lui "non deve temere nulla perchè non ha nulla da nascondere"?

robytopy

Mar, 08/03/2016 - 14:59

io ho già ragliato...

edo1969

Mar, 08/03/2016 - 15:31

io le tasse le pago che mi frega?

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 08/03/2016 - 15:32

robytopy: soldi e beni all'estero,vero???

epc

Mar, 08/03/2016 - 15:46

@robytopy: scusi tanto, mi ha battuto sul tempo (sa, c'è un certo ritardo fra quando i messaggi vengono mandati e quando sono visualizzati). Comunque, beato lei che sente di non avere nulla da temere: si vede che lei è amico di qualche magistrato....

lavitaebreve

Mar, 08/03/2016 - 16:34

Essendo io il datore di lavoro di Renzi, voglio sapere come spende i MIEI SOLDI. Voglio sapere tutto sul suo patrimonio mobiliare e immobiliare e quanti soldi ha sul conto corrente.

duliano

Mar, 08/03/2016 - 16:38

Come tutti i komunisti anche RobyTopy è convinto che chi ha un po' di soldi da parte è sicuramente un evasore e un delinquente che ha guadagnato facendo affari sporchi. Voglia vederti quando Equitalia ti chiederà conto del pagamento di una cena o dell'acquisto di un maglione o del perché fai colazione tutti i giorni nello stesso bar, se sarai ancora così d'accordo con questa invasione della privacy

Rossana Rossi

Mar, 08/03/2016 - 16:48

Dai commenti infelici che qui si leggono si evince chiaramente che gli italioti hanno ciò che si meritano........non capiscono che la limitazione della libertà non è un progresso pensando che 'così tutti vengono controllati...' col solito pensiero all'ammasso tipico dei sinis.tronzi ignoranti ma è un lento scivolare verso un regime che pretende il controllo assoluto su tutto e tutti. E poi i soliti idioti criticano il fascismo. E questo instaurato dagli usurpatori incapaci a targa pd cos'è? ............

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 08/03/2016 - 17:30

premessa la apple è stata "pregata" dall'Fbi, la più "sfigata" delle agenzie nazionali..volete che non ci pensi la cia, l'nsa, o il pentagono?? anzi la apple vada subito a vedere i server od i suoi caveau ..se manca "qualcosa" o se trova qualche suo alto funzionario scioccato o con "percosse"..non facciamo ridere, detto ciò con una banda di zingari statali e governativi cosa vuole trattare?? quello erano e quello sono.

sparviero51

Mar, 08/03/2016 - 17:39

RobyTopy e edo1969: VEDO CHE AVETE ENTRAMBI SCOPERTO L'ARTE DEL BONDAGE.SIETE DUE MASOCHISTI PERFETTI !!!

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mar, 08/03/2016 - 17:45

robytopy La Apple vive in un mondo anglosassono dove la privacy è rispettata, non in un paese comunista, anche io n on ho niente da nascondere però non voglio essere controllato per quello che di lecito ho fatto, se poi ho fatto cose illecite e un altro discorso, voglio poter parlare liberamente e non essere intercettato e poi magari inquisito per una frase estrapolata da un discorso compiuto, come succede in Italia

Ritratto di manasse

manasse

Mar, 08/03/2016 - 18:07

fxxxxxo ce l'aggiungo io

Massimo.G

Mar, 08/03/2016 - 18:14

Caro Sallusti,io ce lo mando tutti i giorni dalla mattina alla sera il pdc.detto anche fonzarelli.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 08/03/2016 - 18:17

duliano: il giorno in cui Equitalia verrà a chiedermi di rendere conto per una cena, per l'acquisto di un maglione o per la colazione sempre allo stesso bar, con la massima tranquillità dimostrerò loro che le mie finanze possono permetterselo. Ma... accadrà mai? No. Conclusione: sono felice se qualche disonesto non dormirà sonni tranquilli per il timore di essere pizzicato. Io dormirò invece come un bambino, libero di acquistare un televisore nuovo, di portare la famiglia in vacanza o a cena al ristorante giapponese, e che il fisco venga pure a farmi visita. Ci penserò sopra giusto il giorno che vorrò acquistare uno yacht.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mar, 08/03/2016 - 18:33

Ah adesso Salllusti scrive che non è dalla parte degli evasori!!!!!!!!!!! E' la barzelletta del giorno???????

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

manente

Mar, 08/03/2016 - 21:12

Solo un popolo che perso completamente il senno può accettare che un governo conceda ad imprese di diritto privato come le banche, l'enorme potere di violare a loro piacimento le più basilari libertà dei cittadini. Siamo in piena emergenza democratica e la cosa strabiliante è che ci sono piddioti talmente incalliti, che, accecati dall'odio, arrivano finanche a plaudire ai loro stessi carnefici !

manente

Mar, 08/03/2016 - 21:52

Ai poveretti che "non hanno nulla da temere perché tanto loro le tasse le pagano", vorrei ricordare che i più grandi evasori fiscali in Italia e non solo, sono proprio le banche ed è anche per questo che la tassazione da noi è così alta. Il fatto di affidare proprio alle banche anche il potere di "polizia fiscale", altro non significa che concedere alle stesse la definiva impunità di fronte alla legge ed il potere di prelevare i risparmi dei cittadini nel caso tutt'altro che remoto di un loro fallimento. Banca Etruria che è solo l'ultimo caso in cui una banca, attraverso l'artificio del fallimento, non solo ruba impunemente i risparmi di una vita agli incolpevoli cittadini, quanto anche pretende che lo Stato la salvi dal Default, con i soldi dei contribuenti, ovviamente !

moichiodi

Mar, 08/03/2016 - 21:53

Renzi farà venire l' ulcera al direttore. Che non sa più cosa scrivere. Che rodere.....

Silvio B Parodi

Mer, 09/03/2016 - 06:14

vi piace il comunismo????? ora cominciate a godervelo.

robytopy

Mer, 09/03/2016 - 08:07

grazie per i commenti...(per un italiota,asino ragliante,capra,masochista,sinistronzo, sono solo complimenti) -Intere zone di molte città sono ghetti di immigrati fuori controllo, la gestione delle case popolari è spesso in mano al racket, i debiti pubblici non vengono saldati e gli sprechi si moltiplicano- Come fare per cercare di risolvere anche questi problemi denunciati da Sallusti ? Un metodo è proprio quello del controllo che ovviamente piace poco a tutti però ripeto in questa fase storica è necessario. Non credo poi che gran parte della massa di risparmio (che fa gola ai burocrati di Bruxelles) sia pulito e accumulato con lavori da 1500 (magari ?) al mese.

Ritratto di ReMinore

ReMinore

Mer, 09/03/2016 - 10:20

Siamo in Italia. Un paese dove i contrattatti hanno inserite "condizioni vessatorie" che devono essere accettate dal contraente. Posso accettare che a mali estremi, estremi rimedi (il controllo fiscale) .. ma perchè qualcuno ci deve quadagnare: conti correnti, carte, bonifici, assegni hanno un costo al carico del titolare (banche in associazione non virtuosa con lo stato). Io ho un televisore collegato ad internet ed a un lettore di DVD .. perchè devo pagare il canone alla RAI (associazione non virtuosa con lo stato). Commetto un errore nel pagare l'IMU (con un F24): il comune mi manda un accertamento 4 anni dopo rincarato del 30% + interessi + spese (oggi niente ha un rendimento del 8% anno) UN PUNTO ACCOMUNA QUESTI ESEMPI: SONO IL BACINO DI RIFERIMENTO DEL CENTRO SINISTRA .. alla faccia del conflitto di interessi!!

robytopy

Mer, 09/03/2016 - 11:37

ReMinore: le vessazioni bisogna combatterle giustamente, ma siamo sinceri: le banche ti offrono un servizio e devi pagarlo, altrimenti chi te lo paga, lo stato ? aiuti alle banche ? scandalo. Il problema del canone Tv, chiacchere, in Italia credo si contano sulle dita coloro che non hanno una Tv, e poi perchè il problema è venuto fuori adesso ? doveva sorgere anche prima del provvedimento, ma allora era facile evaderlo, quindi tutti zitti. E poi come mai nessuno alza un dito sul costo della benzina ? il 70 % del costo sono tasse, e perchè nessuno dice nulla sulla quota inserita, guarda caso sulla bolletta Enel, all' origine per incentivare il piccolo impianto casalingo fotovoltaico, poi invece utilizzata per impianti megagalattici e sfruttata come sempre da una delle tante lobby. Per noi di sinistra, per voi di destra: altro che occhi foderati di prosciutto ! E i politici godono vedendo che ci acciuffiamo per gli stecchini e non per le enormi travi !

robytopy

Mer, 09/03/2016 - 11:48

Comunisti, fascisti, destra, sinistra. Ma non siamo rimasti indietro di qualche, o meglio, di moltissimi anni ? Svegliamoci perchè i nostri rappresentanti non lo dicono, ma lo pensano: -questo popolo si gestisce molto bene finchè esistono queste faziosità; lasciamoli sfogare, o con il calcio o con la politica è lo stesso.

Rainulfo

Mer, 09/03/2016 - 11:49

Egregio Direttore, mai invito fu più azzeccato! mi associo!

Rainulfo

Mer, 09/03/2016 - 11:55

robytopy il suo è un delirio!!! ma lei pensa davvero che la fame di soldi dello stato sia per il nostro bene e non per il mantenimento dello status quo? ma lei davvero pensa che i soldi in più che costantemente chiede lo stato ai cittadini sarà utilizzato per risolvere i problemi della comunità? guardi fuori dalla finestra stanno passando babbo natale e la befana a cavalcioni di un asino ragliante!!!

roberto del stabile

Mer, 09/03/2016 - 13:43

E RENZI POI CON I SOLDI DELLE SUPERTASSE CHE NOI PAGHIAMO REGOLARMENTE TRATTENUTE SUGLI STIPENDI ,SI COMPERA I VOTI CON 500 EURO AI DICIOTTENNI E GLI 80 ERO IN BUSTA.QUALE IL PREZZO? IL FURTO DELLA NOSTRA LIBERTA'LO STATO DI POLIZIA E LA DITTATURA DELLA MAGISTRATURE. E MI RACCOMANDO TUTTI ZITTI ED A NOVANTA!!!

robytopy

Mer, 09/03/2016 - 14:10

rainulfo: fame di soldi ? ma che scrive ? io non ho detto una parola su questo. Comunque lo Stato per il suo funzionamento ha bisogno di soldi. Il nostro compito, ma soprattutto quello dei controllori( con qualsiasi mezzo), sarebbe proprio quello di far si che venissero prelevati Equamente e Spesi Bene. Delirio,befana,asino ragliante, grazie, li prendo di nuovo come complimenti !

settemillo

Mer, 09/03/2016 - 17:04

In ITALIA c'è LA DITTATURA , ma l'hanno battezzata DEMOCRAZIA. Ma i boccaloni rrrrossi NON se ne sono accorti. Beati loro.

Paparosso

Mer, 09/03/2016 - 18:25

direttore per fortuna sono sempre meno i suoi lettori e quindi gli elettori di Berlusconi. Lei sostiene le sue opinioni con FALSE motivazioni : il nostro denaro NON passa per nulla sotto il controllo dello Stato dove il termine "controllo" è da lei usato in modo equivoco. IO POSSO FARE QUELLO CHE VOGLIO CON I MIEI SOLDI PURCHE' SIA LECITO , LO STATO VERIFICA L'USO LECITO E BASTA. Il problema non è l'uso che se ne fa ma perchè ci sono 100mila euro quando se ne dichiara 20 !da dove vengono gli altri 80mila ? da un'eredità ? ci sono i documenti !da una vincita ? ci sono i documenti! da una consulenza ? ci sono i documenti ! da un prestito ? ci sono i documenti !

unosolo

Mer, 09/03/2016 - 18:43

solo le pensioni e i stipendi di chi lavora per il PIL sanno la realtà della pressione fiscale mentre politici , sindacalisti e parassitario no loro hanno aumenti anche se siamo in recessione , governo ladro , le pensioni confermano il furto anche questo mese di 12 euro ,.

diwa130

Mer, 09/03/2016 - 18:52

Le vorrei solo far notare che in USA si finisce in galera per evasione fiscale, per il falso in bilancio, insider trading etc. In base alle leggi USA la meta' dei professionisti ed imprenditori italiani sarebbe in carcere incluso il vostro beneamato presidente (oltre al fatto che mai sarebbe potuto diventare premier con il suo conflitto di interessi).

griso59

Mer, 09/03/2016 - 19:17

ieri sono usciti i dati sulle entrate fiscali che sono enormi. E il dato maggiore e' quello delle entrate sui risparmi. Praticamente il frutto dei risparmi se lo becca tutto il toscano. Alla faccia della tutela del risparmio. Senza contare il resto lavoro casa ecc ecc.

lisander

Gio, 10/03/2016 - 00:20

Attenzione: il 43,6% di "pressione fiscale" è in realtà "pressione fiscale e contributiva". Gran Bretagna e soprattutto Stati Uniti hanno pensioni molto più basse. Anzi, negli Usa sono una frazione, se non hai schemi aziendali o privati. I dati non sono quindi confrontabili in questo modo.

Duka

Gio, 10/03/2016 - 07:14

Per usare una sua nota, becera espressione: PREMIER CHI ! è solo un imbroglione lo hanno capito pure i sassi.