Prende l'autostrada in contromano e finisce sull'auto della polizia

Denunciato un cittadino peruviano di 62 anni che aveva un livello di alcol nel sangue molto elevato. La sua folla corsa è finita contro un mezzo della polizia

Un'auto fuori controllo che viaggia contromano sull'A14. Decine di segnalazioni come questa sono arrivate ieri notte al centro operativo della polizia stradale. Così sono state subito attivate diverse pattuglie della stradale di Ravenna e Forlì per individuare e bloccare la pazza vettura.

Gli agenti hanno subito raggiunto l'autostrada nei pressi del casello di Imola dove è stato organizzato un posto di blocco per fermare l'auto che stava proseguendo la sua corsa contromano. Come spiega il Resto del Carlino, una macchina della polizia si è posizionata in perpendicolare sulla corsia centrale e sono stati azionati tutti i sistemi di emergenza. Dietro all'auto, altri mezzi e poliziotti pronti a intervenire.

Poco dopo è giunta sul posto la macchina che procedeva contromano. L'automobilista si è accorto dei lampeggianti e delle pattuglie sulla strada e ha cercato di frenare. L'impatto con una vettura delle forze dell'ordine è stato però inevitabile. L'uomo non viaggiava a velocità sostenuta, ma la sua auto è andata comunque a colpire il mezzo della polizia posizionato per bloccare la sua corsa. I danni sono stati limitati per i due veicoli e l'automobilista ha così concluso il suo folle viaggio. Per fortuna, a quell'ora della notte non c'erano molte vetture in transito in autostrada e non si sono quindi registrati altri incidenti provocati dall'uomo che viaggiava contromano.

Fermato dalle forze dell'ordine, l'automobilista è stato identificato e subito sottoposto al test dell'etilometro. E il responso ha sconvolto tutti. L'uomo aveva infatti un livello di alcol nel sangue molto elevato: 2,5 g/l. L'uomo si trovava infatti in uno stato quasi da coma etilico. Con la mente annebbiata dall'alcol, l'automobilista aveva preso l'autostrada A14 contromano e non si era accorto di nulla fino a quando non ha visto le pattuglie ferme in mezzo alla strada con tanto di lampeggianti. Per fortuna ha avuto la lucidità di frenare in tempo, urtando l'auto degli agenti senza però provocare gravi incidenti e vittime.

Dopo l'alcoltest, l'uomo, un cittadino peruviano di 62 anni residente nel comune di Valsamoggia in provincia di Bologna, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. Poi sono subito seguite le sanzioni accessorie a partire dal ritiro della patente e dal sequestro del veicolo e dei fatti è stata informata l'autorità giudiziaria.

Commenti
Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 02/01/2020 - 15:28

Medaglia

27Adriano

Gio, 02/01/2020 - 17:58

Sono sicuro che il giudice gli offrirà una bottiglia....per una ..bevuta un compagnia!!!

Ernestinho

Gio, 02/01/2020 - 19:14

Birichino, non lo fare più!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 03/01/2020 - 00:16

Al suo paese neanche sanno cosa siano le AUTOSTRADE !!!!jajajajajajaja.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 03/01/2020 - 08:37

Esemplari dalle consuete abitudini da non emulare.

maurizio50

Ven, 03/01/2020 - 09:11

Grazie ai governi catto comunisti di Frottolo e soci che hanno soppresso il reato di guida senza patentew. Tanto poi chi rischia la pelle siamo noi!!!!

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 03/01/2020 - 11:18

a quando una statistica per età ed etnia di tutti quelli che viaggiano contromano???hhh già la privacy,oltre a non volere che venga svelata la VERITA' sugli...allogeni!!