Prenota casa su Airbnb e si ritrova in un minuscolo sottoscala

La disavventura di una viaggiatrice, che aveva prenotato l'appartamento per visitare New York

Prenotare una casa e ritrovarsi ad alloggiare in un minuscolo sottoscala. È la disavventura capitata a una viaggiatrice, che aveva affittato per qualche notte un appartamento su Airbnb a Brooklyn, New York, per visitare la Grande Mela. La protagonista della buffa vicenda è una travelblogger 26 enne di nome Zoe, che ha condiviso sui propri canali social l'assurda vicenda capitatale.

La giovane, con fare divertito – come si può sentire dalle risate che accompagnano il filmato – ha realizzato un brevissimo video in cui mostra ai propri follower il piccolo-piccolissimo spazio riservatolo per il suo alloggio: si tratta, senza mezzi termini, di un sottoscala, sufficiente appena per ospitare un sacco a pelo e un cuscino.

D'altronde, su Airbnb, l'annuncio parlava abbastanza chiaro, lasciando presagire una poco gradita sorpresa all'arrivo a destinazione: "Spazio ideale per viaggiatore in economia che dormono comodamente anche su un materassino gonfiabile".

Ah, il costo della “dimora”? Trenta dollari a notte.

Commenti

venco

Mer, 04/09/2019 - 15:30

Sarà un originario italiano l'affittuario di questo sottoscala.

Gianca59

Gio, 05/09/2019 - 09:42

E questa per 25 euro/notte a NY cosa pretendeva con quella' annuncio ? Per me doveva pretendere di pagare meno e nulla' altro.....

silvano.donati@...

Gio, 05/09/2019 - 09:51

per 30 $ che cosa pretendeva? a NYC il piu'modesto ostello per la gioventu' costa 100...120 $