Primo delirio NoTav del 2014: auguri di morte ai sindaci favorevoli all'Alta velocità

Nella notte scontri con la polizia, ferito un agente. Oggi la minaccia su Facebook

La follia non si ferma neppure a Capodanno. Un post con minacce di morte ai sindaci sì Tav di Susa, Gemma Amprino, e Chiomonte, Renzo Pinard, è comparso oggi su Facebook. "Respira Gemma, respira a pieni polmoni e muori assieme a quelli che la pensano come te. Muori assieme a Pinard, mano nella mano finchè morte vi accolga", si legge sul profilo di Oscar Wolff. Uno pseudonimo riconducibile a un attivista No Tav, secondo la polizia, che ha trasmesso il testo ai pm Antonio Rinaudo e Andrea Padalino perchè indaghino sull’accaduto.

Il messaggio arriva dopo l'ennesima notte di tensione. Gli attivisti No Tav hanno prima lanciato pietre e petardi contro le forze dell’ordine e poi hanno cercato di entrare all’interno dell’area, venendo respinti con una carica di alleggerimento. Un agente di polizia è rimasto ferito, alcuni scudi sono stati rotti. Tre attivisti sono stati fermati e identificati. Uno di loro è stato denunciato per resistenza.

Commenti

Magicoilgiornale

Mer, 01/01/2014 - 23:02

Siamo alle solite, alta velocita' vista come un male insormontabile, ho capito vogliono affassare ancora di piu' l' Italia!!!

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Gio, 02/01/2014 - 00:29

Ma cosa aspettano ad arrestarli?Di reati ne hanno già commessi parecchi. O si aspetta che ci scappi il morto?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 02/01/2014 - 01:03

Le azioni dei farabutti che imperversano in Val di Susa sono state dichiarate TERRORISMO. Ebbene, se ci sono bande di terroristi che circolano liberamente ed impunemente nel territorio CHI TRA MAGISTRATI, POLITICI E CAPI DELLE FORZE DELL'ORDINE SI ASSUME LA RESPONSABILITA' DI NON FERMARLI? CHI E' CONNIVENTE CON QUEI DELINQUENTI?

BRAMBOREF

Gio, 02/01/2014 - 06:45

gigi84, che dire? Bisogna scovarli e metterli in galera, senza se e senza ma

terminverpier

Gio, 02/01/2014 - 08:39

stato di guerra : codice militare a quella mezza .... del ministro degli interni : casa aspetti a passare sotto codice militare tutte le azioni criminose di questi quattro coglioni che vogliono giocare alla guerra, logicamente anche la pena di morte con fucilazione alla schiena per che si macchia dei reati più gravi....ma no hai paura di perdere qualche voto...vergogna , in Francia le opere si stanno concludendo e noi dobbiamo ancora iniziarle...ma tra non molto faranno TUTTI la fine di Geddafi

canaletto

Gio, 02/01/2014 - 09:15

Perchè loro hanno licenza di uccidere, manifestare con violenza, distruggere e rimanere impuniti ed i FORCONI solo per ave fatto dei cortei pacifici sono stati contrastati e anche denunciati????

eloi

Gio, 02/01/2014 - 09:35

La Cancellieri annuncia il reato di incidente stradale. Aggiunga il reato di danneggiamento volontario.

linoalo1

Gio, 02/01/2014 - 09:42

E pensare che basterebbe individuare i mandanti!Ma,purtroppo,sembra che a nessuno interessi!E' ovvio che l'Armata Brancaleone deve avere almeno una mente che li guida e li mantiene!Lino.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Gio, 02/01/2014 - 09:45

In passato ho sempre disprezzato questa marmaglia sinistroide: i casseurs di nero vestiti non mi sono mai andati giù e quando venivano manganellati dalla celere provavo un certo (è intenzionale la scelta di questa espressione) "senso dello stato". Ora che lo stato non c'è più, ora che ci sono stati imposti FALLImonti ed il pelato pisano Joe Condor, ora che non ci lasciano votare, ora che governa chi non è stato scelto dalla gente, di questo non mi fido mai e non mi fido più. E passo ad analizzare le cose sotto una lente differente. Inverto la prospettiva, perchè è finita la fiducia. Lo stato, questo stato che non c'è, questo stato che è solo ladro, ha sempre torto. Per partire bisogna dimostrare (e non con le frottole di palazzo chigi) il contrario. Serve questo treno o no?

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Gio, 02/01/2014 - 10:54

Un Forcone che aveva buttato a terra una bandiera UE è stato arrestato e condannato per direttissima per furto aggravato. Qui, invece, tutto tace.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 02/01/2014 - 11:08

La cancellieri non ci sente da quell'orecchio ,troppo impopolare andare contro i fancazzisti della no tav. E poi ha già dovuto faticare per uscire indenne dall'affair Ligresti, ed anche lei ci tiene al suo cadreghino con annesso giardinetto.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 02/01/2014 - 11:19

L'importante è' non togliere la bandiera UE dal palazzo. Poi puoi fare tutto. Questa feccia e' stata coltivata, protetta, spalleggiata dai sinistronzi in funzione antiberlusconiana creando caos. Adesso ne hanno perso il controllo.

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 02/01/2014 - 11:28

No Tav, centri delinquenziali, etc.Mi auguro che la polizia reagisca una volta è per sempre.

precisino54

Gio, 02/01/2014 - 15:49

X sitten Gio, - 11:28 “.Mi auguro che la polizia reagisca una volta è per sempre.”, io invece mi auguro finalmente una volta che certi fancazzisti in palandrana nera, sempre pronti a discettare di diritti, la smettano di trovare giustificazioni per questi delinquenti! e ne rinchiudano per un po’ qualcuno, a meditare sul significato di democrazia, governo del popolo ma non della minoranza del medesimo!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Gio, 02/01/2014 - 16:10

Non ho mai sentito di intimidazioni e minacce verso i notav da parte dei sitav. Basterebbe questa differenza per capire da che parte stare. Sekhmet.