La profezia di Giovanni Paolo II: "L'islam invaderà l'Europa"

La profezia di Giovanni Paolo II, secondo un anedotto raccontato da Monsignor Longhi, risalirebbe al marzo del 1993: "L'islam invaderà l'Europa"

Una vera e propria visione di Giovanni Paolo II è stata pubblicata in queste ore da La Nuova Bussola Quotidiana. Secondo quanto riportato dal sito cattolico, il Papa polacco - proclamato santo il 27 aprile del 2014 - avrebbe predetto l'invasione islamica dell'Europa: "Vedo la Chiesa del terzo millennio afflitta da una piaga mortale, si chiama islamismo. Invaderanno l’Europa. Ho visto le orde provenire dall’Occidente all’Oriente: dal Marocco alla Libia, dall’Egitto fino ai paesi orientali". Il testimone del virgolettato è Monsignor Mauro Longhi, che ha rivelato questa visione di Giovanni Paolo II durante un convegno tenuto lo scorso 22 ottobre, nel giorno in cui la Chiesa cattolica festeggia il santo polacco. L'episodio - ha specificato il Monsignore - è avvenuto nell’eremo "Santi Pietro e Paolo" di Bienno, in Val Camonica, nel marzo del 1993. Un aneddoto che sino ad ora non era mai stato reso portato a conoscenza dell'opinione pubblica.

"Avevo posato lo sguardo su di lui pensando che poteva aver bisogno di qualcosa" - ha specificato Longhi, amico di lunga data di GP II - "lui però si accorge che io lo guardo, aveva il fremito nella mano, era l’inizio del Parkinson". "Caro Mauro, è la vecchiaia..", ed io subito - riporta sempre il sito cattolico citato - "Ma no, Santità, lei è giovane". Poi la visione mistica del Papa: "Ecco allora che Wojtyla cambia tono e voce – continua il monsignore – e facendomi partecipe di una delle sue visioni notturne, mi dice: "Ricordalo a coloro che tu incontrerai nella Chiesa del terzo millennio. Vedo la Chiesa afflitta da una piaga mortale. Più profonda, più dolorosa rispetto a quelle di questo millennio". E ancora: "Si chiama islamismo. Invaderanno l’Europa. Ho visto le orde provenire dall’Occidente all’Oriente". Wojtyla - secondo il racconto di Longhi - ha individuato anche le nazioni dalle quali questa invasione avrebbe avuto luogo: Marocco, Liba, Egitto e altri paesi "sino alla parte orientale". Il Santo Padre ha così sottolineato al Monsignore: "Invaderanno l’Europa, l’Europa sarà una cantina, vecchi cimeli, penombra, ragnatele. Ricordi di famiglia. Voi, Chiesa del terzo millennio, dovrete contenere l’invasione. Ma non con le armi, le armi non basteranno, con la vostra fede vissuta con integrità".

La vicenda della visione di GP II è ascrivibile al lato mistico del Papa polacco. Secondo quanto raccontato da Longhi - infatti - Wojtyla parlava "con Dio incarnato, Gesù" vedendo anche "il suo volto" e anche "il volto di sua madre" dai tempi della sua prima Messa, quindi dal 2 novembre 1946. Si creda o no nelle profezie, sembra che Giovanni Paolo II avvesse avvertito un rischio per l'Europa cristiana, del quale poi, trent'anni dopo, si sarebbe discusso in termini politici e culturali quotidianamente,

Commenti
Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Sab, 18/11/2017 - 12:14

Beh, non c'era mica bisogno di miracolosa preveggenza per affermare queste cose. Anche un bambino già lo capiva; solo i maledetti komunisti non volevano (e non vogliono) capire.

Ritratto di woman

Anonimo (non verificato)

Ritratto di savio67

savio67

Sab, 18/11/2017 - 12:26

E proprio un islamico ha tentato di ammazzarti ...Santo Padre !!!

Anonimo (non verificato)

greg

Sab, 18/11/2017 - 12:44

Grandissimo Papa, vero Papa, a cui a cui il vaquero argentino, s nome bergoglio, non porta neppure il pacchettino di fazzolettini. E' vero, parrebbe una profezia facile, quella sua del 1993, ma allora non era ancora nata la Comunità Europea, la tenutaria e meretrice che sta svendendo le nazioni del vecchio continente come fossero prostitute da pochi centesimi a prestazione sessuale. Papa GPII, come lo denomina io giornalista, aveva ragione: se i pololi di Europa non ritrovano le loro radici cattoliche antichissime, ben più antiche delle false radici degli adoratori dei falsi dio e profeta, sarà la fine del mondo occidentale

venco

Sab, 18/11/2017 - 12:46

Certamente Wojtyla aveva più testa di Bergoglio.

Anonimo (non verificato)

VittorioMar

Sab, 18/11/2017 - 12:59

...CONFERMATO DAL PAPA BENEDETTO XVI !!!

Ritratto di Zagovian

Anonimo (non verificato)

giusto1910

Sab, 18/11/2017 - 13:05

Sarebbe interessante conoscere un commento di Papa Francesco sull'argomento......................

Tergestinus.

Sab, 18/11/2017 - 13:14

Purtroppo bisogna dire che Giovanni Paolo II nulla fece per fermare questa invasione, anzi la incentivò: dialogo interreligioso a oltranza e a ogni costo, incontri interreligiosi, "spirito di Assisi" con annesso bacio del Corano, visite nelle moschee con implicito riconoscimento della dignità di luogo di culto ecc. ecc.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 18/11/2017 - 13:22

Il nostro imam deve ancora capirlo adesso!!!!!!!!!!!!!!!!!!

nopolcorrect

Sab, 18/11/2017 - 13:23

"Ho visto le orde provenire dall’Occidente all’Oriente". Nota: non i "migranti" ma "le orde". Ma lui era un Papa Polacco, non un Papa extracomunitario...

NEGROPONTE

Sab, 18/11/2017 - 13:24

Chissà se nella sua visione vi è posto anche fella salita al trono di Pietro di un grande imam sudamericano nel 2013

Raoul Pontalti

Sab, 18/11/2017 - 13:25

Certamente proprio così, non vi è da dubitare...A proposito per chi è interessato ho delle penne delle ali dell'Arcangelo Gabriele da vendere a prezzo modico e che nessuno si azzardi a dire che in realtà sono d'oca.

Cheyenne

Sab, 18/11/2017 - 13:40

il vero papa è BENEDETTO XVI

Massimo Bocci

Sab, 18/11/2017 - 13:57

La differenza sostanziale tra un vero Papa difensore dei valori Occidentali e della sua civiltà è uno svenduto (Anti Occidentale ) al sondo della criminalità Meticcia, e dei suoi capi bastone....Soros che ha,hanno una sola e unico obbiettivo (oltre che rubare e speculare) di distruggere e portare alla schiavitù,invasione e fame l’Occidente e la restante sua civiltà non ancora schiavizzata UE-Euro!!! Grande, Giovanni, vero santo,combattente per tutti noi Occidentali!!!

lavieenrose

Sab, 18/11/2017 - 13:58

papa francesco cosa dice? lo declassa da santo a beato?

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 18/11/2017 - 14:01

Papa PaoloII, Lei non può aver detto questo, perché la massa IGNORANTE che ci Governa, senza DIO ne REGNO, la spedivano in POLONIA ancora prima di ESSERE nominato PAPA. Purtroppo questi ANIMALI di sinistra, che sono IGNORANTI e IDIOTI, non solo riescono a capire (Quello che abbiamo ogni giorno sotto gli occhi). Le BOMBE d'ACQUA che arrivano e fanno dei DISASTRI. Ma questo è NIENTE a confronto di questa migrazione, perché le BOMBE d'ACQUA sono passeggere i MIGRANTI NO. Siamo già trattati non solo dall'Europa ma dal mondo come la PATTUMIERA MONDIALE, perché non sappiamo fare la DIFFERENZIATA e questo è vero, perché abbiamo visto parecchi filmati che, se anche il pattume è Differenziato nel COMPATTATORE viene MISCHIATO. Chiudo altrimenti sorpasso i mille caratteri, (QUESTO è IMPORTANTE, TUTTO QUELLO CHE VORRESTI DIRE NO).

Tobi

Sab, 18/11/2017 - 14:02

Spero non sia sfuggita la parola "Occidente" nella frase "Ho visto le orde provenire dall’Occidente all’Oriente". Si, perché in questa brutta faccenda, ci sono gli organizzatori dell'invasione e questi stanno ad Occidente.

michettone

Sab, 18/11/2017 - 14:03

Globalmente, il caso, riveste le sembianze e le fattezze di tutto il clero, che e' succeduto al Papa Giovanni Paolo. I preti, i vescovi e cardinali, venuti fuori negli anni dopo la morte del papa polacco, hanno, appunto sposato tesi inverosimili, quali quelle dell'attuale papocchio gesuita. Da quì, la catastrofe! Oggi, domani ed anche negli anni a venire, si avverera' in maniera massiccia, la considerazione fatta ed a piangere, purtroppo, sara' il Cristianesimo, le citta', i paesi ed il popolo Europeo, solamente perche' non e' stato capace di capire una beata mazza, prima che cio' accadesse. E piangeranno tutti, Cristiani ed Islamici......

Franco Ruggieri

Sab, 18/11/2017 - 14:08

Noi dovremmo invertire quel versetto, cioè: non facciamoci amici tra i maomettani finché non si tolgono dalle scatole, ma se non se ne vanno li dobbiamo uccidere. Forse così ci salviamo.

Una-mattina-mi-...

Sab, 18/11/2017 - 14:09

AVEVA GIA' LETTO L'AGENDA PROGRAMMATICA?

Tobi

Sab, 18/11/2017 - 14:36

Tergestinus, dimmi dove è che san Giovanni Paolo II baciò il corano. Mostrami un documento ufficiale di tale fatto, che io so invece trattarsi di una bufala. Ci sono foto che circolano su internet di San Giovanni Paolo II che bacia un libro, alcuni diffondono la bufala che sia il corano, ma non è così.

agosvac

Sab, 18/11/2017 - 14:37

Non è strano che Papa Giovanni Paolo II abbia avuto una visione del genere, la stessa intuizione l'hanno avuta anche altri, quel che è davvero strano è che Papa Francesco invece di avere la stessa paura al contrario coadiuva l'immigrazione clandestina che è il veicolo di questa invasione e di questa occupazione terrorizzante dell'Europa da parte dell'Islam. Papa Giovanni Paolo II temeva per il Cristianesimo e la sua prosecuzione, Papa Francesco sembra che del Cristianesimo se ne freghi altamente e che voglia invece il trionfo dell'Islam.

edo1969

Sab, 18/11/2017 - 14:49

Bergoglio ha avuto la visione opposta, frateeeeli migggrrrrrantes

Cesare007

Sab, 18/11/2017 - 14:55

“Ho visto SOLDATI arrivare via mare su piccole imbarcazioni e dalle loro facce si percepisce che non sono Europei. Ho visto le case distrutte e i bambini italiani piangere. Questo sembra essere un attacco degli infedeli all’Europa. Sull’Italia incombe una grande tragedia.” Si sta per avverare, con il sostegno degli Italiani stessi che aiutano questa invasione, la visione che ha avuto Klimuszko, un frate polacco, famoso veggente morto nel 1980. (da notare bene che parla di SOLDATI!!!)

greg

Sab, 18/11/2017 - 15:00

TERGESTINUS - Mi potrebbe indicare dove trovare foto di Giovanni Paolo II che bacia il corano?. Queste sono le classiche bufale messe in giro ad arte dalla sinistra, con la complicità di Bergoglio, per incentivare l'islamizzazione dell'Italia, e ovviamente, fare crescere i voti per il PD (ex PCI, non per nulla) con i nuovi "cittadini italiani", cioè tutta la rumenta che arriva nel paese con i clandestini, che ormai hanno molto più potere, per il PD (ex PCI, non per nulla) che non i veri italiani, che lavorano e pagano le vacanze italiane ai clandestini-

Marcello.508

Sab, 18/11/2017 - 15:02

San Woytila ha avuto una preveggenza di cui i successori, per lo meno l'attuale, pare non voglia tenere nel giusto novero. Pensa a riappacificare tutti ma non si rende conto che l'Islam e le Sunna maomettane non permetteranno mai questa integrazione. Sembra che ai popoli europei serva una bella legnata in faccia, tosta e cattiva, perchè si rendano conto di questa situazione sempre più deprecabile per l'Europa stessa.

greg

Sab, 18/11/2017 - 15:18

TOBI - lei è l'esempio lampante di quanto voi di sinistra siete maestri nel prendere le frasi alla lettera ed utilizzarle per i vostro perfidi e criminali scopi. Giovanni Paolo II dice ""Ho visto le orde provenire dall’Occidente all’Oriente". In questo caso, oltre a sapere leggere l'italiano e in italiano, si deve anche conoscere la geografia!!! A lei risulta che Algeria, Tunisia, Marocco,Libya, Nigeria, Africa in genere, Egitto ed altri paesi mussulmani siano in Oriente. Le vorrei ricordare che per oriente si intende tutti quello che sta ad EST dei confini est della Grecia. Quindi ciò che disse il Papa fu che le orde provenivano dall'occidente fino all'oriente, perchè tutti gli adoratori del falso dio e profeta che abitano Libya, Tunisia, Algeria Marocco, Nigeria ecc, vengono dall'occidente. Lei è un PODEROSO IGNORANTE, OLTRE CHE UN MENTITORE

istituto

Sab, 18/11/2017 - 15:21

I polacchi si sono sempre battuti per la salvezza dell' Europa....

killkoms

Sab, 18/11/2017 - 15:59

grazie ad un suo successore..!

Vigar

Sab, 18/11/2017 - 16:06

Sarebbe bello sentire il parere del bergoglione al riguardo. Ma sicuramente non risponderebbe, come sui "dubia", lui apre bocca ad ogni piè sospinto solo per dire ovvietà e baggianate!

frabelli1

Sab, 18/11/2017 - 16:27

Ed oggi abbiamo un Papa che fomenta l'islamizzazione dell'Europa, tanto lui è Argentino. Io non ci sarà più, ma tempo per i mei figli e nipoti. Non credo saranno forti, poveretti loro.

Reip

Sab, 18/11/2017 - 16:36

Beh... Non è una novità! Tutti gli istituti di ricerca mondiali confermano da anni questa tesi! Sltanto n Italia, il paese più comunista d’Europa non se ne parla, dato che qui l’informazione è manipolata dalla sinistra che ha convenienza a fare entrare piu’ islamici fnti profughi clandestini possibile in questo paese. Ma chiacchiere e numeri a parte, basta andare a vedere la situazione in qualunque scuola elementare di qualunque città italiana, per constatare che in percentuale ci sono più bambini maghrebini, africani, dell’est europa spesso di cultura islamica, che italiani. Tuttavia inutile scrivere queste cose, tanto... “non c’è peggior cieco di chi non vuol vedere”!

Tergestinus.

Sab, 18/11/2017 - 16:45

Tobi e greg: difficilmente la foto di Giovanni Paolo II che bacia il Corano è falsa, perché circolava sui bollettini della Fraternità S. Pio X ancora alla fine degli anni '80, quando internet neppure esisteva. In ogni caso, foto o non foto, è un dato di fatto che egli, pur fermissimo in certe cose, quali la difesa della vita e della famiglia, fu invece il primo a svendere la Chiesa su altre. Ho già ricordato la fissazione per il dialogo ecumenico e interreligioso, ma bisognerebbe aggiungere l'implicito riconoscimento dell'ebraismo quale via alternativa di salvezza (cosa che vanifica il sacrificio della Croce) e, soprattutto negli ultimi anni di pontificato, quel continuo chiedere scusa per tutto e a tutti, quasi che la storia della Chiesa fosse solo un museo degli orrori.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 18/11/2017 - 16:57

Mi spiace,si sbagliava!!!Questa non è tecnicamente parlando una "invasione",per il fatto che questa gente viene "accolta",per effetto della componente della stragrande maggioranza dei votanti,e dei non votanti,che assecondano,condividono,dietro il "paravento silente" di "chissenefrega"!!!

giovanni951

Sab, 18/11/2017 - 17:19

chissà che ne pensa el pampero...i due papi precedenti hanno visto il pericolo, l'attuale no. Non solo, insiste che sono fratelli. Meglio essere figli unici.

Lugar

Sab, 18/11/2017 - 17:23

E' da tempo che nei commenti gli italiani hanno denunciato questa strategica invasione. Non è una profezia, ma soltanto un piano di attacco per la conquista dell'Europa e nell'emarginazione dei cattolici (che hanno capito poco di quello che gli sta per capitare addosso).

herman48

Sab, 18/11/2017 - 17:32

La vecchia profezia era: "Vedremo i cavalli dei cosacchi abbeverarsi alle fontane di San Pietro." Si pensava che l'Unione Sovietica avrebbe conquisyato l'Europa. Fortunatamente questo non avvenne. La profezia di San Giovanni Paolo II, l'ultimo vero Papa, ed un Papa che contribui' al collasso dell'Unione Sovietica insieme a Ronald Reagan e alla Thatcher, invece si avverera' di certo, specialmente con i governi di sinistra che si calano le brache davanti ai musulmani. Vedremo i cammelli dei beduini abbeverarsi alle fontane di San Pietro. Sempreche'i fanatici Islamisti non facciano saltare in aria San Pietro e le sue fontane ancor prima dell'arrivo dei beduini e dei cammelli...

Ritratto di alfredido2

Anonimo (non verificato)

GUARDACOMEDONDOLI

Sab, 18/11/2017 - 17:41

Spero che gli scettici e quelli che non trovano comoda questa visone delle cose si ricredano. Per il nostro bene. E che dire di Oriana Fallaci ? parlava di Eurabia e della colonizzazione da parte dell'Islam, con violenza e senza compromessi coi cristiani da eliminare fisicamente. Tutto ciò non ricorda questa visione apocalittica del Santo Padre GP II ?

Tuthankamon

Sab, 18/11/2017 - 17:44

oldpeterjazz Sab, 18/11/2017 - 12:14 ... NON è vero che era facile capirlo. Nel 1993 l'opinione pubblica nemmeno si poneva il problema. Solo gli "addetti ai lavori" avevano compreso, ma i politici non vollero (e non vogliono) ascoltare. Quindi S. Giovanni Paolo II sarebbe stato avanti anni luce.

Tuthankamon

Sab, 18/11/2017 - 17:47

Tergestinus. Sab, 18/11/2017 - 13:14 ... falso! Il dialogo come lo intendeva G. P. II era caratterizzato da criteri rigorosi e non prevedeva di mettersi a 90°. Lasci stare la maggioranza dei media che non la raccontano giusta.

Tuthankamon

Sab, 18/11/2017 - 17:49

Raoul Pontalti Sab, 18/11/2017 - 13:25 ... Si astenga, si astenga dal fare dell'ironia.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Sab, 18/11/2017 - 18:04

Le persone sagge hanno visto il problema dovuto all'immigrazione islamica tempo addietro, perciò Wojtyla rimane annoverato non solo come uno dei più grandi capi della chiesa cattolica ma anche come un grande saggio che supplicò i vertici UE a non disconoscere il cristianesimo dalla storia che ha sviluppato la cultura politica e sociale europea. Così come fece la Fallaci e pochissimi altri intellettuali che pure furono osteggiati per pessimismo e per non credere in un futuro dove tutte le culture possono convivere senza creare problemi culturali e di squilibrio sociale. Purtroppo il mondo intellettuale, guarda caso "democrat" e pendente sempre a sinistra, continua a negare l'evidenza.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 18/11/2017 - 18:10

Le orde sono state fermate a Lepanto dai piemontesi e dall'esercito del papa.Ma erano altri tempi i papi non erano islamici.

Epietro

Sab, 18/11/2017 - 19:09

Non bisogna certo avere la lungimiranza di papa Giovanni paolo II' per capire una tale banalità. I nostri non lo vogliono capire per biechi interessi di bottega camuffati da buonismo.

greg

Sab, 18/11/2017 - 19:30

TERGESTINUS - "la foto è circolata.....alla fine degli anni 80....." Ma la piantiamo di fare la disinformacjie stile sovietico????? Dato che lei dice di averla vista, la pubblichi, da qualche parte ma la pubblichi. Lei lo sa che la Comunità San PIo X è sempre in prima fila con l'accoglienza dei clandestini a braccia aperte, e cosce aperte della nostre donne così che, poverini, abbiano la pace dei sensi. Beh, io mi sono informato presso l'archivio di una comunità di frati, che sono MOOOOLTO più onesti e veri religiosi dei preti, e la foto non esiste, anche perchè il libro che GP II baciò, era UNA BIBBIA. Quindi la pianti di fare propaganda pro domo sua, che è evidente che lei con i clandestini ci si ingrassa le SUE tasche

GiulioP

Sab, 18/11/2017 - 20:08

Orde, che parola grossa: sono solo disenteressate e volenterose risorse qui convenute per mantenerci ... ci vogliono così bene. In ogni caso, se l'ha profetizzato, ci resta ben poco da fare ... visto il lassismo dilagante, siamo destinati a scomparire.

Troppo@Incazzato.it

Sab, 18/11/2017 - 20:28

Biffi: con l´Islam io non dialogo così. Gli appartenenti alle religioni non cristiane vanno amati e, quanto è possibile, aiutati nelle loro necessità. Non va però in nessun modo disatteso quanto è detto nella Nota (Cei del 1993): "Le comunità cristiane, per evitare inutili fraintendimenti e confusioni pericolose, non devono mettere a disposizione, per incontri religiosi di fedi non cristiane, chiese, cappelle e locali riservati al culto cattolico, come pure ambienti destinati alle attività parrocchiali" (Ero forestiero e mi avete visitato 34). Cardinale Giacomo Biffi.

flip

Sab, 18/11/2017 - 20:33

il tutto è già stato scritto nell'ultima profezia di San Malachia. la chiesa si dà già da fare ma non dice niente e quindi non ci stiamo preparando. Da leggere.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 19/11/2017 - 00:57

Era avanti, aveva già previsto tutto, senza vedere niente allora. Quello odierno non vede il pericolo nonostante sia sotto gli occhi di tutti. Meditato e preparato questo atteggiamento poco consono?

Tobi

Dom, 19/11/2017 - 01:05

di nuovo per Greg: a lei non le dicono niente le primavere arabe e le varie rivoluzioni colorate pilotate dall'occidente per destabilizzare Africa, medioriente, e nazioni dell'Europa dell'est per creare il caos, anche e soprattutto col fine di colpire la Russia e non solo, vero? E scommetto che lei non sa da dove partono questi movimenti di destabilizzazione, vero? Magari pensa pure che sono spontanei, vero? E meno male che abbiamo avuto una guerra proprio qui vicino a noi, quella che ha disgregato la Jugoslavia. Ovviamente una guerra "civile" e "spontanea" secondo i media di regime, ma nella realtà innescata da USA/NATO per poter circondare sempre di più la Russia alla faccia dei patti di non avanzamento verso Oriente.

Happy1937

Dom, 19/11/2017 - 06:51

Quello era un Papa!

Trattore

Dom, 19/11/2017 - 07:24

che meraviglia di PAPA che Dio ti Benedica Santo Padre

sibieski

Dom, 19/11/2017 - 08:24

i preti sono colpevoli quanto i comunisti

humphrey_x

Dom, 19/11/2017 - 08:44

comunque in ritardo di 8 anni rispetto al sottoscritto (un fesso qualunque ). Ricordo poi i suoi discorsi contro i muri e a favore dei ponti ...

alkhuwarizmi

Dom, 19/11/2017 - 09:18

La "visione" è probabilmente frutto della suggestione di chi ha riportato il presunto evento, presentato con tutte le caratteristiche di un contatto con un mondo ultraterreno. E' più probabile che il Papa Giovanni Paolo II abbia dato l'impressione di una sorta di "trance" perché ormai in condizioni di salute così precarie da far pensare a chi ascoltava le sue flebili parole che fosse in uno stato estraneo alla realtà dell'ambiente e del contesto in cui si trovava. Più che una visione come quella di Isaia nel tempio, forse era solo una convinzione maturata nei lunghissimi anni di pontificato, con quella straordinaria capacità di vedere l'evoluzione del mondo che lo circondava. Certo non sbagliava.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Dom, 19/11/2017 - 10:02

Queste cose di sicuro non preoccupano i fascisti rossi (alias marxisti, leninisti comunisti) che ci «governano»: «oppio dei popoli»! Sono per definizione positivisti atei. Non c’è dubbio, però, che i petroldollari delle teocrazie islamiche sono molto convincenti. Per loro resta il reato di blasfemia e si può lasciar perdere anche l’ateismo.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 19/11/2017 - 10:03

Borgoglio sará l´ultimo papa.

greg

Dom, 19/11/2017 - 11:14

TOBI - è evidente la scarsità del suo lavoro di analista!! Le primavere arabe, guarda caso, sono nate con la presidenza del mussulmano Obama, Prima di allora stavamo già assistendo ai primi tentativi di invasione dell'occidente da parte delle orde, orientali e mediterranee, degli islamici, seguendo il famoso discorso di Houari Boumediene del 1974 all'assemblea dell'ONU quando dichiarò, minacciando l'occidente e l'Europa “’Un giorno milioni di uomini lasceranno l’emisfero sud per fare irruzione nell’emisfero nord. E non in modo amichevole. Verranno per conquistarlo, e lo conquisteranno popolandolo con i loro figli. E’ il ventre delle nostre donne che ci darà la vittoria”. Le primavere arabe e medio orientali sono state pianificate a tavolino da chi tirava i fili del burattino Obama e della Clinton, e quei burattinai hanno tutto l'interesse a destabilizzare l'occidente, utilizzando l'islam che è una pestilenza mortale. Questa è la realtà, non le sue invenzioni

Tobi

Dom, 19/11/2017 - 14:29

greg, io queste cose le conosco benissimo. Ma un conto è aver a che fare con farneticanti a parole ed un altro con gruppi armati di tutto punto grazie all'Occidente. Chi ha creato l'ISIS? E' sbucato dal nulla? USA/Israele in combutta con l'Arabia saudita in primis, con codazzo di sciacalli al seguito, quali GB, Turchia (ora forse messa in riga dalla Russia, almeno si spera), Qatar (idem come la Turchia), etc. Le sembra normale che un esercito in grado di occupare porzioni del medioriente vaste quanto mezza Europa spunti dal nulla? Chi ha organizzato tutto? Chi ha fornito le armi sottotraccia? Chi li ha protetti? La cosiddetta coalizione anti-ISIS che nei fatti ha rappresentato proprio la forza aerea dell'ISIS ed invece di bombardare questi terroristi bombardava l'esercito regolare siriano che combatte l'ISIS? Si svegli per favore!

Tobi

Dom, 19/11/2017 - 14:31

(questo non me o avevate pubblicato) per Greg: ritenendomi comunista lei ha toppato di brutto. Poi, dal dizionario Garzanti la definzione di Occidente è la seguente: Occidente, per antonomasia, i paesi, le regioni europee rispetto a quelle asiatiche; negli anni della guerra fredda, l’insieme dei paesi a struttura capitalistica dell’Europa occidentale e del Nordamerica rispetto a quelli dell’Europa orientale a economia e governo socialisti. Quindi, prima di definire chi non conosce come grande mentitore ed ignorante valuti bene se stesso.

Tobi

Dom, 19/11/2017 - 14:50

ancora per greg: sappiamo bene che l'Islam (almeno chi persegue le parti aggressive di questa dottrina) vuole conquistare le terre degli infedeli da secoli, dalle origini dell'Islam. Perciò il suo discorso del 1974 lascia il tempo che trova. Ma ripeto, un conto sono le farneticazioni di gruppi isolati e facilmente neutralizzabili, LTRO altro conto è invece armare ed organizzare questi gruppi terroristi per fargli fare il lavoro sporco (si chiamano guerre di prossimità) per interessi geopolitici ed economici di alcune potenze (occidentali ed arabe). E l'Occidente ha responsabilità gravissime in tutto ciò. L'ISIS nasce dalla collaborazione di cricche al potere in occidente con alcuni paesi arabi. Hanno creato e protetto l'ISIS per rovesciare il governo siriano e spolparsi la splendida Siria con tutto il suo petrolio anche in chiave anti-russa ed anti-Iran. I terroristi islamisti sono stati solo gli utili idioti al servizio delle cricche di cui sopra. Ci arriva?

Tobi

Dom, 19/11/2017 - 14:50

ancora per greg: sappiamo bene che l'Islam (almeno chi persegue le parti aggressive di questa dottrina) vuole conquistare le terre degli infedeli da secoli, dalle origini dell'Islam. Perciò il suo discorso del 1974 lascia il tempo che trova. Ma ripeto, un conto sono le farneticazioni di gruppi isolati e facilmente neutralizzabili, altro conto è invece armare ed organizzare questi gruppi terroristi per fargli fare il lavoro sporco (si chiamano guerre di prossimità) per interessi geopolitici ed economici di alcune potenze (occidentali ed arabe). E l'Occidente ha responsabilità gravissime in tutto ciò. L'ISIS nasce dalla collaborazione di cricche al potere in occidente con alcuni paesi arabi. Hanno creato e protetto l'ISIS per rovesciare il governo siriano e spolparsi la splendida Siria con tutto il suo petrolio anche in chiave anti-russa ed anti-Iran. I terroristi islamisti sono stati solo gli utili idioti al servizio delle cricche di cui sopra. Ci arriva?

greg

Dom, 19/11/2017 - 17:39

TOBI - questa sua petulanza dice chiaramente che lei è fan sia del comunismo sia dell'islam.

Tobi

Dom, 19/11/2017 - 23:17

greg, credo che ci siano problemi di incomprensione da parte sua. Onestamente non Faccio un ultimo tentativo con lei perché non ho così tanto tempo da perdere. Per me il comunismo è un'ideologia per pecoroni. C'è una casta che si autoafferma "comunista" per far leva su masse credulone grazie alle quali la suddetta casta si arricchisce. Riguardo all'Islam, è tutto ed il contrario di tutto. E' una dottrina che per me è stata creata da Maometto raccogliendo precetti preesistenti e mettendoli insieme a mo' di religione ma con l'obiettivo di motivare i suoi alle guerre che ai tempi il "profeta" (noti che l'ho scritto tra virgolette) conduceva. Punto. Adesso si faccia un esame di coscienza, si calmi, e la smetta di importunarmi con commenti fuori luogo. Grazie.