Profugo molesta due minorenni. Poi picchia un carabiniere

Il nigeriano, richiedente asilo in Italia, è stato arrestato a Livorno con l'accusa di molestie private e lesioni a pubblico ufficiale

Due giorni di molestie a due ragazze minorenni. A Livorno, un profugo nigeriano ha molestato le due minori e, una volta fermato ai carabinieri, ha aggredito uno dei militari, mandandolo all'ospedale. Le aspettava all'uscita di scuole, le pedinava, le fermava e cercava di ottenere da loro attenzioni. Ad una delle due minorenni è riuscito anche ad estorcere con la forza il numero di telefono.

Il 29enne, ospite in un hotel di Livorno e in attesa di ottenere l'asilo politico, è stato arrestato con l'accusa di violenza privata, atti persecutori, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Nei giorni scorsi, secondo i racconti delle ragazze e le indagini dei carabinieri, il nigeriano ha avvicinato le due ragazze mentre uscivano da scuola. Poi con insistenza e forti pressioni ha obbligato una delle due a "consegnargli" il numero di telefono. Lei, impaurita, ha acconsentito. Fornendo però un recapito falso. Quando l'immigrato ha scoperto di essere stato "beffato", ha rincorso la ragazza e con violenza l'ha costretta a fornigli il numero esatto.

Non contento, nei giorni successivi l'immigrato ha continuato ad importunarle. Chiamando anche al telefono alla ragazza. Il padre della minorenne, allora, si è recato dai carabinieri. Che il giorno successivo si sono appostati fuori da scula per incastrare il profugo. Il quale si è puntualmente presentato, ha rincorso le ragazze che si sono nascoste in un bar. Mentre cercava di strattonare una delle minorenni, sono intervenuti i carabinieri. Vistosi braccato, l'immigrato ha reagito. Colpendo un carabiniere, scaraventandolo a terra e costringendolo ad andare all'ospedale.

Ora il richiedente asilo è stato arrestato.

Annunci

Commenti

maurizio50

Gio, 28/01/2016 - 17:32

Poveri i Carabinieri!! Se lo sa l'Angelo dei profughi immediatamente li fa trasferire. Poichè sono già in Sardegna li farà trasferire in Libia!!!!!

Ritratto di abate berardino

abate berardino

Gio, 28/01/2016 - 17:33

Ora gli diranno :birichino, non farlo mai piu ..

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 28/01/2016 - 17:42

Una risorsa. Ma fategli conoscere le elettrici di sinistra e la feccia dei centri sociali. Saranno ben lieti di integrarsi ... in gruppo.

Peppepiccardi

Gio, 28/01/2016 - 17:43

Quanto tempo dobbiamo aspettare !!! Vogliamo reagire? O subire?

lamwolf

Gio, 28/01/2016 - 17:45

Alfano, che fai lo teniamo questo povero nigeriano? Questi governanti stanno esagerando con la gente ormai sul piede della difesa ad oltranza. Ma non vi vergognate! Voi scortati e abitazioni vigilati nel pieno dei privilegi e la gente mazziata, violentata nelle proprie abitazioni con sicurezza ZEROOOOO! Vergogna Governo!

Fjr

Gio, 28/01/2016 - 17:50

Il richiedente asilo va' espulso all'istante , punto e basta

Adinel

Gio, 28/01/2016 - 17:51

A quanto si legge questo profugo , ê cosi forzuto da mettere ko. pure i carabinieri! E noi ci lasciamo sempre inpietosire del bisogno che hanno e li manteniamo pure? E i nostri italiani bisognosi ce ne infischiamo? Che Bel Paese che siamo! Ma una rivolta vera e propria del Popolo italiano non avviene mai? solo a parole siamo capaci di opporci , ma poi con i fatti , non succede nulla! Sembra che tutti approvino di come il tutto si svolge!!!!!! Mah!!

moshe

Gio, 28/01/2016 - 17:53

... mi auguro che venga anche buttato fuori dal nostro paese !!!

fabioerre64

Gio, 28/01/2016 - 17:56

Ma un caxxo di carabiniere o poliziotto che sia che per difesa spara a queste bestie non esiste in questo paese? Negli Stati Uniti gli avrebbero scaricato tutto il caricatore addosso...

venco

Gio, 28/01/2016 - 18:05

Tutti gli immigrati clandestini vanno tenuti chiusi in appositi campi, non devono assolutamente circolare nel territorio anche se sono richiedenti.

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 28/01/2016 - 18:10

Sicuramente sarà colpa delle "vittime" che l'hanno provocato.

parsifal25

Gio, 28/01/2016 - 18:12

Profugo...Richiedente asilo...HA HA... L'ironia...

polonio210

Gio, 28/01/2016 - 18:20

BASTAAAAAAAAAA con il razzismo.Questo povero ragazzo non ha fatto nulla di male.Non avete letto quello che ha detto un Imam?Se le donne vengono molestate è solo colpa loro che si vestono e profumano come le donne di malaffare.E poi:i musulmani prendono esempio,anche grazie a numerosi hadith che lo permettono ancora oggi,da Maometto che sposò una bambina di 9 anni ma la conobbe carnalmente ai 12.Perciò tenete a case la ragazze e le mogli che è il posto loro e se proprio debbono uscire che escano coperte dalla testa ai piedi ma accompagnate esclusivamente da un maschio della famiglia.Non vorrete mica offendere un gradito ospite,nonchè grande risorsa,di questo paese.NOi abbiamo già cominciato coprendo le statue,stà a voi coprire le donne........

zadina

Gio, 28/01/2016 - 18:22

Il nigeriano molestatore di minorenni mentre uscivano dalla scuola ha pure aggredito un carabiniere mandandolo al ospedale, può stare tranquillo, per che i sinistroidi e qualche giudice comprensivo e buonista dopo qualche giorno di fermo sarà rimesso in libertà subito, per che sarà dichiarato non pericoloso come si è visto in altre circostanze,per il mio modo di pensare sarebbe da fare un processo per direttissima e la condanna ricevuta fargliela scontare nel suo paese di origine e caricarlo nel primo volo del suo paese a spese del suo stato, ma lItalia è il paese del ben godi per certi elementi, se fosse stato un Italiano a fare quel reato avrebbe ricevuto il massimo possibile della pena.

piardasarda

Gio, 28/01/2016 - 18:32

E Alfano disse:gli italiani delinquono di più. Sono stati i fatti di Colonia che hanno fatto saltare Schengen; bene l'accoglienza, ma per i veri governanti i propri cittadini non si toccano.

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 28/01/2016 - 18:38

@fabioerre64, lei ha perfettamente ragione però, siamo in itaglia dove vivono persone come zucca100 che difende ricchioni e le lesbiche, senza trascurare le risorse boldriniane.

ziobeppe1951

Gio, 28/01/2016 - 18:40

Ma questa mer.da umana perchè mi chiedo non vanno nei centri asociali a sverminare con quelle ciospone brutte e puzzolenti zecche rosse, là nessuno si lamenterà

Fossil

Gio, 28/01/2016 - 18:56

Questi soggetti che impropriamente anche nell'articolo vengono definiti profughi (profughi de che? sono clandestini) per corporatura fisica sono spesso ben più alti e più piazzati degli uomini europei. Ormai le forze dell'ordine dovrebbero saperlo che quando hanno a che fare con queste mine vaganti ci devono andare con rinforzi o ben allenati alle arti marziali in modo da poterli immobilizzare con un paio di mosse ben assestate. Poveri carabinieri. Energumeni (i clandestini) con quoziente intellettivo basso e testosterone alto. Quanto ci vuole ancora per formare una buona resistenza e reagire?

lamwolf

Gio, 28/01/2016 - 18:57

xfabioerre64 - Il problema è che il clandestino verrà rimesso in libertà al più presto non sia mai che si possa tenere in galera una settimana. Mentre il Carabiniere se spara va in galera e buttano le chiavi. Poi famiglia sul lastrico e processi a non finire. Questo andazzo vergognoso deve finire...

eloi

Gio, 28/01/2016 - 18:58

Se erano del F.B.A.I. Se ne sarebbe guardato bene di aggredirlo.

Maura S.

Gio, 28/01/2016 - 19:02

Se il governo non dà la possibilità ai carabinieri e alla polizia di difendersi le cose peggioreranno, e allora la popolazione finalmente reagirà a modo suo.......

gigetto50

Gio, 28/01/2016 - 19:03

....pero' una cosa va detta...non é forse ora di "liberare" i carabinieri da tutti quegli accessori che li rendono impacciati nei movimenti tipo stivali lunghi, bandoliere, camicia con cravatta, giacche con non so quanti bottoni, cappelli e non so altro? Vedrei divise piu' pratiche allorché in servizio e non in parata oppure in ronda in centro citta'...per essere operativi bisogna vestirsi in modo piu' consono... Cosa c'entra con il nigeriano? Non so ma forse se fosse stato libero da tanti impicci, si sarebbe potuto difendere meglio....

Gianni000

Gio, 28/01/2016 - 19:14

Se questi li Mandiamo nei centri sociali risolviamo molti più problemi, prima di tutto molesteranno le sinistre buoniste, vediamo che reazione avranno a doverseli gestire. Facile fare i buonisti solo a parole.

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Gio, 28/01/2016 - 19:15

Si tratta di un nigeriano, profugo di che visto che in Nigeria, mi sembra non ci sia guerra e, quindi va rimpatriato immediatamente e non è neppure gay visto che importuna le ragazze! Presidenta della camera dove sei? Sssssh, dorme.

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 28/01/2016 - 19:18

E POI QUEL CxxxxxxE CHE DIRIGE LA CASSAZIONE DICE CHE LA CLANDESTINITA' NON E' UN REATO....POVERO DEFICIENTE, GRAZIE ALLE NULLITA' COME LUI ABBIAMO IN ITALIA CERTE BESTIE CHE SE NE FREGANO DI LEGGI, CIVILTA' E RISPETTO PER IL PROSSIMO.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 28/01/2016 - 19:27

Chiedo alla premiata ditta Renzi-Alfano-Boldrini : Che CACCCCHIO ci fa in Italia un Nigeriano clandestino, irregolare, abusivo ??? !!! Aspetta lo status di rifugiato ? Ma andate AFC banda di irresponsabili, incoscienti, sconsiderati e abbastanza idioti anzichenò!

Ritratto di frank60

frank60

Gio, 28/01/2016 - 19:31

Se era mia figlia... andavo io personalmente dalla risorsa....

blackbird

Gio, 28/01/2016 - 19:59

@polonio210: Finalmente un commento sensato! Concordo pienamente con lei. A corollario di quanto afferma, devo aggiungere quanto postato da Flex. Sarà la linea difensiva del nigeriano? Probabilmente sì, e gli daranno pure ragione! Ma se anche lo dovessero condannare, farà tanti giorni di galera quanti ne ho fatti da incensurato in 62 anni!

DuralexItalia

Gio, 28/01/2016 - 20:07

ma quale asilo politico ad un personaggio così! Fuoriiiiiiiiiiiiiiii!!!!!

zen39

Gio, 28/01/2016 - 20:13

Attenzione ! Attenzione ! Questo si vendicherà quelle ragazze sono in pericolo non sto scherzando. La reazione violenta contro le forze dell'ordine è un segnale. Se fossero mie figlie le farei accompagnare da guardie del corpo perchè questo tra poco esce. La sinistra si sta già dando da fare.

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 28/01/2016 - 20:20

maledetti pidioti rossi eddai fate sta legge dove si arrestano le donne italiane perchè escono di casa profumate o truccate o con jeans attillati!

Ritratto di ioetu

ioetu

Gio, 28/01/2016 - 20:32

Speriamo che un giudice pirla non lo rimetta in libertà, ma che un giudice serio lo faccia stare in cella e finita la pena lo porti in un aeroporto e lo rispedisca a casa ....

Anonimo (non verificato)

Silvio B Parodi

Gio, 28/01/2016 - 20:45

nei centri sociali ce' puzza sporco, e droga, io sono entrato un giorno e sono uscito a fare la doccia, puzzavo di mariuana e di piscio, li non si lavano mai, le donne poi!!! lasciamo perdere puzzavano di mestruazioni e di cacca, I capelli sporchi forse anche I pidocchi mamma mia schifo di gente

Anonimo (non verificato)

unz

Gio, 28/01/2016 - 20:56

fate bene a documentare questi episodi. Li dovete documentare tutti, uno ad uno. non possiamo accettare in silenzio oltraggioso delle vittime come quello tededco per i fatti di colonia. è possibille che prima o poi i nostri rappresentanti decidano dinrappresentarci facendo quello che sta a cuore a tutti noi: che simili individui vengano piniti, e che vengano conseguentemente espulsi. tutti devono essere espulsi eccetto i bambini soli alndi sotto dei 12 anni. alle anime belle che dicono che anche gli italiani commettono questi reati rispondo che certamente li commettono, ma che essi pirtroppo ce li dobbiamo tenere essendo italiani. non vedo il motivo per cui dobbiamo tenerci criminali altrui. secondo: se per questa gente la donna è ina cosa, sottomessa all'uomo per grazia di Dio che lo dice a Maometto nel Corano, questi uomini non fanno altro che rappresentare chi sono e cosa consente loro la religione propria. noi consideriamo buoni misulmani quelli che non fanno mettwre il velo alle mogli, che le permettono di uscire di casa, di lavorare. è un grande errore: quelli sono cattivi misulmani ancje se per noi sono brave persone. il buon musulmano adempie toralmwnte al Corano

edo1969

Gio, 28/01/2016 - 21:13

si è giustificato dicendo che una delle minorenni era la nipote di mubarak

Una-mattina-mi-...

Gio, 28/01/2016 - 21:13

RISORSA irrinunciabile

lupo1963

Gio, 28/01/2016 - 21:14

Purtroppo i carabinieri devono anche andarci col guanto di velluto con questi negri di m erda che manteniamo in hotel come questo b astardo...

gigetto50

Gio, 28/01/2016 - 21:27

..non capisco una cosa...tutti schifati dalle politiche di questo governo cattocomunista...pero' alla resa dei conti, almeno per adesso, tutti compatti i cattocomunisti a difenderlo....mah....valli a capire...forse temono di scomparire dalla scena politica e non solo....

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 28/01/2016 - 21:48

Carissimo edo 21e13 complimenti per la SAGACE BATTUTA!!!lol lol Ma quello che si è giustificato cosi NON ha mandato all'ospedale un carabiniere. È chiaro o devo farti anche il DISEGNINO!!! Pax vobiscum.

peter46

Gio, 28/01/2016 - 22:51

eloi...bravo...Fai Bollire A Insalata non se lo avrebbe lasciato senza dargli una lezione.Però...andrà ai domiciliari che non osserverà...meglio di così per 'insegnare l'educazione' senza mettere in pericolo la 'missione pacifica 'imposta' ai carabinieri'...NB:mi raccomando senza arrivare ad imitare 'Villa Literno'.

Giancarlo MATTA

Gio, 28/01/2016 - 23:48

Qualcuno fornisca al nigeriano il numero telefonico della figlia di un certo "raoul pontalti".

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 28/01/2016 - 23:48

Poveri Carabinieri. Ora troveranno il pm di turno che li indagherá per abuso di potere. E domani il nigeriano sará fuori di nuovo a molestare altre fanciulle. Sic transit.....

maricap

Ven, 29/01/2016 - 00:10

@Maura S. "Se il governo non dà la possibilità ai carabinieri e alla polizia di difendersi ......."- Se non gliela da,. devono prendersela. Le armi le hanno loro, e le scorte a chi gli nega la possibilità di difendersi, loro la fanno. Il popolo, quello sano di mente, potrà poi dargli una mano, ma non credo che ciò occorra.

Trifus

Ven, 29/01/2016 - 00:14

Basterebbe una pistola taser, quelle in dotazione alla polizia americana per intenderci che immobilizzano, ma non uccidono. E se non ci sono i soldi lasciate la libertà ai singoli poliziotti e carabinieri di comprarsela a proprie spese.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Ven, 29/01/2016 - 07:48

E' ora che le forze dell'ordine incomincino a sparare invece che prenderle. I delinquenti vanno fatti fuori sul posto, senza se e senza ma.

Ritratto di luigin54

luigin54

Ven, 29/01/2016 - 07:56

ma questi CARABINIERI erano dei cxxxxxxi ??? con questa gente prima si spara poi si chiedono documenti.

gustavodatri@vi...

Ven, 29/01/2016 - 08:04

LIVORNESI COSA ASPETTATE A RIBELLARVI A QUESTI DELINQUENTI?

paci.augusto

Ven, 29/01/2016 - 08:06

Ma guarda! Un altro sudicio delinquente straniero clandestino, spacciato per profugo e ospitato gratis in hotel a spese degli italiani che porta in Italia i suoi 'valori' ( sic????!!!!)!! ALMENO ORA, CACCIAMOLO FUORI CON DIFFIDA o fa comodo anche lui ai compagni???!!

kayak65

Ven, 29/01/2016 - 09:45

spero che la prossima vittima sia la figlia o parente del deficiente che vuole eliminare il reato di clandestinita' solo per non lavorare qualche ora in piu'. comunisti di m....a avete sulla coscienza stupri rapine e omicidi commessi da queste scimmie invasori per il solo scopo di fare soldi tramite coop. vi si ritorcera' contro prima o poi. maledetti come loro

sbrigati

Ven, 29/01/2016 - 09:54

Mi meraviglio che ci siano ancora persone che vogliono arruolarsi nei Carabinieri e Polizia. Sottopagati e sempre sotto spada di damocle dei giudici che proteggono più i delinquenti che loro. Cosa sarebbe successo se all'ospedale ci fosse finito quel bravo ragazzo di un nigeriano?

01Claude45

Ven, 29/01/2016 - 10:03

Il profugo ha sbagliato richiesta, doveva chiedere il numero di Boldry, che è maggiorenne, accogliente e che lo ritiene una RISORSA. Quindi in una "botte di ferro". Bisogna emettere una circolare in tal senso a tutte le organizzazioni umanitarie che campano di profughi, Caritas in testa, ché almeno queste RISORSE non sbagliano e finiscono in carcere. Carità cristiana lo impone.

01Claude45

Ven, 29/01/2016 - 10:08

Le associazioni di volontariato a cui sono stati ASSEGNATI questi profughi DEVONO ESSERE RESONSABILIZZATE PER QUELLO CHE COMBINANO i loro ospiti in LIBERA USCITA. Nel compenso ricevuto, queste associazioni, non si impegnano per tutti i bisogni dell'ASSEGNATO?

cunegonda

Ven, 29/01/2016 - 10:52

non illudiamoci! presto questo "bravo" ragazzo tornerà impunemente a molestare le nostre ragazze con l'avallo di certi magistrati "politicamente corretti" !!!

swiller

Ven, 29/01/2016 - 11:30

Per queste cose dovrebbe rendersi disponibile la boldrini.

Ritratto di viotte17121957

viotte17121957

Mar, 03/05/2016 - 17:16

ecco le nuove risorse della boldrini e il papa ci viene a dire "accoglienza"portateli a casa vostra!!