Pubblicità delle Poste in arabo: la Lega Nord insorge

Carroccio sulle barricate contro la campagna pubblicitaria di Poste Italiane: "Così fanno sparire denaro dall'economia italiana"

Una pubblicità completamente in arabo. I testimonial sono una bimba dall'abito bianco e una donna col capo velato. Poste Italiane ha avviato proprio in questi giorni la campagna pubblicitaria rivolta ai migranti di lingua araba. Una campagna che ha mandato su tutte le furie la Lega Nord. Che ne chiede la rimozione immediata: "Così fanno sparire denaro dall'economia italiana verso paesi terzi".

"Quella pubblicità è incomprensibile alla stragrande maggioranza dei passanti", tuona Alessandro Morelli. "Non finiamo di lamentarci delle kebabberie che hanno insegne in arabo o negozi di Paolo Sarpi che cancellano l'italiano a favore del cinese - incalza il capogruppo della Lega Nord a Palazzo Marino - che persino un'azienda controllata dal governo fa esattamente l'opposto rispetto a quanto necessario per favorire l'integrazione". Nella pubblicità Poste Italiane presentano il nuovo servizio per spedire i nei Paesi del Maghreb. "L'azienda di Stato è 'qui per aiutarti' - ironizza Morelli - evidentemente a far sparire denaro dall'economia italiana verso paesi terzi".

Morelli si dice sconcertato dalla campagna pubblicitaria e ne ha già chiesto la rimozione dalle vie di Milano. "In questi giorni - conclude l'esponente del Carroccio - Milano sta già dimostrando quanto siano pericolosi i ghetti che si stanno formando in varie zone a causa della complicità del sindaco Sala rispetto alle politiche di invasione del duo Renzi-Alfano".

Commenti
Ritratto di host8965

host8965

Ven, 12/08/2016 - 17:46

Povero Morelli fa quasi tenerezza. Nessuno gli ha ancora spiegato che "business is business", lo chieda all'ex proprietario del Milan.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Ven, 12/08/2016 - 17:47

Veramente anche oggi l' AOK, cassa mutua tedesca, anche a pagamento, in certi Länder fa pubblicità in molte lingue. Anche in italiano! E nessuno ha nulla da ridire.

Miraldo

Ven, 12/08/2016 - 17:50

D'accordo con Morelli e la Lega, ora mai l'unico partito che difende gli Italiani.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 12/08/2016 - 17:55

Lamentele troppo ovvie,per essere accolte!!!Alla maggioranza degli italiani,votanti e non votanti,va bene così!!!

VittorioMar

Ven, 12/08/2016 - 18:02

....il denaro non puzza di religione!!

Raoul Pontalti

Ven, 12/08/2016 - 18:15

Siamo al delirio da riflesso pavloviano parossistico... i soldi gli "arabi" al loro paese li mandano comunque e Poste italiane pensa di lucrare sul servizio in luogo di una agenzia "islamica". Tutto qui.

antonmessina

Ven, 12/08/2016 - 18:50

criminali! è un modo come un altro per eliminare noi italiani ! se vogliono sono gli arabi a dovresti integrare imparando e parlando la nostra lingua! fate tutti schifo criminali !

blackindustry

Ven, 12/08/2016 - 18:54

Noi italiani siamo ormai solo un impiccio, buono solo come allevamento da cui spremere denaro. Un radioso futuro attende le nostre sacre terre, negrizzazione e imbarbarimento culturale. I nostri avi ci sparerebbero alla schiena, con disonore.

Totonno58

Ven, 12/08/2016 - 19:07

La Lega ha ormai deciso di coprirsi di ridicolo...non sono neanche più in grado di capire che, con questo spot, Poste italiane fa i suoi interessi...

ziobeppe1951

Ven, 12/08/2016 - 19:48

Non ho capito perchè lo spot lo fanno solo in arabo e non in tutte le lingue, c'è forse un piano kalergi anche alle poste?

Ritratto di Bob-Fargo-ND

Bob-Fargo-ND

Ven, 12/08/2016 - 20:18

Le Poste Italiane sarebbe bene si occupassero solo di smistare regolarmente la posta senza farsela fregare da altri e senza chiudere tanti uffici in periferia o paesini, che è quello per cui sono nate. Fra un po' venderanno anche pentolame e materassi...

roberto zanella

Sab, 13/08/2016 - 01:00

...e bisognerebbe capire dove li guadagnano quei soldi...

Ritratto di leoni_da

leoni_da

Sab, 13/08/2016 - 08:27

bene, al delirio di riflesso chiudero' il mio conto.......

rokko

Sab, 13/08/2016 - 09:05

Chissà perché la Lega insorge sempre e solo contro le minchiate

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Sab, 13/08/2016 - 09:37

anche su questo giornale ci sono sinistri che commentano senza aver inserito il mononeurone ... Totonno58 alla sua veneranda età il mononeurone dovrebbe inserirsi in automatico ma a quanto vedo non è così ... mi dispiace per lei ...

Totonno58

Sab, 13/08/2016 - 10:11

venanziolupo...almeno il mio mononeurone lo uso per descrivere la realtà senza troppe pretese, se lei non arriva a comprendere neanche questa descrizione, usi il suo (mononeurone) per ascoltare le fiabe, potrebbe andarle meglio...

ziobeppe1951

Sab, 13/08/2016 - 10:27

Rokko..09.05... Voi non insorgete mai perchè la dittatura kkkattokkkomunista vi piace

Cobra71

Sab, 13/08/2016 - 11:55

Tutti gli italiani che hanno un conto in Poste, dovrebbero chiuderlo IMMEDIATAMENTE! Ma tanto si sa... popolo di pecore!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 13/08/2016 - 15:08

Perché dovremmo chiudere il conto presso Poste Italiane (ne ho uno anche io)? 1) Ha un numero di sportelli maggiore di qualsiasi banca in tutta Italia con la possibilità di utilizzarli al 100% e di non dovere essere costretto a recarsi presso la filiale in cui si è aperto il conto come per molte banche; 2) All'estero con il bancomat "Posteitaliane" puoi prelevare anche 600 euro contro i 250 delle "normali" banche; 3) i depositi su conto Posteitaliane sono garantiti dalla Cassa Depositi e prestiti, ovvero dalla Stato. Al contrario di quelli aperti su "normali" banche. Per fare un favore ai bananas che non vorrebbero che le Poste si facciano pubblicità presso coloro che potrebbero usufruire dei loro servizi?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 13/08/2016 - 23:39

I dirigenti delle Poste Italiane sono senz'altro servi idioti dei ciarlatani abusivi al governo. SONO COSÌ IGNORANTI CHE FANNO ESATTAMENTE IL CONTRARIO DI QUANTO PREDICANO. Di quale integrazione vaneggiano se introducono l'arabo che manterrebbe divisa la comunità araba da quella italiana? SIAMO ALLA FOLLIA PURA.

rokko

Lun, 15/08/2016 - 01:00

ziobeppe1951 non puoi che essere un ultraottantacinquenne con l'alzaimer, altrimenti scriveresti cose più sensate