Puglia, cordoglio di Giuliano dei Negramaro: "Gli ulivi si tingono di rosso"

Giuliano Sangiorgi dei Negramaro ha espresso il proprio rammarico per lo schianto dei due treni avvenuto tra Andria e Corato. "Oggi soffrono tutti"

L'incidente in Puglia ha lasciato di sasso tutti. Anche il mondo dello spettacolo si ferma davanti ad una tragedia simile, esprimendo il proprio cordoglio: "Oggi l'oro perlato degli ulivi si è tinto di rosso".

Queste parole che toccano il cuore sono di Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro. Originario di Nardò, un paesino in provincia di Lecce, ha voluto dedicare qualche parola ricordando la tragedia. "Sono su un treno qualunque che mi porterà verso giorni di musica e bellezza. Ma oggi il cuore è sospeso. Come se non lo sentissi più battere. Sento solo il suono delle rotaie che mi porta altrove... nella mia terra" - scrive Giuliano sul suo profilo Facebook.

Su quei treni che si sono scontrati poteva esserci chiunque. Il capo della band salentina va avanti con la sua riflessione e con poche parole tocca l'animo delle persone: "Oggi l'oro perlato degli ulivi si è tinto di rosso. Ogni pensiero è rivolto a quelle persone che hanno perso la vita su un binario che taglia in due la Puglia e da oggi... anche l'anima di tutti noi".