Ma quali buonisti sono "cattivisti"

Bisognerebbe smettere di chiamare buonisti gli integralisti dell'immigrazione. Perché - come dice Nanni Moretti, non a caso uno dei loro guru - le parole sono importanti. E allora iniziamo ad apparecchiare i nostri discorsi con le giuste parole: i buonisti, quelli che escono di casa con in tasca dieci morali da fare e distribuire con somma spocchia, quelli che sono sempre pronti a dare lezioni solo per il gusto di carezzare il loro ego assolutamente umanitarista, non sono buoni. Anzi, sono proprio cattivi. Cattivisti più che buonisti. Col sovrapprezzo che non hanno nemmeno l'ardire di presentarsi per quello che sono, ma indossano la maschera della pelosa bontà terzomondista.

Partiamo dall'ultimo sproloquio, in ordine di tempo. Titolare del delirio è Paola Nugnes, senatrice a Cinque Stelle: «Noi europei siamo oramai un popolo di gente in continua ed inarrestabile decrescita demografica, che invecchia ad un ritmo più veloce di quanto sia in grado di riprodursi. Abbiamo bisogno dell'Africa per attingere ai geni della resistenza e della resilienza. Di un popolo giovane, forte e capace di resistere e di lottare per resistere. Ci piaccia o non ci piaccia». Praticamente un piano di sostituzione etnica con sradicamento dall'Africa dei suoi legittimi abitanti e deportazione in Europa. Con la conseguente cancellazione della cultura dell'uno e dell'altro continente. Vi sembra un'idea buonista? A occhio e croce, più che altro, sembra folle. Ma il fronte pro immigrazione - fronte che di solito ama parlare «di» immigrati, ma non ama parlare «con» gli immigrati e ancor meno con gli italiani che con questi ultimi devono convivere - è vasto e trasversale, politico e pure economico. Perché l'immigrazione tira, evidentemente. Così, ieri, su importanti quotidiani nazionali è comparsa una gigantesca pubblicità della Benetton. Una pubblicità di magliette? Ma va, troppo banale parlare di magliette per vendere magliette. Meglio mettere una foto di sbarchi di immigrati. Una foto vera non posata, un'immagine di cronaca, un'istantanea di disperazione. Ovviamente griffata United Colors of Benetton. Altro sfolgorante esempio di bontà.

Ma non c'è due senza tre e nel delirio razzista dell'antirazzismo arriva pure la copertina dell'ultimo numero dell'Espresso. Due volti giganteschi: uno è di un uomo di colore (il sindacalista Aboubakar Soumahoro), l'altro è di Matteo Salvini. Titolo: «Umani e no». Dove il non umano, il disumano, forse il subumano o l'animale, non si sa, comunque quello sbagliato è ovviamente il ministro dell'Interno. Buonisti? No, proprio no. Livorosi e convinti di appartenere a una razza (loro questa parola la possono usare) eletta.

Sono cattivi. E vogliono pure fare i maestri.

Commenti

VittorioMar

Dom, 17/06/2018 - 09:01

..Questo Governo ,in pochi giorni di vita, ha Scombussolato Mezzo MONDO..cosa mai visto PRIMA !!

Ritratto di giuliano lodola

giuliano lodola

Dom, 17/06/2018 - 09:02

Non capisco una cosa, spiegatemela voi. Assodato che le navi di queste anime pie vanno a prendere i poveracci in mare sottocosta Africana, perchè non completano l'opera pia imbarcandoli subito dalla riva evitando almeno tutte le angherie a cui sono costretti dai commercianti che li preparano a darceli. Buonisti? credevo fosse un reato di complicità all'immigrazione clandestina come ne salissi un paio in auto per poi farli entrare nella frontiera.

Pigi

Dom, 17/06/2018 - 09:20

Quindi, secondo la signora Paola Nugnes, dobbiamo incrociare i nostri geni con quelli degli africani. Poiché negli Usa (ma non solo), dove neri e bianchi convivono dall'indipendenza, i matrimoni misti sono pochissimi, quindi i geni e le popolazioni rimangono separati, è evidente che la signora Nugnes vuole costringerci ad accoppiarci con loro. Vuole spiegarci come? Con matrimoni combinati?

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Dom, 17/06/2018 - 09:34

In italia c'è decrescita demografica perchè è diventato oltremodo complicato e costoso vivere. In questa crescente difficoltà le responsabilità le hanno i governi, le banche centrali, le banche commerciali, i sindacati, tutta la politica in senso lato. Decrescita demografica, impoverimento , delocalizzazione industriale, emigrazione dei giovani più intraprendenti. E questi delinquenti pensano di risolvere lasciando entrare torme di indesiderati buoni a nulla da usare come schiavi o da lasciar bighellonare o delinquere per le strade? Salvini, da come la vedo io, sta facendo ancora troppo poco. Solo un neocolonialismo capitalista ben organizzato e programmato è in grado di dare speranze e futuro all'Africa. Solo una riduzione del furto fiscale, della pervasività statale, della burocrazia anche sovranazionale, dei magheggi della Bce , dell'arbitrio politico possono risollevare le sorti italiane e la demografia.

Ritratto di nordest

nordest

Dom, 17/06/2018 - 09:38

Sinistra finti buonisti e pagliacci vari ,si nascondono dietro a delle foglie per distruggere noi italiani e il mercato ,portare la nostra nazione alla rovina O catastrofe in parte ci sono riusciti, dal momento che noi italiani siamo meravigliarsi e strani potremmo riscattare e ripartire sperando che il Salvini sia la strada giusta.

Maura S.

Dom, 17/06/2018 - 09:53

Questa signora in compagnia dei vari buonisti dovrebbero dare il buon esempio, cioè, portarsi a casa uno o due di questi baldi, forzuti e combattenti ragazzotti per rinforzare i geni dei poveri e oramai sorpassati europei, vicino alla estinzione, per rinforzare i geni dei/delle decadenti Europei/europee , Cosa risponde la signora Paola Nugnes? A proposito la signora ha una famiglia?????????

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Dom, 17/06/2018 - 09:59

Gentile sig. sindacalista Aboubakar Soumahoro, perchè, invece di fare "l'UOMO", comodamente, nel NOSTRO Paese, non va a farlo (meno comodamente, eh?) nel SUO?

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Dom, 17/06/2018 - 10:03

é facile riconoscerli : sono tutti poveracci che guadagnano più di 3.000 euro al mese e che non riescono a far quadrare i conti del mese per le eccessive richieste di operai, donne delle pulizie e badanti europee che pretendono diritti e paghe europee.

Ritratto di bergat

bergat

Dom, 17/06/2018 - 10:09

Molti italiani prenderebbero una giovane bella di colore max 25 anni, ma non credo che le loro mogli siano d'accordo ah ah

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 17/06/2018 - 10:11

I Kompagnucci SONO DISPERATI (da noi si dice che sembrano muggini matti, perchè sbattono ovunque). Non sanno PIU' a cosa attaccarsi, sono educato:" gli è rimasto un solo tram per l'andata".

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 17/06/2018 - 10:18

Bella la faccia di quel signore della foto, vero? Fortuna che, in Farmacologia, esistono gli antielmintici...

Ritratto di kardec

kardec

Dom, 17/06/2018 - 10:24

La copertina dell'ESPRESSO del 17 Giugno 2018, e il suo direttore, SI COMMENTANO DA SOLI !

edo1969

Dom, 17/06/2018 - 10:34

Ma perdiana ma neanche sapete leggere? Ieri per due volte davate il titolo dell’espresso come “uomini o no”, oggi “umani e no”. Ma siete decerebrati o che cosa? L’espresso ha titolato “uomini e no”, che era anche il titolo di un libro di Vittorini. Davvero ‘sto giornale d’incapaci dovrebbero chiuderlo. Non scrivete neanche più in italiano, siete di un’ignoranza abissale. Vergogna.

nopolcorrect

Dom, 17/06/2018 - 10:59

Damilano è uno dei "quattro idioti" a cui si riferiva Feltri ieri sera, invitandoci a fottercene di fronte al consenso per la politica di Salvini espresso dal 60% di noi Italiani.

INGVDI

Dom, 17/06/2018 - 10:59

Il titolo è "Uomini e no", ma il significato è lo stesso. Becera copertina del becero direttore: il comunista da salotto Marco Damilano.

GiovannixGiornale

Dom, 17/06/2018 - 11:16

Copertina dell'Espresso. Uomini sono quelli in copertina. Non uomini quelli dell'Espresso.

VittorioMar

Dom, 17/06/2018 - 11:17

....a Scombussolare l'altra metà ci ha pensato TRUMP !!

adal46

Dom, 17/06/2018 - 11:20

Certo che è facilissimo sparare sull'Ambulanza.... perchè non farlo sui BUONISTI che hanno lasciato per ANNI i terremotati sa soli, arricchito le banche impoverendo la gente, creato precarietà lavorativa con l'esportazione pianificata di aziende, ecc? Ah, già: quello era ALLINEATO al gioco finanziario, quindi buono.

d_amod1

Dom, 17/06/2018 - 11:21

Cattivissimi, non c'è dubbio. Ma il problema dello spopolamento per l'invecchiamento degli europei e quindi dell'aumento della mortalità senile ed infine dei pochi nascituri che non andranno a prenderne il posto, esiste. E nopn è detto, cattiveria loro, che l'immigrazione negriera risolva il problema ma forse lo aggraverà per l'inettitudine di quegli uomini ad ogni lavoro manuale, tecnico e intellettuale che gli si prospetta, rifiutandolo e lasciandosi vivere ed estinguersi. Cattivissimi per cattivissimi.

Ritratto di makko55

makko55

Dom, 17/06/2018 - 11:32

@gattomannaro, concordo, sono certo nella fogna dalla quale arriva c’è una grande necessità di sindacalisti volenterosi !!! Cordialità.

forzanoi

Dom, 17/06/2018 - 11:39

giusto per rispondere qualcuno che commenta: più che scombussolare il mondo stanno creando un feroce odio razziale, chi ha un colore di pelle diverso dal tuo è un nemico e non merita diritti! Ma chi ha mai detto che il bianco è meglio del nero? Hanno creato un feroce odio sociale, chi guadagna o ha guadagnato qualcosa in più per meriti e responsabilità è visto come un nemico da abbattere!E perchè mai la meritocrazia e l'elevato impegno sociale, pur rispettando la dignità di tutti, non dovrebbe avere un minimo di vantaggio economico!. Ricordiamo che la lotta di classe e l'odio razziale hanno portato a guerre bolsceviche da una parte e lager dall'altra. Va bene la lotta alla povertà, va bene la difesa del territorio, ma stiamo attenti a non ripetere infaustamente bui periodi storici. Ma l'inizio non è certamente di buon auspicio.

vottorio

Dom, 17/06/2018 - 11:44

Sono detti "buonisti" perché fanno capo alle "sinistre" che li sostengono a fini di lucro. In parole povere non sono altro che i "negrieri dei nostri giorni" esercenti il commercio di schiavi.

tonipier

Dom, 17/06/2018 - 11:49

" MA QUALI BUONISTI? CI SARANNO PURE ALCUNI BUONISTI" semplificato dal fecciume dei rifondatori del comunismo, questi impersonano la più illogica e perversa delle utopie che possano infoltire menti smarrite ed in delirio, dei sostanze..... di chi non considera come i tempi nei quali viviamo siano radicalmente diversi da quelli caratterizzati dalle condizioni politiche e sociali che servirono da sottofondo alle teorizzazioni del marxismo-engelsiano.

cesrosan

Dom, 17/06/2018 - 11:52

Ma ...non erano profughi che scappavano dalla Guerra? Adesso sono giovani e forti come dice la On. Nugnes «Noi europei siamo oramai un popolo di gente in continua ed inarrestabile decrescita demografica, che invecchia ad un ritmo più veloce di quanto sia in grado di riprodursi. Abbiamo bisogno dell'Africa per attingere ai geni della resistenza e della resilienza. Di un popolo giovane, forte e capace di resistere e di lottare per resistere. Ci piaccia o non ci piaccia».Forte questa onorevole forse ha bisogno di articoli maschili

skywalker

Dom, 17/06/2018 - 11:56

Se non sbaglio l'africano e' stato ammazzato perche' stava rubando. Non mi sembra proprio un personaggio da prendere come modello.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 17/06/2018 - 12:00

Diciamo con chiarezza che tutti Noi siamo Israele. Quest'appartenenza all'Occidente della sola Nazione nel sud est Asiatico, ci rende proprio vicini e solidali con gli ebrei che stanno lottando a mani nude, nonostante tutti la dipingano come armata fino ai denti, contro l'islam che noi ci ostiniamo a chiamare moderato. Eppure nei comportamenti dell'Unione Europea si sta adottando una restrizione dei diritti ebraici con il boicottaggio dei loro prodotti; a che pro? Non facciamoci ingannare questo è un disegno che nasce dal desiderio di togliere Dio dalle Nostre tavole, là dove mangiamo con tutta la famiglia e nei luoghi di lavoro per relegare Gesù all'interno di un Tempio; sarà la loro rovina. Shalòm. P.S. Dispiace e meraviglia; la Chiesa non e ne avvede?

jaguar

Dom, 17/06/2018 - 12:01

Il ragazzo africano ha capito al volo come funziona in Italia, infatti si è imboscato nei sindacati.

elpaso21

Dom, 17/06/2018 - 12:05

Fatene uno voi con a destra Damilano intitolato: "Uomini e ominicchi".

FrancoM

Dom, 17/06/2018 - 12:10

Beh, questa Paola, anche se ormai in età avanzata, potrebbe fare lei un tentativo di mescolamento dei geni. Il suo sugggerimento sarbbe più incisivo.

gianni-2

Dom, 17/06/2018 - 12:21

Giornali di sinistra buoni x pulirsi il sedere.togliete i finanziamente alla stampa vedrete quanti ne resteranno

agosvac

Dom, 17/06/2018 - 12:33

I buonisti non sono "cattivisti" sono solo deficienti!!! Tra l'altro sono anche masochisti perché più migranti fasulli islamici entrano in Italia e più difficile sarà la ripresa economica dell'Italia. Chi non capisce questo non è neanche degno di avere la cittadinanza italiana.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 17/06/2018 - 12:36

Date a sta gente dosi industriali di maalox: ne hanno urgente bisogno.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 17/06/2018 - 12:37

Chi l'ha detto che il nazismo è morto? La sua ideologia vive e prospera in mezzo a noi. C'è chi vuole asfaltare gli europei perché non fanno figli che nemmeno i nazi appunto. C'è chi è convinto che la razza nera sia migliore ed ecco Menghele. I moralisti combinano sempre guai. A tutti.

Ritratto di niki 75

niki 75

Dom, 17/06/2018 - 12:59

Altro che CATTIVISTI, costoro sono anche visceralmente astiosi e vendicativi, accecati da una ideologia per la quale disprezzano il Fascismo ma indulgono e promuovono il Comunismo. Costoro, a tutti i livelli, sono la PESTE PURULENTA della società attuale.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 17/06/2018 - 13:30

Nulla di nuovo sotto il sole per quanto riguarda l'ignoranza la presunzione e la stupidità dei sinistri indigeni. Da Milano poi è un'icone di queste categorie. Ha pure difficoltà a capire che più raglia e più voti e simpatie andranno alla Lega ed a Salvini. Poveretto.

Ritratto di euklid

euklid

Dom, 17/06/2018 - 13:42

Come al solito, la sinistra per conquistare o mantenere il potere invece di argomentare e dimostrare la validità delle proprie soluzioni, si affida alla propaganda, di cui sono abili maestri, per demonizzare l'avversario. Costoro non vogliono il bene degli immigrati, né quello degli italiani, vogliono solo il loro bene. Cattivisti!!!

Reip

Dom, 17/06/2018 - 13:52

Condivido. Articolo molto interessante!

gedeone@libero.it

Dom, 17/06/2018 - 14:01

Invito tutti a boicottare tutto il gruppo editoriale dello svizzero fallito!

Ritratto di euklid

euklid

Dom, 17/06/2018 - 14:04

Ecco un'altro disperato nostalgico della Boldrini, della Boschi, Renzi, Gentiloni, Lotti, Fedeli, del bambolotto ...quello.. si ...l'ex ministro del lavoro ...come si chiamava ... ah si ...Poletti, per non parlare poi di Veltroni, e poi i girotondini, Scalfaro, Franceschini o di qualche altro inconcludente genio del PCI, PDS, DS, PD tipo Bersani (il più simpatico, almeno lui non ha fatto bombardare nessuno, forse solo perché non ne ha mai avuto l'occasione), D'Alema, Napolitano. Ma ci avete fatto caso? ...a sentire parlare dei politici che ho elencato, personaggi come Damilano, Scanzi, Travaglio e gli altri del "Fatto" non risparmieranno le critiche più feroci per ciascuno di loro dall'alto di una idealità, una moralità ed una capacità politica mai espressa o identificata che, a me pare, nasconda solo il vuoto più assoluto.

Ritratto di nando49

nando49

Dom, 17/06/2018 - 14:52

La tesi che essendo in decrescita demografica abbiamo bisogno di immigrati è pura follia. Non ci vuole una laurea per capire che il fenomeno ha responsabilità precise nei governi non eletti PD e Monti. Le donne italiane lavoratrici rischiano il posto di lavoro se sono incinta, se devono portare il figlio al nido o all' asilo devono rivolgersi a quelli privati perché in quelli comunali sono quasi sempre scavalcate da immigrati, le cure mediche con ticket e super ticket costano ecc. ecc. Salvini vuole favorire anche le famiglie italiane! È razzista per questo? Salvini vuole che gli altri paesi UE si prendano le quote di immigrati che gli spettano. È razzista per questo? C'è solo una spiegazione ovvero che il PD sta muovendo tutte le sue pedine (giornalisti,scrittori,faccendieri ecc.per screditare Salvini e il suo governo.

steacanessa

Dom, 17/06/2018 - 14:53

Ri.ri.riprovo. Sono vecchio, ma quello lassù mi ha ancora salvaguardato la memoria e, da felice pensionato, ho molto tempo a disposizione finché non tirerò le cuoia. Censore trinariciuto sinistro di merenda non ho neanche bisogno di fotografare i messaggi che invio, li ricordo tutti. L’ignobile individuo che dirige il settimanale che un tempo qualcuna la imbroccava è completamente asservito al suo editore, già tessera numero uno del pd, felicemente riparato in svizzera. Le copie calano il rischio di chiusura aumenta, meglio correre ai ripari con titoloni carogna prima che cali la scure. Non prestatevi a queste sordide manovre, ignoratelo!

Divoll

Dom, 17/06/2018 - 15:08

Una bella imputazione per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e alto tradimento (con conseguente arresto) per chiunque si lasci andare pubblicamente a questi discorsi e poi vedi come si calmano.

Divoll

Dom, 17/06/2018 - 15:11

E sono sempre quelli della tribu' di Barbara Spektre et similia a fare questi discorsi, nota bene. E' il "loro" progetto di genocidio degli europei che, evidentemente, odiano mentre chiamano gli altri razzisti.

stefi84

Dom, 17/06/2018 - 15:21

Cercano di urlare e provocare coi titoli per sembrare di più. Ma a vedere i risultati elettorali sono sempre meno.

ILpiciul

Dom, 17/06/2018 - 15:27

È indispensabile che i palloni cattivisti si gonfino di rabbia a dismisura onde poi esplodere ed essere inutili brandelli in mezzo ai piedi, totalmente inermi. E fastidiosi.

Nick2

Dom, 17/06/2018 - 15:29

Francesco Maria, che scrivi! I governi di tutti i paesi dell’UE (Italia compresa), nello stilare i loro sistemi pensionistici, tengono conto dell’ingresso, nei prossimi 20 anni, di circa 2 milioni di giovani stranieri l’anno. Se questa condizione non si dovesse avverare, andrebbero rivisti al ribasso gli assegni pensionistici e al rialzo l’età pensionabile. Un continente che, nonostante gli immigrati, ha più ultrasettantenni che ragazzi al disotto dei 20 anni è MORTO. Non si tratta di volere sostituzioni etniche, ma di salvare pensioni e welfare. Di salvare la nostra civiltà! La copertina dell’Espresso mette a confronto un uomo che sfida la morte pur di dare la speranza ai propri figli con un becero populista che, pur di acquistare consensi e potere, fa credere ai poveracci suoi innamorati che la matematica sia un’opinione. P.S. Buonismo è un termine dispregiativo con il quale voi neofascisti del XXI secolo sostituite nobili parole come solidarietà e accoglienza!

Ritratto di mausuria

mausuria

Dom, 17/06/2018 - 15:33

poverini non capiscono che sto governo e italiano e non anti-italiano come sono loro

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 17/06/2018 - 15:44

E Leoluca Orlando che in Tv vaneggiava di un presunto diritto ad emigrare dove e quando si vuole senza alcuna regola o limite ? Lo vada a dire in USA, Canada, Giappone o Australia , ignorante !

Duka

Dom, 17/06/2018 - 16:07

BUONISTI ??? visto che fine fanno gran parte dei migranti a me sembrano SCHIAVISTI. I cosi detti "buonisti" cioè comunisti travestiti e pusillanimi dovrebbero finire tutti in galera e buttare la chiave.

Ritratto di romoloromaniko

romoloromaniko

Dom, 17/06/2018 - 16:34

1) messer Salvini - mettitelo dentro la kapoccia, i prossimi sbarchi che avverranno TUTTI quei migranti vanno spediti nelle regioni - città - dei buonisti di turno, ad iniziare magari dai vauro, damilano il kantastorie kroniko fiorentino ecc. - Ci sarà uno stabilimento abbandonato o grosso edificio vuoto in quelle zone? - si intitolino gli hotspot nascenti col nome dei buonisti, es. .. hotspot vauro e via, 3000 in toscana, hotspot damilano e via altri 5000 tutti acarico delle amministrazioni locali ecc. hotspot renzi e vai con 10000 migranti a firenze!! Visto che rendono più della droga, parole di un 'concessionario' delle coop, prendeteveli-teneteli integrateli e campateli VOI!!

Happy1937

Dom, 17/06/2018 - 16:35

Non sono buonisti, ma delinquenti che speculano sulla pelle degli africani che adescano per mettersi in tasca i 40 € al giorno pro-capite trattandoli poi come carne da macello. Per non parlare dei poveri bambini non accompagnati che spariscono perche’ utilizzati per espianto di organi da vendere a carissimo prezzo al mercato nero.

pisquanozzi

Dom, 17/06/2018 - 16:35

Ehm...Ma sulla copertina dell'Espresso io vedo scritto "Uomini e no". Non vedo scritto "Umani e no".Allora delle due l'una: o questo non sa nemmeno di che cosa parla oppure lo sa ma è talmente ignorante che per lui l'una e l'altra espressione sono indifferenti nella loro equivalenza.

Ritratto di dlux

dlux

Dom, 17/06/2018 - 17:10

Francesco Maria Del Vigo, guardi che l'ho già detto qualche giorno fa (...che poi buonista è un termine del tutto inappropriato per soggetti che, all'insegna del tanto peggio tanto meglio, vendono la sicurezza nazionale, l'economia nazionale, il futuro dei nostri figli e dei nostri nipoti per bassi fini di bottega e che dovrebbero (spero presto) subire un processo per alto tradimento...". Siamo d'accordo. Il problema è che una gran parte (per fortuna in diminuzione) di cittadinanza ancora crede alle bufale di questi lestofanti che si arricchiscono sulla pelle di povera gente...

Ritratto di navajo

navajo

Dom, 17/06/2018 - 17:41

Talmente buonisti che anche i loro elettori ce li hanno mandati negando loro il voto. Più sproloquiano e più perdono voti. Grazie!!

Ritratto di navajo

navajo

Dom, 17/06/2018 - 17:47

Ma li vedete tutti questi entrati qui? Stazionano davanti a bar, ristoranti, pizzerie, panetterie, salumerie, frutterie ecc. per chiedere l'obolo. E i 36 euro al giorno, cioè 1080 euro mese? Mentre le pensioni sociali per gli italiani sono di 500 euro.

Ritratto di dlux

dlux

Dom, 17/06/2018 - 18:07

Che poi buonista è un termine del tutto inappropriato per soggetti che, all'insegna del tanto peggio tanto meglio, vendono la sicurezza nazionale, l'economia nazionale, il futuro dei nostri figli e dei nostri nipoti per bassi fini di bottega e che dovrebbero (spero presto) subire un adeguato processo per alto tradimento...

paolone67

Dom, 17/06/2018 - 18:17

Il termine corretto per l'accezione comune non è "cattivi" ma "sxxxxxi".

Ritratto di makko55

makko55

Dom, 17/06/2018 - 20:02

@Nick2, hai ragione, dobbiamo guardare gli spacciatori nigeriani con un occhio diverso, non dobbiamo cadere nel pregiudizio fassista ma essere lungimiranti e pensare alle pensioni dei ns figli . Nick2, grazie , grazie ancora per la possibilità di riflettere che ci hai dato . Cordialità.

jeanlage

Dom, 17/06/2018 - 22:16

Visto che tutti i buonisti sono favorevoli all'eutanasia, perché non la praticano in massa? Oppure, per solidarietà, potrebbero Volare in Libia (a spese loro), salire su un gommone e farsi salvare. Credo che nemmeno la Spagna li vorrebbe.

STREGHETTA

Dom, 17/06/2018 - 22:36

Cattivisti? No, insignificanti- Questi cosiddetti " buonisti " sono più che altro dei cagasotto che devono cantare nel coro,e solo questo sanno fare, per sentirsi rassicurati dall'appartenere a quel che è a-la-page secondo il Pensiero Unico. Sono degli omologati, gente priva di coraggio e di decenza che ha paura di pensare con la propria testa e soprattutto di esprimersi con autonomia. Sono il solito gregge dei sinistri : veri o falsi sinistri, ma che comunque tali vogliono apparire e a questo scopo gracchiano nel coro. Dunque non sono neppure " cattivisti ", ma gente insignificante quanto a personalità e onestà intellettuale. Ci fosse al potere il Fascismo con i suoi dogmi, sarebbero fascisteggianti e gracchierebbero secondo il pensiero unico fascista.

Ritratto di combirio

combirio

Lun, 18/06/2018 - 00:56

La sinistra spalleggiata dalla Chiesa Bergogliona cioè Cattocomunista ha promosso e continua a sostenere la loro politica buonista che però appare una strada completamente sbagliata, dannosa e criminale sotto tutti i punti di vista, è e rimane lastricata di morti, mira a snaturare la nostra società con gente che in molti casi ci vorranno imporre le loro tradizioni, si acutizzeranno le tensioni sociali, se poi non riusciremo creare più lavoro, assisteremo anche una denatalità degli stessi. Pertanto sarebbe stato più utile incentivare la nascita di più Aziende ed attrarre più capitale invece di svenderlo per tenere in Patria tanti nostri ragazzi che avrebbero trovato occupazione e poter procreare. Inoltre i servizi come scuola e Sanità saranno sempre più scadenti per tutti in maggior modo per gli italiani. Con le idee malsane della sinistra si vorrebbe continuare ad avere tutto questo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 18/06/2018 - 09:36

Perchè si possano definire buonisti, bisogna metterli alla prova. Loro che sono così tanto bravi e solidali, perchè non se l iportan oa casa loro, a loro carico, con responsabilità civile e penale delle varie azioni combinate ai loro protetti? Non hanno nè la volontà, nè le palle, classico mantra da Komunista: siamo tutti uguali tranne io, vero?

Clamer

Lun, 18/06/2018 - 10:49

Dal punto di vista della genetica di popolazioni la signora dice il vero. I flussi genici esistono naturalmente da quando si sono di molto ridotte le barriere fisiche che separavano le popolazioni, ma da questo a proporre l'ibridazione obbligatoria ce ne vuole eh? Siamo esseri umani e non drosofile.

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Lun, 18/06/2018 - 13:49

Sono assolutamente convito che il buonismo imperante sia controproducente da punto di vista politico, di quello razziale e di quello dell'integrazione.

asalvadore@gmail.com

Lun, 18/06/2018 - 19:10

Le azioni unane sono esercitate dal piacere o dsll necessitá di dinimuire la propia sofferenza. In poche parole sono il prodotto di sensazioni intime e perció di natura egoistica e/o di ospavivenza. Questa é una veritá vecchissima che si riflette nella scuola socratica cirenaica e nella filosofia di Epicuro. L'esempio classico é qullo di innammorarsi dell'amore.Non ci sono buomi o cattvi solo uomini le cui azioni possini avere effetti opposti al benessere dela societá.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 18/09/2018 - 06:25

E te credo che l'italiano, quello erede degli eroi del Risorgimento del Piave e della Resistenza, è in via di estinzione: se non sei della partita dei ricchioni a prescindere o affiliato a un centro sociale sei costretto a migrare per quagliare il pranzo con la cena.