Il racconto di una ragazza: "Sono stata con un prete per 2 anni, era un vero predatore sessuale"

Ai microfoni di Radio Cusano Campus si parla di preti e sesso. Claudia racconta la sua storia di due anni circa con un prete e rivela: " Attenzione: le donne dei preti sono molte. Molte più di quanto si possa pensare"

Lo scandalo sessuale in cui è coivolto Don Andrea Contin, il parrocco della comunità di San Lazzaro (Padova) che faceva orge e festini a luci rosse nella canonica, ha riavviato il dibattito sul sacerdozio, sulla castità e sul celibato. A Radio Cusano Campus hanno raccolto la testimoniaza di Claudia, una ragazza che accusa un prete con cui è stata per due anni di essere un " vero e proprio predatore sessuale".

Il racconto di Claudia sull'ex fidanzato prete

"La mia relazione con questo sacerdote, durata più o meno un anno e mezzo, inizia perché io ero in crisi profonda a causa della fine del mio matrimonio. Ero sprofondata in una depressione da cui non riuscivo ad uscire. Ho conosciuto questo sacerdote, giovane, che all’inizio mi ha aiutato dal punto di vista spirituale e mi è stato molto vicino, nel senso più puro del termine" spiega ai microfoni della trasmissione radiofonica.

Quella purezza iniziale ha lasciato spazio ad altro: "Presto, però, ha cominciato a rivelare un interesse fisico verso di me. Quando andavo a trovarlo nel suo studio ha iniziato a chiedermi degli abbracci, che all’inizio erano fraterni ma che presto sono diventati più profondi e più intimi che poi sono diventati dei veri e propri rapporti sessuali, prima parziali, poi completi".

Il racconto di Claudia è preciso, dettagliato e lucido: "Questo sacerdote in quel momento era un punto di riferimento nella mia vita. Mi chiamava ogni giorno, voleva sapere come stavo, mi consigliava. Io non sono giustificabile, però lui doveva fare la parte della persona presente a se stessa. Io stavo male, ero depressa, ero in fondo a un tunnel. Attraversavo un momento di estrema difficoltà. Avrei dovuto capire che c’era qualcosa che non quadrava dal fatto che lui a letto fosse molto molto abile".ù

Dagli abbracci, al sesso

"A letto era una vera e propria bomba. In quel momento non avevo dato peso alla cosa, lui era l’unica persona che mi stava vicino, avrei dovuto chiedermi come facesse un sacerdote ad essere così bravo a letto. Dopo sono venuta a sapere che lui ha avuto numerose storie, con numerose donne, tutte usando le stesse modalità. Lui prendeva donne fragili, in momenti di estrema crisi. Io sono andata anche da un suo superiore a raccontare la nostra storia: il parroco mi ha intimato però di non dire niente a nessuno, perché altrimenti avrei fatto un danno all’intera comunità", haspiegato la ragazza. Non solo, ha anche ammesso che "essere la donna di un prete comporta una grande sofferenza. E’ come stare con un uomo sposato. Lui spesso mi diceva che era di tutti e di nessuno. Per fare sesso spesso veniva a trovarmi a casa mia, spesso andavo nel suo studio. Ci vedevamo due volte a settimana, in lui c’era una clamorosa abilità sessuale. Questa cosa avrebbe dovuto farmi riflettere e farmi capire che un prete ha fatto voto di celibato, non di castità".

La storia però finisce: "Quando ha trovato un’altra preda - rivela Claudia - mi ha lasciando dicendomi che si stava innamorando di me. Lui approfitta della sua posizione per andare a caccia di ragazze in momenti particolarmente difficili e complicati della loro vita. Sono venuta a sapere che ha fatto la stessa cosa anche con una mia amica. L’abito che indossa regala un fascino che è pericoloso se usato nel modo sbagliato. Io ero già con un piede nella fossa, un comportamento del genere avrebbe potuto distruggermi. Se non fossi stata forte come sono, probabilmente mi sarei suicidata. Io avevo trentadue anni, lui ne aveva ventinove. Ora fa ancora il prete. Sempre nella stessa parrocchia. Attenzione: le donne dei preti sono molte. Molte più di quanto si possa pensare".

Commenti

batpas

Mar, 24/01/2017 - 12:01

Credo che Claudia sia anche un po' risentita perchè non fruisce piu' delle performances del prete. qualcje problemino di aviocarenza ?

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 24/01/2017 - 12:09

Chi è che bussa alla porta di questo convento??....

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 24/01/2017 - 12:12

E lei cosa era?.....

BALDONIUS

Mar, 24/01/2017 - 12:16

Mi sembra che la signora abbia avuto più di un anno per pensarci e che, più che preda, fosse parecchio ingolosita dalle doti amatorie del Don. Quindi la faccia finita di fare la vittima...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 24/01/2017 - 12:17

Questi sono le conseguenze del concilio Vaticano II che ha censurato il Padreterno in ordine al comandamento di non desiderare la donna d'altri. Ora, dato che la paglia vicino al fuoco brucia, i preti devono evitare le cause di divorzio oppure separazione "con colpa" dato che un'intimità ventennale è equiparata al matrimonio della nona sez. del Tribunale.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 24/01/2017 - 12:18

Vista la crisi di vocazioni, un privilegio sessuale, può spingere i laici ad entrare in seminario.

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 24/01/2017 - 13:12

Abolire celibato e conseguentemente la castità. Così come fanno altri ministri del culto cristiani.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 24/01/2017 - 13:21

togliete a questa svitata la tessera elettorale e le sue riflessioni le vada a raccontare in un pollaio alle galline, sicuramente più intelligenti di lei. Mai sentito parlare del "boccone del prete" riferito alla belloccia del paesiello?

VESPA50

Mar, 24/01/2017 - 13:45

Il fascino dell'abito talare che attira le donne? Cacchio perchè non mi sono fattoprete anch'io

Malacappa

Mar, 24/01/2017 - 13:45

Ma perche' non ho studiato da prete,ragazzi che pacchia.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 24/01/2017 - 13:45

E sono questi ipocriti a cianciare di accoglienza e generosità

puntopresa10

Mar, 24/01/2017 - 13:54

La chiesa deve rendersi conto un volta per tutte e i loro teologi monoteisti,che hanno finito di abbindolare le persone.La storia del peccato originale,dello spirito santo,della resurrezione di Giosuè/Gesù,che la Bibbia è un libro di religione,che la Bibbia parla di creazione,che Adamo e Eva sono i progenitori dell'umanità,tutto inventato,potenti ed efficaci operazioni di indottrinamento e condizionamento di massa mai attuate nella storia dell'umanità,una qualsiasi dittatura non sarebbe riuscita a tanto è così a lungo.I preti sono soltanto dei normali umani.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 24/01/2017 - 15:50

Ma ha impiegato un anno e mezzo per capire?? Ma dica sinceramente che le piaceva e basta,non ci spieghi niente,e se andava così bene se ne cerchi un altro.

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mar, 24/01/2017 - 16:32

La CEI preferisce occuparsi dei fatti altrui.

paco51

Mar, 24/01/2017 - 18:08

Ragazza non vedo il problema! se torno indietro faccio il prete, ho fatto anche 8 anni di latino per cui manca nulla! Sono disposto ad andare a donne, ubriacarmi, mangiare bene e benedire i parrocchiani cornuti! Amen e Vobiscum!

ceppo

Mar, 24/01/2017 - 18:10

le donne donano indipendentemente dalle vesti! la danno la danno eccome se la danno! non voglio pensare a quei poveri cristi cornificati dal parroco di turno

pier1960

Mar, 24/01/2017 - 19:09

porca miseria averlo saputo prima sarei corso in seminario.....soldi sesso e sanità

Anonimo (non verificato)

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mar, 24/01/2017 - 19:17

^°@°^ Il sistema pretistico dicasi chiesa per me è la FALSITÀ ASSOLUTA, qualsiasi sasso che alzi proveniente da una piccola parrocchia o dal vaticano sotto ci trovi immancabilmente vermi via via sempre più grossi ed in maggior quantità man mano che ci si avvicina alla cupola di San Pietro. Dal mio punto di vista nemmeno il compagno è riuscito a raggiungere livelli di falsità così assoluta.

sparviero51

Mar, 24/01/2017 - 21:23

IN TEMPI PASSATI SE SI VOLEVA APOSTROFARE CON UN " VAFFA... " UN NEMICO,SI USAVA ANCHE L'ESPRESSIONE : FATTI SODOMIZZARE DA UN PRETE SORDO,ALMENO QUANDO DICI BASTA NON TI SENTE !!!