Ragazzina mangia, fa il bagno al lago e muore: il giudice indaga i genitori

Tragedia al lago del Salto. La ragazzina si butta in acqua subito dopo pranzo. Il giudice accusa i genitori: "Mentre la figlia moriva, loro dormivano sui lettini"

È morta a soli 14 anni. È stata stroncata da un bagno al lago del Salto. Poco prima aveva mangiato un po' di pollo e, senza aspettare la fine della digestione, si era buttato in acqua. La tragedia risale al 2011 ma oggi, come racconta il Corriere della Sera, la mamma e il papà della ragazzina rischiano di finire a processo. L'accusa è pesantissima: omicidio colposo e omissione di controllo genitoriale.

Un piatto di pollo con i peperoni, poi il bagno al lago. Mentre la piccola muore, i genitori dormono sui lettini. Si sono assopiti sotto il sole. Secondo il procuratore di Rieti Giuseppe Saieva, non avrebbero controllato che la figlia evitasse di tuffarsi in acqua subito dopo mangiato. A ricostruire gli attimi precedenti alla tragedia è stata l'altra figlia. Agli innquirenti racconta che, mentre la sorella fa il bagno nel lago del Salto, la mamma e il papà stanno dormendo. È lei, non vedendo più la sorellina in acqua, a correre dai genitori per avisarli che qualcosa non va. Il papù si fionda sul bagno asciuga, si tuffa nel lago, ma ormai è troppo tardi per salvare la figlia. Come riporta il Corriere della Sera, l'autopsia ha confermato che a uccidere la ragazzina è stato l'impatto con l'acqua fredda durante la digestione.

Il prossimo 18 gennaio si svolgerà l’udienza preliminare. Il gup affiderà l'incarico a un medico legale di redarre un nuova perizia che stabilisca le cause della morte della 14enne. La richiesta di rinvio a giudizio ha colpito anche il gestore dello stabilimento la "Spiaggia dei Pioppi". Anche lui è accusato di omicidio colposo dal momento non aveva predisposto il servizio di assistenza.

Commenti

chebarba

Lun, 12/12/2016 - 12:32

BEH UN Pò ECCESSIVO, QUANDO POI NON SI INDAGANO O METTONO IN GALERA CRIMINALI VERI, TUTTI I GENITORI SPIEGANO AI FIGLI COME EVITARE UNA CONGESTIONE MA ESISTONO RAGAZZI DISUBBIDIENTI, A CHI VA BENE A CHI VA MALE, CHE I DUE NON POTESSERO CEDERE AL PISOLO SOTTO IL SOLE E FANTASCIENZA, MAFGARI GUARDAVANO E POI IL SONNO HA AVUTO LA MEGLIO, E LO DICE UNA MADRE SUPER APPRENSIVA MA CHE E' CONSAPEVOLE CHE BISOGNA INSEGNARE AI FIGLI A PENSARE E AD ASSUMERSI LE PROPRIE RESPONSABILITA', COME A SCUOLA OVE CI SONO MAMME CHE INTERVENGO A OGNI PIE' SOSPINTO ANCHE NELLE DINAMICHE TRA I RAGAZZINI ... FORSE E' PER QUESTO CHE I BULLI SONO AUMENTTI IL FENOMENO LO CREANO I GENITORI...

marygio

Lun, 12/12/2016 - 15:55

se dicessi quello che mi sento di dire mi arresterebbero. dico solo che siamo alla follia. ma ci toccherà subire sempre?

Tuvok

Lun, 12/12/2016 - 16:46

Non diciamo CAVOLATE, io da quando avevo tre anni ho sempre fatto il bagno dopo mangiato, a distanza di un quarto d'ora dal pasto, a distanza di mezz'ora dal pasto eccetera. Ho fatto windsurf per 15 anni e non ho mai fatto caso a che ora mangiavo e a che ora entravo in acqua nè ho mai visto nessuno fare diversamente. Lo stesso hanno sempre fatto i miei figli che sono adulti e assolutamente VIVI.

Martinico

Lun, 12/12/2016 - 18:04

La certezza della pena è solo per la povera gente e le famiglie.

cicocichetti

Lun, 12/12/2016 - 18:05

in compenso i dirigenti di banca etruria sono stati tutti assolti ! ecco la giustizia targata PD !

linoalo1

Lun, 12/12/2016 - 18:38

Caro Tuvok,non tutti,purtroppo,hanno avuto la tua fortuna!Ogni anno,diverse Persone Normali,muoiono per una congestione per avere fatto il bagno,in acqua fredda,dopo aver mangiato e senza avere ancora digerito!!!Non tutti siamo uguali!!Al mondo,c'è chi,per un fatto del genere,muore,e chi,come te,non muore!!!E sai perché???Arrivaci da solo,se ci riesci;altrimenti chiedilo ai tuoi amici!!!!

moshe

Lun, 12/12/2016 - 20:42

buffoni! indagate i rom per come allevano i figli da delinquenti!

Linucs

Lun, 12/12/2016 - 20:55

Già dal tono della notizia ho capito il colore dei genitori: pallidi, diciamo.

rokko

Lun, 12/12/2016 - 22:50

A me sembra troppo. Sono sicuro che i genitori già vivono ora, e vivranno per tutta la vita, con una pesante crisi di coscienza; incriminarli pure è eccessivo.

Tuvok

Lun, 12/12/2016 - 23:48

linoalo1 ma che commento carico d'invidia, mi viene da ridere. Nella mia lunga vita non ho mai conosciuto NESSUNO che si ponesse il problema di non fare il bagno dopo i pasti. Se qualcuno muore vuol dire che c'è qualche altro grave problema a monte.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 13/12/2016 - 08:32

fosse stato al mare forse si salvava, l'acqua del lago è fredda. Penso che nella prima ora dopo il pasto sia acora possibile fare il bagno oltre è in pina digestione. Ma anche, influenza se uno si muove o sta fermo in acqua. Se ti muovi metti in moto più veloce la circolazione sanguigna.