Ravenna, donna accoltella comandante della guardia costiera

L'aggressione è avvenuta al termine delle prove per la cerimonia del 2 giugno. Si tratta di una 43enne con doppio passaporto molvado e romeno. La donna, mentre feriva l'uomo, gridava frasi sconnesse su Putin e Berlusconi

Si chiama Elena Kazaku, la donna di 43 anni che ieri mattina ha aggredito con un coltello un ufficiale della Guardia Costiera, il capitano di vascello Diego Tomat, ferendolo durante le prove, appena finite, per la cerimonia della Festa della Repubblica a Ravenna, in piazza del Popolo. La donna, che possiede un doppio passaporto, moldavo e romeno, è stata arrestata. È accusata dei reati di tentato omicidio, violenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate dal fatto che la vittima fosse un funzionario pubblico. La 43enne non è nuova alle forze dell'ordine. Ha, infatti, precedenti per violenza domestica e per un'aggressione ai carabinieri a Galeata (in provincia di Forlì-Cesena). La donna, dopo l'aggressione in piazza del Popolo è stata disarmata grazie all'intervento del comandante della polizia municipale Andrea Giacomini, 44 anni, che ha raccontato all'Adnkronos l'episodio.
Clamorose sono le immagini del video pubblicato su youtube:



"Mentre stavano terminando le prove per la cerimonia del 2 giugno - ha spiegato - una donna ha aggredito alle spalle con un coltello il capitano Tomat, gridando frasi contro i militari e citando Putin e Berlusconi e sostenendo di essere un ufficiale dell'esercito russo. Ha denunciato costrizioni, violenze sessuali a suo danno e sequestri ad opera di generali russi. Nel suo delirio identificava come nemici le forze dell'ordine che erano tutte presenti e, in particolare, la sua rabbia si è rivolta contro il comandante di vascello che rappresentava, in quest'occasione, la massima autorità sul campo". Fortunatamente la donna non ha spinto la lama fino in fondo e ha ferito il comandante sopra l'orecchio, sotto e sul collo, provocandogli ferite lievi. "Al momento dell'aggressione - ha continuato Giacomini - l'ufficiale si è allontanato, ma la donna ha continuato a inveire contro di lui, incalzandolo con il coltello e gridando di avere anche un microchip nel corpo impiantatole dai servizi segreti". "A questo punto - ha raccontato ancora Giacomini - le ho afferrato il braccio, procurandole una torsione e l'ho atterrata. Ho preso un paio manette in prestito da un agente di polizia e l'ho fatta sedere su una panchina finché non è stata portata via". L'ufficiale, vittima dell'aggressione, è stato dimesso con quindici giorni di prognosi.

"La donna - ha specificato Giacomini - è un'atleta, con una forma fisica invidiabile e una notevole forza, tutte caratteristiche che sarebbero compatibili con una sua appartenenza alle forze armate, come ha sostenuto, ma, molto probabilmente, soffre di problemi psichici". In mattinata, prima di commettere l'aggressione, sul suo profilo Facebook aveva postato delle frasi minacciose: "Oggi bomba a Ravenna" e poi "Generale russo Cazacu Elena". La donna rimarrà in carcere per l'interrogatorio di garanzia e si sta valutando la sua espulsione, anche se cittadina straniera comunitaria, per motivi di ordine pubblico.

Commenti
Ritratto di akamai66

akamai66

Sab, 01/06/2019 - 17:40

Avete notato tutti dal video che vi sono diversi militari armati nella via e nessuno interviene, hanno paura della criminale? No hanno paura delle conseguenze qualora intervenissero con le armi. Poi, rischiando, è intervenuto un vigile, ma il clima italiano è questo: in Italia la legittima difesa è un diritto? NI!

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 01/06/2019 - 17:53

come già detto in precedenza e a volte censurato,l'Italia,purtroppo,grazie alla ue sta diventando le gros tas de fumier del continente!!

Una-mattina-mi-...

Sab, 01/06/2019 - 17:59

ATTIRATI DALLA GRANCASSA DELL'IMPUNITA', DI FATTO GARANTITA DA LEGGI RIDICOLE, DELINQUENTI E FUORI DI MELONA ACCORRONO PER APPROFITTARNE, AFFRONTANDO PERFINO VIAGGI LUNGHISSIMI

killkoms

Sab, 01/06/2019 - 18:06

le risorse che si importano!

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 01/06/2019 - 18:17

con doppio passaporto moldavo e romeno ... ... ... e pensare che il buffone vestito di bianco non più di due giorni fa aveva fatto apprezzamenti nei confronti dei romeni ...

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Sab, 01/06/2019 - 18:19

Se la curino nel paese di provenienza. Fuori dall'Italia !!!!

Mogambo

Sab, 01/06/2019 - 18:41

Comunque l'uomo pelato non doveva permettersi di sferrare il calcio, come si vede dalle immagini(per fortuna andato anche a vuoto, tiè...)Non si picchiano le signore!La donna si poteva facilmente neutralizzare senza dover ricorrere alla brutale e cieca violenza, anche perchè lei era sola ed era attorniata da un nugolo di militari.Quell'uomo(l'unico pelato che si vede) è stato quindi un grande cafone, esaltato, ignorante ed anche dal punto di vista professionale, un inetto e fallito.

Treg

Sab, 01/06/2019 - 18:45

Tanti militari e nessuno che la atterri con un bel calcio ? Se queste sono le nostre forze armate, stiamo proprio inguaiati !

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Sab, 01/06/2019 - 18:52

il trippone demente vestito di bianco ha detto che i romeni ci hanno portato ricchezza. ma va aff...o !

rokbat

Sab, 01/06/2019 - 18:55

Ma non cera una brava persona che sfonda il cranio sul colpo ? Chi é che fa entrare in Italia tutti questi selvaggi ? Ma mandatela a matta rella !

Anticomunista75

Sab, 01/06/2019 - 19:00

straniera e femmina...normale il militare abbia preferito farsi accoltellare piuttosto che difendersi...immaginate il putiferio che avrebbero scatenato se avesse alzato un solo dito per proteggersi..

rokbat

Sab, 01/06/2019 - 19:01

moshe : Ma quale rumeno ? E una zingara !

Anticomunista75

Sab, 01/06/2019 - 19:02

ah...come mai non è ancora comparsa la notizia del nigeriano che ha drogato e stuprato una studentessa a Treviso? Si salvi chi può, questo paese sta diventando una savana..normale, se continui ad importare africani.

Carcharodon

Sab, 01/06/2019 - 19:11

Rintronati del mondo, venite qui da noi in Italia!

alberto17

Sab, 01/06/2019 - 19:12

"...ha aggredito alle spalle..." ?? ma il video l'avete guardato ?

investigator13

Sab, 01/06/2019 - 19:29

ma chi è sta pazza, roba da non crederci, dove andremo a finire…. Mah...

venco

Sab, 01/06/2019 - 19:36

Frutti dell'accoglienza che tanto piacciono al papa, a Mattarella e a tutti i sinistri.

carlottacharlie

Sab, 01/06/2019 - 20:09

Calci nel deretano fino in Moldavia o Romania, senza pietà. Mi piacerebbe vedere una sollevazione a sol uomo di tutte tutte le Forze italiane contro i beceri farabutti che contrastano le armi ai militari ed ai vigili e che contrastano la legittima difesa personale di questi militari. Dopo la sollevazione, prendere uno ad uno 'sti criminali che pontificano e metterli in galera. Finalmente si respirerà aria sana.

rocchetti

Sab, 01/06/2019 - 20:22

Se il nostro paese fosse stato civile l'arresto avrebbe dovuto essere molto più veloce e risoluto anche con maniere più forti di quelle che ho visto; ho constatato che per lunghi tratti, nessuno osava toccare una donna aggressiva e chiaramente armata, perché in possesso di un coltello con l'evidente desiderio di utilizzarlo, in questi casi sarebbe stato anche utile che tutti i militari presenti fossero stati dotati di taser. E NON SI AZZARDI QUALCHE MAGISTRATO A DIRE CHE IL TASER NON SI PUO' USARE COME CREDO VEDREMO SUCCEDERA', QUANDO VERRA' DATO IN DOTAZIONE. Credo che Salvini debba scrivere un terzo DECRETO SICUREZZA ma questa volta un poco più serio e duro, rispondente veramente alle esigenze di chi si difende e specialmente SORRETTO DA LEGGI ANCHE COSTITUZIONALI CHE LO RENDANO INATTACCABILE DALLA MAGISTRATURA ROSSA. Vi prego pubblicare.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Sab, 01/06/2019 - 21:23

Onefirsttwo(Uno che sa tutto) dice : Signori , la signora non ha niente nè ha fatto niente di strano !!! STOP Abituata con le maniche corte ai ghiacci della Siberia , ha avvertito in anticipo le forti temperature previste !!! STOP Ci saranno a giorni anche più di 20° , e questo l'ha shockkata !!! STOP Per fortuna niente di grave !!! STOP Può essere usata nei corpi militari di altissima montagna : là starà bene !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

lagoccia

Sab, 01/06/2019 - 21:25

per come siamo messi in termini di giustizia, cultura e politica se domani mattina fossimo attaccati da un piccolo stato come San Marino probabilmente riusciremmo a perdere. tutto è visibile nel video. qualsiasi balordo può prenderci per i fondelli. ecco perchè i cammellari ci inviano i le loro bestie da riproduzione in europa. ormai siamo educati a soccombere. di solidarietà e tolleranza si muore!!!! scrivetevelo, appuntatevelo e RICORDATEVELO!!!!

Michele Calò

Sab, 01/06/2019 - 21:26

Possibile mai che tutti gli scarti di fogna stranieri vengono in Italia a rompere i cosiddetti? In Repubblica Ceca un fatto del genere, oltre ad essere impossibile, verrebbe represso con violenza ed usando le armi con il plauso del governo, della magistratura e di tutti i cittadini. Ma la Boemia è un paese civile e soprattutto normale.

valerie1972

Sab, 01/06/2019 - 22:17

Mogambo divertentissima parentesi di comicità demenziale (quale mi auguro voleva essere nelle Sue intenzioni), complimenti

valerie1972

Sab, 01/06/2019 - 22:19

@treg non vediamo l'ora che qualche militare atterri qualche criminale con un calcio, almeno abbiamo le sfilate antifasciste garantite per un anno o più; purtroppo questi furbastri hanno mangiato la foglia e non ci vogliono dare soddisfazione, ma prima o poi ci ricascano, eh treg?

Reip

Sab, 01/06/2019 - 22:31

...E questi sarebbero i nostri militari? Buona fortuna!

btg.barbarigo

Sab, 01/06/2019 - 22:39

Mi dispiace per i militari,per loro una scena veramente pietosa.Ai miei tempi il tutto si sarebbe risolto immediatamente :un bel buco in fronte alla donna e via in posizione orizzontale.

Divoll

Sab, 01/06/2019 - 23:08

Questa stava nell'esercito russo come io sto in quello cinese. E' soltanto una pazza e, si sa, i pazzi diventano particolarmente forti al momento delle loro "crisi". Va soltanto rimandata in Romania o Moldavia.

Giorgio5819

Sab, 01/06/2019 - 23:10

akamai66, ottimo commento, é quello a cui siamo arrivati grazie al malefico progetto comunista di tutela dei delinquenti.

Divoll

Sab, 01/06/2019 - 23:11

@ rocchetti - l'unico decreto che davvero serve e' quello che rimetta il potere della magistratura entro i ranchi e limiti che le spettano, oltre a introdurre la responsabilita' del giudice.

fabrizio de Paoli

Dom, 02/06/2019 - 00:22

Il video è strano, si suppone debba essere ripreso da una telecamera di sorveglianza, quindi fissa, invece la telecamera segue la scena come guidata da un cameraman. Poi il presunto accoltellato dopo essere stato colpito non si porta la mano al collo né in altri punti, come verrebbe istintivo a chiunque, tiene invece ben salda sotto il braccio sinistro una cartellina. Più indietro si vede arrivare un uomo in bicicletta che inizia a parlare con un altro uomo, entrambi assolutamente indifferenti e per nulla turbati da quanto sta accadendo, comportamento anche questo innaturale. Per finire quando l'agente afferra il braccio della donna quest'ultima non accenna minimamente a divincolarsi, quasi dovesse portare a termine un copione prestabilito. Non saprei se credere o no...

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 02/06/2019 - 08:02

Le toghe non ammettono la difesa se pure legittima.

roberto.morici

Dom, 02/06/2019 - 09:32

Penosamente ridicolo.