Botte fino a fratturare le ossa: ​la rapina choc di due stranieri

Grazie alle immagini tratte da alcune videocamere di sorveglianza presenti nella zona della rapina, gli inquirenti hanno potuto incastrare i due responsabili: uno dei due, già noto alle forze dell'ordine, si trovava dietro alle sbarre per un reato simile

Sono stati finalmente incriminati a Reggio Calabria i due stranieri accusati di aver aggredito e rapinato un 48enne italiano durante lo scorso 20 marzo.

A dare esecuzione al provvedimento della locale Procura della Repubblica sono stati i carabinieri del comando stazione di Reggio Calabria Principale.

Il primo dei due responsabili, l'ivoriano di 28 anni Sangare Bangali, si trovava già in carcere proprio per un simile episodio commesso in città nei confronti di una donna lo scorso maggio. Il secondo, ovvero il 22enne guineano Mohamed Bashir Diallo, anch'egli un senza fissa dimora ma incensurato, è stato invece tratto in arresto dai militari nella mattinata di ieri.

Era stata la vittima, un reggino di 48 anni, a presentare denuncia per quanto gli era accaduto in pieno centro storico durante quella terribile notte del 20 marzo. Mentre si trovava ad un distributore automatico, l'uomo era stato raggiunto alle spalle dai due malviventi africani che lo avevano pedinato per un breve tratto di strada. Violenta l'aggressione nei suoi confronti, con colpi che avevano provocato fratture e lesioni di una certa entità.

Al pronto soccorso furono refertati 25 giorni di prognosi, salvo ulteriori complicazioni. Dopo le botte, i due rapinatori erano fuggiti col denaro ed il cellulare della vittima, prima di far perdere le proprie tracce.

Grazie alla visione delle immagini riprese da alcune videocamere di sorveglianza presenti in zona, gli inquirenti sono riusciti a risalire all'identità dei due responsabili. Non difficile da riconoscere, proprio per la lunga lista di precedenti alle sue spalle, l'ivoriano Sangare Bangali, che era già dietro le sbarre.

Commenti

antonmessina

Ven, 20/09/2019 - 17:03

evabbeh son usi e costumi che presto diventeranno i nostri secondo il boldrinA pensiero..

cavolo4

Ven, 20/09/2019 - 17:11

Vanno chiesti i risarcimenti al governo italiano perche quando gli stranieri che arrivano come migranti e che sono per lo piu banditi non puo lasciarli a giro senza controllo e quindi lo stato e il soggetto "civilmente obbligato" cioe deve risarcire la parte offesa. Come il genitore che deve risarcire i danni del figlio.

lappola

Ven, 20/09/2019 - 17:20

Ma sono bravi, ma sono belli, ma sono le risorse del PD ... Ne stanno arrivando a migliaia, accoglieteli, fate spazio, donate soldi e pagate più tasse per mantenerli. E poi quando saranno ancora più tanti, chiudetevi in carcere se volete essere sicuri di non essere rapinati.

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Ven, 20/09/2019 - 17:27

sono già fuori immagino, d'altronde rapinare le persone picchiandole è la loro solo fonte di reddito.

venco

Ven, 20/09/2019 - 17:30

Come al solito sempre pluripregiudicati stranieri.

dagoleo

Ven, 20/09/2019 - 17:30

secondo la Boldri sono risorse preziose. io non sarei così severo. forse volevano solo rubare per pagarci le pensioni. dall'espressione che hanno mi sembrano bravi ragazzi.

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 20/09/2019 - 17:50

Rapina inventata dall'italiano. Registrazioni telecamere hackerate per incolpare 2 innocenti risorse sinistre!

Georgicus

Ven, 20/09/2019 - 18:04

Due oranghi di cui almeno uno pure maomettano. Ma non c'è mai nessuno che sia in grado di spaccargli le ossa?

bobots1

Ven, 20/09/2019 - 18:05

Qualcuno saprebbe rispondermi? Dopo la galera questi soggetti vengono rispediti a casa o è tutto come prima? Perchè allora...

ziobeppe1951

Ven, 20/09/2019 - 18:15

cavolo4....17.11....sono d’accordo

agosvac

Ven, 20/09/2019 - 18:17

Speriamo che, come al solito , i magistrati non li liberino indagando i carabinieri che hanno loro impedito di svolgere un lavoro ad essi consono.

effecal

Ven, 20/09/2019 - 18:27

Cattocompagni controllate i vostri protetti.

SpellStone

Ven, 20/09/2019 - 18:32

Altri voti x il capitano

snow.white

Ven, 20/09/2019 - 18:35

Quando si è sporchi ci si deve lavare. Il paese è molto sporco, ha bisogno di una bella ripulita.

Anonimo51

Ven, 20/09/2019 - 18:36

E siamo solo all'inizio, queste tragedie sono destinate ad aumentare, fino a che la nostra magistratura, finalmente si decidera' a cambiare rotta e a non essere piu' benevoli verso questi feroci delinquenti a livello di bestie.

Giorgio5819

Ven, 20/09/2019 - 18:36

Feccia d'importazione comunista.

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 20/09/2019 - 18:45

Su via...cosa vuoi che sia...

toby111197

Ven, 20/09/2019 - 19:10

Orgogliosamente razzista

nigher

Ven, 20/09/2019 - 19:19

Questa è la merce putrefatta arrivata dall Africa .....

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 20/09/2019 - 19:36

Poveri compagni di Capalbio rimasti senza "donatore INPS". Ma non disperi il tizio reiterante troverà un garantito passaggio di rientro dalla Libia verso il Bel Paese mica dobbiamo perdere questa "evangelica pecorella" per lasciare orfano tutto il gregge.

Ritratto di tox-23

tox-23

Ven, 20/09/2019 - 19:41

Ma no, se li metti in carcere si radicalizzano, e non si integreranno mai. Consigliato invece un incontro con lo psicologo dove gli verrà spiegato che spaccare le ossa agli Italiani è disdicevole e che comunque ci affidiamo al loro buon cuore visto che uno dei due si era reso protagonista di un episodio simile a maggio ed ovviamente era già libero e quindi ha la consapevolezza che ripetere un atto del genere non comporta nessuna conseguenza.

Reip

Ven, 20/09/2019 - 19:58

Non ci resta che subire! Muti e umili... Siamo un Popolo di vigliacchi. Troppo deboli disunite e nemici per reagire e protestare...

Ritratto di navigatore

navigatore

Ven, 20/09/2019 - 20:08

secondo il solito giudice comunista dirà che ....RUBANO.RAPINANO. VIOLENTANO PER NECESSITA' e per tanto sono innocenti, in quanto seguono le loro tradizioni (docet BOLDRINI )

Divoll

Ven, 20/09/2019 - 20:25

Mi si e' ormai sviluppata una forma di allergia a queste facce, non ne posso piu'. E dire che, fino a sei o sette anni fa provavo una certa simpatia per gli africani.

Giustopeppe

Ven, 20/09/2019 - 21:18

Ti avrei conciato io per le feste, credimi! E poi anche per i giorni feriali, non ci credi?

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Ven, 20/09/2019 - 21:22

Ancora non l'hanno capito cutter la stragrande maggioranza è composta da violenti? Portiamoli in Italia, mi raccomando.

edo1969

Ven, 20/09/2019 - 21:37

gli amichetti di Saviano

edo1969

Ven, 20/09/2019 - 21:39

i calabresi si sono rammolliti, sùcolpa di mediaset

petrustorino

Ven, 20/09/2019 - 21:44

altre due risorse della boldrini.........

ziobeppe1951

Ven, 20/09/2019 - 21:53

Questo è un razzista...sicuramente STAMICCHIA è d’accordo con me

aldoroma

Ven, 20/09/2019 - 22:15

In galera bastardo

Ritratto di Karl04

Karl04

Ven, 20/09/2019 - 22:41

tutta questa Spazzatura subumana và sbattuta fuori dall'Italia, molto presto la gente si farà giustizia da sola xchè cosi non si può andare avanti !

Adespota

Ven, 20/09/2019 - 22:49

Ricapitolando: un ivoriano in carcere, un guineano senza fissa dimora e un reggino che deve farsi curare nella sanità calabrese...Test per i commentatori/lettori: chi è il più sfigato dei tre?

Asterix il Gallo

Sab, 21/09/2019 - 07:47

Inoltre si tratta di atto di razzismo, violenza nei confronti di una minoranza, perché ora noi italiani siamo la minoranza nel ns paese. ITALIANI, SVEGLIA!!!!

rino34

Sab, 21/09/2019 - 08:38

'ghe pensi mi' e i clandestini sono tutti qui...