Reggio Emilia, ghanesi lo circoncidono a casa: muore il figlio neonato

Orrore a Reggio Emilia. Il piccolo è arrivato in ospedale in condizioni disperate, poi la morte. Indaga la procura: la pratica è stata eseguita dei genitori

I genitori, due immigrati ghanesi, ha deciso di circoncidere il neonato che aveva appena quattro mesi. Lo hanno fatto in casa, in modo rudimentale, senza pensare che qualcosa potesse andare storto. E, quando la situazione si è messa al peggio, sono corsi in ospedale. Quando, però, sono arrivati al Sant'Orsola di Bologna per il piccino non c'è stato molto da fare e, nella notte tra venerdì e sabato scorso, è morto. Non è la prima volta che all'interno di famiglie africane la circoncisione porta alla morte del bambino e sul caso la procura reggiana si è già messa al lavoro aprendo un fascicolo per omicidio colposo.

Venerdì scorso, come ricostruito dal Resto del Carlino, sono stati gli stessi genitori (entrambi regolari in Italia) a provare a circoncidere il figlio nato da appena quattro mesi. Il piccolo, però, è andato in arresto cardiaco e i due ghanesi lo hanno caricato in macchina per portarlo all'ospedale Magati di Scandiano, paesino in provincia di Reggio Emilia. Le condizioni del neonato sono apparse immediatamente gravissime. Tanto che i medici hanno deciso di trasferirlo in eliambulanza all'ospedale Sant'Orsola di Bologna dove, però, è deceduto nelle prime ore di sabato. Si sono, infatti, rivelati del tutto inutili i tentativi dei sanitari dei due ospedali di salvarlo. I carabinieri di Reggio Emilia hanno avviato un'indagine per fare luce sui fatti che hanno portato al tragico decesso del piccino. La sostituta titolare del fascicolo è la dottoressa Isabella Chiesi.

Non è la prima volta che casi come questo di Scandiano portano alla morte di un bimbo. Lo scorso dicembre una tragedia analoga si era consumata a Monterotondo, comune alle porte di Roma, all'interno di una famiglia di immigrati nigeriani. In quell'occasione, al fianco dei genitori, a praticare la circoncisione era stato un sedicente medico, anche lui nigeriano, che era stato immediatamente arrestato. A farne le spese un bambino di due anni, deceduto prima di arrivare in ospedale, e il fratellino gemello, poi ricoverato all'ospedale Sant'Andrea. Altri episodi si erano verificati nel 2016 a Torino e prima ancora a Bari e a Treviso. In Italia, stando all'ultimo report della Caritas, vivono 1,7 milioni di musulmani. Di questi, secondo le stime di Mustafa Qaddurah, pediatra e dirigente del Centro Islamico di Roma, almeno il 3% pratica la circoncisione. "Alcuni tornano nei Paesi d'origine per l'intervento - ha spiegato all'agenzia Ansa - ma si parla comunque di decine di migliaia di potenziali vittime. In Italia - ha continuato - può essere fatta solo privatamente, a costi spesso troppo alti, e quindi può capitare che le persone si rivolgano a questi sedicenti dottori presenti nelle comunità". Ai casi in cui il bambino muore, di cui si viene a sapere, si aggiungono disabilità permanenti o comunque ricoveri per setticemia.

Commenti
Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Dom, 24/03/2019 - 13:45

" I migranti sono l'elemento umano della globalizzazione, l'avanguardia del mondo futuro. Presto sarà normale nascere in un Paese, crescere in un altro, lavorare in un altro ancora. Non dobbiamo avere paura di questo. Dobbiamo aprirci al futuro. Siamo ancora un Paese provinciale." (cit. Laura Boldrini ™)

Malacappa

Dom, 24/03/2019 - 13:47

Perfettamente integrati,io la circoncisione la farei a loro....nella testa

Alessio2012

Dom, 24/03/2019 - 13:49

LA LORO CULTURA SARA' LA NOSTRA!

greg

Dom, 24/03/2019 - 13:55

Selvaggi, sono semplicemente dei selvaggi, abituati a vivere in capanne, facendo i loro rifiuti subito fuori dall'ingresso, mescolandosi con gli animali, gente che è ancora all'età della pietra. E questi dovrebbero portarci verso il nuovo stile di vita civile?

blu_ing

Dom, 24/03/2019 - 13:56

ah le belle riZorZe la loro cultura sarà la nostra, se come no!, della sboldrinova, io sono orgogliosamente un razzista bianco nostrano

tormalinaner

Dom, 24/03/2019 - 13:58

Mi raccomando diamo lo ius soli a questi barbari! Inconcepibile che succedano queste cose in Italia.

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Dom, 24/03/2019 - 14:04

I due genitori ghanesi sono cittadini italiani? Se sì, secondo la legge, sono dei criminali, altrimenti è tutto OK.

Ritratto di giangol

giangol

Dom, 24/03/2019 - 14:13

L'immigrazione va regolata, gestita, non subita. Ma non va neppure vissuta come una minaccia. Abitiamo un mondo globale, in cui circolano liberamente i capitali, le merci e le informazioni. I migranti sono l'elemento umano della globalizzazione, l'avanguardia del mondo futuro. Presto sarà normale nascere in un Paese, crescere in un altro, lavorare in un altro ancora. Non dobbiamo avere paura di questo. Dobbiamo aprirci al futuro. Siamo ancora un Paese provinciale. Gli italiani parlano poco le lingue. I media trascurano quanto accade all'estero. Invece dobbiamo occuparcene. Perché ci riguarda. Grazie di esistere sboldrina!!

SonoUnVeroItaliano

Dom, 24/03/2019 - 14:25

Andrebbe passata dal servizio sanitario nazionale, altrimenti finisce che chi non ha un soldo si faccia in casa quello che la religione gli impone di fare

roberto67

Dom, 24/03/2019 - 14:36

Chi ancora pratica mutilazioni genitali rituali va messo in una gabbia e nutrito a banane. E non mi riferisco solo agli Africani.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Dom, 24/03/2019 - 14:49

Purtroppo dobbiamo oggi vedere cose che solo i viaggiatori dell'800 e del '900 raccontavano al ritorno in Italia dal lontano oriente e dall'Africa. Sono arrivati da noi. Non invitati ma comunque sono arrivati. Con la loro primitiva cultura di un lontano passato che pensavamo sepolto . Ci vorranno generazioni perchè divengano civili. Pazienza.

Ritratto di makko55

makko55

Dom, 24/03/2019 - 14:56

Ius soli subito !!!!

Franco40

Dom, 24/03/2019 - 14:59

Qui non si tratta di Omicidio Colposo, ma perfettamente intenzionale.

Franz Canadese

Dom, 24/03/2019 - 15:05

Che barbarie! Francamente: un'indicazione di integrazione, nevvero? Nuovo slogan boldrinescamente inteso: il prepuzio e' mio e lo gestisco io!

carlottacharlie

Dom, 24/03/2019 - 17:10

Eccoli ancora qui quelli della grande civiltà. Sanno benissimo che potrebbero far circoncidere i loro figli in ospedale ma, essendo superstiziosi e non civili, fanno morire in tal modo i loro figli. Credere che si integreranno e civilizzeranno in breve tempo, è stupida credulità; forse, e scrivo forse, tra 200anni potranno aprirsi la mente.

01Claude45

Dom, 24/03/2019 - 17:34

Per i PiDioti e boldrina questa sarebbe la "nostra futura civiltà". Ulteriori commenti sarebbero come "infierire sulla ferita mentale dei sostenitori", ed io mi ritengo "UMANO E BUONO". Questo NON è "omicidio colposo" ma "omicidio premeditato".

SAMING

Dom, 24/03/2019 - 17:41

Ma perchè lo hanno portato all'ospedale? Non è loro usanza portarlo dallo sciamano o dallo stregone? L'errore è stato la circoncisione o la mancanza dello stregone?

steacanessa

Dom, 24/03/2019 - 17:51

Povera creatura nata da incoscienti barbari islamici.

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 24/03/2019 - 18:02

Povero piccolo...

paco51

Dom, 24/03/2019 - 18:09

dove è il problema? attività libera non si commenta!

d'annunzianof

Dom, 24/03/2019 - 18:11

LE MUTILAZIONI GENITALI INFANTILI IN ITALIA SONO FUORILEGGE!! Sono questi selvaggi che debbono adeguarsi alla nostra civilta`, non noi regredire al loro livello con circoncisioni e infibulazioni Poi tutta la sinistra abbaia su` accoglienza e integrazione, ma hanno mai chiesto agli'Italiani se vogiono accogliere e itegrarsi con questi selvaggi?

mariod6

Dom, 24/03/2019 - 18:18

Questi ex abitanti delle palme e della foresta non hanno altri costumi che non siano quelli della loro terra. Però li pratichino a casa loro e non vengano a infestare le nostre case. vadano a casa della Boldrini che li ospiti e se ne prenda cura, oppure da Casarini, da Orlando, dai vari accoglitori di professione che però a casa loro non ne hanno nemmeno uno.

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 24/03/2019 - 18:39

Selvaggi,barbari,trogloditi,incivili....E i sinistri vogliono dare la cittadinanza a questi uomini delle caverne!!! Roba da pazzi furiosi. Per fortuna gli italiani hanno capito,non sono fessi,e ad ogni elezione gli danno il benservito. La sinistra deve scomparire dalla faccia del pianeta. Punto.

mariolino50

Dom, 24/03/2019 - 18:43

I primi ad aver inventato tale pratica assurda furono gli ebrei, i muslim da buoni figliocci hanno copiato, anche la moda di sgozzare gli animali è la stessa, cambia solo il nome, vere fissazioni fuori dei tempi moderni.

oracolodidelfo

Dom, 24/03/2019 - 18:43

SonoUnVeroItaliano 14,25 - illustre, con 5 milioni di italiani in povertà assoluta, dei quali 1,5 sono bambini, lei vuole mettere a carico del Servizio sanitario nazionale il costo di una simile barbarie? Se non hanno i soldi, si astengono dal praticarla, essendo inutile e dannosa! Lei è circonciso? E dove?

Calgues

Dom, 24/03/2019 - 18:47

Ringrazio il signor Pollaroli Tarcisio, che ha citato molto appropriatamente Laura Boldrini e la sua celebre e agghiacciante "sentenza" sul nostro stile di vita e quello dei migranti. Che Iddio ci aiuti (non quello propagandato da Bergoglio). Alcuni italiani non si arrendono.

Calgues

Dom, 24/03/2019 - 18:50

Ubidoc: "Ci vorranno generazioni perchè divengano civili. " Tempo accadrà invece il contrario. Basta vedere le foto di Traffik e Gallagher, due "rapper" romani violenti, arrestati in questi giorni, ai quali il giornalone di Via Solferino concede una bella foto "propagandistica" che garantirà loro nuovi fan. Ho visto un loro video su internet e ne sono abbastanza colpito in negativo. Capisco perchè il governo cinese ha deciso di limitare i rapper in televisione. A giudicare dalle loro sembianze, Traffik e Gallagher si ispirano sia alle culture "africane" sia ai ghetti suburbani americani.. Povera Italia.

federik

Dom, 24/03/2019 - 19:11

Animali, non persone.

Franz Canadese

Dom, 24/03/2019 - 19:16

Che storia triste... una vera barbarie. Sig.ra Boldrini, si sttivi subito che non si ripeta, nevvero?

toni175

Dom, 24/03/2019 - 19:26

Il futuro boldriniano.

starigospod

Dom, 24/03/2019 - 19:36

Se la vostra magistratura non prende seri provvedimenti questi personaggi continueranno a fare queste barbarie. Un paio di decine i anni a spese dello stato in luogo chiuso ogni volta che capita sia al padre che alla madre che a chi opera risolverebbe il problema, ma finchè finisce con una comprensione dovuta alla religione, un mio amico cinio dice " è sempre uno di meno".

effecal

Dom, 24/03/2019 - 19:57

Per i kattokomunisti le responsabilità di Salvini sono evidenti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 24/03/2019 - 19:58

Andrebbero arrestati per omicidio.

CidCampeador

Lun, 25/03/2019 - 05:22

come raccomandato dalla capa buonista dobbiamo iniziare a praticare circoncisione ai bambini e infibulazione alle bambine cosi da prendere parte al progresso garantito dai globalisti

gneo58

Lun, 25/03/2019 - 08:29

che che se ne dica se la natura ha diviso i continenti mettendoci il mare in mezzo un motivo ci sara'.......

Ritratto di mircea69

mircea69

Lun, 25/03/2019 - 09:46

Leggo che nel caso di venerdì è stata utilizzata l'eliambulanza. Un servizio che ha costi molto alti che a mio avviso dovrebbero essere addebitati ai genitori del malcapitato. Basta sanità gratis agli irresponsabili.