Profumi e soldi dagli immigrati. E la funzionaria regalava la cittadinanza

Nuovi dettagli sull'indagine in corso a Reggio Emilia. Al momento sono 35 le pratiche per l'ottenimento della cittadinanza per le quali è stato provato il metodo corruttivo

Foto di repertorio

Prendeva mazzette dagli immigrati per velocizzare loro le pratiche per l'ottenimento della cittadinanza. Ma Sonia Bedogni, funzionaria dello sportello immigrazione delle Prefettura di Reggio Emilia, è stata incastrata dalla testimonianza di uno stagista. Come riporta la Gazzetta di Reggio, l'inchiesta conta per ora sette indagati tra corrotti, intermediari e privati corruttori.

Ma la vera protagonista sembra essere al momento proprio la funzionaria reggiana che, chiedendo in cambio regali e mazzette, avrebbe velocizzato le pratiche delle richieste di cittadinanza a diversi stranieri. In totale, sono al momento 35 le pratiche per le quali è stato provato il metodo corruttivo.

L'indagine da parte della polizia di Stato era partita nel 2016 in seguito ad alcune voci di corridoio. La svolta, però, è arrivata solo grazie alle intercettazioni video e al racconto di un ragazzo che lavorava all'interno della Prefettura.

Sempre come riporta il quotidiano reggiano, lo stagista ha portato all'attenzione il caso di un suo amico cinese la cui pratica di richiesta della cittadinanza era ferma da sette anni. Passa un breve periodo di tempo e voilà: la cittadinanza dell'amico arriva.

Per farlo, confida la funzionaria allo stagista, ha dovuto però scavalcare ben 400 pratiche. E cos'ha ottenuto la donna? Una bottiglietta di Chanel numero 5. A quel punto il neo cittadino italiano chiede una "mano" anche per la moglie che, dopo aver consegnato una mazzetta da 1000 euro alla funzionaria, otterrà anche lei la cittadinanza.

L'indagine, comunque, deve ancora fare luce su molti aspetti della vicenda. Quello che ancora non è chiaro, tra l'altro, è che cosa ne sarà di queste cittadinanze ottenute con il metodo corruttivo.

Commenti

venco

Mer, 01/08/2018 - 17:08

Che origini ha questa funzionaria??

GPTalamo

Mer, 01/08/2018 - 17:30

"venco", che differenza fa? Persone corrotte esistono dappertutto, sia in Italia che Africa. Vogliamo essere solo "patrioti", non "razzisti".

baronemanfredri...

Mer, 01/08/2018 - 17:32

LE PREFETTURE LI CONOSCO NON BENE BENISSIMO PER QUESTO HO SEMPRE SCRITTO CHE DOVREBBERO CHIUDERLI E RICONTROLLARE LE VARIE ASSUNZIONI DEI SINGOLI IMPIEGATI. TUTTO QUI!

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 01/08/2018 - 17:38

CHE FA LA FUNZIONARIA COMPAGNA???MAGNA ECCOME MAGNA!!XD

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 01/08/2018 - 17:54

Troppe assunzioni clientelari con la tessera del partito in tasca .Il partito e ovviamente il PD!!! Saludos.

venco

Mer, 01/08/2018 - 18:05

GPTalamo fai intendere che puo essere meridionale.

Ritratto di frank60

frank60

Mer, 01/08/2018 - 18:19

Grande kompagna!

Gianx

Mer, 01/08/2018 - 18:43

Sicuro come l'oro è comunista. Manco a dirlo, apprezza il manzo colorato e lo degusta di gran lena

Scirocco

Mer, 01/08/2018 - 18:45

E da qui si capisce perché molti dipendenti statali hanno a cuore i clandestini. Comunque le prefetture non servono a niente, costano un monte di denaro pubblico ed andrebbero tutte chiuse.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 01/08/2018 - 18:52

Allora l'hanno scoperta perchè profumava già da un miglio e la cosa era alquanto dubbiosa. Ma quanto profumo si metteva addosso, hai voglia di consumarle tutte i flaconi, ne aveva a quintali.

hectorre

Mer, 01/08/2018 - 18:54

dietro a questo desiderio di accoglierli c'è sempre il denaro!!!...il pd ha crearo un business miliardario e teme di perderlo, quindi cavalca la bufala del razzismo e questa funzionaria ha capito quanto è facile fare soldi sfruttando la sua posizione...se un'italiano chiede un semplice permesso per qualsiasi motivo, entra in un labirinto di uffici, carte bollate, documenti e ostacoli assurdi.....viva l'italietta onesta creata dal pd!!!!!!....

hectorre

Mer, 01/08/2018 - 19:01

rendiamo più interessante l'indagine, controllando se tra questi fortunati qualcuno ha commesso dei reati...rendendo la furbetta una complice!!!....pensate che rischi qualcosa???...stava aiutando delle risorse!!!!

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 01/08/2018 - 19:15

E guarda caso proprio a Reggio Emilia... i comunisti non hanno smesso di rubare... hanno smesso di vergognarsi di rubare.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 01/08/2018 - 19:30

Che vergogna, solo soldi e profumi e non balocchi per la sua piccina.

Divoll

Mer, 01/08/2018 - 19:39

Spero che adesso tutti quelli che hanno ottenuto la cittadinanza tramite questa gentile signora se la vedano ritirare!

giovanni235

Mer, 01/08/2018 - 20:14

Questa deve essere impiccata per alto tradimento e intelligenza con il nemico.!!!

Anonimo (non verificato)

19gig50

Mer, 01/08/2018 - 20:52

Sarà mica nativa di macerata?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 01/08/2018 - 20:57

E il soggetto oggetto dell'indagine è ancora ancorato alla cadrega di quell'Ufficio?

DRAGONI

Mer, 01/08/2018 - 21:40

CLANDESTINI CHE HANNO DATA UNA DIMOSTRAZIONE DI ESSERSI PERFETTAMENTE INTEGRATI.HANNO INFATTI DATO LA MAZZETTA AD UNA FUNZIONARIA CHE DOVREBBE ESSERE LICENZIATA E ESILIATA IN UNO DEI PAESI DEI TROPPO SVEGLI INTEGRATI.

Ritratto di pensionesoavis

Anonimo (non verificato)

peter46

Mer, 01/08/2018 - 21:54

venco...non è terrona nè polentona:solo c.....na come te.

Anonimo (non verificato)

roberto zanella

Mer, 01/08/2018 - 23:28

.scomettiamo che è del PD???.....

roberto zanella

Mer, 01/08/2018 - 23:28

....e ha votato Del Rio ????

Giuseppe45

Mer, 01/08/2018 - 23:43

Volete scommettere che è una "compagna"?

GPTalamo

Gio, 02/08/2018 - 02:18

"venco", non so cosa vuoi dire. Io sono meridionale, e sto dalla parte di Salvini. Il concetto che volevo esprimere e' che se fosse italiana, meridionale, o africana, poco importa, perche' secondo me qualunque sia la sua provenienza, dovrebbe essere licenziata in tronco per questo fatto grave di corruzione.

blu_ing

Gio, 02/08/2018 - 08:11

togliere la cittadinanza a questi disonesti, e non darla mai piu' , sono indegni di essere cittadini italiani

robby82

Gio, 02/08/2018 - 08:51

Questa funzionaria e di Reggio Emilia, essendo io di Reggio lo vista svariate volte in giro sempre ben vestita in negozi di lusso ed anche in certi ristoranti! che dire, domani questa signora sarà già rilasciata al 100%, ovviamente ritornerà al proprio posto di lavoro per il semplice fatto che qui a reggio so tutti di sinistra ed il sindaco e come se no ci fosse!