Regione Toscana, il Pd ora vieta il crocifisso

Il gruppo consiliare dem si è opposto alla mozione della Lega Nord che chiedeva l'affissione del simbolo sacro alla parete. Astenuti i Cinque Stelle

Il consiglio regionale della Toscana ha deciso di vietare l'esposizione del crocifisso nell'aula consiliare. Lo ha stabilito un voto dei giorni scorsi su una mozione della Lega Nord, che chiedeva l'introduzione del simbolo sacro come "simbolo universale dei valori di libertà, uguaglianza e tolleranza".

A votare contro, ricorda La Nazione, il gruppo di Sì Toscana a sinistra e il Partito Democratico, con l'eccezione di quattro consiglieri e del presidente dell'Assemblea Eugenio Giani.

Favorevoli, invece, la Lega Nord e gli altri gruppi di centrodestra; il Movimento Cinque Stelle, infine, si è astenuto.

Le voci dei partiti

"Il crocifisso - ha spiegato il leghista Marco Casucci - è un patrimonio civile di tutti gli italiani, poiché è chiaramente il segno dell'identità cristiana del nostro Paese e anche dell'Europa. Un simbolo culturale, dunque, oltre che religioso, e quindi ho ritenuto giusto proporre all'aula consiliare di poter collocare un crocifisso".

Secondo Paolo Sarti e Tommaso Fattor di Sì Toscana, invece, "libertà, uguaglianza e tolleranza sono già garantite dall'istituzione consiliare stessa. È una proposta inaccettabile, solo la laicità delle istituzioni garantisce tutela e rispetto delle varie religioni".

Già in Veneto, a dicembre, il Pd si era opposto all'esposizione della croce nell'aula del consiglio regionale. Crocifisso che però, in quell'occasione, era stato affisso alla parete

Commenti

ziobeppe1951

Gio, 09/06/2016 - 11:22

Conviene....vai a piangere da franceschiello...o forse a lui va bene così

Ritratto di chiri

chiri

Gio, 09/06/2016 - 11:47

Il PD deve smetterla di spadroneggiare nelle nostre non lo fa per amore delle altre religioni

fedeverità

Gio, 09/06/2016 - 12:30

Libertà è mettere il Crocifisso....ma dentro la scatola cranica...non c'è niente???!! Se ne occupi chi di dovere....queste nullità,sono da segnalare ed espellere da ogni carica!

Zizzigo

Gio, 09/06/2016 - 12:44

Sembrerebbe che il PD sia estremista, filoislamico... oppure gli fa paura Uno che è morto duemila anni fa?

routier

Gio, 09/06/2016 - 12:49

Sarà da festeggiare quel giorno in cui in Toscana sarà vietata la bandiera con falce e martello!

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 09/06/2016 - 13:00

Ottimo. L'itaglia adesso ha risolto tutti i suoi problemi.

27Adriano

Gio, 09/06/2016 - 13:01

E' il risultato dell'evoluzione culturale italiana dovuta anche all'invasione di popoli con "culture" barbare e medievali tanto care ai sinistrati cervelli e al vaticanesco Francesco.

Fjr

Gio, 09/06/2016 - 13:02

Questi si chesso' problemi

maurizio50

Gio, 09/06/2016 - 13:35

Sono anni che lo sappiamo: in Toscana sono sempre all'avanguardia nelle porcherie : Non solo, ma non sono mai secondi ma sempre PRIMI!!!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 09/06/2016 - 13:55

SPERIAMO; CHE UN GIORNO IL PDPCI IN TOSCANA VENGA CANCELLATO DAGLI ELETTORI!!!.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 09/06/2016 - 14:47

A votare contro SI toscana a sinistra etc etc.....sono quasi tutti sfegatati sinistroidi pero' chissa perchè tutti con portafogli belli gonfi (vedasi alberghi 5* stabilimenti balneari e discoteche specie in quel della Versilia, ma non solo)....PD se lo conosci lo eviti...io l'ho fatto.

Ritratto di giorgio44

giorgio44

Gio, 09/06/2016 - 15:09

Guardate che non tutti i toscani sono del PD. Moltissimi toscani sono in completo e totale dissenso da chi da 70 anni governa in questa regione. Per me il crocifisso non è una cosa così importante, però lo considero un simbolo delle nostre tradizioni e non accetto che qualcuno, italiano o arabo che sia, ci imponga di toglierlo da dove è sempre stato.

Ritratto di armandoesse

armandoesse

Gio, 09/06/2016 - 15:16

Il crocifisso è il simbolo religioso del cristianesimo e del cattolicesimo , e dovrebbe star fuori da qualunque luogo pubblico assieme a qualunque altro simbolo religioso dato che siamo uno stato laico e la religione cattolica non è religione di stato , ho fatto questa battaglia in tempi in cui ancora non c'erano i musulmani in Italia , ma è anche un fatto che ora questo simbolo non viene esposto o viene tolto dai politici amministratori di sinistra non per rispetto allo stato laico ma per ossequianza nei confronti degli islamici , è questa è una vergogna , ma ormai la sinistra è serva e prona nei confronti dei musulmani .

Happy1937

Gio, 09/06/2016 - 15:39

E' notorio che il PD è pieno di falsi cattolici, come già lo fu la sinistra DC.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 09/06/2016 - 15:56

giorgio44: lo hai letto l'articolo? Nessuno vuole togliere il crocifisso anche perchè non c'è mai stato... sono casomai quelli della Lega che, in piena crisi mistica, hanno proposto di appenderlo.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 09/06/2016 - 16:02

Il concetto di "libertà" mal si concilia con quello di "togliere" qualcosa, fosse pure un crocifisso dalla parete. La libertà sta nel potere "aggiungere" liberamente qualcosa, a togliere ci si perde sempre.

Libertà75

Gio, 09/06/2016 - 16:02

cristianofobici!

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Gio, 09/06/2016 - 16:25

Salvini e la Lega farebbero meglio a seguire l'esempio del Front National e difendere la laicità dello Stato anziché lasciarla nelle mani dei sinistrati che la strumentalizzano per scopi elettorali. Non hanno ancora capito che il popolo è stufo delle continue ingerenze di vescovi e cardinali!

Cheyenne

Gio, 09/06/2016 - 16:26

certe castronerie non si vedevano dai tempi degli anarchici storici. C'è da rimpiangere togliatti ed è tutto dire.

Silvio B Parodi

Gio, 09/06/2016 - 16:47

tu dreamer continua a sognare ** il sol dell'avvenire** per ora col Pd siamo al buio.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Gio, 09/06/2016 - 17:10

Alla fine i nodi vengono sempre al pettine. Per il comunismo ed i comunisti cronici il cristianesimo ed i simboli che richiamano alla fede cristiana rimangono sempre il nemico numero uno da combattere ad ogni costo. Perché secondo voi quale sarebbe il fine ultimo di costoro nel favorire col loro falso buonismo lo sbarco di orde di islamici se non quello di combattere la chiesa cattolica e scristianizzare l'Occidente a costo di farci sottomettere tutti all'Islam? Solo questione di tempo e considerato come gli sbarchi siano sempre più numerosi neanche molto.

dario_faber

Gio, 09/06/2016 - 17:28

Separazione tra Stato e Chiesa. Punto.

settemillo

Gio, 09/06/2016 - 18:11

Ormai l'italia è invasa da cani & porci; indovinate di chi è la Kolpa? Ora aspettiamoci anche ZECCHE & ROSPI così i kompagni saranno in buona Kompagnia.

giovauriem

Gio, 09/06/2016 - 18:17

si, sono d'accordo separazione tra stato e chiesa , ma anche separazione tra cxxxxxi e persone ragionevoli e invece qui si fa un solo mucchio .

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 09/06/2016 - 18:21

Silvio B Parodi: ...che ragionamento sottile. Chissà che fatica ti sarà costata...

Alessio2012

Gio, 09/06/2016 - 19:27

Sempre astenuti quelli del M5S... Bella mossa per non perdere voti!

Koch

Gio, 09/06/2016 - 19:27

Non si capisce perché la Lega difenda tanto l'esposizione del crocifisso, quando sono proprio i cattocomunisti che lo vogliono abolire, vale a dire il PD, partito che oltre a rappresentare gli eredi degli ex mangiapreti (oggi convinti filo clericali) rappresenta quei bravi e buoni cattolici che fanno di tutto per non dispiacere ai loro amici e fratelli musulmani. Se gli stessi cattolici si disinteressano dell'esposizione del crocifisso, figuriamoci cosa può fare la Lega!

manente

Gio, 09/06/2016 - 19:49

Dante, Michelangelo, Raffaello e tutti i sommi artisti della cristianità che hanno fatto grande l'Italia nel Mondo, si rigirano nella tomba nel vedere Firenze e la Toscana cadute nelle mani di piccoli ed ignoranti "grembiulini incappucciati" come Renzie, Nardella e la Boschi !

nordest

Gio, 09/06/2016 - 19:52

Una mossa idiota degna dei rossi comunisti schifosi.

Ritratto di ALBACHIARA333

ALBACHIARA333

Gio, 09/06/2016 - 22:57

E IL PAPA E' CONTENTO DI QUESTA DECISIONE?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 09/06/2016 - 23:03

allora dovremmo eliminare tutti i simboli dei partiti. Se sono laici verso una religione io sono laico verso i partiti una amministrazione comunale. Se ragionassimo cosa dovrebbe centrare un partito su una cosa pubblica che deve solo tenere in ordine una città. Cosa centra un partito se c'è una strada rotta o un servizio pubblico che non funziona. Infatti cosa centra la solidarietà di un Comune. Il Comune faccia il Comune,la gestione dei servizi e solo quelli, le associazioni umanitarie facciano solo la solidarietà.

navarig

Gio, 09/06/2016 - 23:04

Gaglioffi rossi da strapazzo !

Roberto R

Gio, 09/06/2016 - 23:30

Liquidare la croce come simbolo religioso è superficiale ed un atto di malafede. Bandiere, case reali, stemmi hanno la croce. Il crocifisso o la croce hanno costituito un elemento che ci identifica,dalla fusione del cristianesimo con la civiltà greco romana che già pervadeva l'Europa dai tempi di Giulio Cesare. Difficile separare le due cose anche se non necessariamente dobbiamo condividerle. E’ in secoli di architettura, arte, tradizioni. Fa parte del paesaggio (e del nostro sentimento), come le colonne greche, le campane, l’arco romano, l’aspetto romanico, rinascimentale, barocco, neoclassico di tutti i nostri villaggi e centri urbani (in cui siamo nati e viviamo). Tutte cose che generano turismo culturale, che hanno una valenza economica. Rinnegare la croce è autolesionismo, è rinnegare la nostra storia, che ancora oggi origina ricchezza e cultura. Se qualcuno si offende per tutte queste cose dimostra scarsa intelligenza, desolante ignoranza, odio rancoroso.

il sorpasso

Ven, 10/06/2016 - 08:25

Questi del PD in Toscana sono fuori di testa! Ma credo anche quelli del resto d'Italia.....ah ah ah Ora metteranno la falce e martello?