Riccardo Schicchi in ospedaleGrave, ma è uscito dal coma

Il re del porno italiano, ricoverato al San Pietro di Roma, è uscito dal coma. È affetto da diverse patologie trascurate a lungo

Riccardo Schicchi, il re del porno italiano, ricoverato in ospedale al San Pietro di Roma, è uscito dal coma ed è stato trasferito nel reparto di animazione. Rimarrà comunque ricoverato ancora a lungo e le sue condizioni restano comunque molto serie.

In dialisi e affetto da molte patologie trascurate e non curate per molto tempo, il produttore era entrato in coma ma ne era uscito in fretta. Già ieri mattina era stato trasferito in reparto dove i medici lavorano per stabilizzarne le condizioni.

Commenti

sale.nero

Gio, 28/06/2012 - 15:56

Il fatto può avere interesse se si parla anche delle patologie trascurate. Diversamente auguri e basta!

sale.nero

Gio, 28/06/2012 - 15:56

Il fatto può avere interesse se si parla anche delle patologie trascurate. Diversamente auguri e basta!

jor nale

Gio, 28/06/2012 - 16:50

Diteci di quale malattie soffre il pornografo.

jor nale

Gio, 28/06/2012 - 16:50

Diteci di quale malattie soffre il pornografo.