Richiedente asilo tenta di stuprarla. Così il papà ha salvato la figlia 13enne

Stava tornado a casa quando l'africano l'ha bloccata e palpeggiata. La piccola è comunque riuscita a telefonare al padre che, intervenendo, l'ha salvata

Lo hanno beccato dopo una serrata caccia all'uomo. E le manette sono scattate ai suoi polsi con l'accusa di "atti sessuali con minore". Il 29enne della Guinea, arrestato oggi a Cosenza, è infatti accusato di aver abusato di una ragazzina di 13 anni dopo averla bloccata mentre stava raggiungendo il papà per tornare a casa.

Quando gli agenti lo hanno fermato l'immigrato era sprovvisto dei documenti di riconoscimento. Senza fissa dimora, l'africano ha numerosi precedenti e il suo nome era giù conosciuto dalle forze dell'ordine. Arrivato a Lampedusa il 3 novembre 2016, aveva subito fatto richiesta della protezione internazionalee poi aveva fatto perdere le proprie tracce riemergendo quando, di tanto in tanto, veniva pizzicato a commettere reati. L'ultio dei qualiai danni di una indifesa ragazzina di 13 anni. L'ha assalita lo scorso 13 giugno mentre questa stava raggiungendo il papà per rientrare a casa. Erano circa le 19 quando l'immigrato l'ha braccata lungo via Mazzini, non lontano di corso Mancini. La piccina si trovava all'altezza dell'Autostazione e al primo apprezzamento verbale aveva subito capito che la situazione stava precipitando.

Dopo averla immobilizzata, l'immigrato aveva ripetutamente palpeggiato la ragazzina che fortunatamente era riuscita a telefonare al padre che la stava aspettando in piazza Bilotti. L'uomo era riuscito a raggiungere immediatamente la figlia e contattare il 112 per chiedere aiuto. Nel frattempo, però, l'immigrato si era allontanato facendo perdere le proprie tracce. Papà e figlia sono comunque stati in grado di fornire molte informazioni utili. Le immagini delle registrazioni delle telecamere di tutto il quartiere hanno permesso di identificare e vagliare le posizioni di tutti gli extracomunitari che quotidianamente frequentano la zona.

Oggi pomeriggio una pattuglia ha notato un ragazzo che assomigliava moltissimo alla descrizione del ricercato e ha proceduto a un controllo. Essendo senza documenti lo hanno subito portato in caserma dove il papà della ragazza, guardando diverse foto, lo ha riconosciuto bollandolo come la l'aggressore della figlia. Da qui il fermo del magistrato di turno, in attesa dell'udienza di convalida.

Commenti

Asterix il Gallo

Sab, 15/06/2019 - 20:44

Avvisate il padre, lasciatelo fuori dalla Caserma e chiudete la porta. Alzate la radio per circa 30 minuti. Problema risolto. Se fosse stata mia figlia sarei fuori dal cancello ad aspettare la sicura liberazione da parte del magistrato di turno. Il resto è immaginabile, ma non documentato.

Reip

Sab, 15/06/2019 - 20:45

Vediamo adesso quale porco di un giudice in toga rossa liberera’ l’animale!

rino34

Sab, 15/06/2019 - 21:09

naturalmente è colpa del governo gentiloni che non garantisce l'ordine nelle strade e lascia andare in giro animali senza guinzaglio

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 15/06/2019 - 21:31

lunedì riapre l'inps percui mi aspetto che la risorsa sia liberata

Ritratto di Luigi1671

Luigi1671

Sab, 15/06/2019 - 21:34

Bravo Asterix, così si deve fare. Bastonate sul groppone a quelli che stuprano. E anche a quelli che non stuprano, perché potrebbero sempre farlo. Gliela darei io la protezione internazionale!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 15/06/2019 - 21:50

Questo era in Italia irregolare dal 2016 ne ha combinate (come si dice in Brianza) piu di "RAVETTA" e nessuno lo ha espulso, o messo in galera!!! COLPA DI SALVINI!!! VEROOO!!!!jajajajajajaja.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Sab, 15/06/2019 - 22:04

Bergoglio sei un porco!! A causa tua soffrono tante famiglie innocenti

d'annunzianof

Sab, 15/06/2019 - 22:13

Se fosse stata mia figlia la notizia sarebbe cominciata con queste parole:" Cadavere di clandestino trovato in....."

Robdx

Sab, 15/06/2019 - 22:20

Eccole qui le risorse della Boldrini

Teobaldo

Sab, 15/06/2019 - 22:22

...ci vorrebbe il metodo "canaro"....

Divoll

Sab, 15/06/2019 - 22:30

Per questi, una ragazzina a 13 anni e' gia' pronta da prendere in moglie.

Ritratto di mailaico

mailaico

Sab, 15/06/2019 - 22:32

ha salvato la figlia !? era gia' in calore e lui ha fermato lo stallone. Ne trovera' un altro per farsi montare, la puledra!

Ritratto di massacrato

massacrato

Sab, 15/06/2019 - 22:43

Se è riuscita a telefonare, non fu una grande aggressione. Sono cose fastidiose, ma c'è di molto peggio. Non approvo affatto, però forse stiamo radicalizzando troppo. In ogni caso: Dio aiuti Salvini.

Rottweiler

Sab, 15/06/2019 - 22:49

Peccato la ragazzina fosse normale, e non una figlia di magistrati, sindacalisti, o sinistrati vari....

il nazionalista

Dom, 16/06/2019 - 06:51

Prima sta in galera fino al processo per direttissima, poi sconta la condanna fino all’ ultimo giorno, infine, il giorno del rilascio, DIRETTAMENTE dalla prigione, viene espulso e per nave od aereo riportato in un centro di detenzione in Libia e da quel momento in poi se la vedono i Libici!! AMEN!! Questo dovrebbe succedere in uno Stato del Popolo italiano - POPOLO CHE SI FA STATO!!

rino34

Dom, 16/06/2019 - 07:26

hernando45 quando c'era il governo gentiloni, ad ogni episodio simile Salvini twittava e faceva il suo spot per dire che era colpa del governo che non faceva nulla per la sicurezza. Dunque a lei le conclusioni...

stopbuonismopeloso

Dom, 16/06/2019 - 07:41

la frase "magistrato di turno" promette male, deve essere espulso in maniera coatta e basta, continuare dargli dei pezzi di carta in mano, con scritto che devono andarsene, fa ridere sia loro che i polli, e ora di finirla con queste pagliacciate

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 16/06/2019 - 07:52

@mailaico: Scommetto che tu sei un mononeuronico sinistrato!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Dom, 16/06/2019 - 08:22

Come ho scritto a marzo per quel militare dell'esercito che a Cuneo violentò un'altra ragazzina di tredici anni, spero che un micro-ictus gli renda inservibile quel l'organo che, concepito per la vita, diventa spesso strumento di morte e di rovina di un'esistenza.

uberalles

Dom, 16/06/2019 - 09:15

Perché trattenerlo in galera a spese nostre? Lasciamolo libero, sono certo che non gli mancherà una "calorosa manifestazione" di benvenuto da parte degli abitanti di Cosenza......

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 16/06/2019 - 09:23

maahhhh non si usa più fargli fare una passeggiata sulla Sila????

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 16/06/2019 - 09:26

Rottweiler Sab, 15/06/2019 - 22:49,condivido!!

Riccardo111

Dom, 16/06/2019 - 09:32

Ci hanno portato l'Africa in casa. Per altro ci bastavano i nostri ma invece niente. Non arrivano neanche a 800.000 migranti e ogni giorno se ne sente una. Dovrebbero tornare nelle loro tribù di provenienza.

ziobeppe1951

Dom, 16/06/2019 - 09:55

stamikkia....08.28.... non ti distrarre...stai sul pezzo, altrimenti ti racconto quella di Oseghale e Pamela

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Dom, 16/06/2019 - 10:05

Il guineano stupratore è spacciato: lo attende il terrificante Decreto di espulsione.

florio

Dom, 16/06/2019 - 11:26

ziobeppe1951, grandissimo, purtroppo caro ziobeppe1951 ci chiediamo perchè l'italia va a rotoli, con teste come il citato, difficilmente se ne esce. L'ideologia rossa ha fatto danni irreparabili, non riescono a capire e diventa un utopia cercare di spiegare , come voler dare perle ai porci. Sono rimasti agli insegnamenti del Marxismo,Lenin, Stalin, il danno sta nella testa, cercare di togliere il cancro è impresa titanica, neanche con un trapano ad alta pressione.

nerinaneri

Dom, 16/06/2019 - 11:35

ziobeppe1951: okkio all'ictus, col caldo è più frequente...

Loher77

Dom, 16/06/2019 - 11:42

Arrivato nel 2016 con governo PD ( molto accogliente ) conosciuto da subito per reati ma mai rimpatriato ancora durante governo PD ed ora la colpa sarebbe di Salvini... certi commenti sono davvero patetici e deliranti.

zadina

Dom, 16/06/2019 - 12:22

Anche questo clandestino protetto come una risorsa della Boldrini e della sinistra sarà giudicato da uno di quei giudici buonisti che lo metterà subito in libertà anche se ha altri precedenti penali pronto per ripetere le sue malefatte come si è già verificato in tante altre sentenze, se è un difetto legislativo chi di dovere dovrebbe correggerlo immediatamente se è un comportamento personale di giudicare lo dovrebbero licenziare in tronco, ma è risaputo ( che cane non mangia cane) e la solfa continua danneggiando tutta la popolazione, GRAZIE buonisti del cavolo

Alitar

Dom, 16/06/2019 - 13:26

@ staminchia: quanti sono gli italiani e quanti gli africani in Italia? Ecco, faccia le dovute proporzioni. Senza contare che gli africani qui sono solo ospiti, e quando si è ospiti in casa di qualcuno, specialmente se si è a carico di chi suo malgrado ospita, ci si deve comportare bene. Chiaro?

titina

Dom, 16/06/2019 - 13:50

Numerosi precedenti e ancora sta in Italia. ma mi fate incaxxare anche la domenica?