Rifiuta di visitare clandestino: azione disciplinare contro il medico di Trento

L'ordine dei medici ha messo nel mirino un professionista che aveva denunciato un clandestino irregolare anziché curarlo

Elogiato dal ministro dell'Interno Matteo Salvini ma stangato dal proprio ordine professionale. L'ordine dei medici del Trentino ha avviato una attività disciplinare contro un medico di Trento che al pronto soccorso non avrebbe prestato le cure necessarie ad un immigrato clandestino con il permesso di soggiorno scaduto, chiamando invece i carabinieri per segnalare la sua situazione di irregolarità.

I fatti risalgono a qualche giorno fa, quando un dottore del capoluogo trentino ha accolto così un migrante straniero che si era presentato in ospedale. Secondo quanto ricostruito dal Corriere del Trentino "al paziente non è stato consentito di completare gli accertamenti e non ha ricevuto nessuna indicazione terapeutica".

Una condotta che sarebbe contraria a una direttiva del 2009 - presidente Berlusconi - con cui si stabiliva "il divieto di segnalare alle autorità lo straniero irregolarmente presente nel territorio dello Stato che chiede accesso alle prestazioni sanitarie". Cionostante il medico trentino ha raccolto il plauso di Salvini, che gli ha anche dedicato un post su Facebook di pubblico elogio.

L'ordine dei medici, però, non è stato altrettanto tenero. "I medici devono rispettare, oltre alle Leggi, le Regole del Codice Deontologico, e secondo tali Regole deve essere valutato il loro comportamento - ha commentato il presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri Filippo Anelli - Quando si parla di salute, non abbiamo bisogno di 'tifosi' abbiamo già riferimenti chiari e precisi, che sono i principi del Codice Deontologico e le evidenze della Scienza". Ed è scattata inesorabile l'azione disciplinare.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 05/10/2018 - 10:45

episodio molto significativo! indica un sistema sociale molto malato, molto sconvolto! ma già, i babbei comunisti e grulli, pieni di roba in testa, confondono effetto e causa, credono una cosa per un altra, e abbiamo pure questa italia, fatta di gente stupida. come TOTONNO58, XGERICO, EL PIRLON, ERSOLA, PRAVDA99, DREAMER_66, ANDREA SEGAIOLO, GIORGIO1952, ecc..... :-)

Epietro

Ven, 05/10/2018 - 11:07

A Trento centro, ogni 3 porte una è per servizi pubblici di tutti i generi e gli italiani pagano. Troppo comodo, cominciate a far pagare il pronto soccorso anche agli immigrati clandestini o meno che nessuno si sogna di pagare perché tutto gli è dovuto.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 05/10/2018 - 11:42

al medico dovrebbe essere dato un encomio

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 05/10/2018 - 12:00

Non ce n'è... il Felpy proprio non riesce a non farsene una ragione (pensi un po' noi!) e sembra ignorare che, incredibile ma vero, adesso ricopre un incarico istituzionale! Il medico in oggetto ha, in un colpo solo, violato il suo codice deontologico e una direttiva in vigore dal 2009. Solo il Felpato, convinto forse di trovarsi in qualche bettola insieme ai suoi sodali lumbard, può trovare il modo di esprimere solidarietà ad una persona che è venuta meno al proprio dovere!

Holmert

Ven, 05/10/2018 - 12:20

Art.622 del CP: chiunque, avendo notizia ,per ragioni del proprio stato o ufficio, o della propria professione o arte, di un segreto, lo rivela,,senza giusta causa, ovvero lo impiega a proprio ed altrui profitto ,è punito ,se dal fatto può derivare nocumento,con la reclusione sino ad un anno o con una ammenda Etc. -Non ci ravvedete un articolo del genere ,nel caso in oggetto? Poi un medico è tenuto al segreto professionale ed a prestare soccorso, sine conditione....come un confessore.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Ven, 05/10/2018 - 12:33

Nessuno ha il dovere di curare il proprio nemico. Di fatto un migrante è un nemico di coloro che lavorano e che, lavorando, hanno costruito l'Italia della quale, il migrante-parassita, vuole profittare.

il corsaro nero

Ven, 05/10/2018 - 12:44

L'avrebbe potuto denunciare dopo averlo curato!

Trinky

Ven, 05/10/2018 - 13:00

Ordine dei mideici...un altro ordine da cancellare insieme a quello dei giornalai !!!

Trinky

Ven, 05/10/2018 - 13:02

Poi ci sono i sinistri diversamente intelligenti, i vari elkid, Dreamer 68 e kompagni che ci insegnano quello che si dovrebbe fare per incrementare l'arrivo dei mloro amichetti che portano tanti soldini nelle tasche dei loro amichetti delle varie coop rosse......

routier

Ven, 05/10/2018 - 13:29

Per agire correttamente avrebbe dovuto prima curarlo e poi segnalare all'autorità competente la situazione irregolare.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Ven, 05/10/2018 - 13:52

il "discorso" a mio avviso è semplice. Si devono curare tutti, poi pero' ti denuncio se sei CLANDESTINO . Ti ho curato giusto ?? E che vuoi che ometta il fatto che sei IRREGOLARE, non posso.

CidCampeador

Ven, 05/10/2018 - 13:59

il cancro bunista arriva ovunque

GioZ

Ven, 05/10/2018 - 13:59

Ma che legge è? gli dobbiamo pagare con le nostre tasse l'assistenza medica gratuita e non dobbiamo nemmeno sapere chi è? Conviene allora spacciarci clandestini, niente spese e tutto wellfare.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 05/10/2018 - 14:06

Trinky: se non ci sono riusciti i maestri alle elementari ti pare che ci perda tempo io ad insegnarti qualcosa?

moichiodi

Ven, 05/10/2018 - 14:27

Questo medico ignora la sua professione.

Ritratto di sepen

sepen

Ven, 05/10/2018 - 14:51

Ecco un tipico esempio di 'deep state'. Il governo va in una direzione, ma i suoi funzionari (in teoria organi dello stesso sistema) in quella opposta. Non se ne esce.

Una-mattina-mi-...

Ven, 05/10/2018 - 14:59

UNA MEDAGLIA AL CORAGGIOSO MEDICO, CHE SI E' OPPOSTO ALLE ARBITRARIE IMPOSIZIONI VOLUTE DA LEGGI INGIUSTE

perilanhalimi

Ven, 05/10/2018 - 15:22

subito ministro della Sanita` !!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Ven, 05/10/2018 - 15:33

Gli ordini dei medici... ma per carità... sono ancora in attesa di vedere un articolo di giornale in cui si scriva che hanno radiato un medico che ha ammazzato un paziente per incapacità o negligenza. Coraggio, se ne trovate uno voi mettete il link. Io dico che non lo trovate.

andy15

Ven, 05/10/2018 - 15:51

Questo medico dovrebbe essere indicato come esempio positivo in tutte le lezioni di educazione civica. Comunque, ora mi procuro il nome e poi, appena ne ho bisogno, mi rivolgero' a lui, anche privatamente, per fargli capire che non e' assolutamente solo.

Divoll

Ven, 05/10/2018 - 16:18

Pieno sostegno al medico.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 05/10/2018 - 16:24

La Sanità pubblica, per non fallire, tra qualche anno sarà obbligatoriamente destinata solo a immigrati non paganti, ovvero il 100% degli immigrati. Gli italiani avranno invece l'obbligo di aderire ad un fondo assicurativo personale statale, gli introiti del quale finiranno al 70% per finanziare la Sanità pubblica destinata unicamente agli immigrati non paganti, e il restante 30% come contributo a cliniche private nel caso che l'italiano, avendo bisogno di una prestazione sanitaria, vi si rivolga. L'italiano, pur pagando obbligatoriamente la quota annuale di premio assicurativo, dovrà comunque corrispondere un ulteriore ticket alle cliniche private per ogni prestazione.

Ritratto di vkt.svetlansky

vkt.svetlansky

Ven, 05/10/2018 - 16:28

Quind il divieto di segnalare alle autorità lo straniero irregolarmente presente nel territorio dello Stato che chiede accesso alle prestazioni sanitarie, sta valido pure nel caso se uno se presentasse per ferite da armi de fuoco? Certo pure Silvio ne teneva per la testa!

La_Sfinge

Ven, 05/10/2018 - 16:50

Leggo nel sottotitolo che il medico ha denunciato un clandestino irregolare presentatosi in Ospedale; chi sono i clandestini regolari?

Gianx

Ven, 05/10/2018 - 18:35

Trento, uno de più grossi feudi della chiesa cattolica e dei comunisti, è la feccia dell'italia!!

Gianx

Ven, 05/10/2018 - 18:38

@Dreamer_66 alle elementari vacci tu ignorante pdiota!

lisander

Ven, 05/10/2018 - 18:56

Dolenti, ma il medico - a meno che voglia cambiare mestiere - é tenuto a prestar soccorso anche al ladro ferito. Poi, se vorrà, chiamerà anche i carabinieri, compatibilmente almeno con la norma vigente.

Ritratto di cape code

Anonimo (non verificato)

Mobius

Ven, 05/10/2018 - 19:01

Chiaramente, questo medico ne ha le tasche piene di leggi e disposizioni che favoriscono sfacciatamente gli immigrati, e ha provato a dare una spallata a questo sistema. Secondo me ha trasgredito, non "sbagliato". Nel senso che ad essere sbagliate sono le nostre leggi balorde.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 05/10/2018 - 19:25

@Dreamer - ma cosa vuoi insegnare? Tu non sei neppure arrivato ancora alle elementari. Aspetta il tuo tempo, stai lì all'asilo. E soprattutto non dire fesserie.

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 05/10/2018 - 22:16

Potevano farlo visitare e poi portarlo via, ma la denuncia del medico e' legittima. E se fosse stato uno dell'Isis ? . L'azione disciplinare dovrebbe essere fatta all'ordine dei medici per idiozia.

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 05/10/2018 - 22:17

Si puo' fare gli scafisti per necessita' ma non si puo' denunciare un clandestino che potrebbe anche essere un terrorista..LOL Questa e' l'Itaglia dei babbei comunisti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 05/10/2018 - 23:46

@cape code - i komunisti non hanno limiti alla vergogna.

GPTalamo

Sab, 06/10/2018 - 03:50

Sono medico con esperienza al P.S. Prima di giudicare l'azione del collega, sarebbe opportuno conoscere i dettagli del fatto, per esempio se il motivo per cui l'immigrato e' andato al P.S. era per una questione di vita o di morte, oppure per un semplice disturbo che poteva essere valutato in sede e tempi diversi (in questo caso, il provvedimento dell'ordine sarebbe ingiusto). Per mia diretta esperienza, molte persone abusano del P.S. perche' non hanno un medico di base. Spero che il provvedimento sia stato preso solo in base a motivi etici di medicina, e non politici, altrimenti sarebbe grave.