Rimini fermato pedofilo: aveva un dossier su Yara

Filastrocche oscene su Yara Gambirasio e un dossier di 40 pagine dedicato proprio alla ragazzina uccisa a Brembate: la scoperta choc della polizia

Filastrocche oscene su Yara Gambirasio e un dossier di 40 pagine dedicato proprio alla ragazzina uccisa a Brembate. È qesta la scoperta choc che hanno fatto le forze dell'ordine dopo un blitz in una casa si di Rimini dove vive un 53enne accusato di pedofilia. Infatti sul pc dell'uomo sono stati trovati diversi video con materiale pedopornografico con bambini maltrattati e stuprati. Uno scenario terribile che ha colpito e non poco gli investigatori. L'uomo è stato arrestato e trasferito al carcere Cassetti di Rimini. Lì si trova in una zona protetta e lontano dagli altri detenuti. Sono stati inoltre ritrovati nell'abitazione alcuni file con canzoni blasfeme contro Yara Gambirasio. Adesso gli inquirenti dovrannno accertare se dietro quella rete di file e di registrazioni online possa esserci un vero e proprio traffico di materiale pedopornografico tra l'uomo ed altre persone. In questo momento le indagini sono in corso. Gli investigatori temono che possa anche esserci una rete di pedofili che scambiava materiali fotografici e video per fini pronografici. Sull'indagine per il momento resta il massimo riserbo ma non è escluso che possano essere coinvolte alte persone.