Rimini, poliziotto massacrato da un ladro immigrato

Un agente di polizia è intervenuto per soccorrere un gruppo di ragazze derubate. Il ladro, un immigrato africano, lo ha aggredito con un pugno al volo

"Sono un agente di Polizia, che cosa sta accadendo?", poi un violento pugno in faccia da un immigrato africano. Si è chiusa così la serata di Antonello Spoletini, 44 anni. Mentre era fuori servzio ha ricevuto la chiamata di un amico che era appena stato derubato. Il suo intervento non è stato digerito da un gruppetto di africani, così uno di loro ha pensato bene di aggredirlo.

Il racconto dopo l'aggressione

Spoletini è un agente della Polizia stradale di Riccione, come racconta sul Resto del Carlino, "avevo trascorso la serata con un paio di amici e stavo ascoltando musica in un locale quando mi è arrivata la telefonata da uno di questi miei amici: 'Sono in spiaggia, mi hanno appena derubato di tutto, vieni'. Una chiamata d'aiuto a cui non ha potuto dare risposta negativa, sia per amicizia, sia per senso civico.

"Non ci ho pensato due volte e sono corso in suo aiuto" afferma dal letto d'ospedale. Così insieme all'amico si è messo alla ricerca del malvivente. Mentre si rende conto che oramai il ladro è riuscitto a fuggire, si imbatte in un gruppo di ragazze appena derubate di borsette e cellulari sulla spiaggia di Marino centro, precisamente nella zona zona bagni 4-5.

Il suo racconto prosegue sulle pagine de Il Resto del Carlino: "Stavamo ritornando indietro, il mio amico ed io, quando la mia attenzione è stata attirata da un gruppetto di ragazze e di giovani di colore che stavano parlando animatamente, sempre sulla spiaggia. Una delle giovani era furibonda ed accusava uno di quei ragazzi, tutti extracomunitari, di averle sottratto la borsetta, un’altra, invece, inveiva perché le avevano scippato l’iPhone. Dopo aver ascoltato queste parole, mi sono subito qualificato: ‘Sono un agente di Polizia, che cosa sta accadendo?’, ho esclamato. All’improvviso uno di questi ragazzi, il più agitato, dopo aver litigato con il mio amico, mi ha sferrato un cazzotto in faccia e sono finito a terra mentre il gruppetto di africani fuggiva".

Un pugno in pieno volto che costringe il poliziotto in ospedale. Contusioni, punti di sutura e una prognosi iniziale di di dieci giorni. Come se non bastasse, un collare per il rachide cervicale. Tutto per aver difeso un gruppo di ragazze appena derubate. Fortunamente l'autore del gesto, un immigrato senegalese, è stato fermato e denunciato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Ma l'amaro in bocca rimane: "Ormai la nostra spiaggia di notte è diventata invivibile - racconta l'agente -. Adesso la zona di Marina centro è in mano a gruppi di extracomunitari di colore che prendono di mira tutti quelli che si avventurano sulla battigia dopo una certa ora. Una volta questi furti e rapine accadevano al Marano, adesso la piaga è estesa soprattutto qui a Rimini, a Marina centro".

Commenti
Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Lun, 18/07/2016 - 13:27

Finirà in un bagno di sangue

joecivitanova

Lun, 18/07/2016 - 13:36

..secondo le testimonianze, il poliziotto, appena arrivato, ha apostrofato il senegalese con le frasi 'sporco negro africano, vattene via dall'Italia, tornate al tuo paese, non ti vogliamo, fai schifo, noi siamo razzisti, negro, negro, ti ammazzo, ti sparo, ti uccido, ti do fuoco, dovete morire tutti'; dopodiché, mentre il poliziotto prendeva un palo di ferro per colpirlo in testa, il povero senegalese, per difendersi dal tentato omicidio, ha teso il braccio verso di lui. La Boldrini, stasera, si recherà a Rimini per la manifestazione antirazzista promossa dal PD locale e per manifestare la sua vicinanza al povero immigrato, al quale conferirà la cittadinanza italiana e darà una pensione a vita. g.

Polgab

Lun, 18/07/2016 - 14:35

joecivitanova, divertente il tuo racconto speriamo che lo leggano la Boldrini e la Boschi. Anche se lo dovessero leggere, non credo che però cambierà niente in questo paese. All'estero non si sentono episodi di violenza e assassini perpetrati contro gli abitanti dagli emigrati. Qui siamo ammazzati bastonati derubati e i giornalisti(quasi tutti di sinistra) fanno finta di niente, anzi fanno credere alla popolazione che è così anche altrove.I francesi, i tedeschi, gli inglesi, i spagnoli non si lasciano maltrattare in quella maniera. Siamo sotto la dittatura comunista e non possiamo muoverci o difenderci.

Ritratto di Peppino1952

Peppino1952

Lun, 18/07/2016 - 14:50

Egr. Direttore, La pregherei di notiziare i lettori anche del gravissimo fatto accaduto a Trento,l'altra sera, dove un finanziere è stato massacrato di botte da due "signori" extracomunitari". Versa in pericolo di vita poichè sebbene già svenuto è stato preso a calci all'infinito da come sembra essere il racconto dei testimoni.

joecivitanova

Lun, 18/07/2016 - 14:51

Gentile, Egregio 'Polgab'; si, divertente, un po', non è difficile scriverne, con la situazione paradossale che ci troviamo a vivere, 'grazie' ai nostri 'politicottari', ma che mette anche un velo e non solo, di tristezza. Un saluto. Giuseppe.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 18/07/2016 - 15:03

Grazie alla compagna Boldrini.

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 18/07/2016 - 15:03

Questo episodio quindi possiamo benissimo catalogarlo come episodio razzista nei confronti di un italiano, per di più delle forze dell'ordine? Oppure il negronon ha detto scimmia bianca e quindi non è razzismo?

ziobeppe1951

Lun, 18/07/2016 - 15:11

Ma che kazzo gliela danno a fare la pistola ai poliziotti, se è solo d'impiccio che gliela tolgano

dondomenico

Lun, 18/07/2016 - 15:51

Conosco quelle spiagge...veramente belle e ben organizzate; adesso sono diventate aree di scorribande dove è diventato pericoloso andare a passeggiare. FATE SCHIFO...e come se nulla fosse, continua il traghettamento giornaliero...

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Lun, 18/07/2016 - 16:26

Bertocchi il titolo è sbagliato, massacrato è poco, perlomeno torturato ...

Blueray

Lun, 18/07/2016 - 16:52

Queste azioni fai date sono molto pericolose dato che si ha a che fare con selvaggi che non hanno nulla da perdere e che hanno l'appoggio delle autorità dello Stato. Bisogna rivolgersi tassativamente alle forze di polizia in servizio.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 18/07/2016 - 18:30

Ancora un po con FROTTOLO e HALF-ANO e sarete tanto PIENI di RISORSE che comanderanno LORO, la sera NON potrete piu uscire e dovrete mettere i sacchi di sabbia davanti alla finestra, come cantava Lucio, CARI AMICI VI SCRIVO dalla RIDENTE Nicaragua!!!!!

marygio

Lun, 18/07/2016 - 19:00

le risorse di notte si godono la brezza marina e voi poliziotti andate anche a rompergli i marroni. sono quelli della boldrini quelli del pil.......ahhhhhhhhhhhhhh

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 18/07/2016 - 19:47

risorse, linfa vitale

nunavut

Lun, 18/07/2016 - 20:07

@ Peppino1952 dovrebbe fare una richiesta scritta d'inchiesta al Pontalti,per sapere se il finaziere era razzista,oppure se si é picchiato dasolo per rimanere poi in convalescenza,solo lui sa differenziare la verità alla Pontalti o le bufale per di + é il caso é avvenuto nella sua città di Trento.

killkoms

Lun, 18/07/2016 - 20:26

se le prendeva il diversamente bianco,subito scattava l'incriminazione, con i compagni arrabbiati,il solito senatore che disprezza le divise e il suo manutengolo ferrarese!

killkoms

Lun, 18/07/2016 - 20:40

@angelo libero 70,torturato?solo i criminali che tra un po verranno tutelati da una legge sinistro-grullina contro la tortura da parte dei cattivi delle FFOO!

Una-mattina-mi-...

Lun, 18/07/2016 - 21:02

TANTI AFRICANI PAIONO ESSERE ABITUATI ALLA LEGGE PREDATORIA DELLA SAVANA, E PERTANTO PERSEGUONO LA LORO BOLDRINICA CULTURA. ESSI NON PAGHERANNO PERCIO' LE NOSTRE PENSIONI... E NEPPURE LE NECESSARIE CURE MEDICHE POST AGGRESSIONE.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 18/07/2016 - 21:09

Aveva ragione quel controllore che a Milano..........

lupo1963

Lun, 18/07/2016 - 22:17

negri...

asalvadore@gmail.com

Mar, 19/07/2016 - 00:39

C'é una parola d'ordine, ZEROMIGRANTI.

Ritratto di viotte17121957

viotte17121957

Mar, 19/07/2016 - 07:20

I piu' sentiti ringraziamenti alla compagna Boldrini.......!!!!