Un risarcimento farsa per la strage di Bologna

Fioravanti e la Mambro condannati a pagare 2 miliardi. Una cifra record quando sulla vicenda ancora non è stata fatta piena luce

Oltre due miliardi di euro di risarcimento. Questa è la sentenza del tribunale civile di Bologna nei confronti Valerio Fioravanti e Francesca Mambro, ritenuti responsabili della strage di Bologna. Una cifra record, ma chi mai la pagherà? E per quale motivo un anno fa la presidenza del Consiglio e il ministero dell’Interno si sono svegliati intentando la causa contro i due ex terroristi dei Nar? Infine, come mai il giudice ha deciso che il danno da risarcire fosse il doppio di quello richiesto? Domande che non avranno mai risposte soddisfacenti. Come resterà senza risposta l’interrogativo che molti si pongono da anni: chi sono i veri responsabili dell’attentato del 2 agosto 1980? Diciamolo chiaro, come abbiamo sempre sostenuto, non vi erano prove schiaccianti nei confronti di Mambro e Fioravanti. Non solo, le altre piste investigative che potevano essere battute sono state invece abbandonate. Troppo complicato scoprire la verità, molto più semplice addossare la colpa a coloro che erano già considerati dei mostri per la lunga scia di delitti che si erano lasciati dietro durante gli anni di piombo. Eppure anche l’ex presidente Francesco Cossiga, ministro dell’Interno all’epoca della strage, aveva sostenuto l’innocenza dei due ex terroristi. E non a caso nel 2005 aveva scritto una lettera al deputato Vincenzo Fragalà (che sarà poi assassinato nel 2010), membro della Commissione parlamentare Mitrokhin, nella quale spiegava perché Fioravanti e Mambro fossero stati condannati ingiustamente e avvalorava la tesi che dietro l’attentato ci fosse il Fplp (Fronte popolare per la liberazione della Palestina). Cossiga sosterrà più volte, nel corso degli anni, questa verità. Nessuno, ripetiamo, nessuno cercò neppure di verificare se le indicazioni precise dell’ex presidente meritassero una nuova indagine. Perché? C’era forse un’inconfessabile ragion di Stato?

A questo va aggiunta la professione d’innocenza senza soste di Mambro e Fioravanti. Nei processi per terrorismo hanno confessato tutti i loro delitti, per i quali sono stati condannati a una mezza dozzina di ergastoli ciascuno. Come mai non hanno mai voluto confessare il coinvolgimento nella strage di Bologna? Eppure, non sarebbe costato loro niente: ergastolo più, ergastolo meno, la pena da fare è sempre la stessa. E invece con sempre maggiore determinazione hanno continuato a sostenere la loro estraneità.

Ora questa nuova sentenza. Un risarcimento farsa che nessuno pagherà perché è una cifra fantascientifica. Duole costatare, allo stesso tempo, il compiacimento quasi sadico di un membro dell’Associazione vittime 2 agosto. “Una bella notizia. Così per loro e i loro eredi il discorso della strage di Bologna rimarrà come una macchia indelebile anche dal punto di vista economico”. Ma quali colpe hanno i figli? Aveva ragione Leo Longanesi: siamo ancora carciofini sott'odio.

Commenti

vince50

Mer, 19/11/2014 - 18:21

Certamente pagheranno con assegno circolare,le solite puttanate made in Italy.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 19/11/2014 - 18:22

Se non ci fossero di mezzo i morti, direi che siamo alle COMICHE FINALI!

ingenuo39

Mer, 19/11/2014 - 18:31

Fioravanti e la Mambro condannati a pagare 2 miliardi? Tutto questo tempo per sparare una caxxata del genere, visto che gli zeri non contano, se da questi vediamo 2€ è "america".

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Mer, 19/11/2014 - 18:48

E INUTILE STARE A PERDERE TEMPO I SINISTRATI SONO PERSI.. VANNO TUTTI TERMOVALORIZZATTI ASSIEME AGLI ZINGARI ....

albertzanna

Mer, 19/11/2014 - 18:52

A parte, appunto, che la vera verità, se c'è, viene gelosamente tenuta nascosta, perché se è vero che possa essere indicata anche la pista palestinese, e ormai in tanti la ritengono la strada giusta, chi della sinistra italiana era talmente coinvolto che ha indotto la giustizia a cercare subito la pista nera? Io, da parte di gente di Bologna, ho anche sentito dire che l'Associazione delle vittime serve per scopi ben meno edificanti di quelli dichiarati dallo statuto. E poi perché, alla commemorazione ogni 2 agosto, ci sono sempre più e quasi esclusivamente solo elementi di spicco della sinistra, a parte le forze dell'ordine che hanno l'obbligo di presenziare? Diceva un certo Pietro Secchia che al partito (comunista, ovviamente) servono sempre martiri nuovi, per tenere il paese sulla lama del rasoio perché (questo lo aggiungo io per certe esperienze che ho fatto), dove c'è incertezza di governo la sinistra ci ingrassa, il famoso "tanto peggio, tanto meglio". Albertzanna

Ritratto di wtrading

wtrading

Mer, 19/11/2014 - 20:58

La vera strage, nei cuori, nelle anime e nei pensieri del nostro Popolo, è stata la presenza comunista in tutto questo periodo dopo la guerra. Ci vorranno ancora almeno altri 50 anni perchè tutto venga pulito e le ferite lasciate dal Sol dell'Avvenire vengano rimarginate. Ai poveri cristi dal cervello lavato da questa infame ideologia e con tutte le ipocrisie, falsità che si è trascinata dietro, auguro di lasciare questo mondo il più tardi possibile in modo che abbiano il tempo di pensare e tristemente, forse, capire quanto siano stati PSICOSINISTRONZI a seguirla. Amen.

peter46

Mer, 19/11/2014 - 21:17

Chi era quello della 'bella notizia',forse il presidente dell'associazione dei famigliari delle vittime?Quello che si presentò alle elezioni comunali di Bologna ultime scorse?Che pretendeva che l'antifascismo,sbandierato su questa strage a cui neanche gli antifascisti seri hanno mai creduto che potesse esserci la responsabilità di Fioravanti-Mambro-Ciavardini,pagasse?E che la giustizia...degli elettori è invece arrivata...trombandolo?Ora,che la sx nel suo governare si sia dimenticata "volontariamente",ma tu B e cdx...perchè ti sei 'dimenticato' di togliere il segreto di stato sulle e su "questa"strage?

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 19/11/2014 - 21:36

Una condanna a cui una sola vita con un buon impiego non è sufficiente per pagare. E' evidente che si è voluto riaffermare la colpevolezza dei due condannati al fine di seppellire per sempre la verità, e cioè che sono stati i palestinesi con l'aiuto dell'estrema sinistra tedesca e quella italiana, che favorì sfacciatamente i palestinesi, su questo ricatto di far passare le loro armi da noi. In Italia noon c'è proprio vergogna.

Massimo Bocci

Mer, 19/11/2014 - 21:42

Mi sembra giusto a questi due, anche se con questo crimine non centrassero un cazzo, hanno un master consolidato!!!,non sono compagni che sbagliano ( non la mira) i conferenzieri universitari BR che sparano da eroi sempre alle spalle, dunque devano pagare per compiacere i regime dei compagni quelli MILLANTATI liberatori,??onesti??,superiori....,del cazzo, poi quando anche se un giorno (del mai!!! Visto il regime giustizia) si scoprissero i veri colpevoli e i mandanti, poco male questi non facevano parte della parrocchietta dei compagni, dunque...... Paghino.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 20/11/2014 - 00:15

La bomba di Bologna sembra più opera dei servizi segreti degli stati che stavano a quei tempi al di là della cortina di ferro. GLI UNICI CHE AVEVANO INTERESSE A DESTABILIZZARE IL NOSTRO PAESE. Non si spiegherebbe l'accanimento di volerla addebitare a tutti i costi ai fascisti, senza alcuna prova. UNA SOLUZIONE CONGENIALE SIA ALL'ANTIFASCISMO VISCERALE DEI TRINARICIUTI LOCALI COME A UNA MAGISTRATURA CHE GIUDICA IN BASE A OPINIONI POLITICHE E NON SECONDO LE LEGGI.

vince50_19

Gio, 20/11/2014 - 07:04

Le colpe dei padri ricadranno sui figli? Mah.. Spero prevalga il buon senso e si vada a scavare anche dove finora non lo si è fatto con pervicacia e vera voglia di scoprire le cause che hanno determinato quel tremendo evento luttuoso. Non credo che ai familiari interessi altro se non la verità, quella vera naturalmente.

beowulfagate

Gio, 20/11/2014 - 07:28

Condivido i commenti di chi mi ha preceduto (viva la magistratura),però ben gli sta ai signori Fioravanti.Così imparano a strusciarsi alla sinistra-come fanno da anni-sperando in chissà cosa.Questo è il risultato.Bravi !

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Gio, 20/11/2014 - 08:09

wtrading [Mer, 19/11/2014 - 20:58] esprime una realtà insuperabile. Il comunismo è MALATTIA MENTALE. PSICOSINISTRONZI PSICOSINISTRONZI ed ancora PSICOSINISTRONZI Dietro il teatro di Bologna c'è una storia di solo PSICOSINISTRONZISMO giudiziario.

MenteLibera65

Gio, 20/11/2014 - 09:15

Albertzanna : capisco che la vostra mente è incapace di essere obiettiva e che per sostenere la destra sareste capaci di dire che Giulio Cesare è morto di freddo, ma per favore un pò di dignità. Le BR erano di estrema sinistra, ed i NAR di Fioravanti erano di estrema destra, e tutti e due si sono macchiati di delitti micidiali. Ora se tu e tanti altri (che avete capito tutto e vi nutrite di complotti pensando di fare del bene al mondo tenendo le zampe sotto al tavolino , cliccando sui siti più paranoici della rete) avete qualche concreta notizia di reato, alzatevi e andate alla più vicina stazione di polizia. Invece l'unica vostra fonte sono i "si dice" raccolti sulla rete da fonti psicopatiche di gente che passa la giornata a creare notizie per avvalorare la favoletta che tutto il marcio di questo paese, presente e passato, venga da sinistra e tutto il buono da destra, in modo che tu e tanti altri potete dare la colpa a qualcuno e vivere nell'illusione di aver compreso tutto.

nerinaneri

Gio, 20/11/2014 - 09:17

wtrading e markoss:quelli come voi, vanno sempre in coppia

Coolpix

Gio, 20/11/2014 - 09:17

Un'altra riprova di come funziona la "giustizia in Italia"

filger

Gio, 20/11/2014 - 09:25

ingistizia colossale e sinistra! ma è mai possibile non potersi ribellare a simili soprusi. Perchè i brigatisti non sono puniti alla stessa maniera? e qui non ci sono nemmeno prove che siano stati loro. Leggetevi cosa diceva Cossiga di questa strage!

nerinaneri

Gio, 20/11/2014 - 09:26

runasimi: ecco il nuovo esperto di terrorismo...quando lavoravi, che mestiere facevi? autospurghi?

filger

Gio, 20/11/2014 - 09:26

è ora di ribellarsi a questa giustizia sinistra!

filger

Gio, 20/11/2014 - 09:28

questi due pagano per una strage commessa dai loro stessi avversari: BR con i palestinesi. Oggi se l'Isis facesse una strage in Italia, i giudici condannerebbero Salvini, pensa un po' che paese di m. è il nostro!

nerinaneri

Gio, 20/11/2014 - 09:53

filger: no! dai...sono stati gli alieni

Nonlisopporto

Gio, 20/11/2014 - 10:06

giudici solo parassiti

filger

Gio, 20/11/2014 - 10:19

nerinaneri: non sono stati compagni che sbagliano!

buri

Gio, 20/11/2014 - 11:57

qualcuno si è mai chiesto, prima di emettere questa sentenza, , dove quei due soggetti potrebbrto amdare a prendere qyeu miliardi? sono sicuro di no, è solo un calcolo teprico spacciato per reale ma di fatto non darà mao pagato, è una presa in giro!

yulbrynner

Gio, 20/11/2014 - 12:03

mr cavalcavia certo che x sputtanare gl ialtri ne sapete una più del diavolo ..e continaute a offender e incolpare chi non la i pensa come voi tipico di destronszi e sinistronzi...ebbene mio padre comunista iun querra ha salvato tante persone che i veri fascistronzi uccidevano donne e bambini senza pensarci due volte.. queste continue offese a chi come mio padre era comunista mi toccano personalmente e le ritengo delle vere OFFESE Personali fatte da persone squallide e debosciate fallite e psicologicamente represse e depresse quali voi siete fate SCHIFO E èPENA ALLO STESSO TEMPO e no nsiete manco degni di pulire la lapide di mio padre al cimitero... solo brutta gente da evitare come l'ebola e l'hiv.

albertzanna

Gio, 20/11/2014 - 13:59

MENTE LIBERA - QUALE?? Dopo anni in cui la sinistra ha ripetuto che Cristo era morto dal freddo, la sua battutina su Giulio Cesare è pateticamente stupida. Io sono emiliano, in quei decenni, 70/80, vivevo a Bologna; il sabato 2 agosto 1980 ero in viaggio di lavoro. Sentì la notizia per radio. Quella stessa sera andai a cena da Rodrigo, in centro a Bologna, passando per Piazza Maggiore c’era una folla di gente che già inveiva contro i fascisti che avevano piazzato la bomba. Secondo lei quella gente aveva già notizie certe di reato? oppure era solo aizzata dai soliti sinistri, che a Bologna hanno sempre rimestato nello sterco per mantenere il potere, incluso fare controinformazione di sinistra? Il marcio del paese viene sia da destra che sinistra, ma che la sinistra abbia record olimpionici a riguardo è notizia di fonte assolutamente certa: la Storia, ma non quella scritta dal PCI/PDS/DS/Quercia, Unione ecc.ecc.

peter46

Gio, 20/11/2014 - 14:21

MenteLibera55...non avrei voluto commentarti dato che ti eri rivolto a quel nick,ma(pregandoti di non 'mischiarmi' con lui)vorrei dirti.Siamo stati 'invitati'a commentare 'quell'episodio,non il curriculum dei due,per il quale,sono stati 'ergastolanizzati'in abbondanza.E su 'quest'episodio' hanno trovato difensori perfino fra i 'brigatisti/e ed avversari di qualsiasi orientamento.Se hai tu notizie che avvalorino,'per questo caso',la condanna:mostraci il 'distintivo'prima delle 'chiacchere'...ecco un motivo per aver chiesto almeno al cdx l'eliminazione del 'segreto di stato'.NB:Sulle motivazioni del percorso dei due,ci sarebbe bisogno di 'mentelibera'non datata,però.E,infine,li hanno difesi i 'radicali'...non le dx in genere...finora.

Ritratto di nonmollare

nonmollare

Gio, 20/11/2014 - 15:04

ma come, la spiegazione è semplice: Equitalia emetterà la cartella entro la fine dell'anno cosi' entrerà nel bilancio dello stato e Renzi e la UE saranno contenti!!!!

albertzanna

Gio, 20/11/2014 - 16:46

MENTELIBERA55 - mi sa dare delle risposte, o come sempre i sinistri vanno per slogan e propaganda? AZ

lucacare

Gio, 20/11/2014 - 18:45

2.000.000.000,00 € .... se volete inizio a darvi io 1€ !!!! povera ITALIA MIA!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 21/11/2014 - 00:33

# nerinaneri 09:26 No cara sotuttoio. Parlo per cognizione di causa avendo vissuto a Trento nel periodo della nascita delle BR. Ho conosciuto personaggi che "reclutavano" e certi altri personaggi che avevano stretti contatti con i partiti comunisti di Cecoslovacchia e Bulgaria. LEI NON SA PROPRIO UN BEL NIENTE DI COSA SONO CAPACI I SUOI COMPAGNUCCI TRINARICIUTI. POVERA INGENUA.

adlitheman

Ven, 21/11/2014 - 07:13

SARANNO SICURAMENTE PREOCCUPATISSIMI QUANDO USCIRANNO DI GALERA, CIOE MAI, A DOVER RISARCIRE LO STATO.

peter46

Ven, 21/11/2014 - 11:38

adlitheman...a quell'ora,se l'insonnia continua,caffè triplo:ieri sera(o avant'ieri sera)sono andati,quei due,a cena in un ristorante invitati da un giornalista-opinionista.Con tutte le limitazioni del caso...sono già fuori,non devono uscire "mai"...ancora.O almeno 'consultati' prima con la ...Wiki...per te,non per noi,comunque.