La risposta de Il volo: "Mamma mia quanta gente invidiosa"

Il legale: "Sono ragazzi educati. Sono sei anni che giriamo tutto il mondo e spesso siamo stati in Bed&breakfastdove non c’era nemmeno la televisione e non si sono mai lamentati di nulla"

Un albergatore di Locarno aveva accusato il trio Il Volo di aver imbrattato la loro stanza d'albergo: "Nei bagni c’era orina sparsa fuori dai vasi e in una camera i muri erano stati imbrattati di feci". Non è passato molto tempo e Gianluca Ginoble, uno dei membri del trio, ha twittato: "Mamma mia quanta gente invidiosa!! Bha...".

Poco dopo, sono arrivate anche le parole di Danilo Ciotti, addetto stampa del gruppo, che, intervistato da Il Fatto, ha detto: "Nella vita ho vissuto situazioni con band straniere al limite dell’immaginabile, ricordo un episodio orrendo nel quale il componente di una band straniera ha buttato fuori dalla finestra un attaccapanni dal quinto piano sfiorando un giornalista. Abbiamo sfiorato la tragedia. Il Volo non sono nulla di tutto questo, sono ragazzi educati. Sono sei anni che giriamo tutto il mondo e spesso siamo stati in Bed&breakfast dove non c’era nemmeno la televisione e non si sono mai lamentati di nulla. Nel caso specifico erano in Svizzera e uno dei ragazzi è allergico alla moquette. Sapendo che l’allergia può influire creando danno a livello lavorativo abbiamo preferito cambiare hotel. Probabilmente i gestori si sono sentiti offesi. Le cose vanno provate, mi giunge voce che la radio ticinese che ha diffuso la notizia ha chiesto scusa per essere stata vittima di una bufala. Abbiamo informato il legale de Il Volo e chiunque pubblicherà notizie non provate ne dovrà rispondere".

Commenti

ORCHIDEABLU

Mar, 29/09/2015 - 15:52

BRAVISSIMI RAGAZZI CONTINUATE A CANTARE SENZA PERDERE TEMPO NEL CERCARE DI CAPIRE QUANTO CERTE PERSONE SONO REALMENTE MALATE DI INVIDIA NEI CONFRONTI DI RAGAZZI PULITI E BRAVI QUANTO LO SIETE VOI,SAREBBE INUTILE E DELUDENTE,GIOITE DELLA VOSTRA BRAVURA,IL RESTO NON CONTA.