Rissa e botte tra "compagni" al corteo contro la violenza

La manifestazione del Centro Sociale Bruno a Trento contro la violenza sulle donne finisce con un agguato degli anarchici: sputi, pugni e spuntano i bastoni

Il corteo contro la violenza finisce a botte. Coerenza rossa. A Trento ieri sera era in programma una manifestazione contro gli abusi sul gentil sesso nel giorno della donna. Un corteo come tanti altri, almeno nelle intenzioni. Peccato che alla fine si sia trasformata in una guerriglia urbana tra movimenti anarchici e Centri sociali. Alla faccia della democrazia.

Quando i manifestanti sono passati di fronte al Duomo di Trento intorno alle 19.00, gli esponenti del movimento anarchico hanno accerchiato quelli del Centro Sociale Bruno. E lì giù botte. Per fortuna era un corteo contro la violenza, altrimenti chissà cosa sarebbe successo. Sputi, spintoni, aggressioni. Poi sono arrivati i pugni e sono spuntati i bastoni. "Abbiamo cercato di non raccogliere la provocazione per poi decidere, una volta conclusa la manifestazione, di allontanarci in gruppo verso il centro socialeAbbiamo cercato di non raccogliere la provocazione - hanno spiegato gli esponenti del centro sociale al quotidiano ilDolomiti - per poi decidere, una volta conclusa la manifestazione, di allontanarci in gruppo verso il centro sociale".

Stefano Bleggi, esponente storico del centro sociale, è pure finito in ospedale per un colpo subito. La polizia non è riuscita nemmeno a intervenire, perché il blitz degli anarchici è stato rapidissimo e poi sono fuggiti: arriva, picchia e scappa.

Commenti
Ritratto di frank60

frank60

Gio, 09/03/2017 - 11:30

Questa è pura cultura!

orso bruno

Gio, 09/03/2017 - 11:42

Rissa tra teppistelli fancazzisti.

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 09/03/2017 - 11:57

kornuti che fanno a testate !

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 09/03/2017 - 12:03

Bhè, hanno festeggiato fraternamente,a quando il replay???

APG

Gio, 09/03/2017 - 12:10

Centri asociali e anarchici, bande di criminali fancazzisti mantenuti da Pantalone!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 09/03/2017 - 12:21

anarchici di sinistra! arrivano, picchiano e scappano... vigliacchi :) ma ancora state li a criticare Berlusconi? ma ancora state li a difendere questi indifendibili della sinistra????

Ritratto di polki66mi

polki66mi

Gio, 09/03/2017 - 13:27

Zecche e anarchici siete sempre più ridicoli

manfredog

Gio, 09/03/2017 - 13:33

..ma, scusate..non era una manifestazione di violenza contro le donne..!?..allora, sicuramente, quelli che si sono rotti le ossa erano tutti uomini..no..!?..ci vuole poco a capirlo, dai..!! mg.

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 09/03/2017 - 13:41

non è possibile , in alta patania queste cose non succedono .

Trifus

Gio, 09/03/2017 - 13:49

I “pacifisti antifascisti” dei centri sociali sono quelli che hanno distrutto il gazebo della lega presidiato da due ragazze, sono quelli che hanno picchiano due ragazzi di Casa Paund presentandosi in una quindicina. Stavolta non erano in superiorità numerica, e allora si sono scoperti pacifisti. Quando non si è in schiacciante superiorità numerica non si reagisce alle provocazioni fasciste. Si lo so, quelli che gliele hanno suonate erano degli anarchici, ma sicuramente erano anarchici fascisti, una sigla nuova non si nega a nessuno. Per farla breve quelli dei centri sociali le hanno prese di santa ragione e questa notizia mi mette di buon umore. Inoltre tutti sanno che gli anarco fascisti sono rapidissimi, praticamente invisibili, di loro si vede solo il segno delle botte date ai “pacifisti”. Un ringraziamento speciale alla polizia che non ha fatto in tempo ad intervenire, bravi poliziotti è così che si fa, era ora.

Aristide56

Gio, 09/03/2017 - 13:59

idioti e violenti sempre a sinistra

gneo58

Gio, 09/03/2017 - 14:26

finche' si "smazzuolano" tra di loro va benissimo - tutta sta' gentaglia che ha voglia di fare casino bisognerebbe chiuderla in un bel recinto e che se le suonino a morte, l'ultimo in piedi che esce ci penso io.

frabelli1

Gio, 09/03/2017 - 14:30

Come ogni manifestazione organizzata dai Pacifisti.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 09/03/2017 - 14:35

hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah. Grassa risata. Prorompente.

Ritratto di makko55

makko55

Gio, 09/03/2017 - 14:55

Peccato che non avevano fucili e pistole !!!!

ziobeppe1951

Gio, 09/03/2017 - 15:08

giovinap ...stai buono altrimenti passo dalla legnaia....ELKID...per chi fai il tifo?

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 09/03/2017 - 15:36

Se lo sapevo, correvo a dare una mano .... e accidenti a quelle che finissero fuori.

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 09/03/2017 - 15:37

ziobeppe1951 , fatti capire e tieni presente che il dialetto patano non è la lingua napoletana che è conosciuta in tutto il mondo (compreso quello subaqueo e aereo)i tuoi aforismi patani non li conosce nessuno , tranne te e qualche valbrembanese , per cio spiegati meglio in modo che ti possa rispondere , mi raccomando non mi rispondere con segnali di fumo o con segnali fatti con lo specchio .

gneo58

Gio, 09/03/2017 - 16:02

per giovinap - soffri di manie di persecuzione ? - sei invidioso ? megalomane e mitomane ? - non capisco, tutte le volte che commenti invece di dire qualcosa dici solo "ma queste cose li' o la' non succedono".....e te la prendi sempre con qualcuno se ti rispondono. E mi fermo qui che e' meglio.

27Adriano

Gio, 09/03/2017 - 16:06

E per fortuna era un corteo contro la violenza. Anzichè fiori e carezze si sono scambiati bastonate. Ah, l'intellighenzia superiore dei Komunisti, come quelli che ci troviamo al Governo... .Dimenticavo...se si sono rialzati da terra, forse non si sono randellati abbastanza!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 09/03/2017 - 16:47

Quelli che manifestano per la non violenza, poi sono i più violenti di tutti. Buffoni. Anche fra loro sinistri si piacchiano. Come possono andare d'accordo con tutti gli altri, ossia la gente civile? Rinchiudeteli nei loro centri sociali.

Ritratto di Gimand

Gimand

Gio, 09/03/2017 - 16:48

Ma noooo! Ve lo dico io cos'è successo. E' successo che un gruppo di fascisti travestiti da anarchici s'è scontrato con un altro gruppo di fascisti travestiti da centrosocialisti, e non sapendo gli uni del travestimento degli altri, si son dati un sacco di legnate. Per compensare, alla prossima manifestazione "democratica", fate così: i centrosocialisti si travestano da fascisti e gli anarchici da leghisti (pro Salvini), naturalmente senza sapere l'uno degli altri. Così avranno anche modo di mettere a soqquadro qualche altra città.

lupo1963

Gio, 09/03/2017 - 17:04

Maledico le botte e le bastonate che non sono andate a segno ... Tanto li' finivano sempre bene ...

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 09/03/2017 - 17:20

gneo58 , cosa hai elencato le tue sofferenze e i tuoi complessi d'inferiorità ? io rispondo sempre a tono , non porgo mai l'altra guancia , se tu fossi una persona normale capiresti che i miei post sono tutti ironici , ma pur troppo per te non l'hai capito .

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 09/03/2017 - 17:22

ora vi devo lasciare , grazie e buona sera ai censori .

cecco61

Gio, 09/03/2017 - 18:24

L'antiviolenza dei sinistrati, tutti. L'esponente del centro sociale fa la vittima ma poi è in prima fila quando bisogna menare polizia e appartenenti a partiti di destra.

sparviero51

Gio, 09/03/2017 - 18:56

BELLA GARA.QUESTE SI' CHE SONO BELLE NOTIZIE !!!

Una-mattina-mi-...

Gio, 09/03/2017 - 21:04

MANCAVA GIUSTO L'ANPI

Ritratto di navigatore

navigatore

Gio, 09/03/2017 - 21:53

fino a quando si scontrano tra di loro e lasciano in pace la gente onesta, va tutto bene,e´nel loro DNA essere cosi´,andavano educati sin da piccoli ma avranno avuto genitori simili pertanto sono quello che sono.

napolitame

Ven, 10/03/2017 - 08:20

la democrazia e' un valore? poche parole (forse solo "ambiente" e "diritti") sono piu' sputtanate della parola "democrazia"