Rissa tra immigrati a Sanremo. Il leghista: "Vadano al Festival"

Solo qualche giorno fa in pieno centro a Sanremo si è consumata una violenta rissa tra alcuni immigrati. Ora Piana mette nel mirino Baglioni

Solo qualche giorno fa in pieno centro a Sanremo si è consumata una violenta rissa tra alcuni immigrati. Un episodio che ha riacceso i riflettori sull'emregenza immigrazione nel nostro Paese. E il tutto all'ombra dell'Ariston sul cui palco sono salite le polemiche di Baglioni che ha criticato la politica anti-sbarchi del Viminale.

E così adesso il presidente del Consiglio regionale della Liguria, Alessandro Piana della Lega, affonda il colpo sul direttore artistico della kermesse: "Una serata come tante, paura in città per una maxi rissa fra immigrati - scrive Piana in una nota -. Caro Claudio Baglioni, ti do un'idea: visto che i tuoi compagnucci li hanno fatti entrare e si trovano già a Sanremo, falli esordire sul palco dell'Ariston con le nuove proposte". La rissa è stata "declinata" a colpi di mazze da baseball impugnate da alcuni compnenti di due famiglie che si sono affrontati poi anche sull'Aurelia, alla Foce di Sanremo. "I carabinieri sono intervenuti e hanno preso sette violenti - spiega il presidente del Consiglio regionale -. Caro Baglioni, la sicurezza è un diritto. I cittadini di Sanremo e di tante altre città italiane meritano di vivere tranquilli nel loro territorio. Caro Baglioni, a ognuno il suo. Un artista può esprimere il suo pensiero come chiunque altro, ma quando viene pagato con soldi pubblici per fare l'artista dovrebbe attenersi solo a quello, evitando di approfittare della sua posizione per fare comizi politici a sproposito". Insomma le polemiche sul Festival non si spengono e sono destinate a durare ancora a lungo...

Commenti

Trinky

Dom, 13/01/2019 - 20:32

Ci stanno i sxxxxxxxxxi che li accoglieranno a braccia aperte..........o forse no?

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 13/01/2019 - 20:53

Ma come sia possibile che un cxxxxxo simile sia data la gestione del Festival di Sanremo??? Mandatelo a casa è solo uno stupido comunistello sfigato.

ilbelga

Dom, 13/01/2019 - 20:55

E C'è ANCORA QUALCUNO DELLA SX CHE DICE CHE NON SONO TANTI. IO L'ALTRO GIORNO PER MOTIVI MIEI PERSONALI HO ATTRAVERSATO CINQUE PAESI, EBBENE HO TROVATO AFRICANI PER LE STRADE IN TUTTI CINQUE E NON POCHI. AL LAVORO NEANCHE UNO. COME MAI???

venco

Dom, 13/01/2019 - 21:15

E certo, sarà il festival per migranti pagato con il canone degli italiani

CALISESI MAURO

Dom, 13/01/2019 - 21:15

li vuole baglions ha detto che se li porta a casa lui!!

Una-mattina-mi-...

Dom, 13/01/2019 - 21:20

BAGLIONI, COME TANTI PRIVILEGIATI RICCONI "DI SINISTRA", VIVE FUORI DAL MONDO REALE, MICA RAVANA NEI CONDOMINI, NEI RIONI POPOLARI... MACCHE'!... TVA UNO SCIAMPAGNUCCIO E L'ALTVO PEVO' PONTIFICA, NEVVEVO!

tuttoilmondo

Dom, 13/01/2019 - 21:33

Baglioni? Un comunista con i soldi.

Divoll

Dom, 13/01/2019 - 21:47

Date loro l'indirizzo di Baglioni, sara' felice di ospitarli e cantare con loro...

Reip

Dom, 13/01/2019 - 22:46

Ma lasciatelo perdere a Baglioni! Quante chiacchiere sprecate. Inutile dar peso alle Sue parole... Baglioni e’ un grande artista, un bravo cantante, ci ha fatto sognare... STOP! Per quanto mi riguarda, meglio se si limitasse a cantare e basta! La politica non e’ roba sua! Ci sono gia’ troppe persone in Italia preposte e pagate anche, per parlare di politica e dire tante belle baggianate che non sanno cantare, suonare uno strumento, o comporre canzoni... A ognuno il suo lavoro!

Rottweiler

Dom, 13/01/2019 - 23:08

Gli "artisti' se vogliono lavorare, quello devono dire e quello devono fare. Degli artisti di destra, non se ne ricorda uno......

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Dom, 13/01/2019 - 23:11

Claudio Baglioni: magari il prossimo anno invece di cantanti italiani avremo solamente extra-comunitari che costituiscono una risorsa di stampo sboldriniano, ma solo se avranno superato l'esame di italiano liv. C2.

killkoms

Dom, 13/01/2019 - 23:41

come guest star!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 14/01/2019 - 00:04

Appunto, perchè tutti questi comunsiti del festival non invitano i loro amici clandestini, meglio se rissosi? Continuano a dirci di accoglierli nelle nostre case. Comincino loro, che hanno tanti soldi.

rodolfoc

Lun, 14/01/2019 - 00:20

Baglioni è un poveraccio che "pe' magnà" deve agganciarsi al carro dei pidioti, che ancora controllano la RAI. Da qui la sua professione di fede sui migranti, pronunciata davanti a milioni di persone. Pezzente lui e tutti quelli come lui.

Triatec

Lun, 14/01/2019 - 00:45

Le prime 5 file dell'Ariston lasciate che siano occupate da questi poveri immigrati per potersi integrare meglio, conoscere i nostri usi e costumi godendosi il festival assieme a tutti i presenti ben felici di dimostrare la loro disponibilità all'accoglienza. Sarebbe un bel gesto.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 14/01/2019 - 07:57

la rissa è stata sedata da Baglioni?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 14/01/2019 - 08:34

Ma se non sa cosa dire, non sa parlare ma solo cantare, come fanno a dargli la possibilità di presentare un Festival. Se non ha una spalla non regge. Solo un Conte, un Bonolis, una Carlucci, hanno il potere del linguaggio e di come si presenta e ci si presenta.

gabriella.trasmondi

Lun, 14/01/2019 - 08:51

chissà Perché i cantanti che hanno bisogno di visibilità si esibiscono in politica pro migranti e si spacciano di sinistra a....parole.

Ritratto di pulicit

pulicit

Lun, 14/01/2019 - 09:23

Questi figuri vogliono fare il lavoro di altri senza fare bene il loro.Regards

Happy1937

Lun, 14/01/2019 - 09:25

Una buona idea sarebbe quella di fare invadere il teatro di Baglioni da tutti gli abusivi che bivaccano a Ventimiglia.

GioZ

Lun, 14/01/2019 - 09:42

Dai, uno spettacolo di rissa tra immigrati sul palco dell'Ariston non sarebbe male. Magari li possimo premiare fuori concorso come cantanti ospiti.

Marcolux

Lun, 14/01/2019 - 10:01

Se non fosse stato un kompagno, non gli sarebbe stato affidato Sanremo. Come altri del resto, sempre e solo della sinistra ricca, shic e salottiera. Perchè, gli altri due compari, Bisio e Virginia Raffaele sono leghisti? hanno già scritto il loro copione politico da recitare nelle serate sanremesi. Uno schifo assoluto che deve finire!

Marcolux

Lun, 14/01/2019 - 10:03

Perchè non apre le porte della sua mega villa hollywoodiana di Lampedusa alla feccia nera islamica che ci sbarca? A Sanremo per favore qualcuno glielo chieda!

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Lun, 14/01/2019 - 11:01

E' l'occasione giusta per i buonisti per dimostrare l'autenticità della loro solidarietà al di là delle parole e frasi fatte: BAGLIONI, BISIO & C, perché non riservate le prime file dell'Ariston ai migranti e ne sparpagliate un bel po' in mezzo al pubblico restante? Forse avete il timore che succeda come a CAPALBIO?

Marcolux

Lun, 14/01/2019 - 14:23

Ricordate bene il nome di MAMOUD, uscito dalle selezioni delle nuove proposte,(platealmente truccate)! Questo è il primo islamico di origini magrebine che partecipa a Sanremo. Ebbene, vincerà lui! Non certo perchè è il più bravo, ma perchè è un icona afro-islamica della sinistra anticristiana, tanto affine e cara a Bergoglio. Vincerà Sanremo, non certo perchè è il più bravo ma solo perchè è contro il Salvini pensiero. Scommetto!