Roberto Vecchioni: "La Sicilia è un'isola di m..."

"Sei un'isola di merda", dice durante l’incontro nell’aula magna della facoltà di Ingegneria. Poi l'affondo

Roberto Vecchioni all’Università di Palermo insulta la Sicilia. "Sei un'isola di merda", dice durante l’incontro nell’aula magna della facoltà di Ingegneria. "In tutti i posti - ha detto - ci sono tre file di macchine in mezzo alla strada e si deve passare con una fatica tremenda, è inutile mascherarsi dietro il fatto che hai il mare più bello del mondo e che hai questo e quello, non basta, sei un’isola di merda".

"La filosofia e la poesia antiche hanno insegnato cos’è la bellezza e la verità, la non paura degli altri, in Sicilia - ha aggiunto -questo non c’è, c’è tutto il contrario. E mi sono chiesto prima di arrivare qui, se dovevo dirle queste cose a voi ragazzi: Perché non gl’invento una sviolinata? Come siete bravi, avete inventato la Magna Grecia? Sinceramente no, io non amo la Sicilia che non si difende. Non amo la Sicilia che rovina la sua intelligenza e la sua cultura - ha continuato - Che quando vado a vedere Selinunte, Segesta non c’è nessuno. Non amo questa Sicilia che si butta via. Mi dà un fastidio tremendo che la Sicilia non sia all’altezza di se stessa", ha concluso.

Commenti

robylella

Gio, 03/12/2015 - 23:52

Condivido in pieno! Finalmente qualcuno che la dice giusta!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 04/12/2015 - 01:41

Questo povero cantastorie giudica una intera popolazione da come parcheggia. NON PER NIENTE È UNO DEI TANTI COMUNISTI PER NECESSITÀ DI PORTAFOGLIO. Se non fai il comunista non puoi darti le arie di essere impegnato socialmente in modo da riscuotere soprattutto il consenso dei giovani. UN CONSENSO CHE SI TRADUCE MESCHINAMENTE NEL NUMERO DEI CD VENDUTI. Cosa non si fa per rastrellare soldi.

BiBi39

Ven, 04/12/2015 - 01:58

Magari fosse cosi' solo la Sicilia !

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Ven, 04/12/2015 - 03:43

vecchioni sbaglia. è l'itagghia che è una penisola di m.

Ritratto di max2006

max2006

Ven, 04/12/2015 - 05:21

Secondo me per una volta tanto ha ragione Vecchioni, ma dovrebbe estendere il suo pensiero all' altra grande isola del Mediterraneo: Sardegna e Sicilia sono sulla stessa barca. E se la loro popolazione non si sveglia e butta a mare tutto lo schifo esistente la situazione non migliorerà di certo.

cianciano

Ven, 04/12/2015 - 08:53

Perfetto sottoscrivo l'analisi fino all'ultima vocale....In Sicilia c'è di tutto e di peggio e la popolazione sana non muove un dito.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 04/12/2015 - 09:07

Sig. VECCHIONI, La Sicilia è una BELLISSIMA ISOLA. Se poi vogliamo parlare di certi Siciliani con mentalità ottusa-clientelista-opportunista-che NON vedono oltre il proprio naso-che è un cerchio chiuso ecc ecc, questo, E' UN'ALTRO ARGOMENTO. Allora si può discutere. Ma "offendere" TUTTI è come sparare nel mucchio per NON VEDERE e per NON CAMBIARE!!

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Ven, 04/12/2015 - 09:13

Magari sono parole un po' forti e forsanche offensive, ma come si fa a non dargli ragione? Quelli che hanno fatto "inchinare" una statua davanti ad un verme mafioso, non erano forse siciliani?

Tuthankamon

Ven, 04/12/2015 - 09:26

La verità fa male ... invece di fare polemiche e spaccare il capello in 4, comincino a fare qualcosa di costruttivo. Fermo restando il mio apprezzamento per l'isola e i Siciliani, occorre uscire da una certa mentalità. Altrimenti qualcuno continuerà a dirglielo.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Ven, 04/12/2015 - 09:33

@faustopaolo Ven, 04/12/2015 - 09:13: Purtroppo.......CONCORDO in toto. Ma, ripeto, NON spariamo nella folla per NON VEDERE lo SCHIFO che NESSUNO vuole CAMBIARE. La Sicilia annovera UOMINI che hanno donato la propria vita per GLI ALTRI!! Questo......è INDISCUTIBILE!

Viking

Ven, 04/12/2015 - 09:53

Pensiamo solo se queste considerazioni le avesse dette Salvini, apriti cielo sarebbe successo il finimondo ma, le ha dette il kompagno Vecchioni e tutto sarà dimenticato.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 04/12/2015 - 11:18

vogliamo parlare però delle foreste che ogni pianta ha il suo uomo di fiducia che lo protegge!

Imbry

Ven, 04/12/2015 - 11:28

Concordo totalmente col prof Vecchioni. Sono stato a Palermo, Trapani, riserva naturale dello Zingaro, Scopello, posti da togliere il fiato, mare da fare invidia alle Maldive... peccato che la gente non si facesse problemi a scaricare la spazzatura e rifiuti speciali in spiaggia, sporcare disturbare... il problema non è la Sicilia, ma chi ci vive che se ne sbatte altamente!!! Peccato!

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Ven, 04/12/2015 - 12:14

Franco_l Ven, 04/12/2015 - 09:33 Guarda che io ho lavorato per 30 anni fianco a fianco con siciliani che mi hanno fatto quasi da padre e ancora oggi li ricordo con infinito amore. E' logico che non si parla di queste persone. Ma cosa ti sembra? che a Milano non ci siano milanesi doc he si comportano peggio dei mafiosi?

ottomarzo

Ven, 04/12/2015 - 13:35

vecchioni ha perfettamente ragione ( da compagnuzzo puo' dire certe verita scomode) se queste frasi serebbero uscita dalla bocca di brunetta o altri del centro destra (non dico re silvio) ci sarebbero stati girotondi davanti al parlamento

agosvac

Ven, 04/12/2015 - 14:04

Egregio vecchioni, se lei non ama la Sicilia, come è, con tutte le sue contraddizioni, le cose belle e quelle brutte, non ha che andarsene dalla Sicilia perché non merita di restarci! Noi siciliani di gentaglia come lei non sappiamo cosa farcene!!! "continui a scrivere canzoni, che più ne scrive più guadagna sghei", torni a Milano, ci faccia questo favore!!!! La Sicilia è bella perché è come è, non potrà mai essere come la vorrebbe lei, non sarebbe più la nostra bella Sicilia. Tra l'altro non mi sembra che la sua Milano, anche a San Siro, sia proprio bella!!!!!

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Ven, 04/12/2015 - 14:12

Ma questo quando l'hanno scongelato? Musica oscena a dir poco. (Do maggiore, La minore... ecc)

Aristofane etneo

Ven, 04/12/2015 - 15:06

No, spocchioso d'un Vecchioni Roberto: la mia bellissima e devastata Sicilia non è di mxxxa ma "nella mxxxa" come lo è la mia bellissima e devastata Italia. Ciò, grazie - si fa per dire - a questo sistema politico, economico ecc. in cui tu sguazzi e ci fai tanti milioni e t'incazzi se vedi le auto posteggiate in terza fila.

Aristofane etneo

Ven, 04/12/2015 - 18:23

Gentile "agosvac, da Siciliano DOCG da generazioni trapiantato nel Profondo Nord investendovi voglia de far ben e capitali dei miei genitori, non concordo affatto con il Suo contributo di Ven, 04/12/2015 - 14:04. Direi piuttosto che sarebbe ora che si abolisse lo statuto speciale e tutti i parassiti presenti nell'ARS, oltremodo costosi e deleteri per le forze produttive della nostra Isola. Ma come farlo? Con il sistema elettorale farlocco che ci hanno imposto sia come Siciliani che come Italiani?

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Sab, 05/12/2015 - 00:42

@faustopaolo Ven, 04/12/2015 - 12:14: Purtroppo di mele marce l'Italia e la Sicilia ne è piena. Ecco, bisogna eliminare le mele marce; ripeto ELIMINARE le mele marce. I commenti che ho letto, purtroppo, rispecchiano la realtà. Come cita Aristofante etneo, abolire immediatamente questo "statuto speciale" che di speciale NON HA NULLA. Un esempio: la Sicilia raffina/esporta più del 60% di greggio ma stranamente, il prezzo della benzina e gasolio è il PIU' CARO rispetto, al resto dell'Italia. DOVREBBE CAMBIARE la mentalità retrogade-clientelista-favoritista, la MANCANZA del Rispetto delle Leggi, la presunzione e l'onnipotenza di avere sempre ragione e quel modo di vivere che rasenta la STRAFOTTENZA, la mancanza di RISPETTO di TUTTO e TUTTI anche della propria VITA!! VECCHIONI, in fondo, NON HA TORTO, i commenti nemmeno ma per fortuna ci sono UOMINI che lottano quotidianamente anche se sono ABBANDONATI perchè "diversi" dal normale che poi normale NON E'.

Aristofane etneo

Sab, 05/12/2015 - 16:53

No,NO!!! Vecchioni Roberto cantante brianzolo, spocchioso personaggio supponente come solo i dott

Aristofane etneo

Sab, 05/12/2015 - 21:20

Aristofane etneo Sab, 05/12/2015 - 16:53 No,NO!!! Vecchioni Roberto cantante brianzolo, spocchioso personaggio supponente come solo i dottorini PCIni PCIni usavano fare. Ripeto: la Sicilia è nella mxxxa (non di mxxxa, come dice Vecchioni Roberto), l'Italia e nella mxxxa (non di mxxxa come dice Salvini). Se insistono "di mxxxa" sono loro non gli Italiani che sputano sangue per arrivare alla fine del nmese, pagano le tasse e sono vittima dei troppi parassiti di questa stramaledetta partitocrazia.