Roma, 15enne stuprata: ​fermato un militare

La polizia ha individuato un 31enne originario di Cosenza che a breve sarà interrogato. A tradirlo la bicicletta lasciata sul luogo del delitto

Sarebbe stato un militare della Marina a stuprare una 15enne a Prati, a pochi metri in linea d’aria dalle Mura Vaticane. Il fermo di polizia giudiziaria è stato emesso nei confronti di G.F., 31enne originario della provincia di Cosenza, gravemente indiziato del reato di violenza sessuale aggravata. L’uomo, che si muoveva in bicicletta, fingendosi poliziotto, aveva intimato alla ragazza di mostrargli i documenti e di seguirlo al commissariato per accertamenti. A quel punto però, il sedicente poliziotto, l’ha condotta, a piedi, in via Teulada e, all’altezza del parcheggio di via Casale Strozzi, l’ha trascinata con forza in un parco e ha abusato di lei. Al termine del rapporto sessuale il 31enne ha accompagnato la ragazza in via Basile, dove poco prima l’aveva avvicinata e, accorgendosi della presenza di un adulto, si è messo a correre ed è riuscito a fuggire.

Subito sono state avviate le indagini degli uomini della Squadra Mobile che hanno ricostruito la dinamica della vicenda e il percorso effettuato dall'uomo e dalla vittima, e hanno predisposto un servizio di appostamento continuativo nei pressi del luogo dove era stata parcheggiata la bicicletta utilizzata dal violentatore per i suoi spostamenti. È stata proprio la bicicletta a tradirlo. Poco dopo l’una di notte, una persona, successivamente identificata come fratello del militare, è stata sorpresa mentre tentava di recuperare il mezzo.

Il giovane, dopo aver tentato di giustificare la sua presenza con una serie di scuse, ha spiegato che la bicicletta era stata parcheggiata lì la sera precedente dal fratello. E a casa del giovane è stato trovato e fermato il 31enne, poi riconosciuto dalla vittima, che non ha avuto alcun dubbio. A questo si sono aggiunti uteriori elementi, a riscontro dei fatti, forniti dalle telecamere di videosorveglianza di uno degli esercizi commerciali presenti lungo la via di fuga, e dalle diverse testimonianze, che confermavano quanto già raccontato della vittima e delle sue amiche.

Il 31enne, arrestato ed "immediatamente sospeso dall'impiego", come ha reso noto il Ministero della Difesa, si difende e nega l'aggressione, sostenendo, secondo indiscrezioni, che il rapporto sia stato consensuale.

All'esame della procura c'è anche la posizione di un fratello del sospettato. Per lui si ipotizza l'accusa di favoreggiamento e il pm ha disposto accertamenti tecnici sui cellulari dei due indagati per stabilire quali e quante telefonate siano state fatte dopo l'aggressione subita dalla ragazza. Analisi saranno anche fatte sugli abiti che la ragazza indossava quando fu aggredita.

"Voglio esprimere, a nome dell'amministrazione, un sincero ringraziamento al questore e agli uomini della polizia di Stato per aver assicurato alla giustizia il criminale che tutti gli elementi di prova indicano come il responsabile della violenza sessuale. Si tratta di un risultato importante anche perché in questo modo si invia un segnale chiaro: l'impegno contro la violenza e il crimine, da parte di tutte le istituzioni, è massimo". A scriverlo in una nota è il sindaco di Roma Ignazio Marino. "Ora ci attendiamo che il responsabile di questo ignobile gesto venga punito con la massima severità prevista dalle leggi. Ho immediatamente richiesto - prosegue il primo cittadino - che l'amministrazione comunale si costituisca parte civile nel processo, per continuare a lavorare per promuovere la cultura del rispetto della persona e in particolare delle donne. È necessario non concedersi pause nel contrastare un fenomeno odioso e barbaro come la violenza sessuale, e voglio esprimere la massima vicinanza alle ragazza vittima di violenza, alle sue amiche e alla sua famiglia".

Commenti
Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 01/07/2015 - 12:42

Accertati i fatti che venga IMMEDIATAMENTE DEGRADATO, BUTTATO A MARCIRE IN GALERA fino alla fine dei Suoi giorni!! Chi SBAGLIA DEVE PAGARE e questo VALE PER TUTTI!!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 01/07/2015 - 12:58

COSA ASPETTA QUELL'INCAPACE DI RENZI DI PUNIRE QUELLI CHE STUPRANO CON LA CASTRAZIONE CHIMICA. FAI UN DECRETO, NE HA FATTI TANTI INUTILI FANNO UNO SERIO. ANCHE LA BOLDRINI COSA ASPETTA, ROMPE SEMPRE LE BALLE COL FEMMINICIDIO , MA PER LO STUPRO NON APRE BOCCA.

meloni.bruno@ya...

Mer, 01/07/2015 - 13:12

Lanzi Maurizio,Renzi non andrà mai contro l'apparato burocratico statale che gli ha permesso di diventare segretario del partito e capo del loro governo!

Ritratto di federalhst

federalhst

Mer, 01/07/2015 - 13:15

Un italiano stupratore? Impossibile. Controllate le fonti, si tratta senza dubbio di un clandestino rom musulmano comunista, non c'è dubbio.

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Mer, 01/07/2015 - 13:21

Peccato, proprio un militare, speravamo tutti in un extra-comunitario ...

simone64

Mer, 01/07/2015 - 13:30

E secondo voi la giustizia italiana mette in galera un militare stupratore ??? Impossibile!!! Piuttosto mette al fresco un carabiniere che spara sui militanti black blocks che stanno cercando di spaccargli la testa.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 01/07/2015 - 13:33

@federalhst: la differenza che passa tra gli ipocriti e chi invece non lo è sottile. L'ipocrita aspetta un pretesto per sparare caxxate mentre chi CHIEDE GIUSTIZIA, anche se italiano, HA SEMPRE UNA LINEA. Come può leggere SONO IL PRIMO a chiederla con l'AGGRAVANTE che un RAPPRESENTANTE DELLO STATO DEVE avere DOPPIA PUNIZIONE!!!

franco-a-trier-D

Mer, 01/07/2015 - 13:34

altro extracomunitario nazionalizzato italiano la terronia dovete restituirla ai suoi antichi proprietari.Il DNA non lo cambiano.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 01/07/2015 - 13:38

Italiano???? Però è terrone, già è una cosa

rocchetti

Mer, 01/07/2015 - 13:46

federalhst (ore 13,15) FAI MENO LO SPIRITOSO E IL FAZIOSO si tratta di uno dei pochi stupri di italiani che percentualmente scompaiono di fronte ai tantissimi stupri e anche uccisioni e rapine fatti da extracomunitari; comunque il popolo chiede sia fatta giustizia severamente qualunque sia la nazionalità dello stupratore.Chiediti piuttosto perchè dobbiamo permettere a di venire in Italia a migliaia di clandestini che delinquono dieci volte più di noi, non ci bastano quelli che già abbiamo?

Ritratto di Attila51

Attila51

Mer, 01/07/2015 - 14:29

Non necessita processo. Condanna inflitta dalla marina inglese per questi reati: giro della chiglia con corda.

Ritratto di Blent

Blent

Mer, 01/07/2015 - 14:36

DIFFERENZA FRA DELINQUENTE ITALIANO E IMMIGRATO: un delinquente italiano purtroppo ce lo dobbiamo tenere e punire severamente un clandestino invece possiamo evitare che calpesti questa specie di patria prima che commetta il crimine. ma forse per qualche mente bacata di sinistra e' un concetto troppo difficile da capire.

Noidi

Mer, 01/07/2015 - 15:09

@Blent: Quindi secondo il Suo scritto tutti gli immigrati sono delinquenti????

lorenzovan

Mer, 01/07/2015 - 15:19

ma no...difendetelo a spada tratta...lol..e' uno dei vostri.....tutto patria famiglia e dio...lololololol

Ritratto di mrmapo

mrmapo

Mer, 01/07/2015 - 16:10

porello, pensava di essere già in missione e invece ha aggredito e abusato di un'italiana. Che stia più attento la prossima volta!

Tikitaka

Mer, 01/07/2015 - 16:20

E adesso? Castrazione chimica? O come sempre domiciliari x 2 giorni e poi tutto come prima?

Ghiaccio9

Mer, 01/07/2015 - 16:51

@ rocchetti Mi spiace contraddirla ma Lei è disinformato:la maggior parte degli abusi sessuali avvengono da parte di conoscenti che siano amici partner o fidanzati e solo una piccola parte sono opera di sconosciuti.

gennnio

Mer, 01/07/2015 - 16:56

Egia stato scarcerato, l'hanno scambiato con un'ROM...

gennnio

Mer, 01/07/2015 - 16:56

E gia stato scarcerato, l'hanno scambiato con un' ROM....

MenteLibera65

Mer, 01/07/2015 - 17:22

Se fosse stato extracomunitario il titolo principale del Giornale non glielo levava nessuno. Altro che Grecia! Almeno 2 o 3 giorni in prima pagina a 10 colonne.

Ritratto di danutaki

danutaki

Mer, 01/07/2015 - 17:44

@ Noidi......le sue provocazioni sono piuttosto infantili !! Oltre a questa sui clandestini (non immigrati come dice lei) tutti delinquenti.... quella di ieri circa essere Italiani.....si é combattuto nel nome d'Italia da molto prima che esistesse il Regno d'Italia....a mero titolo di esempio la disfida di Barletta !! Vada a postare sulla resuscitata Unitá !! A proposito glielo suggerisce uno che, pur vivendo all'estero da tanto tempo, discende in linea diretta da Giovanni padre di Riccardo e nonno dell'ammiraglio Ruggero di Lauria (quello dei Vespri...ricorda) !! Si legga l'Albo d'oro della nobiltá Mediterranea !!

MEFEL68

Mer, 01/07/2015 - 17:53

@@@ federalhst - Ironia da 4 soldi. Certo che anche gli italiani delinquono (la mafia l'abbiamo inventata noi), ma proprio per questo non abbiamo bisogno che altri rinforzi giungano da fuori.Moltissimi immigrati, anche se partono onesti, giunti in Italia per forza di cose (senza una casa, soldi e una compagnia al fianco) diventano a loro volta ladri, spacciatori e stupratori. E questo non possiamo permettercelo e, soprattutto, permetterlo. Pena la disgregazione della nostra già vacillante civiltà. Capito dove è la differenza?

zucca100

Mer, 01/07/2015 - 18:06

rocchetti, hai le prove che gli immigrati delinquono più degli italiani? se sì, quali sono?

zucca100

Mer, 01/07/2015 - 18:07

ovvio, mentelibera, il giornale non perde occasione x fare titoli faziosi

machete883

Mer, 01/07/2015 - 18:06

..profondo sud

Anonimo (non verificato)

zucca100

Mer, 01/07/2015 - 18:09

è il colmo sentire uno di voi dare del fazioso a chi la pensa in modo diverso...

machete883

Mer, 01/07/2015 - 18:10

italiano si...ma terun ! quindi siam li con i clandestini..

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 01/07/2015 - 18:11

Secondo me è un comunista terrone che ha votato Lega

zucca100

Mer, 01/07/2015 - 18:14

questa polemica è surreale. c'è uno stupratore, è italiano, non è un immigrato. punto. che senso ha dire che è vero, è italiano, però gli immigrati delinquono di più. ma cosa c'entra?

Ritratto di danutaki

danutaki

Mer, 01/07/2015 - 18:20

@ Noidi....a Barletta, Graiano d'Asti, il traditore....fu punito con la morte !!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 01/07/2015 - 18:29

"Ora attendiamo che il responsabile di questo ignobile gesto venga punito con la massima severita" ecc dice Marino!!! Sapete quale massima severità???? Arresti domiciliari per un mese!!!!lol lol Marino AFFANGALA te ed il Tuo partito. Saludos dal Nicaragua.

Ritratto di mrmapo

mrmapo

Mer, 01/07/2015 - 18:29

Il 31enne, arrestato ed "immediatamente sospeso dall'impiego", come ha reso noto il Ministero della Difesa, si difende e nega l'aggressione, sostenendo, secondo indiscrezioni, di essere il nipote di Mubarak.

lorenzovan

Mer, 01/07/2015 - 18:32

ahhhhh danutaki ma che sei...wikipedia in incognito???'lololol

Mr Blonde

Mer, 01/07/2015 - 18:39

franco-a-trier-D a te hanno stuprato il cervello

santecaserio55

Mer, 01/07/2015 - 18:56

Danutaki . Ruggero di Lauria ? Quello famoso che combatte i Francesi al servizio come mercenario degli Aragonesi. Dalle tue parti ci sono passati anche gli Arabi

Ritratto di RENZI

RENZI

Mer, 01/07/2015 - 18:57

mrmapo - compagno sei a digiuno... vai darti una botta di vibratore all'occhiello posteriore .

lorenzovan

Mer, 01/07/2015 - 19:14

ahh hernando ...in nicaragua il sindaco e'pure giudice e legislatore??'lololololol..oppure vivi in val brembana...he he he

Linucs

Mer, 01/07/2015 - 19:41

Un grande eroe, rendiamogli onore spendendo altro denaro in parate e fanfare.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Mer, 01/07/2015 - 20:33

Dai, e` una risorsa italiana! Dategli i domiciliari a casa di Feltri, o di Allam.

woodstock60

Mer, 01/07/2015 - 20:51

Ormai Roma e' allo sbando!! Grazie Marino!

foxy71

Mer, 01/07/2015 - 21:12

Cari franco-a-trier-D e pipporm: BOSSETTI E' TERRONE? ANDATE CERCANDO SEMPRE LA COLPA ALTROVE , MA VOI COME SIETE? sicuramente siete i soliti polentoni che danno la colpa dei propri mali agli altri. Mangiapulenta che hanno avuto solo il privilegio e la fortuna di nascere al nord.Vergognatevi.

Thor88

Gio, 02/07/2015 - 02:42

Meschini,semplicemente meschini.Fanatici estremisti come questo Kommissar.Disgustosi.Squallidi.Gente che sputa nel piatto in cui mangia.Meriteresti di esser preso a calci in c ulo e spedito in Congo,laggiu' staresti assieme a gente del tuo stesso spessore intellettivo.

lento

Gio, 02/07/2015 - 07:46

Uomo di paglia. La sua professione era quella di tutelare il cittadino. Una pena esemplare e' d'obbligo... uomo di paglia.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Gio, 02/07/2015 - 07:56

Certi commenti lasciano veramente a bocca aperta e confermano che chi Governa questo Paese fa bene, a questo punto, a PRENDERCI TUTTI per i fondelli. Immigrato, non immigrato, di colore, non colore...ma cosa c'entra?? C'è uno STUPRO, e di qualsiasi RAZZA, COLORE, RELIGIONE DEVE essere condannato!! considerato che è un rappresentante dello STATO, ci vuole una DOPPIA CONDANNA ESEMPLARE e questo vale per TUTTI i rappresentanti dello STATO. Ma qui.....ci perdiamo in commenti che confermano la condizione sociale Italiana.

pilandi

Lun, 13/07/2015 - 22:24

danutak se vivi all'estero fatti gli affari tuoi