Roma, aggredisce agente con calci e pugni: in manette un ambulante senegalese

Un agente della Polizia Locale è stato aggredito con calci e pugni da un ambulante senegalese durante un controllo anti-abusivismo nei pressi di San Pietro

Momenti di tensione nel primo pomeriggio nei pressi di San Pietro dove un gruppo di ambulanti senegalesi ha aggredito alcuni agenti della Polizia Locale di Roma Capitale durante un controllo anti-abusivismo.

Alla vista dei vigili i venditori abusivi, in numero superiore rispetto agli agenti, si sono radunati in gruppo per cercare di evitare il sequestro della merce contraffatta. I caschi bianchi del Gruppo Sicurezza Sociale Urbana (Gssu), però, non si sono fatti intimidire e hanno tentato comunque di procedere alla confisca degli articoli. A quel punto è scattata l’aggressione da parte dei senegalesi. Uno degli africani, in particolare, identificato con le iniziali A.T. si è avventato su un agente aggredendolo con calci e pugni. Il vigile è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni. L’ambulante, invece, un uomo di 44 anni, è stato arrestato.

È originario del Senegal anche un altro ambulante accusato di rapina nei confronti di una turista californiana. Nella tarda serata di martedì la donna aveva deciso di acquistare un braccialetto dal venditore abusivo, ma alla vista dei contanti all’interno del suo portafoglio l’uomo l’ha immediatamente aggredita per tentare di impossessarsi del denaro. Prima di finire in manette, il senegalese si è scagliato anche contro gli agenti della municipale intervenuti per soccorrere la turista statunitense. L’udienza di convalida dell’arresto si è svolta mercoledì mattina nelle aule del Tribunale penale di Piazzale Clodio. Dopo gli episodi di violenza Sergio Fabrizi, del sindacato Ugl, e Mauro Cordova, presidente dell’associazione di categoria ARVU Europea, hanno auspicato che l’efficienza del corpo di Polizia Locale possa essere aumentata con ulteriori uomini e mezzi e che la sua funzione venga “riconosciuta al pari delle altre forze dell' ordine”.

Commenti

seccatissimo

Mer, 10/01/2018 - 17:28

Spero che questi delinquenti citati nell'articolo vengano immediatamente espulsi "fattivamente" dall'Italia !

piazzapulita52

Mer, 10/01/2018 - 17:31

E ci risiamo!!! L'energumeno senegalese arrestato? E perchè? Scarcerato subito!!! L'energumeno senegalese (la risorsa!) ha solamente cercato di far capire all'agente che quello (menare botte e commettere crimini)è il nuovo stile di vita e quindi non ha commesso nessun reato! Una signora, che di certe cose se ne intende, disse infatti che gli immigrati (clandestini) saranno i portatori di un nuovo stile di vita!!! MA CHE COSA ASPETTIAMO A BUTTARE FUORI DALLA NOSTRA PATRIA QUESTI INCIVILI A CALCI NEL SEDERE IN COMPAGNIA, OVVIAMENTE, DEI TRADITORI DELLA PATRIA???

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Mer, 10/01/2018 - 17:50

Ed ora la parola alla giustizia e come sempre finirà a tarallucci e vino , una pacca sulla spalla con la raccomandazione d'ora in poi di fare il bravo.

buri

Mer, 10/01/2018 - 17:54

il rimedio è semplice, qualche giorni di galera e poi via in Senegal col divieto di tornare in Italia

gneo58

Mer, 10/01/2018 - 18:16

buri - io direi che magari due smazzuolate come si deve su gambucce e braccini ci stanno bene e poi via subito seduta stante nella stiva della prima nave per l'africa.

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 10/01/2018 - 18:18

Il vigile verrà accusato di razzismo e discriminazione razziale. E poi lasciTele in pace ste risorse bergogliane, sono quo per salvare le nostre pensioni

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 10/01/2018 - 18:50

Succederà qualcosa?

fisis

Mer, 10/01/2018 - 19:12

Mi dispiace per l'agente ferito e per la fatica della polizia locale. Tutto inutile, qualche toga rossa provvederà quanto prima a rimettere la preziosa risorsa in libertà.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 10/01/2018 - 19:18

Ma che vuole la polizia? Comandano loro.

Ritratto di Civis

Civis

Mer, 10/01/2018 - 19:26

In assenza di taser, spero che la polizia locale, non solo a Roma, venga istruita e tenuta addestrata in arti marziali. E lo stesso per carabinieri e polizia. Non sono titolare di una palestra.

killkoms

Mer, 10/01/2018 - 20:26

lì pacifici migranti!

Reziario

Mer, 10/01/2018 - 21:45

Negli USA sarebbe finita diversamente.

piazzapulita52

Mer, 10/01/2018 - 22:14

X giangol. Condivido il tuo commento! Ma ti prego, togli la faccia di quel ripugnante individuo che è vicino al tuo pseudonimo. Sai, ogni volta che lo vedo mi viene il voltastomaco! Grazie.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 10/01/2018 - 23:00

mai che una vittima sia risarcita richiesta da un giudice. Solo se sono gli stranieri ad essere feriti il giudice chiede alla vittima di risarcire il delinquente. Praticamente un paradosso. Prima che qualcuno dice che questi non hanno soldi per pagare,bene, hanno la forza nelle braccia, piccone o vanga.

Popi46

Gio, 11/01/2018 - 06:40

Sapete com'è, i nostri non ci bastavano....

VittorioMar

Gio, 11/01/2018 - 08:15

..COPIARE COMPORTAMENTI DELLA POLIZIA ISRAELIANA !!!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Gio, 11/01/2018 - 08:30

preso ok...vogliamo sapere il dopo...che gli succedera'...

Ritratto di Antero

Antero

Gio, 11/01/2018 - 08:47

Ai lavori forzati, sine die ...