Roma, arrestato prete per abusi su minori

Durante la sua permanenza a Salta, in Argentina, il prete avrebbe adescato molti bambini, costringendoli anche a praticare sesso di gruppo

È stato arrestato a Roma, lo scorso 31 dicembre, Alessandro De Rossi, ricercato in ambito internazionale perché colpito da un ordine di carcerazione emesso dalle autorità argentine. Il sacerdote è infatti accusato di aver corrotto - durante il suo apostolato a Salta, in Argentina - dei minorenni, di averne abusato sessualmente all'interno dei locali della parrocchia e di averli costretti a praticare sesso di gruppo.

Un parrocchiano racconta: "Era una persona normalissima, che svolgeva il suo lavoro serenamente. Anzi girava la voce che fosse scappato a dei pericoli corsi in sud America dove dicevano aveva rischiato la vita. La nostra idea è che i pericoli fossero legati alla delinquenza comune. Per noi era come un prete che parla male della camorra e viene perseguitato".

Commenti
Ritratto di pediculus

pediculus

Ven, 02/01/2015 - 16:15

Ma va là, caro Bertoldo,...pensa ai tuoi preti che fra pedofili e puttanieri stanno provando duramente la fede dei veri credenti. E se ci sei, dai una mano agli altri credenti che rischiano la vita a causa della loro fede. Poi, preoccupati dei migranti e dai loro ricovero senza approfittare della povera Italia !

albertzanna

Ven, 02/01/2015 - 16:45

E Bergoglio commenterà: e chi sono io per giudicare i depravati? AZ

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 02/01/2015 - 17:08

Disse il Signore: "Lasciate che i pargoli vengano a me...". Ma non nel senso che intendono certi preti.

vince50

Ven, 02/01/2015 - 17:13

Posso capire che un prete possa adescare qualche signora compiacente,ma i bambini..perchè i bambini.

Giorgio5819

Ven, 02/01/2015 - 17:41

Ma noo, un prete, pedofilo ? Nooo, ma che strano!

angie_01

Ven, 02/01/2015 - 18:05

Il Papa ha il dovere di pronunciarsi contro qs piaga che persiste da sempre nel clero, grazie anche alla regola infondata del celibato dei preti. E per favore nn diciamo che perche' Gesu' nn era sposato allora anche I preti nn devono sposarsi, perche' nn ha nessun senso--vedi tutte le altre religioni dove il clero puo' felicemente sposarsi, procreare, e meglio capire di conseguenza la realta' della famiglia e della vita di coppia. Il Papa inoltre deve stilare un piano di sradicamento della pedofilia e di punizione per chi la commette. E' una delle grandi vergogne largamente impunita della chiesa cattolica.

vince50_19

Ven, 02/01/2015 - 18:28

Chi sbaglia paga, che indossi l'abito talare, il clergyman o meno. Tuttavia i reati penali riguardano il singolo, ergo allargare certi concetti è decisamente fuori luogo a mio avviso. Punto.

albertzanna

Ven, 02/01/2015 - 20:07

ANGIE_01 - lei scrive "Il Papa ha il dovere di pronunciarsi contro qs piaga ....." Scusi la domanda, quale Papa? Questo Papa? Da che libro dei sogni ha preso la sua affermazione? Forse lei non si è accorta che Papa Benedetto XVI non c'è più, a comandare la chiesa, e che è stato sostituito da un prete argentino, abituato all'allegria tipica sudamericana. Dimetta l'idea che Bergoglio decida di fare del bene per la Chiesa cristiana. Questo è un gesuita, si informi cosa significa. Pace e bene. Albertzanna

gio 42

Sab, 03/01/2015 - 10:16

Buongiorno tanti commentatori come la signora ""angie_01"" vorrebbero i Preti e quindi i Vescovi i Cardinali e il Papa sposati e soggetti ad una vita civile uguale a tutti noi. Non penso che la Chiesa non sia d'accordo per questione di soldi, perché poi si va sempre a finire li. Pensate a quanti problemi porterebbe con se questa decisione: Il Papa che ha l'amante, il Cardinale divorzia con la moglie e vanno in tribunale per i figli, il prete dopo la messa trova in canonica a letto la moglie con l'amante, il Vescovo ha un giro a tre con due squillo, il figlio trentenne del papa sorpreso a spacciare e in un giro di prostitute dell'est. Numerosi preti avevano creato un giro di pedofili con i ragazzini dei campi scout. E potrei continuare all'infinito. La verità è che ci vuole all'interno della Chiesa da parte di tutti, maggiore serietà e fede nella parola di Dio e chi sbaglia deve inesorabilmente e severamente pagare. Saluti