Roma, bus bruciato: panico tra i passeggeri

Momenti di panico a bordo del bus della linea 495 che ha preso fuoco intorno alle 8 su Corso d’Italia a Roma. Lacrime tra i passeggeri che affollavano il mezzo pubblico in un orario di punta e che, scesi in tempo, lo hanno visto in pochi istanti avvolto dalle fiamme

Un autobus dell'Atac ha preso fuoco, in pieno centro a Roma, su Corso Italia, vicino a uno dei tunnel di viale del Muro Torto. L'incendio è divampato dalla parte posteriore del bus, finendo col distruggerlo tutto: sul posto, per domare le fiamme, sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco. Fortunatamente non ci sono vittime né feriti, ma solo tanta paura per il bus bruciato. Non è la prima volta che gli autobus romani sono protagonisti di episodi simili. Tra gli ultimi a inizio maggio un autobus notturno ha preso fuoco in via Casilina, fortunatamente senza provocare feriti.

Momenti di panico sul bus bruciato

A bordo del bus della linea 495 intorno alle 8 di stamani ci sono stati momenti di panico. L'autista alla guida del mezzo ha notato del fumo provenire dal motore mentre percorreva la strada in direzione del Policlinico Umberto I. L'uomo ha prontamente fermato il bus ed è sceso per controllare la situazione e non appena si è accorto che il motore andava a fuoco ha fatto rapidamente scendere tutti. Lacrime tra i passeggeri che affollavano il mezzo pubblico, visto l'orario di punta. Scesi in tempo, in poco tempo hanno visto il mezzo avvolto dalle fiamme. "Avevamo sentito puzza di bruciato poco prima", pare che abbia detto qualcuno ai soccorritori. "È stata una tragedia sfiorata. Se fosse accaduto in galleria le conseguenze sarebbero state ben più gravi", hanno ripetuto altri mentre telefonavano ai familiari per rassicurarli.

I soccorsi delle forze dell'ordine

I primi a intervenire, prestando soccorso ai viaggiatori sono stati i carabinieri, tramite una pattuglia in borghese del Reparto operativo di Roma, in transito sulla corsia opposta. I militari hanno aiutato i passeggeri e messo in sicurezza l’area evitando che, in caso di un’esplosione, potessero rimanere coinvolti auto e moto di passaggio. Dopo poco sono arrivati i mezzi dei vigili del fuoco, che hanno domato le fiamme.

Commenti
Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mer, 01/06/2016 - 12:42

ma come mantengono i bus a Roma?