Roma, chiesto rinvio a giudizio per la Raggi nel caso Marra

L'accusa è di falso per la nomina al dipartimento per il Turismo. Archiviata la posizione nell'indagine su Romeo

Nuova tegola per Viginia Raggi. La procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per il sindaco di Roma. L'accusa è di falso ed è legata alla nomina di Renato Marra a capo dipartimento per il turismo, fratello del capo del personale del Campidoglio, Raffaele Marra. La Procura di Roma ha invece chiesto l'archiviazione per la posizione del sindaco e di Salvatore Romeo, indagati per concorso in abuso d’ufficio, in relazione alla nomina di quest’ultimo quale responsabile della sua segreteria politica. Una nomina che a parere del procuratore aggiunto Paolo Ielo e del pm Francesco Dall’Olio resta illegittima. Ma di fatto a carico della Raggi in questo caso non è stato ravvisato un dolo che possa far scattare un rinvio a giudizio. Il sindaco dunque potrebbe affrontare il processo per falso per il caso Marra. Un'altra tegola sull'amministrazione capitolina che in questi mesi ha avuto già parecchi problemi. Il rinvio a giudizio di fatto potrebbe anche agitare le acque all'interno del Movimento Cinque Stelle che spesso si è dimostrato spaccato sul sostegno alla prima cittadina di Roma. Nella stessa indagine è indagato per abuso di ufficio Renato Marra, già sotto processo per corruzione insieme all'imprenditore Sergio Scarpellini, per il quale la procura chiede un nuovo rinvio a giudizio. E sulla richiesta da parte dei pm è intervenuta la stessa Raggi: "Sono convinta che presto sarà fatta chiarezza anche sull'accusa di falso ideologico",

Commenti
Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Gio, 28/09/2017 - 12:52

poveretta, pensava di giocare

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 28/09/2017 - 13:08

a questa non la schiodi neanche con il martello pneumatico .

pc64

Gio, 28/09/2017 - 13:08

Onestà... Onestà... Dove sono i grillini che fino a poco fa gridavano "onestà" ad ogni pie' sospinto?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 28/09/2017 - 13:09

Se fosse successo ad un altro, sai il putiferio che sarebbe nato dai 5stalle, loro invece sono sempre candidi come la neve. Movimento nato bene a parole, ma crollato miseramente nei fatti.

Antenna54

Gio, 28/09/2017 - 13:18

Arghhhh, è un KOMPLOTTO!!!!!!!!!!!!! Ora sentirete il comico!

VittorioMar

Gio, 28/09/2017 - 13:18

...QUESTE MISURE ECLATANTI INIZIALMENTE (VEDERE ANCHE MILANO!) POTREBBERO SGONFIARSI !SI DOVREBBE AVERE LA PAZIENZA DI ATTENDERE ALMENO LA "SENTENZA" DI PRIMO GRADO..SE RINVIATI A GIUDIZIO !!.. QUALCHE VOLTA SERVONO A CHI E' IN ASTINENZA MEDIATICA !!!

Ritratto di malatesta

malatesta

Gio, 28/09/2017 - 13:34

Duri e puri..che delusione..li salva solo l'incapacita'.

Alessio2012

Gio, 28/09/2017 - 13:42

Non me ne frega niente, ma questi giudici hanno rotto veramente. Io credo che sopra un politico non debba esserci nulla, un giudice non può essere sopra a un politico. E basta! Riforma della giustizia a tutti i costi!

Ritratto di cuginifabio

cuginifabio

Gio, 28/09/2017 - 13:48

Quindi tutto si riduce a un nulla? Come articoloni sulla delinquente Raggi settimane di fango e di sputtanamenti per un FALSO reato che non è reato massimo un'ammenda? Vediamo se poi va assolta anche su questo vediamo se la signorina si depila le gambe perché sarebbe orribile se non lo facesse. SERVI

Ritratto di valerio_1977

valerio_1977

Gio, 28/09/2017 - 13:51

Ne è praticamente uscita pulita. Il falso non potrà essere dimostrato in sede di giudizio. Sono contento per lei e per il movimento 5 stelle. Onestà! La figura da pezzenti che fanno tv e carta stampata si va solamente a sommare alle altre figuracce che hanno sempre fatto quando toccano il movimento. Giornalai per voi è arrivata la fine...

Maura S.

Gio, 28/09/2017 - 14:01

Gli stellati hanno capito in fretta: TUTTI PER UNO E UNO PER TUTTI

alfa2000

Gio, 28/09/2017 - 14:11

e meno male che di professione dovrebbe fare l'avvocato......... è tutto dire in che mani siamo capitati, voglio proprio vedere alle prossime elezioni con che faccia si ripresenteranno i pischelli ai gazebo, diranno che era tutto un sistema contro di loro, i pur e duri, ... ma và là, alla faccia di Alemanno e Marino che io pur di cdx ho votato, 100 volte meglio Marino

mazzarò

Gio, 28/09/2017 - 14:21

L'archiviazione è ancora una ulteriore dimostrazione che raggi è una persona onesta non come gli altri (vedi da ultimo l'arresto del sindaco di forza italia). Cadranno anche le altre accuse. E voi rosicate e disinformate come al solito.

Ritratto di nordest

nordest

Gio, 28/09/2017 - 16:41

Sbaglio o li Raggi era la più onesta fra i 5 stelle?

gianni59

Gio, 28/09/2017 - 17:57

che strano nemmeno una riga del Giornale su " Seregno, dove nell'ultimo blitz contro le infiltrazione della 'ndrangheta al nord, ai domiciliari finisce anche il sindaco di Forza Italia, Edoardo Mazza..."

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 28/09/2017 - 17:57

A quando la teleferica romana?

luan

Gio, 28/09/2017 - 17:58

NON AVETE mosso un dito(sulla tastiera) quando quando veniva condannato e buttato fuori dal parlamento il padrone di F.I. e state a rompere per un rinvio a giudizio che finirà nel nulla

Ritratto di enzo33

enzo33

Gio, 28/09/2017 - 18:03

Secondo me, lo h fatto in tutta onestà...

no_balls

Gio, 28/09/2017 - 18:45

per alessio2012 hai ragione un giudice non puo' essere sopra un politico... io mi auguro che un politico faccia una legge che tutti coloro che si chiamano alessio debbano essere mandati ai lavori forzati.... oppure chi vota a destra.... per esempio p.s magari una ripassatina di storia falla ogni tanto....... ti aiuto... cerca su google la parolina "dittatura" "regime totalitario"... e poi fai una ricerca "indipendenza della magistratura dal potere politico" ..... Qualche altro vorrebbe i giudici elettivi..... hai presente che tu vai a votare per eleggere i giudici e non sai neanche dove stai di casa a democrazia ???

Anticomunista75

Gio, 28/09/2017 - 18:54

tutto questo "accanimento" verso la finta svampita sindaco di Roma ha lo scopo d'instillare nell'italiano medio il dubbio che il Sistema voglia fermare il partito "antisistema" dei pentastellati. Ottima mossa, che consentirà alla Setta 5 stelle di mantenere voti e di dirottare su di sé voti di altri ingenui, togliendoli alla Lega. E intanto a Roma continueranno ad imperversare gli scontri tra romani e zingari. E intanto a Roma i pentastellati continueranno a sfrattare famiglie italiane e a regalare case ad eritrei e marocchini. Movimento Cinque Stelle. Un guazzabuglio di cialtroni servi delle elites massoniche d'Europa che non ha niente da invidiare ai ladri del PD.

diesonne

Gio, 28/09/2017 - 19:13

diesonne gli inquisiti della pubblica amministrazione sono all'ordine del giorno-domanda gli innocenti sono in carcere o sono i cittadini? domanda a cui è difficile dare riposta-ai giudici l'ardua sentenza

clapas

Ven, 29/09/2017 - 00:04

Formidabile tenacia con cui la magistratura martella le opposizioni che danno fastidio al pd per peccati veniali, a volte nemmeno peccati, e non interviene sui peccati colossali che investono la maggioranza, cosa questa non nuova anche quando questa maggioranza era all'opposizione e il centrodx al governo....niente di nuovo sotto il sole

Celcap

Ven, 29/09/2017 - 02:23

Incomprensibile. Il comico da villaggio turistico ha dichiarato la sua soddisfazione per come stanno andando le cose con la Raggi. Dice : É stata scagionata dalle due accuse piu brutte e siamo tutti contenti. Ma qui c'é un rinvio a giudizio (non un avviso di garanzia) che potrá essere solo per aver raccontato un sacco di bugie ma sempre un rinvio a giudizio resta. Altro cambiamento a 360gradi sono diventati garantisti. Ridicoli! Ah se ha raccontato tutte le bugie che dicono per rinviarla a giudizio vuol dire che era al corrente delle porcherie che lei o altri stavano facendo per cui non si capisce nemmeno tanto il non luogo a procedere per le altre sccuse.