Roma, metro a pezzi: crolla il controsoffitto

I calcinacci contro un convoglio. Il Comue ammette: "Strutture vecchie, siamo appesi alla fortuna"

Roma va a pezzi. Questa mattina un intero tratto della metro A è stato bloccato per il parziale cedimento del controsoffitto alla stazione di Piazza di Spagna. "Purtroppo siamo appesi alla fortuna - ammette l’assessore ai Trasporti di Roma Capitale Stefano Esposito - le infrastrutture delle metro hanno bisogno di un intervento. Ma questo già si sapeva".

Ancora problemi al trasporto pubblico della Capitale. Il servizio della metro A è stato interrotto nel tratto San Giovanni-Ottaviano in entrambe le direzioni dopo che il controsffitto è crollato. Il treno è stato evacuato una volta arrivato in stazione. "Non ci sono state conseguenze di nessun tipo per i passeggeri - spiegano da Atac - e le operazioni sono state svolte in piena sicurezza". I tecnici Atac sono intervenuti immediatamente per ripristinare la linea ed è stato attivato un servizio sostitutivo di superficie nel tratto fra San Giovanni e Ottaviano. Adesso ci sarà un'indagine per caspire come sia possibile che la metropolitana di Roma stia cadendo a pezzi. Ma il problema resta. E non può essere confinato alla linea A. L'intero trasporto pubblico della Capitale è in agonia. E il sindaco Ignazio Marino non sta facendo nulla per sistemare la situazione.

La notizia del crollo ha creato scompiglio e paura tra i passeggeri della metro. "Non mi sento più tranquillo a prendere la metro - racconta Federico, studente - ogni giorno è un’incognita, e come me hanno paura in tanti". "Per l’ennesima volta e non per colpa mia - spiega Alessandra, fuori dalla stazione Ottaviano, affollatissima di utenti rimasti a piedi - farò tardi al lavoro. Non è possibile continuare così". Dopo l'incidente, che avrebbe potuto trasformarsi in tragedia, gli autobus sono stati presi d’assalto e il traffico è subito andato in tilt, soprattutto nel quartiere Prati. Stessa scena e stesso traffico nella zona di San Giovanni. "I treni sono fermi alle stazioni, gli stranieri ridono attoniti - ironizza Guido, impiegato - e a dicembre comincia il Giubileo...".

Commenti

Cheyenne

Lun, 28/09/2015 - 10:01

Neanche i vandali del saccheggio di roma del 455 dC, è pari al sacco di roma di marino e pd che forti dell'impunità continuano a rubare a mani basse

stogu

Lun, 28/09/2015 - 10:11

Appena torno da Filadelfia metto a posto tutto. firmato marino. intanto ciao a tutti.

Beaufou

Lun, 28/09/2015 - 10:11

Be', cosa volete che faccia Marino? Lui mica va in metro, ha la bicicletta, lui. Io un'idea ce l'avrei: Roma ha il problema dei rifiuti...sapete quanti rifiuti si riuscirebbero a smaltire riempiendo la metro di Roma? Tanto, fra un po' sarà inagibile...Ahahah.

Imbry

Lun, 28/09/2015 - 10:32

Ma il pronto sindaco Marino interrverrà immediatamente, andando subito sul luogo dell'incidente per verificare di persona la situazione... Cosa? Ah! Marino è negli USA... di nuovo. Va bhè dai, stiamo parlando di un piccolo paesino di provincia del resto. Che tristezza!

unosolo

Lun, 28/09/2015 - 10:36

e il sindaco viaggia gratis con tanto di segreteria ,gratis ma mica in metro a Roma egli viaggia in businnes class in aereo mica scemo e manco in ITALIA" ama "l'AMERICA , cosi a Roma oltre le buche crollano i controsoffitti e protezioni della metro , manutenzioni , riparazioni , commesse strane , appalti inutili , spese pazze per pranzi di lavoro , insomma la bella vita del dottore è proprio strana , ma la segreteria sarà al corrente che hanno un capo a cui scaricare colpe o se le dividono tra di loro ? che pena , poveri pendolari quasi sempre a piedi,

canaletto

Lun, 28/09/2015 - 10:43

CON IL SINDACO CHE VI SIETE SCELTO, CHE PREFERISCE I VIAGGI INTERCONTINENTALI E LE CENE DI LUSSO ANZICHE' IL BENESSERE DI ROMA, COSA PRETENDETE???? TANTO LORO SPENDONO E SPANDONO E QUANDO C'E' QUALCHE PROBLEMA LA RISPOSTA E': NON CI SONO SOLDI. E ALLORA??????

bruno.amoroso

Lun, 28/09/2015 - 10:48

Con Alemanno la metro e tutta l'Atac funzionavano perfettamente! I parenti si sa, lavorano meglio

fcf

Lun, 28/09/2015 - 10:54

Roma non manca mai di farci sapere come è stata ridotta dal susseguirsi di amministrazioni di centro sinistra.

Ritratto di east

east

Lun, 28/09/2015 - 11:08

tanto Tontolone dirà che non è colpa sua anzi, che Roma non è stata mai così in ordine come da quando è Sindaco lui.. che reputa più importante recarsi dal Papa in USA quando ci abita a 2km..

giovanni951

Lun, 28/09/2015 - 11:22

roma o nairobi?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 28/09/2015 - 11:36

ecco cosa succede, quando si vota per la sinistra.... :-) a proposito, ma cosa fa il M5S? seghe, seghe, seghe, seghe!!!!

michetta

Lun, 28/09/2015 - 11:41

Qualcuno avvisi il Comune, che la FORTUNA non esiste! O si e' CAPACI oppure INCAPACI! Il Comune di Roma, da decenni e' sempre stato INCAPACE. Si pensi alle migliaia di persone impiegate li, che sono cinque volte quelle impiegate al Comune di New York! BUFFONI! si, questo sono, solamente degli autentici Buffoni!

Giorgio5819

Lun, 28/09/2015 - 11:42

" Il Comue ammette: "Strutture vecchie, siamo appesi alla fortuna"... no, siete solo una manica di buffoni, brutta gente strapagata e autoreferenziata. Sveglia romani, saltate qualche pennichella e datevi da fare per togliere la città dalle mani degli incapaci.

Zizzigo

Lun, 28/09/2015 - 12:00

Roma, Capitale in demolizione... e demolizione di capitali!

Opaline67

Lun, 28/09/2015 - 12:01

Ma perché cosa vuoi che faccia Marino oltre che dirigere il suo business di boss mafioso ? gli prende talmente tanto tempo ed energia occuparsi della malavita e degli accaparramenti occulti che non può mettere mano a niente di lecito. ED IL FATTO CHE STIA ANCORA DOVE STA NONOSTANTE TUTTO, TI DA LA MISURA CONCRETA DI QUANTO SIA INATTACCABILE E POTENTE.

Ritratto di vraie55

vraie55

Lun, 28/09/2015 - 12:14

Linea metrò di oggi: sembrano le catacombe di stanotte ... o rifugi antiatomici, di "domani" mattina?

rino biricchino

Lun, 28/09/2015 - 12:29

Siamo ai livelli di "piove Marino ladro"!

il corsaro nero

Lun, 28/09/2015 - 12:33

Ma la colpa è di Alemanno!!!

santecaserio55

Lun, 28/09/2015 - 12:34

La metro di Roma è un rudere .L'ATAC è tra i peggiori servizi pubblici d'Italia. Speriamo che con un piemontese le cose cambino

il corsaro nero

Lun, 28/09/2015 - 12:37

@bruno.amoroso: invece gli amichetti tuoi ne hanno messi a posto pochi con mafia capitale!!!

MEFEL68

Lun, 28/09/2015 - 12:38

Sebbene sia scontessimo di Marino, in tutta onestà devo dire che questa volta la colpa non è sua, ma del sistema Italia. Quando penso che la metro di Parigi ha più di 100 anni e funziona a meraviglia.

Rainulfo

Lun, 28/09/2015 - 12:38

ma Papa Francesco carica ad assi?

km_fbi

Lun, 28/09/2015 - 12:51

Indagine per capire come sia possibile che la metropolitana di Roma stia cadendo a pezzi? Non c'è niente da capire, i fatti parlano da soli: progetto,esecuzione,materiali usati,controlli vari in itinere e collaudi finali sono stati fatti malissimo per produrre proventi illeciti, di cui tanti (controllori e controllati) nella catena degli interventi hanno approfittato. Bisogna cominciare a far saltare il posto a quei tanti, senza se e senza ma, in modo che sia di monito per tutti.

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 28/09/2015 - 13:01

In soli 20 anni a Shanghai e' stata costruita una metropolitana che serve 30 milioni di persone ed e' un salotto, Mancano solo le poltrone di pelle in compenso ci sono anche i posti di ristoro, BAR, Siamo il peggior paese al mondo. Maurizio un ex italiano in Cina

pietrom

Lun, 28/09/2015 - 13:05

ROMA DELENDA EST! ...o almeno tutta la sua classe dirigente...

unosolo

Lun, 28/09/2015 - 14:55

non credo che Roma sarebbe cambiata anche con un sindaco differente con le segreterie incallite occupate da persone interessate sia per propri interessi che quelli politici , al cambio di sindaco dovrebbero esserci dei revisori dei conti e il passaggio delle consegne entro una settimana e il bilancio on line , cambio di appalti con nuovi controlli ai lavori. cioè tutti a casa e si ricomincia , punto , invece abbiamo uffici stracolmi di personale esperto che i sindaci che si sono alternati non hanno usato mettendoci i nuovi fidati , o si cambia e si usano le persone in forza o si licenziano ma non si pagano doppie funzioni ,.

linoalo1

Lun, 28/09/2015 - 15:33

Contro la vecchiaia,c'è ben poco da fare!!E Pompei ne è un chiaro esempio!!Ed allora,cosa fare??Riparare il danno?E quanto durerà??Qualche decina d'anni,rimandando il problema ai posteri??Quindi,quale potrebbe essere l'unica soluzione???Rifare tutto con criteri moderni o fare una molto più pratica ed economica Metropolitana di Superfice????

celuk

Lun, 28/09/2015 - 15:46

al tg5 delle 13 l'atac avrebbe dichiarato che il crollo è stato provocato dall' urto del treno con la volta della galleria (!!!!!!) e l'assessore forse ad un errore umano (!!!!!) incredibile!!!! ma questi sanno che stanno parlando di un treno su rotaia? ma da che incompetenti sono stati messi all'atac? dopo 40 anni si accorgono che il treno urta alla volta della galleria ...ma scherziamo! e l'assessore pensa che la centratura della galleria dipende forse dal macchinista? e i giornalisti che riportano idiozie simili! povera Roma e povera Italia! ma la cosa più semplice che il controsoffitto è caduto come succede spesso per esempio nelle scuole per cedimento strutturale dovuto al tempo no?

canaletto

Lun, 28/09/2015 - 15:50

E MARINO SI NASCONDE NEGLI USA CON LA SCUSA DEL PAPA. CHE UOMO DI MXXXA

berserker2

Lun, 28/09/2015 - 18:22

E' che tutti i soldi dei Comuni, vengono spesi per i clandestini afrigani, e la manutenzione può andare a ......ramengo.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Maura S.

Lun, 28/09/2015 - 20:13

marino, i soldi che hai portato da Philadelfia ora potrebbero essere utili per riparare la metropolitana di Roma. Come la mettiamo, ogni promessa è un debito.

Kosimo

Lun, 28/09/2015 - 22:19

a ogni disgrazia trovano sempre una giustificazione, se è tutta li la responsabilità allora facciamo un pò a turno in quel lavoro

vincar

Lun, 28/09/2015 - 22:50

Non c'è solo il metrò di Roma che stà crollando. Tutta l'Italia stà venendo giù a pezzi. Non importa, sono sciocchezze. Ciò che conta è il Giubileo, l'Expo, il Mose di Venezia, la T.A.V., gli "immigrati" che devono imparare l'italiano gratis ed avere tutti i diritti, la nuova normativa sul Senato ecc. ecc..Proprio un "Grande Paese" l'Italia.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 28/09/2015 - 23:41

Solo a Roma poteva capitare che un convoglio della metro urtasse il soffitto e lo demolisse. Come abbia fatto non si sa. Probabilmente è dovuto alla sciatteria di LAVORATORI CHE PENSANO PIÙ A FARE SCIOPERI MASCHERATI DA ASSEMBLEE CHE A SVOLGERE CON ACCURATEZZA IL PROPRIO LAVORO.

justic2015

Mar, 29/09/2015 - 00:26

Esposito lamenta che le strutture di roma sono vecchie e anno bicsogno di interventi non credo sia un problema,se non sbaglio marino e un buon chirurgo no.

justic2015

Mar, 29/09/2015 - 00:32

E a dicembre dovrebbe iniziare il giu del bileo congratulazione sor mirino

sorciverdi

Mar, 29/09/2015 - 07:02

Mentre Roma crolla a pezzi ed è invasa dai barbari, quella sottospecie di sindaco corre a tentare di rubare un po' di luci della ribalta mettendosi di fianco a quello sul quale sono puntate in quel momento; insomma fa come i disturbatori di interviste televisive. Ecco i prodotti della verminosa politica anti-italiana del PD! Un messaggio per i piddini: bravi, siete davvero bravi! Continuate pure a votarli questi sfascia-Italia ma ricordatevi che quando la barca affonderà del tutto (e sarà anche per colpa vostra) non saranno certo i nuovi barbari a salvarvi il fondoschiena quindi occhio che affonderete esattamente come noi che delle vostre mezze calzette e della vostra sciocca ideologia faremmo volentieri a meno.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 29/09/2015 - 08:38

una brutta abitudine che abbiamo noi in Italia che piace costruire, ma poi per la manutenzione lascia il tempo che trova. La manutenzione è una spesa, non i lauti stipendi che dilapidano le casse delle amministrazioni. Quand'è che la popolazione si ribella a questo sciaccalaggio? Ne approfittano perchè sappiamo lamentarci ma non reagiamo.