Roma, notte di risse tra "pariolini" e "coatti"

Venerdì sera, a Roma, piazza Cavour è stata teatro di una rissa tra una decina di minorenni

Ennesimo episodio di violenza a Roma. Venerdì sera, piazza Cavour, il cuore del quartiere Prati di Roma, è stata teatro di una rissa tra una decina di minorenni. Una comitiva di ‘pariolini’ di Roma Nord si sono scontrati contro i “coatti” di Roma Sud.

Ad avere la peggio, come si legge su RomaToday, nella lotta tra lame di coltelli è stato un giovane di 16 anni, di una comitiva di Roma nord, trovato in una pozza di sangue dai soccorritori. Gli aggressori sono riusciti a fuggire, mentre il ragazzo incensurato, è stato accompagnato d'urgenza all'ospedale Santo Spirito. Il sedicenne ha riportato delle contusioni al volto e ferite di arma da taglio sul volto ma non sarebbe in pericolo di vita. Un altro minorenne, di 17 anni, amico del ferito, è stato medicato nel pronto soccorso del medesimo ospedale con cinque giorni di prognosi.

Sulla vicenda indagano i carabinieri della Compagnia San Pietro che non escludono nessuna ipotesi e stanno vagliando le riprese delle telecamere di videosorveglianza del Palazzaccio, la sede della Corte di Cassazione, e di alcuni esercizi commerciali di Prati. Non si esclude possano esserci futili motivi come vecchi screzi, una ragazza contesa o a una manovra azzardata in minicar.