Roma, lo scandalo delle partecipate: in tremila assenti ogni giorno

Tremila impiegati delle partecipate al 100% dal comune di Roma sono assenti ogni giorno, ferie e riposi settimanali esclusi

Ogni giorno sono quasi 3mila (su 22.700) gli addetti assenti sul posto di lavoro nella galassia delle società partecipate al 100% del Comune di Roma, ferie e riposi settimanali esclusi. Si tratta di quasi il 12,6% del numero totale dei dipendenti, tra autisti dei bus, netturbini e impiegati che restano a casa non solo per malattie e permessi legati alla 104, ma anche grazie a fantasiose licenze, come quelle per andare a messa o per fare il trasloco.

Come riporta Il Messaggero, sul gradino più alto dell'inglorioso ranking dell'assenteismo c'è Ama, la municipalizzata dei rifiuti, con il 14,9% delle assenze nell'ultimo report trimestrale. A seguire Aequa Roma, l' "Equitalia" del Campidoglio: qui si assenta il 14,2% dei dipendenti. All'Atac, l'azienda dei trasporti pubblici romani, il tasso di assenza è invece del 12,1% (il doppio dell'Atm, l'omologa partecipata milanese).

A Risorse per Roma, la partecipata che gestisce il patrimonio immobiliare del Comune, i dipendenti fino a un paio di anni fa godevano di 40 ore di permessi l'anno per le visite mediche di nonni, fratelli e nipoti, senza necessità di giustificazione oraria. Questo permesso è stato però abolito dall'attuale presidente e amministratore delegato Massimo Bartoli, che ha presentato le dimissioni. Con lui il tasso di assenze della municipalizzata capitolina è sceso ad appena il 4%, una percentuale che si può definire unica nella galassia delle aziende del Campidoglio.

Commenti

jenab

Mer, 26/07/2017 - 14:01

la verità è, che a roma vogliono mantenere questa situazione, qualsiasi sindaco che solo provi a portare un pò di legalita (sempre ammesso che ci riesca) verrà attaccato dai suoi dipendenti.

carlottacharlie

Mer, 26/07/2017 - 14:06

Sono difesi da tutti, questo e' il paese di bengodi per ladri malfattori e farabutti. Invece di fare pulizia approvando leggi che facciano fermare questo schifo, loro lo promuovono. Non se ne uscira' mai.

il sorpasso

Mer, 26/07/2017 - 14:06

Licenziarli in tronco e i sindacati zitti!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 26/07/2017 - 14:12

È perche vengono "assunti" quelli di salute CAGIONEVOLE e poi il CLIMA NON AIUTA!!!!lol lol.

unosolo

Mer, 26/07/2017 - 14:15

la colpa è sempre dei capi , essi sanno chi è abituato a saltare le presenze , a volte per secondo o terzo lavoro , i capi sanno e li usano agevolandoli e sostituendoli quando hanno personale , personalmente ne ho visti di lavativi spalleggiati dai capi dentro le guardiole nei capolinea specie Anagnina , ho smesso di prendere il 505 per via che spesso saltavano le corse sia al mattino che verso l'ora di pranzo , sodi buttati delle tessere e solo incazzature per i salti delle corse , salti che facevano saltare ore di lavoro o per appuntamenti, i capi sanno e sono correi .

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 26/07/2017 - 14:19

a questo punto, non assumere più nessuno, sono sufficienti quelli presenti eppoi le malattie non più pagate, se ce la fanno vivere i disoccupati possono vivere gli occupati anche se si assentano una o due settimane all'anno. Eccheccavolo!

Boxster65

Mer, 26/07/2017 - 14:21

Mi sorprende che il 90% si presenti al lavoro... che poi lavorino effettivamente è ben lungi dall'essere vero...

fj

Mer, 26/07/2017 - 14:27

Certo. Finché ce lo permettono, noi lo facciamo.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 26/07/2017 - 14:27

Ma la raggi non doveva fare pulizia?

titina

Mer, 26/07/2017 - 14:33

Si dovrebbero rivedere le leggi: il controllo fiscale ripetuto e a qualsiasi ora, per il trasloco si devono usare le ferie e rivedere la 104: si possono assentare anche due anni, casi che dovrebbero essere rari!! Inoltre chi ha la 104 per assistenza non dovrebbe far percepire all'assistito l'accompagno, per esempio. Questo per tutelare chi veramente ha bisogno, non coloro che vanno in vacanza con la 104 e il genitore resta solo a casa.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 26/07/2017 - 14:37

Tutto questo grazie a Torcicollo e a Giudici compiacenti..

laghee100

Mer, 26/07/2017 - 15:31

... appena 3.000 ? guardate che sono molti di piu' ! e gli altri, lavorano o fanno finta di lavorare ?

i-taglianibravagente

Mer, 26/07/2017 - 15:39

ma quale scandalo...si sa da una CINQUANTINA D'ANNI, e viene fuori tutti gli anni un paio di volte all'anno. E sara' cosi anche l'anno prossimo, quello dopo, tra due ecc.ecc. PAESE MALAVITOSO INSIDE.

zen39

Mer, 26/07/2017 - 16:21

Non è più degna di essere capitale. Portatela a Milano. Alla fine la colpa è dei capi che non controllano i dipendenti e forse sono loro complici. Quindi un ente pubblico che fa vergognare per questo ed altro non è degna.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 26/07/2017 - 16:44

Ovviamente è sempre valido il famoso detto "Roma ladrona"!!!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 26/07/2017 - 16:45

Ho un sogno.......lasciare l'Italia agli italiani. Che se la cantino e se la suonino tra di loro. Ai tempi di Giulio Cesare i confini d'Italia arrivavano al Rubicone e Rimini (torrentello insignificante per portata ma storicamente assurto agli onori in tutti i libri di storia) e lí vorrei che tornassero.

leopard73

Mer, 26/07/2017 - 17:07

LICENZIAMENTO IN TRONCO SINDACATI COMPRESI CHE SONO LA FECCIA DELLA Società CREANO SOLO DANNI E PREVILEGI LORO.

pastello

Mer, 26/07/2017 - 17:12

E allora ? I finti migranti non vanno mai al lavoro e vivono magnificamente lo stesso.

Ritratto di adl

adl

Mer, 26/07/2017 - 17:38

QUESTO E' IL VERO FALLIMENTO DEL MOVIMENTO 5 STECCHE.

Fjr

Mer, 26/07/2017 - 17:45

Ottimoabbondante,sarebbe la cosa più giusta da fare, il governo del fare non fa ,a questo punto che passino la palla al popolo, eh ma poi come fanno a farsi la villa e il conto extraEU

Anonimo (non verificato)

gneo58

Mer, 26/07/2017 - 18:07

per OTTIMOABBONDANTE - pensi che invece il sogno mio e' il ritorno della Repubblica di Genova con tutti gli annessi e connessi a cominciare dagli abitanti (lascio a lei immaginare tutto il resto).

gneo58

Mer, 26/07/2017 - 18:11

per OTTIMOABBONDANTE - pensi che ho ancora le carte di un mio tris-trisavolo - aveva il "passapaorto" per andare e venire da qui al Granducato di Toscana.

baronemanfredri...

Mer, 26/07/2017 - 18:20

SCANDALO CHE MANCANO? INVECE SI DEVE SCRIVERE QUANTI DI QUESTI SONO RACCOMANDATI ED INDEGNI DI OCCUPARE QUEI POSTI E RUBARE LO STIPENDIO SIA ALLO STATO CHE A COLORO CHE MERITAVANO. ROMA E' PIENA DI IMPIEGATI DELLO STATO CHE SONO ENTRATI COL 2 NEGLI ELABORATI E DIVENTATI QUASI 10

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 26/07/2017 - 18:36

Basta lanciare un titolo, che la gente si precipita a sparare cxxxxxe di qualsiasi tipo

Ritratto di pinox

pinox

Mer, 26/07/2017 - 18:56

da quelle parti moltissimi hanno il parassitismo nel dna.

Ritratto di drazen

drazen

Mer, 26/07/2017 - 20:05

Ecco, questa è "spesa" improduttiva, non le pensioni!

Yossi0

Gio, 27/07/2017 - 00:37

I capi nominati dai sindacati e l'azienda acconsente per avere la pax sindacale, un po' per cialtroneria, un po' per vigliaccheria, incompetenza, malafede in quanto la carriera è assicurata ai capi "amici " dei sindacati

Popi46

Gio, 27/07/2017 - 05:43

Scoperta dell'acqua calda. Ho 70 anni e sono cresciuta leggendo la scritta "il dott è fuori stanza" appesa alla maniglia della porta del responsabile della mia pratica burocratica.....

Duka

Gio, 27/07/2017 - 07:12

Questo succede quando si va a votare lasciando a casa la testa.