Roma, sputi sul clochard: "Sudicio, via dalla città"

A Roma il video choc realizzato da alcuni ragazzi vicini alla destra romana. Insulti e sputi sul clochard: "Via da questa città, sudicio"

Prendono di mira un clochard, lo insultano, gli sputano addosso e documentano tutto su Instagram. Siamo vicino Piazza Argenti, in pieno centro a Roma. Un gruppo di ragazzi, tutti sotto i 20 anni, sembra muoversi come una banda. Urlano "sieg heil", simbolo del nazismo, hanno tatuaggi riconducibili ad organizzazioni di destra, parlano della Mdma, la droga delle discoteche, come la "migliore di tutte":

Sono gli stessi che alcuni giorni fa distrussero gli specchietti di alcune auto in sosta, registrandosi sempre con un filmato su instagnam. Sono gli stessi presenti in piazz Cavour lo scorso ottobre del 2016, quando ci fu una sorta di battaglia in strada tra Roma Nord e Roma Sud. Studiano a scuola, lunedì dovrebbero essere sui banchi. Ma il bello arriva nel fine settimana. Questa volta le loro bravate, se così bisogna chiamarle, prendono di mira un clochard. Uno dei giovani si avvicina e gli sputa addosso. La didascalia del video è eloquente: "Scozzi per il barbone". Lo chiamano "sudicio", lo invitano ad andare "fuori da questa città" (guarda il video).

Non lo picchiano. La vittima forse percepisce quanto sta accadendo, ma preferisce non reagire. Subisce. Finisce sui social: diventato oggetto di divertimento di una banda di ragazzetti col video di violare la legge e filmarsi con un cellulare.

Commenti

bobots1

Dom, 01/10/2017 - 18:12

Dei cxxxxxi pericolosi. Ma le famiglie di questi ragazzi non vedono? non sanno?

Anonimo (non verificato)

il sorpasso

Lun, 02/10/2017 - 07:49

Questi individui hanno sbagliato le persone: dovevano farlo a politici e vari amministratori.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 02/10/2017 - 08:26

Mi sovviene che questi ragazzi sono vittime sacrificali di certuni che li usano come teste di ariete per quando avranno la maggiore età e "drogati", sia dalle droghe sintetiche che fanno figo, sia sobillati nel loro ego alla ricerca di un "posto al sole" tenteranno il tutto per tutto per primeggiare a discapito della collettività. Baffino docet e è solo uno della serie.